Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Chievo - Milan 0-1: pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Brutta partita e brutto Milan.
Ma ormai contano solo i 3 punti, comunque vengano, e sono venuti.
Il Milan ha vissuto su un episodio (il gran gol di Muntari dopo 8 minuti) e per il resto della partita sembrava di vedere Milan-Chievo al contrario: la squadra in trasferta a difendersi coi denti cercando qualche contropiede, e quella di casa in forcing continuo, ma sempre infranto sul muro della difesa avversaria.
Partita operaia, umile, col cuore. Quello che voglio dal Milan, porca pu@@ana!!! Ma lo voglio sempre!
Del Chievo devo dire una cosa: bella dimostrazione di serietà: grande grinta e voglia di non perdere. E se è vero che su Acerbi ci sono da un po' gli occhi del Milan (tanto per cambiare è a metà col Genoa), allora dico: PRENDIAMOLO SUBITO!!!! Ha 24 anni, e vedere un centrale reggere e vincere sul piano fisico più di una volta con un certo Ibrahimovic non è facile. PRENDIAMOLOOOOOO!!!!!

Abbiati 6,5: Para bene su Thereau nel primo tempo e ancor meglio su Pellissier nel secondo. E per il resto dà la solita sensazione di presenza sicura. Gioca con male a un piede per più di un tempo, quindi prepariamoci: per le prossime due andrà a fare compagnia agli amici infortunati...
De Sciglio 5,5: Primo tempo da paura (come in Bielorussia), spaesato e spaventato. Su due suoi rinvii sbagliati nascono due occasioni per il Chievo. Incerto fuori dall'area, salvo un bel lancio per Nocerino. Meglio nella ripresa, quando si vede con qualche recupero e contrasto. Comunque non è ancora pronto per la Serie A.
Nesta 6,5: Dicono che stia maluccio, ma non si direbbe. Un bel salvataggio nel primo tempo e una autorevole prestazione, anche coi denti di fuori.
Yepes 7: Altro che Mexes... Mi fa venire in mente Ligabue: "Non avremo classe ma abbiamo gambe e fiato finchè vuoi...".Un passaggio a vuoto che lascia Thereau al tiro, ma anche un gran salvataggio nel finale su Pellissier, e grande grinta e bava alla bocca su ogni pallone. Non vuole stare fuori neanche un minuto anche col naso rotto (altro infortunato). Ah, se non avesse 36 anni.... SuperMario!!!
Zambrotta 5: Ci mette esperienza, specie nel finale, ma nient'altro. Ormai la sua carriera ad alti livelli è finita. Mi è simpatico, lo avrei voluto al Milan qualche anno prima, ma oggi come oggi è solo un ripiego, e neanche tanto affidabile.
Gattuso 5: E' già bello vederlo in campo dall'imizio (ma si fa male ed è un altro infortunato...), ma quanto a qualità è pessimo, e anche in quantità. Non può essere in forma dopo 7 mesi di assenza, è solo utile vederlo provarci, anche se non riesce mai.
Muntari 7: Il match-winner con un bellissimo gol da fuori area. Ma non solo: messo davanti alla difesa fa valere le sue doti agonistiche e anche di sicurezza incosciente in disimpegno. Perde solo una palla in zona pericolosa, ma sono molti di più i recuperi. Sempre troppo nervoso (giallo e protesta evitabili), ma sembra avere letto le mie pagelle di sabato e avere rimandato in campo il gemello buono, quello da riconfermare.
Nocerino 5: Tremendamente impreciso in ogni alleggerimento. Al solito i polmoni pompano a manetta, ma non dà un apporto visibile per alleviare le sofferenze di un Milan provinciale.
Seedorf 4,5: Non c'è più. Non si contano le palle perse, quando ci si dovrebbe aspettare che la sua esperienza alleggerisca la pressione. Al contrario, mette sempre in difficoltà i compagni, non chiude, non rilancia, non amministra.
Ibrahimovic 5,5: Partita inadatta a lui, perchè è spesso isolato in avanti, e un grande Acerbi lo impegna più del previsto. Però non si può dire che non si sbatta e che non si sacrifichi. Peccato però che nel secondo tempo, le poche volte che il Milan si affaccia in avanti in contropiede, sprechi le occasioni volendo concludere lui invece di scegliere le soluzioni più logiche.
Robinho 5: Un bel tiro nel finale del primo tempo, e basta. Ma nel senso che non fa davvero nient'altro. Tristezza.

El Shaarawy 6,5: Al posto di Gattuso dopo poco del primo tempo, dimostra ancora una volta di avere la freschezza e la spensieratezza di un ventenne talentuoso. Si sacrifica in ripiegamento ed è rapido a capire come rilanciare l'azione. Merita più spazio.
Emanuelson 6: Al posto di Robinho per riequilibrare la squadra, fa il suo con dignità.
Strasser sv: Pochi minuti a mettere muscoli al posto delle finezze mancanti di Seedorf. Segno che abbiamo vinto a Verona davvero con lo spirito della provinciale.

Allegri 7: Mezzo voto in più perchè lascia Mexes fuori a vantaggio di Yepes. Mezzo punto in più perchè la formazione è giusta. Mezzo voto in più perchè per una volta vedo in lui grinta, umiltà e spirito da diavolo in una partita fondamentale e diventata difficilissima (Strasser per Seedorf è una chicca). Mezzo voto in meno perchè andava messo prima Emanuelson per Gattuso e poi El Shaarawy per Robinho, o al limite in contemporanea, onde evitare quei pochi minuti di scriteriato 4-3-3 con Seedorf in copertura sulla fascia di De Sciglio. Ma non è che anche lui legga le mie pagelle? Sorriso Scemo

2
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Questo forum sta diventando un punto di riferimento per il calcio mondiale! rotolarsi dal ridere

3
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Voi avete detto la vostra, ora tocca a noi rispondere.
Con un paio di "acciaccati" (Bonucci influenzato e Marchisio reduce da un botta a Palermo) per rimanere davanti e continuare a coltivare il sogno dobbiamo battere la Lazio dei miracoli reduce della vittoria sul Napoli.

Si dovrebbe continuare sulla strada del 3-5-2 già percorsa col Napoli, l'unica vera novità è l'inserimento di Pepe sulla sinistra nel posto di solito occupato da un terzino. Confermata la coppia Quaglia-Vucinic, il resto della squadra dovrebbe essere il consueto.

Speriamo di reggere il passo, oltretutto questi 3 punti sarebbero una mazzata definitiva alle poche speranze di chi vorrebbe il secondo posto.

4
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato


Impariamo da lui...

5
gasperinig
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@nonsidirebbe ha scritto:Brutta partita e brutto Milan.
Ma ormai contano solo i 3 punti, comunque vengano, e sono venuti.
Il Milan ha vissuto su un episodio (il gran gol di Muntari dopo 8 minuti) e per il resto della partita sembrava di vedere Milan-Chievo al contrario: la squadra in trasferta a difendersi coi denti cercando qualche contropiede, e quella di casa in forcing continuo, ma sempre infranto sul muro della difesa avversaria.
Partita operaia, umile, col cuore. Quello che voglio dal Milan, porca pu@@ana!!! Ma lo voglio sempre!
Del Chievo devo dire una cosa: bella dimostrazione di serietà: grande grinta e voglia di non perdere. E se è vero che su Acerbi ci sono da un po' gli occhi del Milan (tanto per cambiare è a metà col Genoa), allora dico: PRENDIAMOLO SUBITO!!!! Ha 24 anni, e vedere un centrale reggere e vincere sul piano fisico più di una volta con un certo Ibrahimovic non è facile. PRENDIAMOLOOOOOO!!!!!

Abbiati 6,5: Para bene su Thereau nel primo tempo e ancor meglio su Pellissier nel secondo. E per il resto dà la solita sensazione di presenza sicura. Gioca con male a un piede per più di un tempo, quindi prepariamoci: per le prossime due andrà a fare compagnia agli amici infortunati...
De Sciglio 5,5: Primo tempo da paura (come in Bielorussia), spaesato e spaventato. Su due suoi rinvii sbagliati nascono due occasioni per il Chievo. Incerto fuori dall'area, salvo un bel lancio per Nocerino. Meglio nella ripresa, quando si vede con qualche recupero e contrasto. Comunque non è ancora pronto per la Serie A.
Nesta 6,5: Dicono che stia maluccio, ma non si direbbe. Un bel salvataggio nel primo tempo e una autorevole prestazione, anche coi denti di fuori.
Yepes 7: Altro che Mexes... Mi fa venire in mente Ligabue: "Non avremo classe ma abbiamo gambe e fiato finchè vuoi...".Un passaggio a vuoto che lascia Thereau al tiro, ma anche un gran salvataggio nel finale su Pellissier, e grande grinta e bava alla bocca su ogni pallone. Non vuole stare fuori neanche un minuto anche col naso rotto (altro infortunato). Ah, se non avesse 36 anni.... SuperMario!!!
Zambrotta 5: Ci mette esperienza, specie nel finale, ma nient'altro. Ormai la sua carriera ad alti livelli è finita. Mi è simpatico, lo avrei voluto al Milan qualche anno prima, ma oggi come oggi è solo un ripiego, e neanche tanto affidabile.
Gattuso 5: E' già bello vederlo in campo dall'imizio (ma si fa male ed è un altro infortunato...), ma quanto a qualità è pessimo, e anche in quantità. Non può essere in forma dopo 7 mesi di assenza, è solo utile vederlo provarci, anche se non riesce mai.
Muntari 7: Il match-winner con un bellissimo gol da fuori area. Ma non solo: messo davanti alla difesa fa valere le sue doti agonistiche e anche di sicurezza incosciente in disimpegno. Perde solo una palla in zona pericolosa, ma sono molti di più i recuperi. Sempre troppo nervoso (giallo e protesta evitabili), ma sembra avere letto le mie pagelle di sabato e avere rimandato in campo il gemello buono, quello da riconfermare.
Nocerino 5: Tremendamente impreciso in ogni alleggerimento. Al solito i polmoni pompano a manetta, ma non dà un apporto visibile per alleviare le sofferenze di un Milan provinciale.
Seedorf 4,5: Non c'è più. Non si contano le palle perse, quando ci si dovrebbe aspettare che la sua esperienza alleggerisca la pressione. Al contrario, mette sempre in difficoltà i compagni, non chiude, non rilancia, non amministra.
Ibrahimovic 5,5: Partita inadatta a lui, perchè è spesso isolato in avanti, e un grande Acerbi lo impegna più del previsto. Però non si può dire che non si sbatta e che non si sacrifichi. Peccato però che nel secondo tempo, le poche volte che il Milan si affaccia in avanti in contropiede, sprechi le occasioni volendo concludere lui invece di scegliere le soluzioni più logiche.
Robinho 5: Un bel tiro nel finale del primo tempo, e basta. Ma nel senso che non fa davvero nient'altro. Tristezza.

El Shaarawy 6,5: Al posto di Gattuso dopo poco del primo tempo, dimostra ancora una volta di avere la freschezza e la spensieratezza di un ventenne talentuoso. Si sacrifica in ripiegamento ed è rapido a capire come rilanciare l'azione. Merita più spazio.
Emanuelson 6: Al posto di Robinho per riequilibrare la squadra, fa il suo con dignità.
Strasser sv: Pochi minuti a mettere muscoli al posto delle finezze mancanti di Seedorf. Segno che abbiamo vinto a Verona davvero con lo spirito della provinciale.

Allegri 7: Mezzo voto in più perchè lascia Mexes fuori a vantaggio di Yepes. Mezzo punto in più perchè la formazione è giusta. Mezzo voto in più perchè per una volta vedo in lui grinta, umiltà e spirito da diavolo in una partita fondamentale e diventata difficilissima (Strasser per Seedorf è una chicca). Mezzo voto in meno perchè andava messo prima Emanuelson per Gattuso e poi El Shaarawy per Robinho, o al limite in contemporanea, onde evitare quei pochi minuti di scriteriato 4-3-3 con Seedorf in copertura sulla fascia di De Sciglio. Ma non è che anche lui legga le mie pagelle? Sorriso Scemo

Onestamente, non credevo, che si vincesse a Verona, dopo la batosta di sabato scorso. Invece questo gruppo a tirato fuori il carattere e si è preso soffrendo questi 3 punti. Che rafforzano la classifica, e mettono al sicuro il 2° posto. Ora la prossima con il Genoa, non mi aspetto nulla di eccezionale, sperando che non si ripeta un'altra Fiorentina. Da tifoso, chiedo soltanto di chiudere la stagione in maniera dignitosa, magari di chiudere con una bella prestazione nel derby di ritorno. Per quanto riguarda il futuro prossimo, vorrei che la società possa fare un mercato atto a migliorare questa squadra, cedendo quei giocatori, che quest'anno hanno dato di meno in termini di presenze e impegno; sono contento per il gol di Muntari, se lo meritava, visto che in altre occasioni, qualcuno non ha visto, non è farà molti, ma segna nei momenti importanti. Ho Visto un bel Gattuso, grintoso come sempre, bene Yepes, però non me la prenderei troppo con Mexes, può capitare a tutti di sbagliare.
Infine chiudo con una domanda, visto che molto probabilemnte, Allegri la prossima stagione non sarà più l'allenatore del Milan, Chi sarà il nuovo Mister?

6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum