Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Napoli-Milan 3-1 pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
mamma mia, che batosta, risultato giusto, il primo tempo ci e' andata di lusso, difesa di burro e Napoli che affondava quando voleva, meglio il secondo tempo con goal del 3-1 partenopeo arrivato nel ns miglior momento, quando nell'aria c'era odor di pareggio...

Abbiati 6: praticamente non giudicabile, incolpevole sui goal, graziato in altre occasioni
Di Sciglio 5 : timido, molle,travolto
Mexes 5.5: non particolari sbavature, ma sempre quel vizio di non chiudere sull avversario e fare un passo indietro, vedi terzo goal
Rami 6: il meno dotato tecnicamente dei difensori, e si vede, ma piu' umile, grintoso e concentrato degli altri
Emanuelson 6: con tutti i suoi limiti difensivi, e' uno dei pochi ns giocatori che ha un cambio di marcia
Abate 5.5: malissimi il primo tempo ma non per colpa sua, meglio nella ripresa
De Jong 5: una delle serate in cui Broccjong non riesce a fare neanche il suo minimo sindacale, la pura interdizione, rivelando cosi' in pieno la sua inutilita'.....
Essien 6: considerando che era la sua prima partita non mi e' dispiaciuto , nettamente meglio di Broccjong ma ci vuole poco....
Tarabit 6.5: buon esordio, bel goal ma da rivedere, non i voglio sbagliare come ho gia' fatto con Birsa...corre un po' sgraziato ma ha tecnica discreta, regge l'impatto fisico e non mi sembra cosi' driblomane come veniva dipinto, ha quasi sempre giocato di sponda con i compagni
Robinho 5: ininfluente
Ballottelli 4.5: no Balo cosi' non va. in quel ruolo di unica punta bisogna lottare, sbattersi, difendere il pallone, far salire la squadra...tutte cose che non sa o non vuole fare..siamo alle ultime chiamate x Balo punta centrale....

Pazzini 6 : questo ,con tutti i suoi liumit, e' un vero centravanti
Kaka 5.5 : non in buona forma fisica e lo si e' visto subito
Montolivo 6.5 : assolutamente imprescindibile nel ns centrocampo

Seedorf 5: ok si giocava contro una squadra molto forte ma sinceramente non mi sta bene che da ogni azione del Napoli scaturisse un pericolo...brutto passo indietro, mi era capitato di vedere qualche settimana fa Napoli-Chievo 1-1 in cui il Napoli in tutta la partita aveva avuto si e no 3 occasioni da goal..con noi il triplo di occasioni e 3 goal. Assurda la mossa di Abate davanti, comprensibile lasciar fuori il Monto per provare il centrocampo anti Atletico.

2
rebel
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
È da tempo che si dice che ci sono due giocatori che avrebbero già dovuto fare le valigie da un pezzo: Mexes e Robinho. Io aggiungerei anche Balotelli.

Mexes: in genere se lo bevono come fosse acqua fresca. Il vero punto di riferimento per una difesa di m.... Voto: 4,5
Robinho: credo che la sua funzione in campo sia quella di spaventare i piccioni che volessero eventualmente scagazzare sul terreno di gioco. Voto: mah...
Balotelli: Trotterella per il campo come un cavallo bolso per fare vedere che si sbatte e non cammina e basta. Quello che mi fa più incazzare è quando cerca i passaggi "illuminanti" verso il nulla non avendo nemmeno un decimo di visione di gioco del più scarso dei panchinari del Barcellona. Finisce a frignare in panchina. Prandelli dice che con lui ci vuole tanto amore. Io continuo a pensare che ci vogliano tanti calci in culo. Voto : 4

Seedorf: a parte le certezze riguardo ai tre di cui sopra, non gliene restano altre. Non si capisce più chi giochi dove. Voto: era tutta colpa di Allegri...

3
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
scusate amici....non vi offendete, ma per me l'allenatore ideale in questa accozzaglia senza senso di giocatori ex giocatori mezzi giocatori....con doppioni e triploni in alcuni ruoli e vistosi buchi in altri....

...è Mazzone
in sua assenza vanno benissimo Reja o meglio ancora Ranieri....
insomma un buon minestraro in grado di combinare gli elementi a disposizione alla ricerca di un buon piatto
....e non sto scherzando, con questa rosa senza un filo logico fallirebbero i migliori allenatori europei mentre i mister esperti ad arrangiarsi qualcosa ti combinano

4
Don Chisciotte 83
Don Chisciotte 83
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
Abbiati 6 - 3 goal al passivo anche se ci poteva far poco, compie qualche intervento importante.
De Sciglio 5,5 - Non soffre per niente Insigne anche per l'aiuto di Abate nel primo tempo, ma in avanti non si vede mai.
Rami 6 - Brutto da vedersi, ma sempre deciso e preciso nelle chiusure.
Mexes 5,5 - Buone chiusure, ma sempre troppo distante da Higuain, che nel secondo goal gli scappa via.
Emanuelson 4,5 - Martens, Maggio e Callejon fanno quello che vogliono sulla sua fascia. In attacco nullo.
Essien 5 - Completamente fuori forma, sbaglia tutti i passaggi anche quelli banali. Nel secondo tempo due spunti interessanti: un tiro potentissimo e una discesa. Ma nient'altro. In fase di interdizione nullo.
De Jong 5 - Regala il pallone ad Inler per l'1-1, e il suo filtro è spesso insufficiente.
Abate 5,5 - Nel primo tempo è in confusione nella nuova posizione. Tornato terzino gioca un po' meglio e si fa vedere un paio di volte in avanti.
Taarabt 7 - Il goal è qualcosa di eccezionale, prende palla sulla fascia nella propria metà campo, dribbla un avversario, fa 50 metri palla al piede e con un bellissimo tiro fulmina il portiere avversario. Per il resto della partita è l'unico che quando ha la palla al piede riesce ad inventare qualcosa.
Robinho 4 - La sua partita si alterna tra l'inutile e il dannoso. E' come giocare in 10. .
Balotelli 5 - Di palloni non ne arrivano pochi e quei pochi sono ingiocabili, spesso fa il meglio che può, ma l'errore con Reina a farfalle, grida vendetta.

Montolivo 7 - Pochi minuti per lui, ma grandissima prestazione, tanti recuperi e tutte le azioni passano da lui. Rispetto a Robinho un abisso.
Kakà 5,5 - Due sole ripartenze interessanti, fermate con dei falli. Per il resto palloni persi e niente di rilevante.
Pazzini 5,5 - Non riesce a far cambiare la piega alla partita sovrastato dalla difesa partenopea.

All. Seedorf 5,5 - Azzecca la mossa Taarabt, comprensibile il cominciare a far fare minuti ad Essien in vista della Champions, strana la mossa di Abate ala, ma certo che con la rosa a disposizione è davvero dura giocare a Napoli.

5
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@euvitt ha scritto:scusate amici....non vi offendete, ma per me l'allenatore ideale in questa accozzaglia senza senso di giocatori ex giocatori mezzi giocatori....con doppioni e triploni in alcuni ruoli e vistosi buchi in altri....

...è  Mazzone
in sua assenza vanno  benissimo Reja o meglio ancora Ranieri....
insomma un buon minestraro in grado di combinare gli elementi a disposizione alla ricerca di un buon piatto
....e non sto scherzando,  con questa rosa senza un filo logico fallirebbero i migliori allenatori europei mentre i mister esperti ad arrangiarsi qualcosa ti combinano


parole sante Euvitt, quando Petkovic alla Lazio veniva osannato come un profeta del calcio, mi chiedevo, ma cosa sta facendo di meglio del buon vecchio Edi Reja? ...Ranieri , come dice Mourinho, magari non e' un vincente, pero' tutte le squadre che allena, spesso anche all'estero, hanno sempre avuto un rendimento medio-alto..brava persona e tecnico capace e poi siamo sicuri che il suo Chelsea era la squadra piu' forte in quel periodo????
Diamo il giusto tempo a Clarence, almeno un anno, ma avrei preferito Donadoni la prossima stagione, per non parlare di un tecnico capacissimo come Guidolin che non sbaglia una stagione da sempre e che assurdamente non e' mai stato chiamato ad allenare una grande squadra...mah.....

6
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@orvix ha scritto:parole sante Euvitt, quando Petkovic alla Lazio veniva osannato come un profeta del calcio, mi chiedevo, ma cosa sta facendo di meglio del buon vecchio Edi Reja? ...Ranieri , come dice Mourinho, magari non e' un vincente, pero' tutte le squadre che allena, spesso anche all'estero, hanno sempre avuto un rendimento medio-alto..brava persona e tecnico capace e poi siamo sicuri che il suo Chelsea era la squadra piu' forte in quel periodo????
Diamo il giusto tempo a Clarence, almeno un anno, ma avrei preferito Donadoni la prossima stagione, per non parlare di un tecnico capacissimo come Guidolin che non sbaglia una stagione da sempre e che assurdamente non e' mai stato chiamato ad allenare una grande squadra...mah.....
sarà questione di gusti....mettici anche che dopo due anni di Luis Enrique e Zeman c'ho le palle piene....ma io diffido dei profeti
quanti allenatori ci sono al mondo in grado di tirar fuori il meglio da qualsiasi squadra a qualsiasi livello e, se serve o se possono, metter anche su un calcio spettacolo?
pochissimi....ne ho conosciuti veramente pochi...
il buon vecchio Trapattoni, che io ho sempre apprezzato, era bravissimo a far certe cose ma quando andò ad allenare il Cagliari stava retrocedendo....fu sostituito e il Cagliari si salvò
Capello è bravissimo a gestire le rose del grande Milan e del Real ma siamo certi che ti salva il Bologna attuale?
per non parlare di Mourinho e Guardiola ...mi fate vedere cosa fate col Sassuolo?
che cacchio vuol dire allenatore vincente? che hai avuto una buona squadra, hai messo tutti i pezzi al posto giusto e hai vinto....bravissimo!
ma in cosa sei meglio di Ventura, che non vincerà nulla col Torino, ma sta facendo un ottimo lavoro?
Ora il Milan attuale ha una rosa senza capo ne cosa....mi sembra la Roma dello scorso anno che non c'era modo di metterla in campo senza aprire un buco qui o lì
non c'è il materiale per un architetto....ti serve un artigiano, uno capace di cavare il sangue dalle rape, che cambia un paio di ruoli a qualcuno e ti valorizza due giovani e tira fuori un 11 base con un senso logico....forse mi sbaglio ma Seedorf nella migliore delle ipotesi farà tre punti in più di quanti ne avrebbe fatti Allegri

7
Don Chisciotte 83
Don Chisciotte 83
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
@euvitt ha scritto:
@orvix ha scritto:parole sante Euvitt, quando Petkovic alla Lazio veniva osannato come un profeta del calcio, mi chiedevo, ma cosa sta facendo di meglio del buon vecchio Edi Reja? ...Ranieri , come dice Mourinho, magari non e' un vincente, pero' tutte le squadre che allena, spesso anche all'estero, hanno sempre avuto un rendimento medio-alto..brava persona e tecnico capace e poi siamo sicuri che il suo Chelsea era la squadra piu' forte in quel periodo????
Diamo il giusto tempo a Clarence, almeno un anno, ma avrei preferito Donadoni la prossima stagione, per non parlare di un tecnico capacissimo come Guidolin che non sbaglia una stagione da sempre e che assurdamente non e' mai stato chiamato ad allenare una grande squadra...mah.....
sarà questione di gusti....mettici anche che dopo due anni di Luis Enrique  e Zeman c'ho le palle piene....ma io diffido dei profeti
quanti allenatori ci sono al mondo in grado di tirar fuori il meglio da qualsiasi squadra a qualsiasi livello e, se serve o se possono, metter anche su un calcio spettacolo?
pochissimi....ne ho conosciuti veramente pochi...
il buon vecchio Trapattoni, che io ho sempre apprezzato, era bravissimo a far certe cose ma quando andò ad allenare il Cagliari stava retrocedendo....fu sostituito e il Cagliari si salvò
Capello è bravissimo a gestire le rose del grande Milan e del Real ma siamo certi che ti salva il Bologna attuale?
per non parlare di Mourinho e Guardiola ...mi fate vedere cosa fate col Sassuolo?
che cacchio vuol dire allenatore vincente? che hai avuto una buona squadra, hai messo tutti i pezzi al posto giusto e hai vinto....bravissimo!
ma in cosa sei meglio di Ventura, che non vincerà nulla col Torino, ma sta facendo un ottimo lavoro?
Ora il Milan attuale ha una rosa senza capo ne cosa....mi sembra la Roma dello scorso anno che non c'era modo di metterla in campo senza aprire un buco qui o lì
non c'è il materiale per un architetto....ti serve un artigiano, uno capace di cavare il sangue dalle rape, che cambia un paio di ruoli  a qualcuno e ti valorizza due giovani e tira fuori un 11 base con un senso logico....forse mi sbaglio ma Seedorf nella migliore delle ipotesi farà tre punti in più di quanti ne avrebbe fatti Allegri

Penso che Seedorf riesca a far più punti di Allegri, perché con le piccole gioca meglio, con le grandi la differenza è così tanta che perderemo pure Seedorf.

8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.