Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan-Cagliari 2-0 : pagelle rossonere

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ok, abbiamo vinto il primo scontro diretto per la salvezza, ed espugnato San Siro!
Sarà un caso che la prima vittoria sia arrivata quando in panca non c'era l'idiota? No, a parte tutto non credo che c'entri... Semplicemente il Cagliari non ha mostrato niente di che, ed è rimasto in 10 per mezz'ora buona.
Ma il Milan di stasera, pur meglio rispetto ad altre volte, non è niente di più di quello che sappiamo: una squadra da decimo posto, che per miracolo (se cambierà allenatore) potrà arrivare in Europa League.
Se non altro, stasera alcuni dei rossoneri in campo hanno messo un po' di grinta in più, forse si stanno rendendo conto che, essendo scarsi, se giocano pensando "noi siamo il Milan" e senza metterci umiltà, faranno la fine di quel Milan del 1982...

Abbiati 6,5: E' quasi disoccupato, ma quel "quasi" vuol dire intervenire molto bene su Thiago Ribeiro e poi su Ibarbo. E non è facile essere pronti quando per il resto della partita ti annoi.
Abate 6: Fa il compitino. In netto regresso, sembra un giovane alle prime armi, che gioca con timidezza, preoccupato soprattutto di non sbagliare. E in effetti non sbaglia. Ma abbiamo bisogno dell'Abate degli ultimi 2 anni!
Mexes 5,5: Sono generoso. In effetti in difesa qualcosa di buono lo fa, anche se tutte le azioni pericolose del Cagliari (una volta Thiago Ribeiro, due volte Pinilla e una Ibarbo) lo vedono sempre coinvolto e saltato o fuori posizione. Pessimo quando imposta. Sì, forse sono stato generoso.
Bonera 6,5: Nella mediocrità generale emerge, perchè sta sul suo standard, che è comunque buono. Soffre Ibarbo un paio di volte, ma salva bene su Pinilla nella ripresa ed è il più lucido nel far ripartire l'azione.
De Sciglio 4,5: La maledizione della fascia sinistra è passata dall'Inter post-Roberto Carlos al Milan. A me De Sciglio continua a sembrare normalissimo, non certo una grande promessa, ma visti Antonini e Mesbah ultimamente, ho condiviso la scelta di mettere lui a sinistra. Il piede per fare buoni cross ce l'ha, ma è in difesa che è assurdo: sempre fuori posizione, fuori tempo, saltato da chiunque, mette in difficoltà i compagni e non fa un disimpegno decente.
Traore 5,5: E questo chi cazzo è? C'era in campo? Boh... Dato che non si è visto quasi mai, e quando lo si è visto non ha fatto cose orrende, almeno 5,5 glielo do. Ma visto così, mi ritorna la domanda: e questo chi cazzo è?
De Jong 5,5: Ammonito quasi subito, sta sulle sue. Si limita a vedere la palla passargli davanti, se proprio arriva a lui la passa al compagno più vicino. Insomma, cose che vent'anni fa avrei potuto fare pure io... Bah...
Montolivo 5,5: Sono generosissimo, perchè l'assist per l'1-0 di El Shaarawy è molto bello, e anche un assist di tacco per Pazzini. Però per il resto della partita è poco poco meglio di quello visto finora: lentezza pazzesca a liberarsi della palla (qualcuno sta notando la differenza con Seedorf, di grazia?), quantità incredibile di palloni persi anche in situazioni pericolose. Almeno lo vedo più deciso in fase di contrasto, e qualcosa recupera. Se non posso dire: "Seedorf, dove sei?", lasciatemi almeno dire: "Aquilani, dove sei?".
Emanuelson 6: Al solito parte bene, sembra determinato, ma dopo 15 minuti sparisce. Del resto, un terzino sinistro costretto a fare l'ala destra... povero figlio, che può fare di più?
Pazzini 6,5: E' vero che in porta non riesce a tirare nemmeno stasera, a parte un triangolo con El Shaarawy e buon tiro da fuori. Ma apprezzo la sua dedizione, il suo sacrificio, l'andare a rompere le palle al portatore di palla avversario, e lo svariare per fare spazi agli altri. Lavoro molto oscuro, ma utile.
El Shaarawy 7: Doppietta vincente, con due belle finalizzazioni su ottimi assist dei compagni. Prima del raddoppio, si mangia un'altra occasione. Ma appare evidente a tutti che è quello degli undici di partenza che ha più classe, più freschezza e velocità. Forse se ne sta rendendo conto anche lui. e se non si monterà la testa potrà essere l'arma a sorpresa di un Milan derelitto.

Constant 5: Prende il posto di Traore (chi?). Corre più di lui, ma fa anche una serie continua di boiate, tra cui un tiro inguardabile su ottimo assist di Robinho. Ma questo, chi cazzo è?
Robinho 6: Riassaggia il campo con calma dopo l'infortunio. E' chiaro che tra i 22 in campo è l'unico di tecnica superiore, ma si risparmia abbastanza. Però trova il modo di mandare in porta Constant, che tira in curva... E allora ditelo...
Ambrosini 6,5: Un quarto d'ora per mettere in porta due volte El Shaarawy con splendidi assist. Il primo Stephan se lo mangia, il secondo lo trasforma. Ma ci rendiamo conto? Ambrosini è l'assist man più efficace di questo Milan...

Tassotti/Allegri: Non che l'assenza dell'idiota in panchina cambi molto (anche perchè è ovvio che è l'idiota che decide l'11 e i cambi). Però un po' più di determinazione mi è sembrato di vederla.
La scelta di De Sciglio a sinistra è un azzardo, ma è condivisibile. Quella di mettere Traore dall'inizio è assurda, ma perchè è assurdo che uno così giochi nel Milan... Chi doveva giocare? Constant? Odiodiodio....
Emanuelson ala destra è una stronzata cui ci dovremo abituare, visto che il terzino sinistro dell'Ajax è stato scoperto dall'idiota come grande rifinitore... E Bojan in panca? Ma certo, vorremo mica far giocare uno che nel Barca si giocava il posto con Pedro, Henry e compagnia bella? Ma no.... Che stia in panca, ad imparare da Allegri...
Insomma, 3 punti in saccoccia, e di questi tempi non si può chiedere altro... Peccato che forse però così l'esonero dell'idiota si allontana.

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
caro Nonsi , Constant e Traore sono le ennesime perle di una collana infinita di cranio pelato che ho tratta i fenomeni o prende le merde non sapendo nella sua zucca lucida che ci sono anche i giocatori medi, che in tutte le cose,quindi anche nel calcio, c'e' una via di mezzo.
Non mi parlare del budget ridotto, con gli stipendo che abbiamo dato in questi anni alle decine e decine di carneadi venuti al Milan a far ridere o a fare presenza potevamo comprarci Messi........
Tra l'altro mi domando come mai Galliani ed Allegri non abbiano neanche minimamente pensato a Pizzarro a proposito di parametri zero a cui zucca pelata e' affezionato.......boooh.....

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto: Tra l'altro mi domando come mai Galliani ed Allegri non abbiano neanche minimamente pensato a Pizzarro a proposito di parametri zero a cui zucca pelata e' affezionato.......boooh.....

Beh, è semplice: Pizarro gioca come Pirlo. E' uomo d'ordine, dà ritmo, ha ottima tecnica... Insomma proprio quel che l'idiota NON VUOLE in mezzo al campo.... Mad2

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
Ma il Milan di stasera, pur meglio rispetto ad altre volte, non è niente di più di quello che sappiamo: una squadra da decimo posto, che per miracolo (se cambierà allenatore) potrà arrivare in Europa League.


Con questo parco giocatori (o almeno, con quello che vengono pagati) non si può arrivare decimi. Io son d'accordo che difficilmente arriverete tra le prime tre, ma allora a che serve pagare 6 Robinho, 4 Pato e Mexes, 3,5 Montolivo e 3 De Jong e Pazzini? regalate anche quelli e prendete giocatori che prendono un terzo!

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:
@nonsidirebbe ha scritto:
Ma il Milan di stasera, pur meglio rispetto ad altre volte, non è niente di più di quello che sappiamo: una squadra da decimo posto, che per miracolo (se cambierà allenatore) potrà arrivare in Europa League.


Con questo parco giocatori (o almeno, con quello che vengono pagati) non si può arrivare decimi. Io son d'accordo che difficilmente arriverete tra le prime tre, ma allora a che serve pagare 6 Robinho, 4 Pato e Mexes, 3,5 Montolivo e 3 De Jong e Pazzini? regalate anche quelli e prendete giocatori che prendono un terzo!

Dillo agli stronzi della società Milan, che non hanno voluto dare un triennale a 4 milioni a Pirlo, per dare quei soldi a Pato e Mexes e (quasi) a Montolivo....
Il monte stipendi non conta: la qualità è evidente. Siamo da decimo posto, finora.

6
anna85
anna85
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
bene
sono tifosa del milan scratch
tifo sempre a partita finita,insomma
in base alla squadra vincente rotolarsi dal ridere

7
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
Vero...Pizarro e Pirlo hanno lo stesso gioco....e quest'anno sta giocando meglio il primo
Se non ci sono giocatori ci deve essere il gioco....vi ci vuole un allenatore, uno di quelli che insegnano calcio, non un gestore di campioni

8
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@istinto ha scritto:
@nonsidirebbe ha scritto:
Ma il Milan di stasera, pur meglio rispetto ad altre volte, non è niente di più di quello che sappiamo: una squadra da decimo posto, che per miracolo (se cambierà allenatore) potrà arrivare in Europa League.


Con questo parco giocatori (o almeno, con quello che vengono pagati) non si può arrivare decimi. Io son d'accordo che difficilmente arriverete tra le prime tre, ma allora a che serve pagare 6 Robinho, 4 Pato e Mexes, 3,5 Montolivo e 3 De Jong e Pazzini? regalate anche quelli e prendete giocatori che prendono un terzo!

Dillo agli stronzi della società Milan, che non hanno voluto dare un triennale a 4 milioni a Pirlo, per dare quei soldi a Pato e Mexes e (quasi) a Montolivo....
Il monte stipendi non conta: la qualità è evidente. Siamo da decimo posto, finora.

sacrosanto che i soldi potevano e dovevano essere spesi meglio, comunque sia a livello di calciatori non siete piú scarsi di Udinese o Sampdoria, a giocare da schifo esce un settimo posto... tutto quello di peggio che verrà sarà solo colpa del mister.

9
gasperinig
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@nonsidirebbe ha scritto:Ok, abbiamo vinto il primo scontro diretto per la salvezza, ed espugnato San Siro!
Sarà un caso che la prima vittoria sia arrivata quando in panca non c'era l'idiota? No, a parte tutto non credo che c'entri... Semplicemente il Cagliari non ha mostrato niente di che, ed è rimasto in 10 per mezz'ora buona.
Ma il Milan di stasera, pur meglio rispetto ad altre volte, non è niente di più di quello che sappiamo: una squadra da decimo posto, che per miracolo (se cambierà allenatore) potrà arrivare in Europa League.
Se non altro, stasera alcuni dei rossoneri in campo hanno messo un po' di grinta in più, forse si stanno rendendo conto che, essendo scarsi, se giocano pensando "noi siamo il Milan" e senza metterci umiltà, faranno la fine di quel Milan del 1982...

Abbiati 6,5: E' quasi disoccupato, ma quel "quasi" vuol dire intervenire molto bene su Thiago Ribeiro e poi su Ibarbo. E non è facile essere pronti quando per il resto della partita ti annoi.
Abate 6: Fa il compitino. In netto regresso, sembra un giovane alle prime armi, che gioca con timidezza, preoccupato soprattutto di non sbagliare. E in effetti non sbaglia. Ma abbiamo bisogno dell'Abate degli ultimi 2 anni!
Mexes 5,5: Sono generoso. In effetti in difesa qualcosa di buono lo fa, anche se tutte le azioni pericolose del Cagliari (una volta Thiago Ribeiro, due volte Pinilla e una Ibarbo) lo vedono sempre coinvolto e saltato o fuori posizione. Pessimo quando imposta. Sì, forse sono stato generoso.
Bonera 6,5: Nella mediocrità generale emerge, perchè sta sul suo standard, che è comunque buono. Soffre Ibarbo un paio di volte, ma salva bene su Pinilla nella ripresa ed è il più lucido nel far ripartire l'azione.
De Sciglio 4,5: La maledizione della fascia sinistra è passata dall'Inter post-Roberto Carlos al Milan. A me De Sciglio continua a sembrare normalissimo, non certo una grande promessa, ma visti Antonini e Mesbah ultimamente, ho condiviso la scelta di mettere lui a sinistra. Il piede per fare buoni cross ce l'ha, ma è in difesa che è assurdo: sempre fuori posizione, fuori tempo, saltato da chiunque, mette in difficoltà i compagni e non fa un disimpegno decente.
Traore 5,5: E questo chi cazzo è? C'era in campo? Boh... Dato che non si è visto quasi mai, e quando lo si è visto non ha fatto cose orrende, almeno 5,5 glielo do. Ma visto così, mi ritorna la domanda: e questo chi cazzo è?
De Jong 5,5: Ammonito quasi subito, sta sulle sue. Si limita a vedere la palla passargli davanti, se proprio arriva a lui la passa al compagno più vicino. Insomma, cose che vent'anni fa avrei potuto fare pure io... Bah...
Montolivo 5,5: Sono generosissimo, perchè l'assist per l'1-0 di El Shaarawy è molto bello, e anche un assist di tacco per Pazzini. Però per il resto della partita è poco poco meglio di quello visto finora: lentezza pazzesca a liberarsi della palla (qualcuno sta notando la differenza con Seedorf, di grazia?), quantità incredibile di palloni persi anche in situazioni pericolose. Almeno lo vedo più deciso in fase di contrasto, e qualcosa recupera. Se non posso dire: "Seedorf, dove sei?", lasciatemi almeno dire: "Aquilani, dove sei?".
Emanuelson 6: Al solito parte bene, sembra determinato, ma dopo 15 minuti sparisce. Del resto, un terzino sinistro costretto a fare l'ala destra... povero figlio, che può fare di più?
Pazzini 6,5: E' vero che in porta non riesce a tirare nemmeno stasera, a parte un triangolo con El Shaarawy e buon tiro da fuori. Ma apprezzo la sua dedizione, il suo sacrificio, l'andare a rompere le palle al portatore di palla avversario, e lo svariare per fare spazi agli altri. Lavoro molto oscuro, ma utile.
El Shaarawy 7: Doppietta vincente, con due belle finalizzazioni su ottimi assist dei compagni. Prima del raddoppio, si mangia un'altra occasione. Ma appare evidente a tutti che è quello degli undici di partenza che ha più classe, più freschezza e velocità. Forse se ne sta rendendo conto anche lui. e se non si monterà la testa potrà essere l'arma a sorpresa di un Milan derelitto.

Constant 5: Prende il posto di Traore (chi?). Corre più di lui, ma fa anche una serie continua di boiate, tra cui un tiro inguardabile su ottimo assist di Robinho. Ma questo, chi cazzo è?
Robinho 6: Riassaggia il campo con calma dopo l'infortunio. E' chiaro che tra i 22 in campo è l'unico di tecnica superiore, ma si risparmia abbastanza. Però trova il modo di mandare in porta Constant, che tira in curva... E allora ditelo...
Ambrosini 6,5: Un quarto d'ora per mettere in porta due volte El Shaarawy con splendidi assist. Il primo Stephan se lo mangia, il secondo lo trasforma. Ma ci rendiamo conto? Ambrosini è l'assist man più efficace di questo Milan...

Tassotti/Allegri: Non che l'assenza dell'idiota in panchina cambi molto (anche perchè è ovvio che è l'idiota che decide l'11 e i cambi). Però un po' più di determinazione mi è sembrato di vederla.
La scelta di De Sciglio a sinistra è un azzardo, ma è condivisibile. Quella di mettere Traore dall'inizio è assurda, ma perchè è assurdo che uno così giochi nel Milan... Chi doveva giocare? Constant? Odiodiodio....
Emanuelson ala destra è una stronzata cui ci dovremo abituare, visto che il terzino sinistro dell'Ajax è stato scoperto dall'idiota come grande rifinitore... E Bojan in panca? Ma certo, vorremo mica far giocare uno che nel Barca si giocava il posto con Pedro, Henry e compagnia bella? Ma no.... Che stia in panca, ad imparare da Allegri...
Insomma, 3 punti in saccoccia, e di questi tempi non si può chiedere altro... Peccato che forse però così l'esonero dell'idiota si allontana.

Tre punti importanti, per la classifica, ma anche per un po di morale per i ragazzi. Aggiungerei che si tratta della seconda vittoria contro una diretta concorrente per la salvezza. E' vero dobbaimo rimanere con i piedia terra e pensare partita per partita, è strano per me vivere questa stagione senza avere speranze di successo, con il pensiero che qualsiasi squadra possa creare problemi o batterci. Questa è una stagione molto difficile, piena di insiede e di amarezze, oggi anche a Parma sarà una partita complicata, penso che un pareggio sia già un ottimo risultato. Sui giudizi, l'unica cosa che vogliom dire, e su De Sciglio, tu dai 4,5 mentre la gazzetta gli da un 7. Ora la differenza di 2,5 sul giudizio di una prestazione è molto rilevante. Comunque, speriamo che questo ragazzo possa migliorare e diventare un punto fermo per il Milan del futuro. Infine sono contento per El Shaarawy, questi 3 gol consecutivi, devono dargli maggior convinzione che anche a 20 anni può diventare un elemento che fa la differnza in questo Milan.

10
Contenuto sponsorizzato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.