Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan - Inter 0-1 : pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Siamo onesti: questo è uno di quei derby che fanno godere da pazzi chi li vince, perchè chi li perde rosica come non mai. Come vincere al 90esimo su autogol.
In questo caso è accaduto l'opposto. Gol dell'Inter al 3° minuto su sviluppi di calcio di punizione, e poi solo Milan. Anche nel primo tempo. Poi, in 11 contro 10, ancora di più. Ma la palla in gol non ci è mai andata.
A parte la logica delusione per aver perso il derby, mi è rimasto negli occhi un Milan lontano parente (in meglio) di quello visto con Samp, Udinese, Anderlecht... Ovviamente è lontano parente anche di quello dell'anno scorso, ma questo ormai è un discorso inutile. Non saprei davvero cosa rimproverare a chi è andato in campo stasera...
Certo che essere quasi contenti per una sconfitta in un derby vuol dire molto riguardo a come siamo messi....

Abbiati 5: Sul gol dell'Inter tre quarti di frittata sono suoi, con un'uscita accennata e non fatta. Poco dopo dà a Milito la palla del 2-0, ma per fortuna quello è più sorpreso di tutti, e si incarta... Poi non deve fare nulla di nulla.
Bonera 6,5: Forse la migliore partita che gli ho visto fare da terzino destro. Dalla sua parte Cassano non passa mai, e si propone in avanti bene e con continuità. Salva su Milito sul finire del primo tempo. Poi, essendo un altro coi muscoli di vetro, esce infortunato all'inizio del secondo tempo.
Mexes 5,5: Non ha colpe in difesa, anzi salva su Milito quando Abbiati lo libera da solo davanti alla porta. Se lo perde un'altra volta, ma poi fa il suo. Il problema è che in impostazione è inguardabile.
Yepes 6,5: Lui non vacilla mai. Sempre puntuale nelle chiusure, deciso e anche quasi sempre pulito. Lo avrei voluto al Milan già dieci anni fa. Lo avremmo amato.
De Sciglio 5,5: Sul gol dell'Inter lui, povero virgulto, si trova a contrastare quella bestia (in senso buono) di Samuel, perchè sui corner si marca a zona... Quindi viene travolto mentre l'argentino segna. Molto altro da segnalare non c'è, tra qualche buona iniziativa e qualche errore, finchè esce.
Montolivo 7: La migliore da quando è al Milan. L'unico che gioca con qualità. Gran tiro su punizione di seconda, fuori di 10 centimetri, assist per El Shaarawy, altre due bombe da fuori respinte da Handanovic, grande lavoro anche in recupero palla, con pochissimi errori. Davvero bravo.
De Jong 6: Compitino. Contrasti quando deve, palla tra i piedi subito smistata al compagno più vicino. Ok, non gioca male, ma nemmeno bene. In un derby Ambrosini non sarebbe stato meglio?
Emanuelson 4,5: Movimento infinito, grande corsa, sia da esterno che da trequartista che, nel secondo tempo, da terzino sinistro. Ma qualità e precisione sono totalmente assenti dalla sua partita. Un milione di palle banali o perse. La migliore cosa la fa quando pressa e recupera sulla trequarti liberando Boateng al tiro.
Boateng 5: Devo ripetermi, se Prince gioca così, considerando chi è rimasto e chi non c'è più, non abbiamo speranze. Fa una marea di errori. Sembra il gemello scarso di quello che conosciamo, oppure lo sponsor gli ha fatto le scarpe di ghisa... Fatto sta che non riesce mai a concretizzare una palla. Tiri sballati, palle perse a centrocampo, dribbling sempre fermati. Sì, due o tre buone cose le fa, ma proprio non basta.
El Shaarawy 5: Fallisce totalmente la partita. Cerca di partire, ma non arriva mai. Non ha ancora la capacità di essere un uomo-derby. Un paio di tiri non pericolosi, un assist per Emanuelson, qualche buon recupero difensivo in partenza, poi basta. Sempre fermato, finchè esce.
Bojan 5,5: A tratti mostra classe da cantera Barca, perchè lui la tecnica e la velocità le ha, eccome. E' uno dei più ficcanti e pericolosi, anche se in porta non tira mai. E' imperdonabile, su respinta di Handanovic su Montolivo, la scivolata davanti alla porta. Anche prima ha un'occasione analoga, ma non la concretizza.

Abate 6: Rileva Bonera all'inizio del secondo tempo. Non si vede quasi mai, nè nel bene nè nel male.
Robinho 5,5: Dovrebbe dare un po' di fantasia e pazzia contro un'Inter serrata in 10 in difesa, ma non aggiunge niente alla prevedibilità di chi già stava giocando.
Pazzini 6: Si piazza in area, non arriva su un paio di cross che sembrano raggiungibili, ma fa anche una magia smarcando Robinho.

Allegri: Quando ho visto la formazione ho avuto paura che volesse provare la difesa a tre proprio stasera. Fortunatamente no. Col senno di poi, devo dire che Bonera ha giocato bene a destra, che De Sciglio continua ad essere sopravvalutato, che in un derby Ambrosini non si può lasciare fuori, e che Emanuelson non può essere intoccabile per lui. Se avesse giocato Bojan largo e Pazzini dentro dall'inizio come sarebbe andata? Però questo è il senno di poi, come dicevo. Non ci crederete, ma stasera non ce l'ho con lui, anche se continuo a sperare di non vederlo più sulla nostra panchina quanto prima...

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Boateng 5: Devo ripetermi, se Prince gioca così, considerando chi è rimasto e chi non c'è più, non abbiamo speranze. Fa una marea di errori. Sembra il gemello scarso di quello che conosciamo, oppure lo sponsor gli ha fatto le scarpe di ghisa... Fatto sta che non riesce mai a concretizzare una palla. Tiri sballati, palle perse a centrocampo, dribbling sempre fermati........


Nonsi ti ricordi quando ti dicevo che il Boa tecnicamente e' un giocatore scarsino e he il confronto con Kaka' alla lunga sarebbe risultato impietoso.....????
Il vero problema e' che Prince, che e' comunque un buon giocatore, e' un incursore alla Perrotta e si esaltava con Ibra che era oltre che la prima punta il vero trequartista della squadra....
Questa estate, con la perdita di Ibra, ci siamo ritrovati di colpo senza la prima punta di peso ed il trequartista....quell imbecille (ti rubo i termini) di Allegri non ha fatto un cazzo, non ha studiato moduli alternativi, non ha chiesto che almeno ci fossimo tenuti un Maxi Lopez od un Aquilani, ed ha ripreso la stagione tranquillo tranquillo con lo stesso modulo dello scorso anno...povero idiota.....
Adesso casca dal pero e propone un 4-2 e.....mezze seghe davanti.....facendo di fatto diventare inutile mezzo centrocampo, dai pur sempre decenti Nocerino e Flamini ..agli inguardabili Costant e Traore'.....centrocampo che ha un solo giocatore di qualita'...Montolivo...ma ti rendi conto?
Davanti una marea di frullini e pesi leggeri con due soli giocatori che hanno in canna almeno una decina di goal...uno perennemente infortunato (Pato) ed uno spesso in panca (Pazzo).
Dietro una difessa che balla sulle palle inattive con un portiere da sempre scarso nelle uscite.
Prospettive?
Per non lottare per la B, a gennaio un centrocampista centrale di qualita', una prima punta di peso da alternare con Pazzini , un trequartista che sappia passare due palloni in croce, Stephan o Robinho seconde punte e ritorno al modulo 4-3-1-2......magari se non chiedo troppo anche un terzino sinistro o Emanuelson stabile in quel cazzo di ruolo...e forse facciamo l'Europa League..altrimenti e' lotta per non retrocedere.....

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:
Nonsi ti ricordi quando ti dicevo che il Boa tecnicamente e' un giocatore scarsino e he il confronto con Kaka' alla lunga sarebbe risultato impietoso.....????
Il vero problema e' che Prince, che e' comunque un buon giocatore, e' un incursore alla Perrotta e si esaltava con Ibra che era oltre che la prima punta il vero trequartista della squadra....
Questa estate, con la perdita di Ibra, ci siamo ritrovati di colpo senza la prima punta di peso ed il trequartista....quell imbecille (ti rubo i termini) di Allegri non ha fatto un cazzo, non ha studiato moduli alternativi, non ha chiesto che almeno ci fossimo tenuti un Maxi Lopez od un Aquilani, ed ha ripreso la stagione tranquillo tranquillo con lo stesso modulo dello scorso anno...povero idiota.....
Adesso casca dal pero e propone un 4-2 e.....mezze seghe davanti.....facendo di fatto diventare inutile mezzo centrocampo, dai pur sempre decenti Nocerino e Flamini ..agli inguardabili Costant e Traore'.....centrocampo che ha un solo giocatore di qualita'...Montolivo...ma ti rendi conto?
Davanti una marea di frullini e pesi leggeri con due soli giocatori che hanno in canna almeno una decina di goal...uno perennemente infortunato (Pato) ed uno spesso in panca (Pazzo).
Dietro una difessa che balla sulle palle inattive con un portiere da sempre scarso nelle uscite.
Prospettive?
Per non lottare per la B, a gennaio un centrocampista centrale di qualita', una prima punta di peso da alternare con Pazzini , un trequartista che sappia passare due palloni in croce, Stephan o Robinho seconde punte e ritorno al modulo 4-3-1-2......magari se non chiedo troppo anche un terzino sinistro o Emanuelson stabile in quel cazzo di ruolo...e forse facciamo l'Europa League..altrimenti e' lotta per non retrocedere.....

Beh, io non ho mai paragonato Boateng a Kakà! Però resto dell'idea che sia un giocatore forte, che però è in una fase di scarsa vena. Ha nella potenza la sua arma migliore, ma per farla esplodere ci vuole chi lo inneschi.
Condivido tutto quel che dici su Allegri e i moduli. Peraltro lo schema di ieri è praticamente lo stesso di Leonardo (il 4-2-1-3 con Gatuso e Pirlo, Seedorf davanti a loro, e poi Pato e Ronaldinho larghi, e non mi ricordo chi era l'altro) cioè con i due davanti alla difesa tra i quali c'è quello che imposta e ha i piedi buoni (Pirlo prima, Montolivo ora). Ma come? Ha rotto il cazzo per avere il 4-3-1-2 con i 3 che dovevano essere mastini e incursori, e chi se ne frega dei piedi a tombino, e adesso, tra i 2 mette quello che ha più tecnica (e che però ieri si è fatto un gran mazzo anche in recupero, proprio come Pirlo con Leonardo). Ma che ce lo diciamo a fare? E' un idiota...
Quanto alle prospettive, una squadra che ha già perso 4 partite, di cui 3 in casa, e con un calendario tutt'altro che difficile, deve solo pensare a guardarsi dietro. Non penso a gennaio, perchè o cambia l'allenatore, oppure sarebbe comunque tutto inutile.
Ciao!

4
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.