Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan - Palermo 2-0: pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Brutta partita, con un Milan che definire sotto tono è poco.
Il Palermo non cambia mai atteggiamento, nemmeno quando va sotto in avvio, e così, grazie alla iniezione di grinta che ha dato Sannino, riesce a bloccare le azioni del Milan, senza mai scoprirsi, e anzi riuscendo per una parte di gara ad avere anche una certa inquietante supremazia.
Nel loro momento migliore viene il raddoppio, e i tre punti arrivano senza troppi patemi, ma se ci si aspettava una grande reazione del Milan dopo Barcellona, questa non c’è stata, anche perché otto undicesimi in campo erano gli stessi, e la stanchezza dopo un po’ si è fatta sentire, senza che Allegri facesse nulla per dare qualche polmone in più, soprattutto al centrocampo.
Adesso sosta, e poi speriamo di ripartire con un po’ più di gamba, se no, viste le partite che ci aspettano (Juve, Fiorentina, Napoli, Roma, Catania…) il secondo posto resterà un’illusione, e anche il terzo sarà davvero molto difficile.
Abbiati 6,5: Il Palermo si fa vedere in avanti abbastanza spesso, ma raramente lo impegna. Un paio di parate di ordinaria amministrazione, ma la cosa bella la fa su Dybala solo (anche se decentrato), respingendo di gamba.
Abate 4,5: Faccio fatica a ricordare una partita dove abbia giocato così male. Non uno spunto che vada a buon fine, errori nei disimpegni, negli scambi, tentativi di andare a crossare sempre stoppati, poca lucidità anche quando riesce a liberarsi in area. Male.
Zapata 5,5: Lui sembra sempre giocare con sufficienza, ma questa volta lo fa davvero. E’ moscio, e a parte un paio di anticipi e qualche intervento di testa, è sempre in difficoltà, sia su Dybala che su Ilicic. Ferma con un braccio un’azione pericolosa del Palermo, e anche lì è goffo.
Bonera 6,5: Al rientro dopo un secolo, comincia molto bene, con grande padronanza e senza sbagliare una palla. Poi cominciano le amnesie: da una sua palla persa si innesca un contropiede del Palermo (quello che Zapata fermerà di mano), e in mezzo ad una presenza sempre sicura, infila un paio di incertezze su Morganella e Ilicic.
De Sciglio 6: Anche lui parte in quarta, e batte la fascia con continuità, senza far mancare una ottima fase difensiva. Nella ripresa ha venti minuti di blackout dove sbaglia tutto, ma poi si ripiglia abbastanza.
Flamini 5,5: Le cose migliori le fa in pressing, come è ovvio. Sempre brutto a vedersi, la sua efficacia è molto altalenante.
Montolivo 7,5: Oggi il Milan è soprattutto lui. Affiancato da compagni scarsi tecnicamente e anche in debito di ossigeno, canta e porta la croce, rendendosi utilissimo in contrasto, rubando molti palloni e distribuendoli ai compagni che regolarmente sbagliano. Ci prova con un buon tiro da fuori, e continua a predicare nel deserto fino alla fine. Anche se mancano diverse partite, posso ormai dire che Montolivo è andato molto al di là delle mie aspettative, diventando un leader assoluto di questa squadra. Il problema è trovargli un vice.
Muntari 5: Ormai è evidente che la sua condizione è pessima. L’anno scorso mi aveva stupito per efficacia e tecnica. Nell’ultimo mese è a volte imbarazzante sia a livello di precisione che di dinamismo: sembra un quarantenne che si trascina, a volte. Una cosa positiva, quando libera El Shaarawy bene in area, per il resto sono passaggi elementari e tanti, tanti errori.
Boateng 5,5: Proprio non ce la fa a tornare a far paura agli avversari. Si sbatte come al solito, ma combina pochino. Un paio di tiri alti, un buon avvio di azione che da Muntari va a El Shaarawy, un criminale sbagliato controllo su lancio millimetrico di Balotelli, e poi tanta confusione, tanti falli, poca sostanza.
Balotelli 7: E’ un piacere rivederlo, anche se a tratti sembra assentarsi dalla partita. Si guadagna e segna il rigore, e segna il raddoppio approfittando con bel riflesso del pasticcio della difesa del Palermo. Ma oltre a quello, se si vuol vedere qualcosa per cui valga il biglietto, bisogna guardare lui: tunnel e colpi di tacco mai fini a se stessi, ed un grandissimo lancio per Boateng che non controlla. Bravo.
El Shaarawy 5,5: Decisamente non è nella condizione migliore. La cosa più bella la fa battendo bene il corner pescando Balotelli a centro area, da cui il rigore. Poi tanti “vorrei ma non posso”, compresa una non buona conclusione di una bella azione Boateng-Muntari, con dribbling a rientrare e poi stoppato, che qualche mese fa sarebbe stata una sentenza. Però non deve incazzarsi se è il primo a uscire: deve anche rifiatare. Io non lo avrei nemmeno messo in campo dall’inizio…

Niang 6: Rileva El Shaarawy, si piazza sulla sinistra, e appare subito più ficcante. Da un suo cross nasce il 2-0, poi nel finale riprova la stessa azione, ancora pericoloso. In mezzo, un po’ di leggerezze, da diciottenne.
Traore 6: Poteva giocare dall’inizio, dicevano. Visto così, per un quarto d’ora, mi sembra improponibile. Dato che sta in campo poco e in un ruolo assurdo per lui, e non fa danni, non lo boccio. Però…. Mah…

Allegri: A volte vorrei essere nel suo cervello. Se è giusto non snobbare il Palermo e mettere in campo la migliore posizione, sarebbe anche giusto capire che il centrocampo è sulle ginocchia, e dare una mano a Montolivo. Stava facendo infatti entrare Ambrosini (comunque troppo tardi) ma prima Boateng chiede il cambio. Ok, ma ne aveva anche un altro, no?
Mah… Vabbè, tre punti in saccoccia, in qualche modo, e ora pausa, forse per cominciare a ricordare che oltre ai soliti ci sono anche Nocerino, Antonini, Robinho, Zaccardo… insomma, di infortunati ne ha solo due. Potrebbe anche fare delle scelte, ogni tanto…

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ho visto pochi spezzoni di partita ma concordo con te, squadra stanca....ma l'obbiettivo champions va centrato assolutamente, non ci sono alibi. C'e' la sosta, non ci sono piu' le partite infrasettimanali(purtroppo) e la rosa del Milan e' superiore anche a quella del Napoli, come dici tu, va sfruttata.
Ho paura solo della Fiorentina, perche' ha entusiasmo, gioca meglio di noi perche' ha giocatori a centrocampo di maggiore qualita' , e sia dietro che davanti sono buoni.

3
Don Chisciotte 83
Don Chisciotte 83
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
Abbiati 6,5: Pochi interventi ma sempre attento e sicuro.
Abate 5: Ancora frastornato dalla partita contro il Barca, per fortuna il Palermo non è il Barcellona e non succede nulla di grave.
Zapata 5,5: Di testa sempre buoni anticipi e anche qualche intervento in anticipo di piede, ma si addormenta spesso causando non pochi problemi alla difesa.
Bonera 6: Alterna cose molto buone a vaccate incredibili, alla fine il Palermo non ci punisce e lui si guadagna la sufficienza.
De Sciglio 6: Primo tempo molto buono, secondo tempo in netto calo.
Flamini 5,5: Corre come un matto... e basta :D
Montolivo 7,5: Lui è il centrocampo del Milan contro il Palermo, sia nei recuperi che nella costruzione del gioco. Spettacolare.
Muntari 5: Chissà se Allegri capirà che ora non è in forma?
Boateng 5: Anche lui fuori forma, si deve riprendere dalla partita contro il Barca, speriamo che la sosta ci ritorni un Prince all'altezza. Troppi errori, nulla da ricordare.
Balotelli 7,5: Ero deluso da suo acquisto: mai più felice di essermi sbagliato. Si conquista il rigore che segna alla grande e segna anche il secondo, bruciando tutti sulla ribattuta.
El Shaarawy 5,5: In calo anche il faraone, ha bisogno di un po' di riposo. Mai incisivo, gli riescono poche cose di quelle che normalmente ci fa vedere.

Niang 6: Lui invece si è ripreso dal Barca, da una sua iniziativa nasce il 2-0 del Milan.
Traore 5: Gioca poco ma riesce sempre a farsi notare! Che bel giocatore! :D

4
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
Come avevo previsto con l'arrivo di Balotelli il gioco non passa più per il faraone e lui ne soffre....

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Don Chisciotte 83 ha scritto: Balotelli 7,5: Ero deluso da suo acquisto: mai più felice di essermi sbagliato.

A parte la quasi monotona sintonia quasi totale nelle pagelle, anche in questo caso sottoscrivo quel che dici: esattamente come te non credo a me stesso nell'esultare per le giocate di uno che fino a 3 mesi fa non potevo vedere....
Nel forum cominceranno a pensare che siamo la stessa persona con due nick! Dammi torto, ogni tanto!!!! inizio a sorridere

6
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@euvitt ha scritto:Come avevo previsto con l'arrivo di Balotelli il gioco non passa più per il faraone e lui ne soffre....

Non penso.... certo, ora spartisce la scena con Balotelli, ma soprattutto El Shaarawy ha 20 anni, e sta avendo un calo logico, non avendo mai tirato il fiato.

7
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@euvitt ha scritto:Come avevo previsto con l'arrivo di Balotelli il gioco non passa più per il faraone e lui ne soffre....

Non penso.... certo, ora spartisce la scena con Balotelli, ma soprattutto El Shaarawy ha 20 anni, e sta avendo un calo logico, non avendo mai tirato il fiato.
il ragazzo è bravo, molto tecnico e molto rapido e soprattutto vede la porta....ma cacchio! se la deve vedere da più lontano ovvio che non la centra
... per me Balotelli deve giocare per lui e non il contrario....come da tradizione, quello grosso apre gli spazi e il piccoletto segna

8
Don Chisciotte 83
Don Chisciotte 83
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
@nonsidirebbe ha scritto:
@Don Chisciotte 83 ha scritto: Balotelli 7,5: Ero deluso da suo acquisto: mai più felice di essermi sbagliato.

A parte la quasi monotona sintonia quasi totale nelle pagelle, anche in questo caso sottoscrivo quel che dici: esattamente come te non credo a me stesso nell'esultare per le giocate di uno che fino a 3 mesi fa non potevo vedere....
Nel forum cominceranno a pensare che siamo la stessa persona con due nick! Dammi torto, ogni tanto!!!! inizio a sorridere


ahahah vero! :D

9
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.