Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Siena - Milan 1-4: pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Peccato che non sia servito assolutamente a niente.
Peccato che si sia vista una squadra che, al di là del risultato troppo largo per quanto visto in campo, sia stata comunque in grado di dominare un Siena non ancora salvo, quindi motivato, e che ha dimostrato quest’anno di non essere un cliente facile per nessuno.
Peccato che le individualità in grado di vincere qualsiasi partita il Milan le abbia, ma che manchi qualcuno che sia capace di costruire azioni da centrocampo, e che il gioco non esista se non nel senso di fare arrivare palla in qualche modo a quelle individualità ed aspettare che inventino qualcosa.
Peccato che se avessimo avuto un altro allenatore, anche con gli stessi infortuni e la stessa rosa, magari questo campionato lo si sarebbe potuto vincere.
L’unica soddisfazione che mi resta è vincere il derby in modo da tenere l’Inter fuori dalla Champions. Almeno questo regalo me lo faranno i ragazzi?
Poi si gira pagina e si caccia Allegri. E’ l’unica speranza.

Abbiati 6,5: Sul tiro di Destro fa una paratissima, peccato che Bogdani sia lì soletto a ribattere in rete. Per il resto, disoccupato nel primo tempo, qualche uscita alta nella ripresa, senza incertezze.
Abate 6: Discreto in difesa, dove non soffre quasi mai. In avanti fa un buon cross in avvio (resterà l’unico), imbocca Ibra sull’azione del 1-0 e pesca Cassano con un bel lancio su quella del 4-1.
Bonera 5,5: I telecronisti lo esaltano, ma a me non è sembrato così sicuro. Intanto sul gol del Siena Destro lo lascia lì di brutto, e anche nel primo tempo l’unica occasione dei senesi viene da una sua incertezza. Insomma, ho visto di meglio.
Yepes 6,5: Lui non tradisce mai. Coltello tra i denti, deciso e sicuro in ogni anticipo e ogni chiusura, di testa o di piede. Non è uno che sappia impostare l’azione, ma che si vuole di più da lui?
Mesbah 5: E’ di una mediocrità totale. Non viene quasi mai coinvolto nell’azione offensiva, perché le rare volte in cui avviene il suo apporto è banale. In difesa lascia moltissimo a desiderare: su una sua palla persa il Siena crea una buona occasione, e sul gol sta a dormire mentre Bogdani appoggia la palla in porta. In ritardo in più di una diagonale.
Gattuso 5,5: La condizione fisica sembra esserci quasi, il resto è Gattuso, cioè uno cui non puoi chiedere di impostare l’azione, ma solo di contrastare quella altrui. Lo fa, non senza fatica, prendendo un giallo e rischiando seriamente il rosso.
Van Bommel 5,5: Mi sembra di vederlo con la testa alle ultime cose da mettere in valigia per il suo ritorno in Olanda. Nessun errore grave, ma anche una condotta di gara ben lontana da quella che ci si attende in una partita che era ancora decisiva per lo scudetto. Quando atterra Brienza da dietro si mette pure a ridere… Con ciò si capisce con che spirito di “lotta” sia entrato in campo.
Muntari 5: Con Mesbah costituisce la fascia degli orrori. Non un’idea, non un lampo. Parecchie palle perse e poi un girovagare per il campo senza esito alcuno.
Boateng 5,5: Lontano anni luce dalla condizione fisica migliore, lascia pochissime tracce di sé in mezzo a moltissimi errori: un bel tiro da fuori nel finale del primo tempo e un paio di inserimenti a metà secondo tempo con altrettanti cross ben fatti per Ibra. Troppo poco.
Ibrahimovic 7: Non sembra avere molta voglia, e invece fa le cose giuste e bene. Detta il passaggio a Abate e poi crossa per il gol di Cassano (complicassimo Brkic), tre minuti dopo fa un gol dei suoi, da centravanti vero, con controllo e stangata nel sette, a metà ripresa un buon tiro da fuori, un bel tacco per Aquilani in mezzo all’area, e infine è puntuale per il gol del 4-1. Il tutto in una partita senza sprecare palla, senza arabeschi inutili e fighettaggini varie. Non al massimo dell’impegno, ma molto concreto.
Cassano 7: Bellissimo primo tempo, dove domina . Imbecca Abate per un buon cross, è pronto a mettere in gol la palla non trattenuta da Brkic, poi dà a Ibra la palla del 2-0 e ancora invita Muntari che viene anticipato. Oltre a ciò il gioco del Milan inizia e finisce con lui. Rifiata nella ripresa, ma allo scadere ha ancora la lucidità per dare a Ibra la palla del 4-1.

Aquilani 6: Rileva Muntari, e naturalmente molto cambia. Pur senza far mancare la necessaria copertura, sa giocare il pallone. Un paio di volte si inserisce bene in area, su inviti di Ibra e El Shaarawy, ma viene anticipato.
Nocerino 6,5: Entra per Gattuso e fa la sua onesta partita, finchè decide di partire da solo e (anche con un mezzo rimpallo fortunato) arriva da solo in area e fionda il gol del 3-1. Bravo.
El Shaarawy 6: Quindici minuti di buon movimento con un suggerimento per Aquilani.

Allegri: Non gli do più il voto. Ma perché diavolo gioca Mesbah e non Antonini? E perché diavolo ancora una volta non c’è un centrocampista capace di ragionare e inventare (e Aquilani è ancora fuori)? Che senso ha una squadra il cui gioco si sviluppa solo a partire dalla trequarti avversaria, e viene organizzato da quello che dovrebbe anche finalizzarlo, essendo la seconda punta (Cassano)?
In conclusione: quando si toglie dalle palle questo pirla?

2
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Dai voti che gli dai non sembra in 4-1! Cmq leggevo la gazzetta e le differenze più grandi sono su Mesbah Bonera e Van Bommel... Ma il mi fido più del tuo giudizio! Sorriso Scemo
Senti un po' non è che col ritrovato Cassano riconfermeranno anche Allegri per la prossima stagione? In fondo Boateng Ibra Cassano hanno fatto brutto in più di un'occasione... E soprattutto Nocerino / Muntari non so con quale altro giocatore riuscirebbero a giocare così!

3
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Allegri: Non gli do più il voto. Ma perché diavolo gioca Mesbah e non Antonini? E perché diavolo ancora una volta non c’è un centrocampista capace di ragionare e inventare (e Aquilani è ancora fuori)? Che senso ha una squadra il cui gioco si sviluppa solo a partire dalla trequarti avversaria, e viene organizzato da quello che dovrebbe anche finalizzarlo, essendo la seconda punta (Cassano)?
In conclusione: quando si toglie dalle palle questo pirla?



Nonsi, facciamo l'ipotesi, tuttaltro che peregrina, che resti, visto che il Milan non puo' permettersi spese di qualsiasi tipo...cosa fare, nel solito ipotetico futuro 4-3-1-2 ?

in attacco, visto chetutto sommato e' stato il migliore del campionato, e che Ibra come compagno di reparto vuole solo Cassano ed al limite Robinho, non prenderei nessuno, confermerei Maxi Lopez come vice Ibra e per quanto riguarda Pato se il Psg lo vuole.....
problema trequartista, ovviamente Boateng, a dispetto delle folli voci di cessione, confermatissimo, secondo me l'alternativa l'abbiamo in casa ed e' El Sharawi, che per corsa, tecnica, rapidita' puo' fare benissimo quel ruolo.

centrocampo: ovviamente prioritario un centrale che sostituisca Van Bommel, magari' anche con un po' di qualita', anche se ad Allegri sembra che chi sappia giocare in mezzo al campo faccia schifo.....
confermatissimo Nocerino, rinnovi per Gattuso e Ambro, terrei Aquilani e Merkel, arrivera' Montolivo, via Seedorf e Flamini, spero che vada, ma ho paura che ci sorbiremo ancora Muntari.....

difesa: concentrerei qui tutte le risorse economiche su un centrale di alto livello che affianchi Thiago, poi il solito Bonera, Mexes(non titolare) e se vuole un altro anno il grande Yepes. Nesta andra' via, ci vuole un fuoriclasse alla sua altezza, e sara' difficilissimo trovarlo.
Punterei su Emanuelson esterno sinistro, via Mesbah e Zambrotta, confermati Abate e Antonini, cercherei un altro terzino che faccia entrambe le fascie.....
Abbiati e Amelia confermati.

che ne pensi?

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Riporto la scadenza di ogni calciatore

Abbiati 2013
Amelia 2015
Roma 2012

Abate 2014
Antonini 2014
Bonera 2013
Mexes 2015
Mesbah 2016
Nesta 2012
Thiago Silva 2016
Yepes 2012
Zambrotta 2012

Ambrosini 2012
Aquilani 2012 prestito
Boateng 2014
Emanuelson 2014
Flamini 2012
Gattuso 2012
Merkel 2014
Muntari 2012
Nocerino2016
Seedorf 2012
Strasser 2016
Van Bommel 2012


Cassano 2013
El Sharawy 2016
Ibra 2015
Inzaghi 2012
Lopez 2012 prestito
Pato 2014
Robinho 2014

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:Allegri: Non gli do più il voto. Ma perché diavolo gioca Mesbah e non Antonini? E perché diavolo ancora una volta non c’è un centrocampista capace di ragionare e inventare (e Aquilani è ancora fuori)? Che senso ha una squadra il cui gioco si sviluppa solo a partire dalla trequarti avversaria, e viene organizzato da quello che dovrebbe anche finalizzarlo, essendo la seconda punta (Cassano)?
In conclusione: quando si toglie dalle palle questo pirla?



Nonsi, facciamo l'ipotesi, tuttaltro che peregrina, che resti, visto che il Milan non puo' permettersi spese di qualsiasi tipo...cosa fare, nel solito ipotetico futuro 4-3-1-2 ?

in attacco, visto chetutto sommato e' stato il migliore del campionato, e che Ibra come compagno di reparto vuole solo Cassano ed al limite Robinho, non prenderei nessuno, confermerei Maxi Lopez come vice Ibra e per quanto riguarda Pato se il Psg lo vuole.....
problema trequartista, ovviamente Boateng, a dispetto delle folli voci di cessione, confermatissimo, secondo me l'alternativa l'abbiamo in casa ed e' El Sharawi, che per corsa, tecnica, rapidita' puo' fare benissimo quel ruolo.

centrocampo: ovviamente prioritario un centrale che sostituisca Van Bommel, magari' anche con un po' di qualita', anche se ad Allegri sembra che chi sappia giocare in mezzo al campo faccia schifo.....
confermatissimo Nocerino, rinnovi per Gattuso e Ambro, terrei Aquilani e Merkel, arrivera' Montolivo, via Seedorf e Flamini, spero che vada, ma ho paura che ci sorbiremo ancora Muntari.....

difesa: concentrerei qui tutte le risorse economiche su un centrale di alto livello che affianchi Thiago, poi il solito Bonera, Mexes(non titolare) e se vuole un altro anno il grande Yepes. Nesta andra' via, ci vuole un fuoriclasse alla sua altezza, e sara' difficilissimo trovarlo.
Punterei su Emanuelson esterno sinistro, via Mesbah e Zambrotta, confermati Abate e Antonini, cercherei un altro terzino che faccia entrambe le fascie.....
Abbiati e Amelia confermati.

che ne pensi?

Mi hai anticipato, perchè presto avrei fatto un post sulle mie ipotesi e desideri per l'anno prossimo.
Ti dico la mia:

Portieri: teniamo Abbiati e Amelia. Come terzo o Roma rinnova o riprendiamo un nostro giovane in giro (Donnarumma del Gubbio?) o promuoviamo Piscitelli dalla Primavera.

Difensori centrali: Nesta va via. Confermati Thiago Silva, Bonera e (spero) Yepes. Mexes lo manderei anche via, ma mi sa che resta. Ne serve almeno un'altro, e si dice che prenderemo Acerbi. Se è così, è ottimo acquisto!!!
Difensori laterali: Confermati Abate e Antonini. Zambrotta via per fine contratto, Mesbah spero vada via. Ne servono tre. Ottima l'idea di avere Emanuelson come laterale sinistro (ma Allegri non lo capirà mai), poi ci vuole un destro (non mi dispiacerebbe De Silvestri) e un ambidestro (uno tipo Moretti del Genoa, che sa fare anche il centrale).
Centrocampo: Ambrosini e Gattuso un anno in più lo fanno. Confermatissimo Nocerino, Aquilani è da riscattare assolutamente, io terrei anche Muntari. Via Flamini, e anche Seedorf. Merkel e/o Strasser in prestito. Ci vogliono altri: un centrale che sappia far gioco, e dovrebbe essere Montolivo, e uno che sia un tipo Nocerino (dando per inevitabile lo schema Allegri) e in quel ruolo mi piace molto Galloppa.
Trequarti: Boateng non si tocca. Se va via Robinho ce ne vuole un altro (ma non saprei chi), se no va bene così.
Attaccanti: Ibra, Cassano, El Shaarawy, Lopez da tenere tutti. Pato fuori dalle balle, così si fa cassa. E cerchiamo di prendere Tevez.

6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.