Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Trofeo Berlusconi

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non è ancora tempo di pagelle, ma ho guardato la partita con curiosità, perchè è la prima del Milan che vedo dalla fine del campionato.
Purtroppo mi si è confermato quanto immaginavo: contro una Juve che con quella formazione forse giocherebbe in Coppa Italia contro la Paganese (senza offesa), abbiamo perso senza se e senza ma, confermandoci una squadra che ad andar bene arriverà in Europa League (ma ad andar bene bene), visto che ormai anche Cassano è andato, e se è vero che Robinho ed El Shaarawy sono le seconde punte, poi abbiamo solo Pato (che non è un centravanti e mai lo sarà). Se arriva Pazzini è solo un pannicello caldo, ci serve un altro attaccante vero, e forte e fisico. Ma tanto non arriverà: Allegri farà giocare Boateng centravanti, piuttosto...

Comunque, queste le mie impressioni su quelli visti stasera:
In porta Abbiati è il solito: almeno lui non si discute.
In difesa ho vsito bene Zapata (ma si sa che è capace di alternare grandi partite a vaccate storiche), sufficiente Yepes, in ritardo Abate e Antonini, confortante De Sciglio (che però deve imparare a battere i corner).
A centrocampo benino Montolivo, bene Constant (anche da terzino), scarso Flamini (e si sa da tempo), sul suo standard Nocerino, malissimo Boateng. E Traore... beh, è una pippa come mi aspettavo. Giocatore assurdo da portare in Serie A. In B ci sono venti centrocampisti più bravi di lui.
In attacco: Emanuelson al solito invisibile (ma poi, dove cazzo deve giocare? trequartista, terzino, seconda punta? se Allegri si decidesse), benino Robinho (andando via Cassano resta l'unico con classe superiore alla media, ma se resta continuo per tutta la stagione è un vero miracolo). Pato... da calci in culo. Non è un centravanti, e non è colpa sua se trova sempre allenatori che lo convincono di esserlo, così che, spalle alla porta, rende il 20% di quel che potrebbe, ma è anche vero che non ci mette nemmeno un briciolo di voglia. Adesso ha il 9, quello di Van Basten, Weah e Pippo... Che si renda conto, fighetta che non è altro!
Allegri (come ho detto mi incazzerò meno quest'anno con lui perchè ha una rosa ad oggi improponibile) ci mette comunque del suo nel primo tempo, giocando senza punte. Crede di essere Guardiola, forse?
Vabbè... vado via qualche giorno e torno in tempo per la prima di campionato, e relative pagelle, ma già mi vien male...

2
gasperinig
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Il problema è che questa squadra non lotta, gioca senza mordente. Come se la prospettiva di una stagione senza la possibilità di lottare per nessun obiettivo abbia fiaccato i giocatori nella testa e nel morale.
Per quel che riguarda la partita, in difesa si balla e da brividi, una gioia per gli avversari. Montolivo predica nel deserto, ma non può giocare davanti alla difesa, non da protezione, io lo sposterei sulla mezz'ala, e davanti alla difesa Ambrosini oppure Traore li deve giocare. In attacco qualche fraseggio ma senza fare troppo solletico alla difesa juventina. Su Pato, be senza parole, se è lui che deve salvare la baracca, siamo messi proprio bene.
Per quanto riguarda la Juventus, è una squadra che gioca ormai a memoria, qualunche siano gli interpreti. Per loro si prospetta una cavalcata trionfale. Penso che a Natale il campionato sia già finito.
Speriamo che il summit post partita ci porti qualche notizia confortante, speriamo.

3
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
a me i giocatori come Pato non sono mai piaciuti....letali e terrificanti in una partita (tipo inter milan di due anni fa) e molli e inconsistenti per altre...figurati che persino Baggio mi dava ai nervi per questo
l'ho già detto, un Milan operaio può far bene ma almeno 8-9 giocatori in campo devono mordere il pallone
per avere Montolivo davanti alla difesa devi mettergli due bestie ai lati...tipo Muntari visto che non c'è di meglio
secondo me il Milan anche senza spendere poteva metter su una buonissima squadra ma si è mosso come se non avesse voglia di farlo

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Muntari si è rotto il ginocchio, se si rivede a dicembre è già un miracolo.

5
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
....quasi off topic...ma non molto
con tutto il rispetto per i Pirlo, io davanti alla difesa preferisco un De Rossi (come tipo di gioco non come classe individuale)
il Milan c'ha vinto e pure tanto ma chi si spolmonava a fianco a lui?
Se vuoi un Montolivo centrale non puoi fare il centrocampo a tre a meno di non avere il Gattuso della situazione che corre e copre anche per te

6
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@gasperinig ha scritto:Il problema è che questa squadra non lotta, gioca senza mordente. Come se la prospettiva di una stagione senza la possibilità di lottare per nessun obiettivo abbia fiaccato i giocatori nella testa e nel morale.
Per quel che riguarda la partita, in difesa si balla e da brividi, una gioia per gli avversari. Montolivo predica nel deserto, ma non può giocare davanti alla difesa, non da protezione, io lo sposterei sulla mezz'ala, e davanti alla difesa Ambrosini oppure Traore li deve giocare. In attacco qualche fraseggio ma senza fare troppo solletico alla difesa juventina. Su Pato, be senza parole, se è lui che deve salvare la baracca, siamo messi proprio bene.
Per quanto riguarda la Juventus, è una squadra che gioca ormai a memoria, qualunche siano gli interpreti. Per loro si prospetta una cavalcata trionfale. Penso che a Natale il campionato sia già finito.
Speriamo che il summit post partita ci porti qualche notizia confortante, speriamo.


ragazzi, non voglio fare il difensore di Pato ma a cominciare da Berlusconi c'e' tanta gente che di calcio non capisce una mazza e giudica Pato una prima punta...ma quando....ma dove... ma cosa.....Pato e' la classica seconda punta che si getta negli spazi creati dal centravanti, basta un Borriello qualsiasi e lui rende il triplo....non ha ne il fisico ne la grinta e la cattiveria per giocare da prima punta, non sa difendere il pallone e far salire la squadra ma e' letale negli spazi e deve partire decentrato....tutto il contrario di quel che pensa quel oramai rincoglionito del ns capo e di tanti analfabeti del calcio......

7
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:
ragazzi, non voglio fare il difensore di Pato ma a cominciare da Berlusconi c'e' tanta gente che di calcio non capisce una mazza e giudica Pato una prima punta...ma quando....ma dove... ma cosa.....Pato e' la classica seconda punta che si getta negli spazi creati dal centravanti, basta un Borriello qualsiasi e lui rende il triplo....non ha ne il fisico ne la grinta e la cattiveria per giocare da prima punta, non sa difendere il pallone e far salire la squadra ma e' letale negli spazi e deve partire decentrato....tutto il contrario di quel che pensa quel oramai rincoglionito del ns capo e di tanti analfabeti del calcio......

Perfetto Orvix!
Sempre detto che Pato è una splendida seconda punta.
Ma ora che sono tornato cosa vedo? Che si è già rotto (2 mesi fuori), e che nessuno al Milan osi dire che non se l'aspettava... Il ragazzo è rovinato, è stato potenziato fisicamente come si usa fare ora, e i suoi muscoli non sono i suoi, quindi si spacca sempre. Il prossimo a fare questa fine? El Shaarawy, se non lo lasciano essere "piccolino"... Ma dico, Messi qualcuno l'ha fatto diventare Hulk? No, chissà perchè è lo stesso il più forte del mondo...
Ma lasciamo perdere... Con Pato rotto (ovvio) torno e vedo che non abbiamo più Cassano (ovvio) e abbiamo Pazzini (buon centravanti, ma non un fenomeno). E affrontiamo il campionato con una (UNA!!!!) punta di ruolo. Ero contento quando ho letto di Ze Eduardo, che è un buon giocatore, ma il coglione di Allegri l'ha già fatto scappare... Il tutto per aspettare Kakà....
Domani guarderò Milan-Samp, dopo 22 anni una partita in casa vista in TV, ma non sono nemmeno un po' emozionato. Questo Milan è regredito ai livelli di quello di Farina, quando una qualificazione Uefa era un successo.
PS: Montolivo è l'unico in rosa che possa fare il play. Abbiamo vinto per anni con Pirlo lì, e perchè non potrebbe fare lo stesso ruolo? A fianco due tra Ambrosini, Nocerino, Constant, Muntari quando ci sarà... Che problema c'è? Il Milan ha vinto con Pirlo e accanto Seedorf. Non vedo il problema di avere Montolivo play (questa non era una risposta per te, Orvix, ma per il topic in generale).

8
Contenuto sponsorizzato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.