Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ReLear
ReLear
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
La montagna più bella e irrequieta di tutta la Sicilia è dal 21 Giugno Patrimonio mondiale dell'Umanità. Il comitato dell'Unesco riunito a Phnom Penh (Cambogia) per decidere l'iscrizione nella sua lista di 31 luoghi di interesse naturale o artificiale ha dichiarato l'Etna patrimonio mondiale definendolo uno dei vulcani "più emblematici e attivi del mondo".
Nella motivazione si legge che l'Etna, il più importante vulcano europeo la cui attività dura da almeno 2700 anni, ha una delle storie documentate più antiche del mondo, e ne viene riconosciuto anche l'inestimabile valore culturale. 

Non so chi di voi l'abbia visto o visitato, ma è una meraviglia

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità Etna.fontana.lava-800

2
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
è un peccato che tanta energia debba andare sprecata, che ancora non si sia trovato un modo per sfruttare i vulcani in tal senso.

3
Shri_Radha
Shri_Radha
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Infatti.

4
ReLear
ReLear
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@paolo iovine ha scritto:è un peccato che tanta energia debba andare sprecata, che ancora non si sia trovato un modo per sfruttare i vulcani in tal senso.

Sarebbe utile al nostro paese. I vulcani Islandesi attualmente illuminano la Gran Bretagna e non so quanti lo sappiano.
Fra le tante forme di energia pulita a disposizione dell’uomo, quella geotermica è una sicuramente delle più interessanti .

Per chi non lo sapesse, l’energia geotermica è una forma di energia sfruttabile che deriva dal calore presente negli strati più profondi della crosta terrestre.

I giacimenti di energia geotermica non sono tutti utilizzabili in quanto, spesso, si trovano a profondità tali che è di fatto impossibile accedervi o comunque, economicamente parlando, non sarebbe conveniente farlo. Forse la spiegazione è questa: cosa e quindi nessuno investe.

5
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
l' Islanda è un caso particolare; il sottosuolo è ricco di falde acquifere, oltre che di lava. Una sorta di caldaia naturale che dà luogo a fenomeni come questo

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità 71922

loro non devono far altro che incanalare l' acqua bollente nelle tubature ed hanno il riscaldamento assicurato tutto l' anno, che col clima islandese, rispetto al gasolio, è un risparmio notevole.

6
Mononeurone
Mononeurone
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ReLear ha scritto:
@paolo iovine ha scritto:è un peccato che tanta energia debba andare sprecata, che ancora non si sia trovato un modo per sfruttare i vulcani in tal senso.

Sarebbe utile al nostro paese. I vulcani Islandesi attualmente illuminano la Gran Bretagna e non so quanti lo sappiano.
Fra le tante forme di energia pulita a disposizione dell’uomo, quella geotermica è una sicuramente delle più interessanti .

Per chi non lo sapesse, l’energia geotermica è una forma di energia sfruttabile che deriva dal calore presente negli strati più profondi della crosta terrestre.

I giacimenti di energia geotermica  non sono tutti utilizzabili in quanto, spesso, si trovano a profondità tali che è di fatto impossibile accedervi o comunque, economicamente parlando, non sarebbe conveniente farlo. Forse la spiegazione è questa: cosa e quindi nessuno investe.



Dove l'hai trovata questa? non mi pare d'avere visto una tale quantità di centrali. sarei curioso.

7
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
la regione Toscana è quella che maggiormente valorizza il geotermico

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità 6-Rapporto-geotermia-toscana

8
ReLear
ReLear
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Mononeurone ha scritto:
@ReLear ha scritto:
@paolo iovine ha scritto:è un peccato che tanta energia debba andare sprecata, che ancora non si sia trovato un modo per sfruttare i vulcani in tal senso.

Sarebbe utile al nostro paese. I vulcani Islandesi attualmente illuminano la Gran Bretagna e non so quanti lo sappiano.
Fra le tante forme di energia pulita a disposizione dell’uomo, quella geotermica è una sicuramente delle più interessanti .

Per chi non lo sapesse, l’energia geotermica è una forma di energia sfruttabile che deriva dal calore presente negli strati più profondi della crosta terrestre.

I giacimenti di energia geotermica  non sono tutti utilizzabili in quanto, spesso, si trovano a profondità tali che è di fatto impossibile accedervi o comunque, economicamente parlando, non sarebbe conveniente farlo. Forse la spiegazione è questa: cosa e quindi nessuno investe.



https://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rinnovabili/2012/04/13/visualizza_new.html_184519251.html




Dove l'hai trovata questa? non mi pare d'avere visto una tale quantità di centrali. sarei curioso.


Il progetto è partito
https://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rinnovabili/2012/04/13/visualizza_new.html_184519251.html

9
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@paolo iovine ha scritto:la regione Toscana è quella che maggiormente valorizza il geotermico

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità 6-Rapporto-geotermia-toscana


e valorizza non solo quello la toscana SGHIGNAZZARE

L'Etna è Patrimonio Mondiale dell'Umanità Resizer

Firenze:
Giro di escort minorenni, sesso a 1.000 euro a notte:  14 arresti, trema la Firenze bene
C'è anche una barista che era indecisa se darla via gratis solo per piacere o se farsi pagare. Se fosse stata ligure non avrebbe avuto dubbi SGHIGNAZZARE

10
Mononeurone
Mononeurone
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ReLear ha scritto:
@Mononeurone ha scritto:
@ReLear ha scritto:
@paolo iovine ha scritto:è un peccato che tanta energia debba andare sprecata, che ancora non si sia trovato un modo per sfruttare i vulcani in tal senso.

Sarebbe utile al nostro paese. I vulcani Islandesi attualmente illuminano la Gran Bretagna e non so quanti lo sappiano.
Fra le tante forme di energia pulita a disposizione dell’uomo, quella geotermica è una sicuramente delle più interessanti .

Per chi non lo sapesse, l’energia geotermica è una forma di energia sfruttabile che deriva dal calore presente negli strati più profondi della crosta terrestre.

I giacimenti di energia geotermica  non sono tutti utilizzabili in quanto, spesso, si trovano a profondità tali che è di fatto impossibile accedervi o comunque, economicamente parlando, non sarebbe conveniente farlo. Forse la spiegazione è questa: cosa e quindi nessuno investe.



https://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rinnovabili/2012/04/13/visualizza_new.html_184519251.html




Dove l'hai trovata questa? non mi pare d'avere visto una tale quantità di centrali. sarei curioso.


Il progetto è partito
https://www.ansa.it/web/notizie/canali/energiaeambiente/rinnovabili/2012/04/13/visualizza_new.html_184519251.html

Progettuale....scusa non avevo capito.

11
ReLear
ReLear
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Sì, ma pare proceda.
Non so se e quando diventerà la forma di energia prevalente, ma è quella l'idea.
Inoltre se hai visitato quel paese, sai che fanno ampio uso dell'eolico.

12
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico
pian pianino si sta avviando un progetto che potrebbe ridurre non di poco la dipendenza energetica dell' Italia :
http://www.eurobuilding.it/marsiliproject/index.php?option=com_content&view=article&id=54&Itemid=61

13
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.