Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il valore delle parole.

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 3]

26
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:



Carnil, a questi cosidetti PROFESSIONISTI e' ora di fare discorsi chiari.......tu, esempio Boateng, hai giocato almeno l 80% delle partite che dovevi giocare..no? ed allora altro che aumento, diminuzione automatica dell'ingaggio....idem per Pato.....tu Ibra quante volte ti sei fatto squalificare? ok diminuzione dell'ingaggio...e che cazzo...questi devono solo avere o minimo restare con il contratto attuale??? e no, si cambia registro, o indipendentemente da come giochi prendi quella cifra oppure se giochi bene te lo adeguiamo, se fai un'annata scarsa o giochi poco te lo diminuiamo....ripeto questo calcio cosi' come struttirato mi ha rotto i coglioni, che vadano dagli sceicchi, che si comprino 10 isole, meglio un MILAN ridimensionato che queste folli spese che non ci possiamo piu' permettere.

potrei anche essere d'accordo, anche se perlomeno sulla questione infortuni (cioè il caso di Boateng e Pato) ci andrei più cauto per ovvi motivi.

che poi io lo ribadisco, i casi di Ibra e T. Silva mi sembrano lontanissimi dalla solita storia dei mercenari.
non mi pare che i due avessero fatto chissà quali pressioni per esser ceduti, anzi, a quanto ho letto e sentito sembra proprio che nessuno dei due avesse l'intenzione di andarsene. e se di Thiago Silva non mi stupisce per Ibra un minimo di sorpresa c'è. paradossalmente l'unico a manifestare palesemente il proprio disagio è stato Cassano.
c'è uno slogan alla base del tifo, i giocatori vanno e vengono, la squadra resta.
in questo caso a me parebbe il contrario. perchè i giocatori vorrebbero restare, la squadra invece si sta improvvisamente smantellando. e non la smantellano quelli che se ne vanno, a farlo è la società.che ha bisogno di risparmariare. perchè? perchè il suo proprietario ha oramai ben poca voce in capitolo nel capitale di famiglia ed è impegnato nel progetto politico al quale tiene in maniera totalizzante per comprensibili motivi personali, dal 1994 ad oggi.

per quanto riguarda la forma contrattuale che auspichi nel tuo post ti informo che c'è già. il primo a firmare un contratto del genere è stato Chiellini. che nella stagione successiva ha giocato il campionato più bello della sua carriera. sarà un caso?

edito per integrare:
http://www.milannews.it/?action=read&idnotizia=85886

sei proprio sicuro che il problema del Milan siano quei mercenari di T. Silva e Ibra??
ti ricordo che l'anno scorso quel tizio che siede immeritatamente sulla vostra panchina ha voluto disfarsi di Pirlo..

27
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto:
@orvix ha scritto:



Carnil, a questi cosidetti PROFESSIONISTI e' ora di fare discorsi chiari.......tu, esempio Boateng, hai giocato almeno l 80% delle partite che dovevi giocare..no? ed allora altro che aumento, diminuzione automatica dell'ingaggio....idem per Pato.....tu Ibra quante volte ti sei fatto squalificare? ok diminuzione dell'ingaggio...e che cazzo...questi devono solo avere o minimo restare con il contratto attuale??? e no, si cambia registro, o indipendentemente da come giochi prendi quella cifra oppure se giochi bene te lo adeguiamo, se fai un'annata scarsa o giochi poco te lo diminuiamo....ripeto questo calcio cosi' come struttirato mi ha rotto i coglioni, che vadano dagli sceicchi, che si comprino 10 isole, meglio un MILAN ridimensionato che queste folli spese che non ci possiamo piu' permettere.

potrei anche essere d'accordo, anche se perlomeno sulla questione infortuni (cioè il caso di Boateng e Pato) ci andrei più cauto per ovvi motivi.

che poi io lo ribadisco, i casi di Ibra e T. Silva mi sembrano lontanissimi dalla solita storia dei mercenari.
non mi pare che i due avessero fatto chissà quali pressioni per esser ceduti, anzi, a quanto ho letto e sentito sembra proprio che nessuno dei due avesse l'intenzione di andarsene. e se di Thiago Silva non mi stupisce per Ibra un minimo di sorpresa c'è. paradossalmente l'unico a manifestare palesemente il proprio disagio è stato Cassano.
c'è uno slogan alla base del tifo, i giocatori vanno e vengono, la squadra resta.
in questo caso a me parebbe il contrario. perchè i giocatori vorrebbero restare, la squadra invece si sta improvvisamente smantellando. e non la smantellano quelli che se ne vanno, a farlo è la società.che ha bisogno di risparmariare. perchè? perchè il suo proprietario ha oramai ben poca voce in capitolo nel capitale di famiglia ed è impegnato nel progetto politico al quale tiene in maniera totalizzante per comprensibili motivi personali, dal 1994 ad oggi.

per quanto riguarda la forma contrattuale che auspichi nel tuo post ti informo che c'è già. il primo a firmare un contratto del genere è stato Chiellini. che nella stagione successiva ha giocato il campionato più bello della sua carriera. sarà un caso?

edito per integrare:
http://www.milannews.it/?action=read&idnotizia=85886

sei proprio sicuro che il problema del Milan siano quei mercenari di T. Silva e Ibra??
ti ricordo che l'anno scorso quel tizio che siede immeritatamente sulla vostra panchina ha voluto disfarsi di Pirlo..

Sottoscrivo in toto, Carnil.
Come ho scritto, la grande differenza è questa: non sono stati i "mercenari" a volersene andare, ma la società a volerli eliminare perchè non vuole mettere più soldi.
E' questa la agghiacciante novità!
Con Orvix sarei d'accordo se si stesse ancora parlando di Shevchenko o Kakà, o se Thiago e Ibra avessero chiesto un aumento di ingaggio e, di fronte a un diniego, avessero voluto andarsene.
Ma non è successo questo!
E l'estate scorsa Pirlo chiedeva un rinnovo più che logico, vista la grandezza del giocatore (chiedeva quel che l'anno scorso ha preso Flamini! Ci rendiamo conto????).
Allegri è l'idiota peggiore che potesse capitare. Galliani è un esecutore, suo malgrado.
Ma il responsabile è uno. Ha voluto che gli fossero riconosciuti i meriti delle vittorie (anche se litigò con Sacchi perchè voleva Rijkaard mentre lui voleva Borghi...)? Ok, giusto.
Ma adesso tutta la merda in cui sta buttando il Milan deve inglobare anche lui.

28
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@orvix ha scritto:



Carnil, a questi cosidetti PROFESSIONISTI e' ora di fare discorsi chiari.......tu, esempio Boateng, hai giocato almeno l 80% delle partite che dovevi giocare..no? ed allora altro che aumento, diminuzione automatica dell'ingaggio....idem per Pato.....tu Ibra quante volte ti sei fatto squalificare? ok diminuzione dell'ingaggio...e che cazzo...questi devono solo avere o minimo restare con il contratto attuale??? e no, si cambia registro, o indipendentemente da come giochi prendi quella cifra oppure se giochi bene te lo adeguiamo, se fai un'annata scarsa o giochi poco te lo diminuiamo....ripeto questo calcio cosi' come struttirato mi ha rotto i coglioni, che vadano dagli sceicchi, che si comprino 10 isole, meglio un MILAN ridimensionato che queste folli spese che non ci possiamo piu' permettere.

potrei anche essere d'accordo, anche se perlomeno sulla questione infortuni (cioè il caso di Boateng e Pato) ci andrei più cauto per ovvi motivi.

che poi io lo ribadisco, i casi di Ibra e T. Silva mi sembrano lontanissimi dalla solita storia dei mercenari.
non mi pare che i due avessero fatto chissà quali pressioni per esser ceduti, anzi, a quanto ho letto e sentito sembra proprio che nessuno dei due avesse l'intenzione di andarsene. e se di Thiago Silva non mi stupisce per Ibra un minimo di sorpresa c'è. paradossalmente l'unico a manifestare palesemente il proprio disagio è stato Cassano.
c'è uno slogan alla base del tifo, i giocatori vanno e vengono, la squadra resta.
in questo caso a me parebbe il contrario. perchè i giocatori vorrebbero restare, la squadra invece si sta improvvisamente smantellando. e non la smantellano quelli che se ne vanno, a farlo è la società.che ha bisogno di risparmariare. perchè? perchè il suo proprietario ha oramai ben poca voce in capitolo nel capitale di famiglia ed è impegnato nel progetto politico al quale tiene in maniera totalizzante per comprensibili motivi personali, dal 1994 ad oggi.

per quanto riguarda la forma contrattuale che auspichi nel tuo post ti informo che c'è già. il primo a firmare un contratto del genere è stato Chiellini. che nella stagione successiva ha giocato il campionato più bello della sua carriera. sarà un caso?

edito per integrare:
http://www.milannews.it/?action=read&idnotizia=85886

sei proprio sicuro che il problema del Milan siano quei mercenari di T. Silva e Ibra??
ti ricordo che l'anno scorso quel tizio che siede immeritatamente sulla vostra panchina ha voluto disfarsi di Pirlo..

Sottoscrivo in toto, Carnil.
Come ho scritto, la grande differenza è questa: non sono stati i "mercenari" a volersene andare, ma la società a volerli eliminare perchè non vuole mettere più soldi.
E' questa la agghiacciante novità!
Con Orvix sarei d'accordo se si stesse ancora parlando di Shevchenko o Kakà, o se Thiago e Ibra avessero chiesto un aumento di ingaggio e, di fronte a un diniego, avessero voluto andarsene.
Ma non è successo questo!
E l'estate scorsa Pirlo chiedeva un rinnovo più che logico, vista la grandezza del giocatore (chiedeva quel che l'anno scorso ha preso Flamini! Ci rendiamo conto????).
Allegri è l'idiota peggiore che potesse capitare. Galliani è un esecutore, suo malgrado.
Ma il responsabile è uno. Ha voluto che gli fossero riconosciuti i meriti delle vittorie (anche se litigò con Sacchi perchè voleva Rijkaard mentre lui voleva Borghi...)? Ok, giusto.
Ma adesso tutta la merda in cui sta buttando il Milan deve inglobare anche lui.


Confermo Nonsi.
Leggevo proprio stamattina che Ibra non aveva nessuna intenzione di lasciare Milano e che si era appena comprato una casa visto che la moglie si era ambientata benissimo.
L'articolo faceva riferimento anche alla frase di Galliani con la quale sosteneva di voler attribuire a Zlatan la maglia numero 10. Lo svedese si è chiesto a che pro questa ulteriore manfrina visto che avevano già deciso a maggio che dovevo essere ceduto? Ma al milan ormai si va avanti a manfrine, a dichiarazioni con relativa smentita ma poi confemate. E non ditemi che sono normali schermaglie di mercato, perché così tante stronzate tutte in una volta le vedo fare solo dalla dirigenza rossonera.

29
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@cinquestelle ha scritto:
@nonsidirebbe ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@orvix ha scritto:



Carnil, a questi cosidetti PROFESSIONISTI e' ora di fare discorsi chiari.......tu, esempio Boateng, hai giocato almeno l 80% delle partite che dovevi giocare..no? ed allora altro che aumento, diminuzione automatica dell'ingaggio....idem per Pato.....tu Ibra quante volte ti sei fatto squalificare? ok diminuzione dell'ingaggio...e che cazzo...questi devono solo avere o minimo restare con il contratto attuale??? e no, si cambia registro, o indipendentemente da come giochi prendi quella cifra oppure se giochi bene te lo adeguiamo, se fai un'annata scarsa o giochi poco te lo diminuiamo....ripeto questo calcio cosi' come struttirato mi ha rotto i coglioni, che vadano dagli sceicchi, che si comprino 10 isole, meglio un MILAN ridimensionato che queste folli spese che non ci possiamo piu' permettere.

potrei anche essere d'accordo, anche se perlomeno sulla questione infortuni (cioè il caso di Boateng e Pato) ci andrei più cauto per ovvi motivi.

che poi io lo ribadisco, i casi di Ibra e T. Silva mi sembrano lontanissimi dalla solita storia dei mercenari.
non mi pare che i due avessero fatto chissà quali pressioni per esser ceduti, anzi, a quanto ho letto e sentito sembra proprio che nessuno dei due avesse l'intenzione di andarsene. e se di Thiago Silva non mi stupisce per Ibra un minimo di sorpresa c'è. paradossalmente l'unico a manifestare palesemente il proprio disagio è stato Cassano.
c'è uno slogan alla base del tifo, i giocatori vanno e vengono, la squadra resta.
in questo caso a me parebbe il contrario. perchè i giocatori vorrebbero restare, la squadra invece si sta improvvisamente smantellando. e non la smantellano quelli che se ne vanno, a farlo è la società.che ha bisogno di risparmariare. perchè? perchè il suo proprietario ha oramai ben poca voce in capitolo nel capitale di famiglia ed è impegnato nel progetto politico al quale tiene in maniera totalizzante per comprensibili motivi personali, dal 1994 ad oggi.

per quanto riguarda la forma contrattuale che auspichi nel tuo post ti informo che c'è già. il primo a firmare un contratto del genere è stato Chiellini. che nella stagione successiva ha giocato il campionato più bello della sua carriera. sarà un caso?

edito per integrare:
http://www.milannews.it/?action=read&idnotizia=85886

sei proprio sicuro che il problema del Milan siano quei mercenari di T. Silva e Ibra??
ti ricordo che l'anno scorso quel tizio che siede immeritatamente sulla vostra panchina ha voluto disfarsi di Pirlo..

Sottoscrivo in toto, Carnil.
Come ho scritto, la grande differenza è questa: non sono stati i "mercenari" a volersene andare, ma la società a volerli eliminare perchè non vuole mettere più soldi.
E' questa la agghiacciante novità!
Con Orvix sarei d'accordo se si stesse ancora parlando di Shevchenko o Kakà, o se Thiago e Ibra avessero chiesto un aumento di ingaggio e, di fronte a un diniego, avessero voluto andarsene.
Ma non è successo questo!
E l'estate scorsa Pirlo chiedeva un rinnovo più che logico, vista la grandezza del giocatore (chiedeva quel che l'anno scorso ha preso Flamini! Ci rendiamo conto????).
Allegri è l'idiota peggiore che potesse capitare. Galliani è un esecutore, suo malgrado.
Ma il responsabile è uno. Ha voluto che gli fossero riconosciuti i meriti delle vittorie (anche se litigò con Sacchi perchè voleva Rijkaard mentre lui voleva Borghi...)? Ok, giusto.
Ma adesso tutta la merda in cui sta buttando il Milan deve inglobare anche lui.


Confermo Nonsi.
Leggevo proprio stamattina che Ibra non aveva nessuna intenzione di lasciare Milano e che si era appena comprato una casa visto che la moglie si era ambientata benissimo.
L'articolo faceva riferimento anche alla frase di Galliani con la quale sosteneva di voler attribuire a Zlatan la maglia numero 10. Lo svedese si è chiesto a che pro questa ulteriore manfrina visto che avevano già deciso a maggio che dovevo essere ceduto? Ma al milan ormai si va avanti a manfrine, a dichiarazioni con relativa smentita ma poi confemate. E non ditemi che sono normali schermaglie di mercato, perché così tante stronzate tutte in una volta le vedo fare solo dalla dirigenza rossonera.



ma ragazzi...stiamo seri....e vorrei ben vedere che Ibra non aveva voglia di lasciare il Milan...chissa' perche'...perche' gli piace il Duomo???? oppure l' Idroscalo????? ovviamente no, sei in una squadra prestigiosa ma sopratutto prendi 12 milioni di euro netti annui......semoplicemente queste cifre non si reggono piu', tanto e' che il Milan pur qualificandosi regolarmente per la Champions, pur avendo vinto lo scudetto 2 anni fa', pur avendo un bacino di utenza immenso e pur ricevendo lauti compensi da sponsor e televisioni..e' in disavanzo..cosi' come l'Inter e sono sicuto, cosi' come la Juve, che pero' ha fatto l'importante investimento dello stadio di proprieta'...
Cosi e'.
Soluzioni?
Credo che vogliate che Berlusconi se ne vada ed al suo posto arrivi uno sceicco arabo o un petroliere russo che compri i piu' forti giocatori sulla piazza , regali contratti plurimiliardari, se ne sbatta le palle del fair play finanziario. Un nuovo City insomma, un Chelsea, un Barca, un Real...no grazie, il Milan di Berlusconi non e' mai stato cosi', anche quando era in floride condizioni economiche ha sempre avuto una forte base italiana, ha sempre avuto una forte identita' di squadra, non e' mai stato una accozzaglia di campioni mercenari, la maglia ha sempre contato.Ripeto, costi anni di purgatorio, voglio un Milan con quello spirito, che sia come il M.U. o l'Arsenal in Inghilterra, come il Dortmund in Germania, voglio giocatori emergenti, affamati, non una parata di stelle multimilionarie..no grazie.

30
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Rijkaard, Gullit, Van Basten, poi Lentini, Boban, Savicevic... Guarda che fino al 2000 era l'Italia a proporre contratti allucinanti...

31
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@istinto ha scritto:Rijkaard, Gullit, Van Basten, poi Lentini, Boban, Savicevic... Guarda che fino al 2000 era l'Italia a proporre contratti allucinanti...


hai detto bene...fino al 2000......la musica e' finita...per noi...se poi vogliamo le ns squadre di proprieta' dei vari sceicchi miliardari che spendono e spandono allora la musica continua.....

32
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Orvix, la strada dell'Arsenal, del Manchester UTD (che poi la strada dei giovani Sir Alex la segue fino ad un certo punto, i debiti delle nostre big sono niente al confronto di quelli dello United..), del Borussia Dortumnd è bellissima, ma solo sulla carta. far crescere un giovane nel 90% dei casi ti porta a venderlo a maturazione quasi avvenuta. Dove giocano i "gioielli" del Dortumnd adesso? Cosa ha vinto l'Arsenal (anche loro a debiti non stanno messi benissimo...) negli ultimi 5 anni? L'unico esempio serio è quell che non hai fatto, il Barcellona..

far crescere potenziali campioni è bello, poi però ci voglion le risorse, la struttura e il prestigio per farli rimanere.

Ah, se tutte le squadre si crescessero i propri calciatori mantenendoli fino a fine a carriera avresti il mercato quasi azzerato. E quindi nessuna possibilità per le "piccole" di autofinanziarsi coi proprio gioiellini

Non puoi pretendere che tutte le squadre del mondo si costruiscano la rosa in casa, il fatto che il Milan, la Juventus, l'Inter, il Napoli e la Roma paghino a peso d'oro i giovani degli altri è determinante per l'intero movimento. A meno che tu non voglia una super lega europea disegnata sull'NBA, sulla NHL o sulla NFL. A quel punto dovresti però importarne anche le regole. E a quello non siamo abituati..

33
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:Orvix, la strada dell'Arsenal, del Manchester UTD (che poi la strada dei giovani Sir Alex la segue fino ad un certo punto, i debiti delle nostre big sono niente al confronto di quelli dello United..), del Borussia Dortumnd è bellissima, ma solo sulla carta. far crescere un giovane nel 90% dei casi ti porta a venderlo a maturazione quasi avvenuta. Dove giocano i "gioielli" del Dortumnd adesso? Cosa ha vinto l'Arsenal (anche loro a debiti non stanno messi benissimo...) negli ultimi 5 anni? L'unico esempio serio è quell che non hai fatto, il Barcellona..

far crescere potenziali campioni è bello, poi però ci voglion le risorse, la struttura e il prestigio per farli rimanere.

Ah, se tutte le squadre si crescessero i propri calciatori mantenendoli fino a fine a carriera avresti il mercato quasi azzerato. E quindi nessuna possibilità per le "piccole" di autofinanziarsi coi proprio gioiellini

Non puoi pretendere che tutte le squadre del mondo si costruiscano la rosa in casa, il fatto che il Milan, la Juventus, l'Inter, il Napoli e la Roma paghino a peso d'oro i giovani degli altri è determinante per l'intero movimento. A meno che tu non voglia una super lega europea disegnata sull'NBA, sulla NHL o sulla NFL. A quel punto dovresti però importarne anche le regole. E a quello non siamo abituati..



Carnil, hai ragione, ma non mi sono spiegato bene, non tanto giovani, o meglio qualche giovane della primavera che diventi forte non guasterebbe, es Di Sciglio, quanto fare una buona squadra di giocatori medio forti, senza ingaggi folli, proprio come ha fatto la Juve che ha vinto il campionato....
prendi questo Milan immaginario
Abbiati
Abate(Di Sciglio)
Acerbi(Ogbonna)
Mexes(gastaldello)
Balzaretti (Peluso)
Ledesma (Ambrosini)
Montolivo (Bradley o Flamini)
Nocerino (Emanelson)
Hernanes(Boateng)
Maxi Lopez (Borriello)
Pato (Cassano o Robinho)....

una sra squadra competitivissima per l'Italia senza grandi spese e grandi ingaggi.

34
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Ogbonna - Gastaldello - Balzaretti - Peluso - Ledesma - Hernanes - Maxi Lopez - Borriello. Ok con gli ingaggi, ma è un mercato da 80-100 milioni. Se il Milan è quello che sogni tu sarà quello più bello e più logico, scommettiamo che a fine calciomercato peró se arriva Balzaretti è già tanto? in compenso peró prenderanno un top player da 6milioni l'anno in attacco che puntalmente farà schifo perchè non è Ibra, bruciando per l'ennesima volta Pato che andrà via l'anno prox a 15 milioni, ovvero 1/4 del suo potenziale valore.

35
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Istinto mi ha anticipato.. Ogbonna adesso come adesso a meno di 20 milioni da Torino non si muove. Balzaretti la metà, Peluso sui 6/7, su Hernanes devi rivolgerti a Lotito, uno che non vende se non alle sue cifre. E via così. Alla fine ti ritrovi con una squadra da terzo, quarto posto spendendo le stesse cifre che hai risparmiato dando via Ibra e Thiago. Fidati di uno che ci è passato, meno spendi=più ci perdi.

36
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:Ogbonna - Gastaldello - Balzaretti - Peluso - Ledesma - Hernanes - Maxi Lopez - Borriello. Ok con gli ingaggi, ma è un mercato da 80-100 milioni. Se il Milan è quello che sogni tu sarà quello più bello e più logico, scommettiamo che a fine calciomercato peró se arriva Balzaretti è già tanto? in compenso peró prenderanno un top player da 6milioni l'anno in attacco che puntalmente farà schifo perchè non è Ibra, bruciando per l'ennesima volta Pato che andrà via l'anno prox a 15 milioni, ovvero 1/4 del suo potenziale valore.

Hai anticipato anche me.
Se si facesse un Milan "progetto" da cui per 5 anni non ci si aspetta nemmeno la Europa League, lanciando i vari De Sciglio, Rodrigo Ely, Kingsley Boateng, Ganz, Comi, Fossati, Cristante (tutti giovani promettenti che sono in giro, tranne i primi due), e allora si mandassero via anche Mexes (indecente il suo stipendio per quel che vale come giocatore) e Cassano (che a ragione vuole andare via, dato che si trova in una squadra del cazzo, e allora tanto vale godersi il mare di Genova) potrei anche accettare la cosa.
Ma la realtà è che con i 62 milioni (a parte quel che si intascherà il Milan per il bilancio) stanno pensando di spenderne 15 per Dzeko (pippa inguardabile) e forse altrettanti per Rolando (ma chi cazzo è?).
Perchè si pretende che il Milan sia sempre in lotta per lo scudetto, a prescindere. Come dire a Bolt di vincere i 100 metri perchè è Bolt, ma gli metti due palle da carcerato alle caviglie, e ti incazzi se non vince....
Forse Orvix, sei nostalgico del Milan 1985, dove il giocatore di maggior classe era Verza? E quando Liedholm giocava con Scarnecchia e Macina sulle ali? Beh, io no.

37
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@istinto ha scritto:Ogbonna - Gastaldello - Balzaretti - Peluso - Ledesma - Hernanes - Maxi Lopez - Borriello. Ok con gli ingaggi, ma è un mercato da 80-100 milioni. Se il Milan è quello che sogni tu sarà quello più bello e più logico, scommettiamo che a fine calciomercato peró se arriva Balzaretti è già tanto? in compenso peró prenderanno un top player da 6milioni l'anno in attacco che puntalmente farà schifo perchè non è Ibra, bruciando per l'ennesima volta Pato che andrà via l'anno prox a 15 milioni, ovvero 1/4 del suo potenziale valore.

Hai anticipato anche me.
Se si facesse un Milan "progetto" da cui per 5 anni non ci si aspetta nemmeno la Europa League, lanciando i vari De Sciglio, Rodrigo Ely, Kingsley Boateng, Ganz, Comi, Fossati, Cristante (tutti giovani promettenti che sono in giro, tranne i primi due), e allora si mandassero via anche Mexes (indecente il suo stipendio per quel che vale come giocatore) e Cassano (che a ragione vuole andare via, dato che si trova in una squadra del cazzo, e allora tanto vale godersi il mare di Genova) potrei anche accettare la cosa.
Ma la realtà è che con i 62 milioni (a parte quel che si intascherà il Milan per il bilancio) stanno pensando di spenderne 15 per Dzeko (pippa inguardabile) e forse altrettanti per Rolando (ma chi cazzo è?).
Perchè si pretende che il Milan sia sempre in lotta per lo scudetto, a prescindere. Come dire a Bolt di vincere i 100 metri perchè è Bolt, ma gli metti due palle da carcerato alle caviglie, e ti incazzi se non vince....
Forse Orvix, sei nostalgico del Milan 1985, dove il giocatore di maggior classe era Verza? E quando Liedholm giocava con Scarnecchia e Macina sulle ali? Beh, io no.

dai Nonsi...la via di mezzo c'e' sempre anche nel calcio....purtroppo la realta' e' che oramai il calcio miliardario e' dei sceicchi e dei petrolieri ..allora tanto vale costruire una buona squadra con medio-ottimi giocatori in grado di competere per le prime posizioni del campionato e magari fare un pochino di strada in champions...una squadra, ripeto l'esempio, come la Juve dello scorso anno....ovvio che hai ragione tu, se mandiamo via Ibra per prendere gente inferiore e lo stesso dagli ingaggi altissimi , come Tevez o Dzeko, allora mi arrendo...sono stupidi...ma se ad esempio cedi anche Robinho e prendi Matri e Pazzini hai un attacco con Pazzini,Matri, Cassano, Pato ed El Sharawi....chi ha in Italia un attacco migliore? risposta: nessuno.
Ancora adesso, in Italia, nonostante la cessione di due pezzi da 90, la sola squadra che vedo superiore e' La Juventus..siamo inferiori al Napoli? alla Lazio? all'Inter che ha un solo attaccante effettivo? dai, non scherziamo.....

38
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
occhio al Napoli che con gli acquisti di Gamberini e Behrami ha completato i reparti più carenti. in attacco ha confermato Pandev ma soprattutto si è tenuto Insigne, che per me già oggi vale più di Lavezzi in quanto a classe. e senza champions...

39
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:

dai Nonsi...la via di mezzo c'e' sempre anche nel calcio....purtroppo la realta' e' che oramai il calcio miliardario e' dei sceicchi e dei petrolieri ..allora tanto vale costruire una buona squadra con medio-ottimi giocatori in grado di competere per le prime posizioni del campionato e magari fare un pochino di strada in champions...una squadra, ripeto l'esempio, come la Juve dello scorso anno....ovvio che hai ragione tu, se mandiamo via Ibra per prendere gente inferiore e lo stesso dagli ingaggi altissimi , come Tevez o Dzeko, allora mi arrendo...sono stupidi...ma se ad esempio cedi anche Robinho e prendi Matri e Pazzini hai un attacco con Pazzini,Matri, Cassano, Pato ed El Sharawi....chi ha in Italia un attacco migliore? risposta: nessuno.
Ancora adesso, in Italia, nonostante la cessione di due pezzi da 90, la sola squadra che vedo superiore e' La Juventus..siamo inferiori al Napoli? alla Lazio? all'Inter che ha un solo attaccante effettivo? dai, non scherziamo.....

Con Matri compri il 4° attaccante in linea "gerarchica" di una squadra nella quale le punte segnano pochissimo e che in questo mercato lavora proprio per trovare attaccanti che segnano. E' un buon giocatore, a me piace e mi dipiacerebbe vederlo partire, ma se mi compraste Vucinic o Qualgliarella sarei decisamente più "triste". Il cartellino ti costerebbe come un anno dello stipendio di Ibra e in più devi metterci quei due/tre milioncini di ingaggio. Andrebbe a giocare con chi l'ha lanciato (fino ad un certo punto, Allegri gli ha sempre preferito Acquafresca finchè è stato a Cagliari. A questo punto comprategli l'attuale attacante bolognese..) e sicuramente con una squadra che gioca in modo più funzionale alle sue caratteristiche. Pazzini.. Moratti te lo da? vende al Milan l'unico attaccante che ha in rosa oltre il vecchio Milito? Sarebbe da ricovero a farlo.
Cassano rimane? Sicuro??

40
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto: dai Nonsi...la via di mezzo c'e' sempre anche nel calcio....purtroppo la realta' e' che oramai il calcio miliardario e' dei sceicchi e dei petrolieri ..allora tanto vale costruire una buona squadra con medio-ottimi giocatori in grado di competere per le prime posizioni del campionato e magari fare un pochino di strada in champions...una squadra, ripeto l'esempio, come la Juve dello scorso anno....ovvio che hai ragione tu, se mandiamo via Ibra per prendere gente inferiore e lo stesso dagli ingaggi altissimi , come Tevez o Dzeko, allora mi arrendo...sono stupidi...ma se ad esempio cedi anche Robinho e prendi Matri e Pazzini hai un attacco con Pazzini,Matri, Cassano, Pato ed El Sharawi....chi ha in Italia un attacco migliore? risposta: nessuno.
Ancora adesso, in Italia, nonostante la cessione di due pezzi da 90, la sola squadra che vedo superiore e' La Juventus..siamo inferiori al Napoli? alla Lazio? all'Inter che ha un solo attaccante effettivo? dai, non scherziamo.....

Il calcio milardario è quello degli sceicchi e dei petrolieri? Bene, allora che Berlusconi venda il Milan a uno di loro, e non lo consideri una cosa sua, e tanto meno uno strumento di consenso politico. Il Milan è di chi tifa per quella maglia da sempre. Se lui ne snatura l'anima, che lo dia a qualcuno che voglia veramente il bene del Milan,
La Juve lo scorso anno ha vinto lo scudetto senza certo lesinare sugli acquisti: Lichtsteiner, Vucinic, Vidal... sono mica costati poco! Poi abbiamo regalato Pirlo (a cui hanno dato un ingaggio giusto per lui, ma non certo basso). E hanno tenuto Buffon (che pure ha un ingaggio alto) anche se da sempre cercano di comprarlo all'estero. Ti sembra una politica paragonabile???
Matri-Pazzini-Cassano-Pato-El Shaarawy il più forte attacco d'Italia?
Senza contare che Pazzini non arriverà mai, ti dico che:
Vucinic-Quagliarella-Giovinco-Pepe + il nuovo attaccante che la Juve prenderà di sicuro sono meglio.
E se guardiamo in Europa non c'è paragone con Real, Barca, Man City e UTD, PSG, Bayern ecc ecc...
Saremo più forti della Fiorentina anche quest'anno? Wow! Sono felice!
Dai, Orvix... difendi l'indifendibile.

41
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@orvix ha scritto: dai Nonsi...la via di mezzo c'e' sempre anche nel calcio....purtroppo la realta' e' che oramai il calcio miliardario e' dei sceicchi e dei petrolieri ..allora tanto vale costruire una buona squadra con medio-ottimi giocatori in grado di competere per le prime posizioni del campionato e magari fare un pochino di strada in champions...una squadra, ripeto l'esempio, come la Juve dello scorso anno....ovvio che hai ragione tu, se mandiamo via Ibra per prendere gente inferiore e lo stesso dagli ingaggi altissimi , come Tevez o Dzeko, allora mi arrendo...sono stupidi...ma se ad esempio cedi anche Robinho e prendi Matri e Pazzini hai un attacco con Pazzini,Matri, Cassano, Pato ed El Sharawi....chi ha in Italia un attacco migliore? risposta: nessuno.
Ancora adesso, in Italia, nonostante la cessione di due pezzi da 90, la sola squadra che vedo superiore e' La Juventus..siamo inferiori al Napoli? alla Lazio? all'Inter che ha un solo attaccante effettivo? dai, non scherziamo.....

Il calcio milardario è quello degli sceicchi e dei petrolieri? Bene, allora che Berlusconi venda il Milan a uno di loro, e non lo consideri una cosa sua, e tanto meno uno strumento di consenso politico. Il Milan è di chi tifa per quella maglia da sempre. Se lui ne snatura l'anima, che lo dia a qualcuno che voglia veramente il bene del Milan,
La Juve lo scorso anno ha vinto lo scudetto senza certo lesinare sugli acquisti: Lichtsteiner, Vucinic, Vidal... sono mica costati poco! Poi abbiamo regalato Pirlo (a cui hanno dato un ingaggio giusto per lui, ma non certo basso). E hanno tenuto Buffon (che pure ha un ingaggio alto) anche se da sempre cercano di comprarlo all'estero. Ti sembra una politica paragonabile???
Matri-Pazzini-Cassano-Pato-El Shaarawy il più forte attacco d'Italia?
Senza contare che Pazzini non arriverà mai, ti dico che:
Vucinic-Quagliarella-Giovinco-Pepe + il nuovo attaccante che la Juve prenderà di sicuro sono meglio.
E se guardiamo in Europa non c'è paragone con Real, Barca, Man City e UTD, PSG, Bayern ecc ecc...
Saremo più forti della Fiorentina anche quest'anno? Wow! Sono felice!
Dai, Orvix... difendi l'indifendibile.



e l'Inter che attacco ha....Palacio Milito Castaignos....ah ah ah ah
il Napoli...????? Cavani (forse) Pandev...ah ah ah ah
la Lazio....????? Klose e poi...booohhh
come ti dicevo sulla carta solo la Juve, in Europa, inferiori a tanti lo eravamo gia' prima, ed in piu' indebitati fino al collo.....
e poi non escludere che questa non sia proprio una strategia per far arrivare un compratore arabo che non debba ripianare una montagna di debiti ma trovi i conti relativamente a posto......
Siccome non sono per niente entusiata che per la prima volta nella sua storia il Milan diventi di proprieta' straniera, di un Mansour o di un Abdullah o di un Kabul del cazzo, spero che invece sia la preparazione per poter permettersi un allenatore come Pep Guardiola con la proprieta' italiana che rimanga.

42
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il sempre fine Orvix.. Uno che ha gioito come un matto grazie a qualche negro, a molti terroni, a quel comunista di Ancelotti (che magari comunicsta non è ma viene da una terra in cui i comunisti governano da sempre..)e via così..

In caso che il Milan venga acquistato da un Hamed o da un Osama puoi sempre imbottirti di esplosivo e farti saltare in aria a Milanello...

43
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:Il sempre fine Orvix.. Uno che ha gioito come un matto grazie a qualche negro, a molti terroni, a quel comunista di Ancelotti (che magari comunicsta non è ma viene da una terra in cui i comunisti governano da sempre..)e via così..

In caso che il Milan venga acquistato da un Hamed o da un Osama puoi sempre imbottirti di esplosivo e farti saltare in aria a Milanello...

che vuoi fare Carnil, io non sono per niente entusiasta dello sceicco riccone e scialaquatore...questione di gusti....
capisco che voi della Juve abituati da sempre agli intrallazzatori (la triade), ai terroristi (gheddafi), ed alla Fiat che ha campato per decenni sui soldi del governo, queste cose neanche le guardate......

44
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
orvix, vuoi davvero che inizi a parlare dell'attuale proprietario del Milan?
Sai com'è, verrebbe fuori un post lunghissimo e leggermente OT.

Ribadisco l'idea del vestito "imbottito", perlomeno avresti l'orgoglio di esser stato fedele alle tue "idee".

45
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:orvix, vuoi davvero che inizi a parlare dell'attuale proprietario del Milan?
Sai com'è, verrebbe fuori un post lunghissimo e leggermente OT.

Ribadisco l'idea del vestito "imbottito", perlomeno avresti l'orgoglio di esser stato fedele alle tue "idee".



Carnil, sei riuscito con la tua consueta classe, a mandare in vacca un discorso interessante come quello del futuro del calcio, con la grande novita', dopo decenni, di sempre un maggior numero di squadre che non hanno piu' una proprieta' indigena, con battute sciocche e fuori luogo che per l'ennesimo volta ti qualificano per quello che sei, penso che forse il tuo interlocutore ideale sia Lapo Elkan........

46
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:orvix, vuoi davvero che inizi a parlare dell'attuale proprietario del Milan?
Sai com'è, verrebbe fuori un post lunghissimo e leggermente OT.

Ribadisco l'idea del vestito "imbottito", perlomeno avresti l'orgoglio di esser stato fedele alle tue "idee".



Carnil, sei riuscito con la tua consueta classe, a mandare in vacca un discorso interessante come quello del futuro del calcio, con la grande novita', dopo decenni, di sempre un maggior numero di squadre che non hanno piu' una proprieta' indigena, con battute sciocche e fuori luogo che per l'ennesimo volta ti qualificano per quello che sei, penso che forse il tuo interlocutore ideale sia Lapo Elkan........

Il primo ad infilare il razzismo nella discussione sei stato tu.
Che poi al primo trofeo inizieresti ad adorarli gli sceicchi musulmani se ti comprano il tuo Milan...

47
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ragas, su dai.

48
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
i proprietari delle squadre di calcio qui in Italia non mi pare siano mai stati persone meravigliose.... forse qualcuno si salvava ma qualcun altro era una tal chiavica da bilanciare la media
schifo per schifo al tifoso va bene il proprietario ricco...non ci piove
Berlusconi è stato per ani ed anni quanto di meglio potesse passare il convento in tal senso seguito da l'innominabile sdentato e dai vari presidenti da bancarotta fraudolenta di Parma e Lazio
(a Sensi padre è andato malissimo un certo affare e c'ha rimesso le penne ma non ha fatto frodi a quanto mi risulta)
....è tempo di cambiare registro....e per quanto mi riguarda l'attuale migliore presidenza è quella dell'udinese che sta facendo benissimo ma lo sta facendo nel suo piccolo e senza leve calcistiche, solo con uno stuolo di ottimi osservatori
se lo fa l'udinese perché non farlo anche in altre città possibilmente meglio?


49
Yale
Yale
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@euvitt ha scritto: Berlusconi è stato per ani ed anni quanto di meglio potesse passare il convento in tal senso seguito da l'innominabile sdentato e dai vari presidenti da bancarotta fraudolenta di Parma e Lazio
(a Sensi padre è andato malissimo un certo affare e c'ha rimesso le penne ma non ha fatto frodi a quanto mi risulta)

Se solo fossi una fan del lapsus freudiano qui farei partire la ola.

50
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@euvitt ha scritto:(a Sensi padre è andato malissimo un certo affare e c'ha rimesso le penne ma non ha fatto frodi a quanto mi risulta)
ad onor del vero ci sarebbero i Rolex di Natale agli arbitri, 'na roba che se l'avesse fatta quasi chiunque altro (il quasi si legge Moratti-Preziosi..) sarebbe stata una festa a base di punti di penalizzazione e radiazioni..


@euvitt ha scritto:....è tempo di cambiare registro....e per quanto mi riguarda l'attuale migliore presidenza è quella dell'udinese che sta facendo benissimo ma lo sta facendo nel suo piccolo e senza leve calcistiche, solo con uno stuolo di ottimi osservatori
se lo fa l'udinese perché non farlo anche in altre città possibilmente meglio?

Secondo te Destro rimarrà a Roma anche solo tre stagioni? Io la vedo dura.
E pensare che era il pezzo da novanta delle giovanili della squadra campione del Mondo e D'Europa prima di finire a Genova.
Ed è solo un esempio, a parte le solite, lodevoli eccezioni (Maldini, Totti, Del Piero, De Rossi e, spero, Marchisio. Già c'è anche il Cannavaro che gioca ancora.) è difficile crescere un campione e tenerselo stretto.

L'Udinese fa un lavoro fantastico, oltre agli osservatori e all'autofinanziamento dato dalla crescita dei campioncini che lancia ora ha ufficializzato l'ammodernamento dello Stadio Friuli che rimarrà sotto la gestione esclusiva della società di Pozzo.
Questa cosa degli stadi è meravigliosa, mette in luce in maniera evidente i limiti dell' italiano agire.
ci sono luoghi in cui si litigava tra cognati per un terreno già praticamente destinato allo stadio nuovo dell'Inter, altri in cui due cafoni si lanciano offese personali su questioni senza senso ed essendo praticamente d'accordo su tutto. E nella capitale.. vabbè, visto il sindaco la situazione è ovviamente confusa.





51
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 3]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.