Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Torino - Milan 2-4 : pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ero curioso e anche preoccupato di vedere come sarebbe stato il Milan "rinato" degli ultimi tempi senza Montolivo.
E in effetti devo dire che è una squadretta senza capo nè coda. Anche se si è vinto con 4 gol in trasferta.
Sì, perchè 3 dei 4 gol sono venuti su errori evidenti della difesa o del portiere del Torino, e il quarto... beh, ci sarà chi ne parlerà.
Dal Torino mi aspettavo molto di più, ma con Cerci in giornata no, è risultata una squadra molto prevedibile e anche con poco carattere. Voglio dire che i 3 punti qui, oggi, erano il minimo da aspettarsi per il Milan, che però non ha dato certo una sensazione di strapotere. Bene per il morale, per la classifica, adesso vediamo di passare il turno in Coppa Italia (unico trofeo alla nostra portata quest'anno), di battere il Pescara e di andare a casa-Zeman con ancora più morale. Poi, speriamo, a gennaio potrebbe essere una storia un po' diversa.

Amelia 6: Prima dell'1-0 è bravo a neutalizzare Meggiorini in uscita bassa. Sul gol di Santana non prova nemmeno l'intervento. Su quello di Bianchi è immobile. Per il resto, tranquillo.
Abate 5,5: Non un grande rientro il suo. Rispetto a De Sciglip punta di più il fondo, ma non mette grandi palloni in mezzo, e in difesa è in generale più attento sulle diagonali. Però oggi è apparso un po' arrugginito, e a parte un paio di inviti per Nocerino e Robinho nel primo tempo, non lascia tracce.
Mexes 6: Tranuillo e serafico, anche troppo. Gioca come se fosse in allenamento, raramente impegnato dai granata, e disimpegna con ordine. Però sul gol di Bianchi ha un concorso di colpa.
Yepes 6: Non celebra la prima fascia da capitano con una prova scintillante. In mezzo alle molte chiusure da par suo, della serie: "qui non si passa", ci mette anche alcuni errori: sul primo Amelia chiude bene su Meggiorini, un altro paio di volte Bianchi lo anticipa ma conclude male, ma poi perde il tempo dello stacco e Bianchi alle sue spalle infila il 2-4.
De Sciglio 6,5: Bene, bravo anche a sinistra. Annulla Cerci, e soffre solo un poco Birsa. Gran cross per Pazzini, e assist per Robinho nel primo tempo. Altro gran cross per Pazzini nella ripresa. Deve solo acquisire più continuità e darsi fiducia contro avversari più pericolosi. Mi sta cominciando a piacere davvero.
Nocerino 6,5: Il grave errore con cui lancia Santana all'1-0 macchia una partita molto buona, fatta di inserimenti interessanti e continui, e partecipazione utile alla manovra. Pronto a raccogliere il regalo di Gillet per segnare l'1-2, si rinvigorisce e finisce in crescendo.
De Jong 6: Aveva cominciato bene, con un paio di recuperi palla importanti. Dopo 20 minuti esce, e mi sa che non lo vediamo più per un bel pezzo.
Emanuelson 5,5: Sì, mostra tecnica e velocità. Sì, si prende responsabilità e cerca di impostare con fantasia. Ma, a parte la traversa da fuori a metà secondo tempo, efficacia zero.
Robinho 5,5: Nel primo tempo sembra che sia in ciabatte sulla spiaggia di Rio. Sbaglia tutto, e se il Robinho degli ultimi 2 anni era apprezzabile per impegno e corsa, questo sembra il fratello viziato, che si crede un figo e si specchia in se stesso. Finchè prende bene l'invito di De Sciglio e segna un gran bel gol per il pari. Nel secondo tempo è molto più concentrato, invita due volte bene El Shaarawy e fa il suo dovere, anche se con qualche pausa. Può fare molto meglio.
Pazzini 7: Finalmente fa il centravanti in una squadra che mette palle per il centravanti, e così si fa valere al meglio. Gran stacco su cross di De Sciglio, ma palla alta, si inventa da solo il gol del 3-1, e poco dopo grandissimo colpo di testa (ancora su cross di De Sciglio) e maledetto palo interno. Bravo.
El Shaarawy 6: Si nasconde per gran parte della partita, e non riesce mai a partire. Poi conquista spazi, dal suo cross nasce il gol di Nocerino, e va a pressare Gillet approfittando del suo errore per timbrare anche oggi il cartellino.

Ambrosini 6,5: A freddo al posto di De Jong, entra subito in partita, e pur senza fare cose straordinarie tiene compatto il centrocampo e non molla mai.
Flamini 6: Onesto quarto d'ora.
Bojan sv: Dieci minuti mentre il Milan tiene palla indietro.

Allegri: A parte Ambrosini (che metterei sempre in campo se disponibile) la formazione di partenza è logica e ben messa. La mancanza di Montolivo si sente, ma non può farci molto. Giusti i cambi, e altri 3 punti.

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
squadretta forse e' un po' eccessivo Nonsi...direi che, rispetto al disastroso inizio, stiamo cominciando ad essere una buona squadra,di medio livello , non da terzo posto, con pero' un sistema di gioco , il 4-3-3 sul quale lavorare per futuri innesti in ogni settore.
Il primo e piu' impellente, magari da gennaio, e cioe' un sostituto di De Jong, con magari anche una buiona capacita' di impostazione....insieme ad Ambro, Nocerino, Montolivo, Emanuelson e magari anche Muntari ed aspettando il rientro dell olandese cominceremmo ad avere uncentrocampo piu' che rispettabile e con alternative in ogni ruolo.
Davanti come punte di movimento siamo messi abbastanza bene, non tutte le squadre possono permettersi di alternare Bojan, Robinho, il Faraone,Boateng..... mi piacerebbe un bel centravanti fisico che sappia difendere il pallone meglio del Pazzo e faccia salire la squadra nei momenti di difficolta'.....questo significa pero' rinunciare ad uno tra Pato e Pazzini...da valutare...mollare il Papero nonostante tutto e' dura......
Dietro indispensabile un centrale di alto livello e sinceramente,visto anche ieri nonostante la debacle, Ogbonna mi sembra un ottimo giocatore e magari un buon terzino sinistro in alternativa a Costant ed al posto di Antonni e Mesbah...3-4- giocatori di medio alto livello e secondo me torniamo da scudetto, le basi sono gettate ed Allegri ,tutto sommato, puo' salvare la ghirba .... rotolarsi dal ridere (non rabbrividire...)

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Beh, dai, per squadretta intendo una squadra che vince così col Torino, o come il Catania a Siena... Insomma, non da retrocessione, ma ad anni luce da Juve, Napoli, Roma ecc ecc. Che sia meglio dell'inizio è indubbio: anche perchè se no si finiva dritti in B.
Quanto agli innesti: siamo passati dal rinunciare a Pirlo perchè non serviva un costruttore di gioco, all'avere (giustamente) bisogno di un'alternativa qualitativa a Montolivo...
Sull'attacco lo dico da tempo: Kozak. Forte, cattivo, buon realizzatore e senza velleità da stella, e a Pato rinuncio a occhi chiusi.
In difesa... beh, difficile trovare qualcuno che costi poco e sia affidabile. Mi tengo volentieri Antonini (non Mesbah) e i 5 centrali che abbiamo, Zapata compreso.
Che Allegri si salvi è ormai certo, purtroppo....
Ciao!

4
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.