Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan - Malaga 1-1: pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Siamo onesti: questo pareggio va molto stretto al Milan.
Il Malaga non è che abbia fatto un solo tiro in porta: in realtà ha fatto una sola azione pericolosa in 94 minuti, e ha segnato. Non che il Milan abbia creato grandissime occasioni, ma almeno due grandi parate Caballero le ha dovute fare...
Con ciò non sto dicendo che il Milan sia stato bello e grande: aveva di fronte il Malaga, che non è il Chievo in formazione sbagliata. Il Malaga, buona squadra da Europa League, non il ManUtd o il Real o il Barca o il Bayern ecc ecc.... Eppure, anche se la vittoria del Milan sarebbe stata onesta, non si è riusciti a vincerla. E adesso (in uno dei gironi più scarsi che la Champions ricordi) ci tocca fare 6 punti con Anderlecht e Zenit per non essere beffati.
Per il Milan di solo 5 anni fa poteva sembrare un'impresa facile, ma per questo qui... mah, sento puzza di Europa League, da febbraio in poi...

Abbiati 6: Come detto, il Malaga fa una sola azione, e segna, senza che lui faccia il miracolo. Per il resto niente. Ma proprio niente!
Abate sv: 4 minuti ed esce infortunato (non una botta, ma un problema muscolare). Sull'argomento torno dopo.
Mexes 6: Tralasciando il fatto che è uno dei giocatori più antipatici che abbia visto non solo in maglia rossonera, sta comunque su uno standard accettabile. Certo, i suoi lanci lunghi nel vuoto non mancano, ma si sforza di portare su la squadra e ce la mette tutta, la grinta. E a metà secondo tempo si rende anche pericoloso in area.
Bonera 7: Se il Malaga non arriva mai a impensierire Abbiati è soprattutto per merito suo. Sempre attento e preciso nei recuperi, e quando ci vuole ci mette anche un po' di irruenza fisica. Bravo.
Constant 6: Cresce di partita in partita, e si propone spesso e con qualità (sì, con qualità!) sulla fascia, arrivando bene a creare superiorità o puntare il fondo. In un'occasione serve bene El Shaarawy (tiro fuori) e poi mette il bel cross per il gol di Pato. La sua sarebbe una partita molto buona, se non facesse la Vispa Teresa in area, perdendo completamente Eliseu che segna il beffardo 0-1.
Montolivo 7: In ottima forma. Mi domando come giocherebbe il Milan se lui stesse fuori. Non è tanto l'impostazione stasera (due lanci dei suoi li sfodera, ma poco altro) quanto l'immensa quantità in fase di contrasto e ripartenza. Questo è il Montolivo che speravo di vedere.
De Jong 6: Niente di nuovo: discreta presenza fisica a contrastare, e assoluta mancanza di idee diverse dall'appoggio facile quando la palla è recuperata.
Emanuelson 6: Solite azioni con finta e cross di sinistro dalla destra, ma anche una bellissima punizione che Caballero gli devia con un miracolo, e un altro paio di occasioni pericolose. Poi lascia il posto a Robinho.
Bojan 5,5: Dopo una ventina di minuti si accende all'improvviso, e prima su azione personale costringe Caballero al primo miracolo, poi libera bene El Shaarawy. Prosegue così per metà del secondo tempo, con buoni spunti in velocità, anche se inframmezzati da alcuni tentativi troppo egoistici e falliti. Infine si spegne.
El Shaarawy 6: Si fa applaudire all'inizio per due ottimi recuperi difensivi. Poco servito, ha poche occasioni per mettersi in luce. Le due palle gol le tira non male ma nemmeno bene. Esce per primo.
Pato 5: Un fantasma assoluto. Inesistente, molle, inutile e dannoso. Sarebbe di gran lunga il peggiore in campo, e quando Allegri per mettere Boateng toglie El Shaarawy lasciando in campo lui, giustamente S.Siro si rivolta. Però il cross di Constant arriva sulla sua zucca, e lui la mette bene. E poi diciamo che Allegri non ha culo?

De Sciglio 4,5: E' incredibile come questo acerbo ragazzino venga osannato da tutti. E' scarso, inadatto a certi livelli. Sbaglia praticamente tutto ciò che passa tra i suoi piedi. Mi domando: quanti primavera abbiamo mandato a farsi le ossa in B negli anni, per poi perderli di vista, quando magari potevano avere potenzialità? E invece questo qui viene tenuto in palmo di mano da tutti... Prima o poi svelerò il mistero.
Boateng 6: Entra al posto di El Shaarawy, e da quel momento Bojan sparisce, perchè Boa va in mezzo, Pato a sinistra, e Bojan si trova a fare la punta centrale. A parte questo (che non è colpa sua), entra con irruenza e voglia di spaccare il mondo, e quindi con poca lucidità. Ma non va male.
Robinho sv: Quindici minuti al posto di Emanuelson, ma a sinistra. Non cambia le sorti della partita.

Allegri: Almeno insiste col 4-2-3-1, ma mi chiedo,visto che Abate aveva un problemino già nel riscaldamento, che cazzo significhi mandarlo in campo per bruciare un cambio dopo 4 minuti. Poi, perchè De Jong e non Ambrosini? Il Capitano vale due volte l'olandese pelato! E se Ambro non ha più benzina per fare 3 partite in una settimana, allora era meglio risparmiarlo col Chievo, visto che il Campionato è andato, ma almeno il girone di Champions ancora no. E infine: si può tenere in campo 90 minuti un ectoplasma come Pato, e quando sei sotto pensare di recuperare togliendo El Shaarawy? Sì, si può, se ti chiami Allegri e hai il culo che proprio Pato segni il gol del 1-1. Negli albi rimarrà il suo nome come marcatore, non lo schifo che ha fatto...

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ciao Nonsi...su Pato c'e' da fare un discorso pacato......se critichiamo le partite di questo periodo non ti devi dimenticare che il Papero viene da una catena di infortuni impressionante e prima che riprenda una condizione accettabile di tempo ne dovra' passare...ai voglia...gia' il fatto che giochi senza farsi male per me e' un mezzo miracolo...questo goal poi gli dara' fiducia..vedrai.....
Diverso invece il discorso se critichi proprio Pato come giocatore....certo ha molti difetti, non e' un cuor di leone, non sa difendere molto bene la palla, gioca tante volte per conto suo....pero'...ricordiamoci anche la sue media goal quando sta bene, la sua velocita'.....il fatto che in contropiede e' letale..insomma Pato e' comunque, se e quando recuperera' appieno la condizione, un attaccante pericolosissimo per le difese avversarie..per me Allegri fa bene a dargli fiducia ,anche se , lo abbiamo detto tante volte, non sta giocando nel suo ruolo ideale....

Di Sciglio...anche qui non sono daccordo, gia' il fatto di vedere un terzino giovane che abbia tecnica, non litighi con il pallone, non faccia ad esempio la tremenda confusione che fa Antonini (con il Palermo(?) gli avrei sparato, era sempre per terra con le mani sulla testa..ma stai attento e gioca lucido nei contrasti, idiota!)..mi basta..poi con il tempo non potra' che migliorare...

Ciao.

3
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
su Pato ne dico una io....il miglior Pato e il miglior Pepito Rossi più o meno stanno lì....
bene, Pepito in questo momento per chi ha voglia di rischiare, si prende con 10 milioni, per Pato ne sono stati rifiutati 30
mi sembra una pazzia

4
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto: ciao Nonsi...su Pato c'e' da fare un discorso pacato......per me Allegri fa bene a dargli fiducia ,anche se , lo abbiamo detto tante volte, non sta giocando nel suo ruolo ideale....

Di Sciglio...anche qui non sono daccordo, gia' il fatto di vedere un terzino giovane che abbia tecnica, non litighi con il pallone, non faccia ad esempio la tremenda confusione che fa Antonini (con il Palermo(?) gli avrei sparato, era sempre per terra con le mani sulla testa..ma stai attento e gioca lucido nei contrasti, idiota!)..mi basta..poi con il tempo non potra' che migliorare...

Ciao.

Su Pato hai detto tutto. Non è un centravanti, se (e sottolineo se...) ritroverà la condizione ideale e soprattutto l'umiltà che aveva quando arrivò 17enne al Milan, sarà di nuovo grande, ma mai da punta centrale!
De Scigkio non potrà che migliorare? E ci credo, peggio di così non è pensabile. Dici che ha tecnica? Come milgliaia di altri. Dici che non fa confusione? vero, nel senso che è sempre saltato in difesa, e quindi non lo si vede a fare casino in area. Insomma, dai, oggi come oggi non è nessuno, e ha 20 anni, non 15... Prendi Rafael del Manchester, come esempio: uno buono davvero a 20 anni mostra molto di più di lui. Per me non è meglio di Daino.

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@euvitt ha scritto:su Pato ne dico una io....il miglior Pato e il miglior Pepito Rossi più o meno stanno lì....
bene, Pepito in questo momento per chi ha voglia di rischiare, si prende con 10 milioni, per Pato ne sono stati rifiutati 30
mi sembra una pazzia

Non concordo: il miglior Pato (quello di prima degli infortuni e del suo legame con Barbara) era un fenomeno assoluto, ma giocando da seconda punta.
Questo numero 9 non ha più niente di quel numero 7 là... Se tornerà a farmi saltare, sarò il primo a essere contento.
Giuseppe Rossi è fortissimo anche lui, ma alcuni gradini sotto il miglior Pato, per quanto penso io.

6
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@euvitt ha scritto:su Pato ne dico una io....il miglior Pato e il miglior Pepito Rossi più o meno stanno lì....
bene, Pepito in questo momento per chi ha voglia di rischiare, si prende con 10 milioni, per Pato ne sono stati rifiutati 30
mi sembra una pazzia

Non concordo: il miglior Pato (quello di prima degli infortuni e del suo legame con Barbara) era un fenomeno assoluto, ma giocando da seconda punta.
Questo numero 9 non ha più niente di quel numero 7 là... Se tornerà a farmi saltare, sarò il primo a essere contento.
Giuseppe Rossi è fortissimo anche lui, ma alcuni gradini sotto il miglior Pato, per quanto penso io.
eh ...ho capito....se Pato è quello che ha distrutto l'Inter nel derby dell'ultimo scudetto è meglio di Ibra ma di parecchio pure .....ma mi tocca tener conto che di quelle partite pure se sta bene ne fa 3-4 l'anno;
è uno di quei giocatori dall'andamento altalenante (lo era anche il miglior Baggio) per cui io sarei portato più che a tener conto delle potenzialità a fare una media di quello che mi combini in un anno
Per fare un altro esempio qui a Roma abbiamo visto un certo Vucinic....ti assicuro che se ha voglia di giocare hai quasi vinto la partita, se non ne ha voglia hai un uomo in meno

7
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.