Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il TIR fa male

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
otttoz
otttoz
Viandante Residente
Viandante Residente
Litiga e si sdraia davanti a un tir
l'autista lo investe, muore schiacciato
È successo la scorsa notte sulla A22 alla barriera di Vipiteno. La vittima, che era in auto con la fidanzata, si era messo steso sulla strada forse per sfida. L'investitore è un conducente romeno che dice di non averlo visto

2
Il_Soldatino_di_Stagno
Il_Soldatino_di_Stagno
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ma come si fa a distendersi davanti ad un Tir con tutti i pazzi che ci sono in giro...?!?

3
otttoz
otttoz
Viandante Residente
Viandante Residente
e a proposito di matti sulla strada

dal secoloxix

Picchiato a sangue e ridotto in fin di vita da un motociclista milanese per un diverbio nato a causa di un sorpasso in autostrada.
Una vicenda che prende il via intorno alle dieci e mezza di domenica mattina, mentre Giacomino Ferrua, insignito del titolo di cavaliere della Repubblica dall’allora presidente Sandro Pertini, alla guida della sua “Ferrari 430” gialla stava percorrendo il tratto di Autofiori compreso tra Albenga e Andora. Giunto nell’ultima galleria prima dello svincolo di Andora, almeno secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, l’imprenditore sanremese si sarebbe trovato davanti, sulla corsia di sorpasso, una moto con in sella un uomo e una donna. E per “invitare” il motociclista a spostarsi sulla corsia di marcia lo avrebbe prima abbagliato e poi, nel momento del sorpasso, avrebbe anche strombazzato.

Un diverbio come molti altri, che sembrava essersi concluso senza ulteriori problemi, e che invece è poi proseguito ed ha avuto i momenti più drammatici nell’area di servizio che si trova poco dopo lo svincolo di Andora. «Mio padre - racconta il figlio Daniele, che abita in Emilia Romagna - si è fermato per rispondere al cellulare, quando si è visto arrivare a fianco il motociclista che poco prima aveva sorpassato e con il quale vi era stato un rapido diverbio. L’uomo, che a quanto mi risulta risiede nell’hinterland milanese si è avvicinato all’auto di mio padre e lo ha subito colpito con un paio di pugni. Poi, approfittando del fatto che mio padre non poteva difendersi perchè aveva allacciata la cintura di sicurezza, ha aperto la portiera e ha continuato a colpirlo con una lunga serie di pugni alla testa e al torace. Nonostante mio padre gli abbia detto di essere cardiopatico».

Un pestaggio in piena regola, almeno secondo quanto raccontato dalla vittima, al quale ha posto fine l’intervento di un dipendente dell’area di servizio. Il quale ha anche chiamato la centrale operativa della polizia stradale di Imperia, chiedendo l’invio urgente di una pattuglia. E sono stati proprio gli agenti della polstrada di Imperia a raccogliere le versioni dell’accaduto fornite da Giacomino Ferrua e dal motociclista milanese. Il quale avrebbe sostenuto che effettuando la manovra di sorpasso l’imprenditore sanremese lo aveva quasi investito, rischiando di ammazzarlo. Versioni contrastanti, la cui veridicità dovrà essere stabilita dagli agenti della polizia stradale.

4
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.