Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

L'erede di Ronaldinho

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
nel 2003/04, anno sabbatico nella meravigliosa Barcellona, iniziai a seguire un altro tipo di calcio: venivo da una mentalità in cui vincere è la parola chiave, se con un rigore inesistente al 90' ancora meglio così gli altri rosicano di più. Arrivato in Catalogna invece sentivo che vincere non serve a nulla se non hai un gioco, che uno spettatore che paga il biglietto ha diritto ad assistere ad uno spettacolo e non ad una partita di scacchi a 11, che poter inserire giocatori del vivaio (loro la chiamavano 'cantera') in prima squadra dev'essere l'ambizione di ogni squadra, che i milioni si devono spendere per i campioni e non per i giocatori normali. Affascinato dalla filosofia iniziai a seguire il F.C.Barcelona... tante belle parole che ho impiegato tanto a fare mie perchè la differenza culturale era tanta, ma nell'immediato ci ha pensato a Ronaldinho a farmi innamorare all'istante del Barsapensiero, una giocata valeva da sola il prezzo del biglietto, si poteva non vincere la partita ma lo stadio si abbandonava soddisfatti: indimenticabile me in quell'anno 'el triple barret' contro il Bilbao, dove fece tre pallonetti a due avversari e una decina di palleggi prima di far toccare terra alla palla, o 'el gran barret', l'assist a scavalcare i sei madridisti in una decina di metri che c'erano tra lui e Xavi, che al volo supera Casillas nell'1-2 al Santiago Bernabeu. Quell'anno non si vinse nulla, ma mi ero innamorato del gioco del calcio e il gioco del calcio aveva un nome: Ronaldinho Gaucho. Dopo di lui sono arrivate le giocate di Xavi, Iniesta, Messi, ma è soprattutto il gioco corale che fa innamorare, eppure.. eppure da qualche mese a questa parte c'è un giocatore in Spagna che ha dei piedi fatati e fa dei numeri che mi fanno tornare indietro nel 2003/04, a quando Ronaldinho con uno stop metteva a sedere quattro avversari o con un palleggio mandava la folla in visibilio. Quanta suspance ho creato, eh? beh, lo conoscerete già in tanti,il suo nome è Isco e gioca nel Malaga, ha vent'anni... e da quest'anno mi fa accendere il pc per guardarele sue giocate, oltre ovviamente a quelle della generazione di platino blaugrana. Se amate il gioco del calcio prima ancora della vostra squadra del cuore e e siete sportivi prima ancora che tifosi, preferendo la bellezza della tecnica all'essenzialità della tattica, beh... non potete non innamorarvi, calcisticamente parlando, di questo ragazzo.

Di seguito un po' delle sue giocate




ieri però mi si sono illuminati gli occhi nel rivedere una sequenza dal sapore di deja-vù... tutti a fare i paragoni con Iniesta nella scorsa partita di champions... si, è vero, va bene, come ruolo e posizione in campo ricorda molto Iniesta... ma quella è una giocata che nel mio cuore e nei miei occhi rimarrà indelebile... e ora trovate le differenze!





Ad oggi ha una clausola di rescissione di 21 milioni di euro e il Malaga sta cercando di raddoppiargliela... forse non diventerà come Ronaldinho, come Xavi o come Iniesta, ma questo è già più forte di due miei pupilli come Mata o David Silva (ed avrei fatto carte false per avere entrambi, soprattutto il primo). Che dire, non si possono prendere tutti e tra Xavi-Iniesta-Fabregas-Messi-Pedro-Thiago Alcantara-Tello-Cuenca-Delofeu (in ordine di età) ogni ruolo che può occupare Isco nel Barcellona è ben ricoperto... ma chi lo prende fa un affare! Quasi dimenticavo... prende 400mila euro l'anno, anche a riempirlo d'oro e con tutto il costo del cartellino si risparmierebbe rispetto ai vari Ibra, Kakà, Pato, Balotelli... capito amici rossoneri? KleanaOcchiolino

2
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Isti, non metto in dubbio la tua competenza e la conoscenza del calcio spagnolo, ma Isco l'ho visto due volte contro il Milan e non mi è parso niente di speciale. Buono, come Eriksen dell'Ajax, meno di Gotze del Dortmund....
Poi sarà anche un fenomeno in erba, ma paragonarlo a Dinho e a Iniesta mi pare sacrilegio.
Penso sempre che fare certi numeri contro Valladolid o Getafe abbia una valenza relativa....

3
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Iniesta e Ronaldinho no, ma i vari Mata, Silva, Juan Jesus, Pedro e compagnia cantante... si! e tenendo conto che gioca un po'piú indietro, ha 20 anno (la stessa età del faraone) e sta trascinando il Malaga in Spagna ed in Europa... è uno su cui scommetterei tranquillamente. Lo paghi relativamente poco d'ingaggio e l'investimento lo recuperi a pieno quando lo rivendi, se non ci guadagni pure. Dovessi scegliere tra lui e snejder (quanto all'anno netti? 6? 5? 4?) non ci penserei 2 volte, in 5 anni costa di meno Isco (con Snejdera parametro zero) e ti rimane comunque un capitale a rivenderlo.

4
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@istinto ha scritto:

ieri però mi si sono illuminati gli occhi nel rivedere una sequenza dal sapore di deja-vù... tutti a fare i paragoni con Iniesta nella scorsa partita di champions... si, è vero, va bene, come ruolo e posizione in campo ricorda molto Iniesta... ma quella è una giocata che nel mio cuore e nei miei occhi rimarrà indelebile... e ora trovate le differenze!






questa te la ricordavi ??
quanto rivorrei Cafù in squadra

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@euvitt ha scritto:
questa te la ricordavi ??
quanto rivorrei Cafù in squadra

Anch'iooooooooo!!!!!!

6
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@euvitt ha scritto:
questa te la ricordavi ??
quanto rivorrei Cafù in squadra

Anch'iooooooooo!!!!!!
un grandissimo....e pensa che il Cafù che avete visto voi non era più quello che abbiamo avuto a Roma....la classe era sempre quella ma in velocità e resistenza aveva perso qualcosa

7
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.