Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Palermo - Milan 0-4 : pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Davvero un gran bel Milan, e una vittoria di quelle che ti restano negli occhi, sia perchè al Barbera si è sempre perso negli ultimi anni, sia perchè il Palermo non è una squadraccia, eppure ha meritato un passivo così pesante.
Magari meritava un 2-6, e con questo intendo che la difesa è stata fatta a pezzi dal Milan (e Viviano ha fatto alcune paratone), ma in avanti i rosanero sono stati pericolosi in non poche occasioni.
Bella reazione dopo il big match di sabato scorso, e devo dire che comincio a pensare che alcune "riserve" messe in campo con continuità per via dei mille infortuni forse sono più forti dei "titolari" previsti ad agosto.
Adesso non sto guardando la Juve, ma torno a pensare che con questa vivacità, con questo spirito e con questa voglia 3 punti (se la Juve vincerà a Bologna) non sono un'impresa impossibile.
Se lo sarà, sarà perchè la Juve non perderà una partita in tutto il campionato, il che è possibilissimo, ma allora avranno meritato. Un campionato si valuta su 38 partite, e il Milan nei primi mesi ne ha giocate troppe in modo orrendo, quindi non serve dire che adesso è in gran forma, se la Juve lo è stata per nove mesi.
Comunque sono felice, mi sono piaciuti i ragazzi e anche Allegri (il perchè lo dico nella sua pagella).

Abbiati 6: Soltanto qualche uscita (sicura) e qualche parata comoda. Lo salva il palo in un'occasione.
Abate 7: Ho rivisto l'Ignazio che mi piace. Anche aiutato dallo schieramento del Palermo che gli lascia tanto campo, attacca dall'inizio alla fine e mette palloni belli in mezzo all'area (uno per Nocerino soprattutto) e non perde mai colpi in difesa. Bravo, non poteva essersi perso di colpo.
Bonera 5,5: Lui invece non mi fa più vedere la sua sicurezza anche quando gioca da centrale. A ben vedere le occasioni più pericolose del Palermo nascono da sue carenze: Budan lo sovrasta e tira di testa a fil di palo (e siamo sul 1-0), nel secondo tempo Aguirregaray se lo beve e poi tira male. In generale sembra sempre impaurito e non contribuisce alla manovra. Una bella chiusura nel finale e basta.
Thiago Silva 7,5: Monumentale come sempre. Come dicevo il Palermo davanti è tutt'altro che scarso, ma lui ci mette la posizione, la classe e la velocità cento volte. Segna pure con un grande inserimento il 4-0. Un eccesso di sicurezza nel finale libera Zahavi che sbaglia. Se no sarebbe da 8. Il futuro capitano, vero Thiago? Non te ne andrai mai, vero???
Antonini 6: Fa il suo compitino da gregario, senza lasciare tracce, nè nel bene nè nel male.
Nocerino 6: E' proprio vero, per quanto strano, che a destra rende molto meno che a sinistra. Però non gioca male. Recupera il giusto, sbaglia in misura accettabile, e fa un paio di inserimenti offensivi dove viene anticipato di poco.
Ambrosini 7: Comincia maluccio, con Barreto che lo lascia lì ma tira addosso ad Abbiati, ma poi cresce, cresce e cresce ancora. Nel secondo tempo non si contano i palloni che recupera e smista. Grande capitano ancora una volta. Per me quando gioca lui il Milan gioca meglio che con Van Bommel, perchè Ambro aggredisce e porta la squadra su, mentre Van Bommel fa la guardia e amministra con calma. Dipenderà dall'avversario, sicuramente, ma un Ambro così non lo lascerei mai fuori.
Muntari 6: Passetto indietro rispetto alle prime due. Sembra stanco, anche se ci mette più di qualcosa di suo nel gioco. Tira troppe volte e troppo male (in particolare su una gran palla di Robinho), ma la sua presenza si sente.
Emanuelson 7: Bravo anche stasera. Quando attorno a lui la squadra gioca così anche lui si esalta, mostrando una tecnica notevole e velocità di pensiero. Un buon tiro da fuori, avvia il contropiede del 3-0, e raramente fa cose banali. Resta il trequartista d'emergenza, ma è un buon giocatore. Esce per una botta. Ci manca che si sia fatto male pure lui...
Ibrahimovic 8: Dopo 3 minuti spara da fuori, come per dire che ha voglia di ricordare a tutti che è Ibra. Grande primo gol da centravanti, secondo gol da smargiasso, terzo da esagerato. Nel primo tempo Viviano gli nega il quarto con un miracolo. Dopo il 4-0 si riposa, arretra, fa il figo e perde qualche pallone di troppo. E' così: prendere o lsaciare. Io lo prendo!
Robinho 7: Partitone. E' in tutte le azioni offensive del Milan. Dà una palla gol a Muntari, prima di darne due a Ibra che le mette a segno. Quando gioca così è fondamentale. Grande Binho!

Mesbah 6: Rileva Antonini che non sta benissimo (un altro...) e fa una partita-fotocopia. Niente di memorabile, forse un paio di errori in chiusura, ma dà il suo contributo.
El Shaarawy 6,5: Entra per Emanuelson e pare indiavolato. Si procura con rimpallo una grande occasione, ma Viviano si supera. Mette sulla testa di Thiago il pallone del 4-0. Poi tutto il Milan smette di giocare, e lui ha poche occasioni per farsi notare.
Inzaghi sv: Questa volta sono 11 minuti. Cerca l'occasione come sempre, ma non gli arriva.

Allegri 8: Ebbene sì. Perchè il Milan del primo tempo gioca in un modo meraviglioso, e stavolta non ha davanti il Cesena, ma una squadra che in casa ha fatto danni a quasi tutti. I cambi sono obbligati ma giusti, e anche la passerella a Pippo è decente (non 2 minuti, ma 10). Soprattutto mi piace perchè quando i ragazzi tirano il fiato sul 4-0 (cioè a mezz'ora dalla fine) lui si arrabbia in panchina (questo lo so solo perchè lo dice la tv... allo stadio questo non lo noti) e chiede attenzione e concentrazione. Importante, perchè martedì a Londra non dobbiamo credere di essere già qualificati (La Coruna insegna, il Liverpool conferma).

2
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
oh, non vorrete mica fare il triplete? hahahha chi li sente poi quelli!

3
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:Davvero un gran bel Milan, e una vittoria di quelle che ti restano negli occhi, sia perchè al Barbera si è sempre perso negli ultimi anni, sia perchè il Palermo non è una squadraccia, eppure ha meritato un passivo così pesante.
Magari meritava un 2-6, e con questo intendo che la difesa è stata fatta a pezzi dal Milan (e Viviano ha fatto alcune paratone), ma in avanti i rosanero sono stati pericolosi in non poche occasioni.
Bella reazione dopo il big match di sabato scorso, e devo dire che comincio a pensare che alcune "riserve" messe in campo con continuità per via dei mille infortuni forse sono più forti dei "titolari" previsti ad agosto.
Adesso non sto guardando la Juve, ma torno a pensare che con questa vivacità, con questo spirito e con questa voglia 3 punti (se la Juve vincerà a Bologna) non sono un'impresa impossibile.
Se lo sarà, sarà perchè la Juve non perderà una partita in tutto il campionato, il che è possibilissimo, ma allora avranno meritato. Un campionato si valuta su 38 partite, e il Milan nei primi mesi ne ha giocate troppe in modo orrendo, quindi non serve dire che adesso è in gran forma, se la Juve lo è stata per nove mesi.
Comunque sono felice, mi sono piaciuti i ragazzi e anche Allegri (il perchè lo dico nella sua pagella).

Abbiati 6: Soltanto qualche uscita (sicura) e qualche parata comoda. Lo salva il palo in un'occasione.
Abate 7: Ho rivisto l'Ignazio che mi piace. Anche aiutato dallo schieramento del Palermo che gli lascia tanto campo, attacca dall'inizio alla fine e mette palloni belli in mezzo all'area (uno per Nocerino soprattutto) e non perde mai colpi in difesa. Bravo, non poteva essersi perso di colpo.
Bonera 5,5: Lui invece non mi fa più vedere la sua sicurezza anche quando gioca da centrale. A ben vedere le occasioni più pericolose del Palermo nascono da sue carenze: Budan lo sovrasta e tira di testa a fil di palo (e siamo sul 1-0), nel secondo tempo Aguirregaray se lo beve e poi tira male. In generale sembra sempre impaurito e non contribuisce alla manovra. Una bella chiusura nel finale e basta.
Thiago Silva 7,5: Monumentale come sempre. Come dicevo il Palermo davanti è tutt'altro che scarso, ma lui ci mette la posizione, la classe e la velocità cento volte. Segna pure con un grande inserimento il 4-0. Un eccesso di sicurezza nel finale libera Zahavi che sbaglia. Se no sarebbe da 8. Il futuro capitano, vero Thiago? Non te ne andrai mai, vero???
Antonini 6: Fa il suo compitino da gregario, senza lasciare tracce, nè nel bene nè nel male.
Nocerino 6: E' proprio vero, per quanto strano, che a destra rende molto meno che a sinistra. Però non gioca male. Recupera il giusto, sbaglia in misura accettabile, e fa un paio di inserimenti offensivi dove viene anticipato di poco.
Ambrosini 7: Comincia maluccio, con Barreto che lo lascia lì ma tira addosso ad Abbiati, ma poi cresce, cresce e cresce ancora. Nel secondo tempo non si contano i palloni che recupera e smista. Grande capitano ancora una volta. Per me quando gioca lui il Milan gioca meglio che con Van Bommel, perchè Ambro aggredisce e porta la squadra su, mentre Van Bommel fa la guardia e amministra con calma. Dipenderà dall'avversario, sicuramente, ma un Ambro così non lo lascerei mai fuori.
Muntari 6: Passetto indietro rispetto alle prime due. Sembra stanco, anche se ci mette più di qualcosa di suo nel gioco. Tira troppe volte e troppo male (in particolare su una gran palla di Robinho), ma la sua presenza si sente.
Emanuelson 7: Bravo anche stasera. Quando attorno a lui la squadra gioca così anche lui si esalta, mostrando una tecnica notevole e velocità di pensiero. Un buon tiro da fuori, avvia il contropiede del 3-0, e raramente fa cose banali. Resta il trequartista d'emergenza, ma è un buon giocatore. Esce per una botta. Ci manca che si sia fatto male pure lui...
Ibrahimovic 8: Dopo 3 minuti spara da fuori, come per dire che ha voglia di ricordare a tutti che è Ibra. Grande primo gol da centravanti, secondo gol da smargiasso, terzo da esagerato. Nel primo tempo Viviano gli nega il quarto con un miracolo. Dopo il 4-0 si riposa, arretra, fa il figo e perde qualche pallone di troppo. E' così: prendere o lsaciare. Io lo prendo!
Robinho 7: Partitone. E' in tutte le azioni offensive del Milan. Dà una palla gol a Muntari, prima di darne due a Ibra che le mette a segno. Quando gioca così è fondamentale. Grande Binho!

Mesbah 6: Rileva Antonini che non sta benissimo (un altro...) e fa una partita-fotocopia. Niente di memorabile, forse un paio di errori in chiusura, ma dà il suo contributo.
El Shaarawy 6,5: Entra per Emanuelson e pare indiavolato. Si procura con rimpallo una grande occasione, ma Viviano si supera. Mette sulla testa di Thiago il pallone del 4-0. Poi tutto il Milan smette di giocare, e lui ha poche occasioni per farsi notare.
Inzaghi sv: Questa volta sono 11 minuti. Cerca l'occasione come sempre, ma non gli arriva.

Allegri 8: Ebbene sì. Perchè il Milan del primo tempo gioca in un modo meraviglioso, e stavolta non ha davanti il Cesena, ma una squadra che in casa ha fatto danni a quasi tutti. I cambi sono obbligati ma giusti, e anche la passerella a Pippo è decente (non 2 minuti, ma 10). Soprattutto mi piace perchè quando i ragazzi tirano il fiato sul 4-0 (cioè a mezz'ora dalla fine) lui si arrabbia in panchina (questo lo so solo perchè lo dice la tv... allo stadio questo non lo noti) e chiede attenzione e concentrazione. Importante, perchè martedì a Londra non dobbiamo credere di essere già qualificati (La Coruna insegna, il Liverpool conferma).

Caro Nonsi vedendo il primo tempo del Milan di ieri ho avuto la sensazione che questo scudetto non possa essere che nostro. Vedremo quante energie ci porterà via la Champions, però se non lo vincessimo saremmo proprio dei polli, inutile nascondersi, siamo ancora la miglior squadra d'Italia, con tutto il rispetto per la Juventus si intende, che sta facendo un campionato spettacolare.

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
concordo con te 5stars, e non appena rientra il Boa (senza considerare Aquilani) non ce n'è piú per nessuno. vedendo giocare il Barcellona mi sto convincendo sempre di piú che siete una seria candidata alla vittoria anche in Champions.

5
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
5stelle e Isti... non esaltiamoci!
Come stiamo giocando adesso davvero ogni obiettivo è possibile, ma il Milan ci ha abituato a grandi partite e incredibili tracolli.
I comnti si fanno solo alla fine, e ricordo che la Juve non ha ancora perso una partita che sia una...

6
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@istinto ha scritto:concordo con te 5stars, e non appena rientra il Boa (senza considerare Aquilani) non ce n'è piú per nessuno. vedendo giocare il Barcellona mi sto convincendo sempre di piú che siete una seria candidata alla vittoria anche in Champions.


dai Istinto, non scherzare, il Barca ha giocato a San Siro come il gatto con il topo, e sinceramente, a parte confronti improponibili come daniel Alves -Antonini, anche confrontanto i centrocampi, da una parte abbiamo Xavi Iniesta e Fabregas , (tre fuoriclasse) dall'altra Ambro o Van Bommel NOcerino ed Emanuelson (tre buoni giocatori ,alcuni tecnicamente modesti)......

7
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
io ti parlo di come li vedo giocare... il Barcellona soffre nel fare il suo gioco, non ha la fluidità di inizio stagione o della stagione scorsa (sembra quasi quello della stagione di Ibra... ho detto quasi) e se non fanno cose esagerate il gol non arriva (prendi la partita di sabato, i tre gol sono stati da urlo, riuscire a fare qualcosa di più ortodosso non sarebbe male peró, specie in determinate partite). Insomma, la stella della fortuna non la vedo splendere per i blaugrana e l'unica altra squadra che puó battere il Real siete voi, ergo.... ;)

8
gasperinig
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@nonsidirebbe ha scritto:Davvero un gran bel Milan, e una vittoria di quelle che ti restano negli occhi, sia perchè al Barbera si è sempre perso negli ultimi anni, sia perchè il Palermo non è una squadraccia, eppure ha meritato un passivo così pesante.
Magari meritava un 2-6, e con questo intendo che la difesa è stata fatta a pezzi dal Milan (e Viviano ha fatto alcune paratone), ma in avanti i rosanero sono stati pericolosi in non poche occasioni.
Bella reazione dopo il big match di sabato scorso, e devo dire che comincio a pensare che alcune "riserve" messe in campo con continuità per via dei mille infortuni forse sono più forti dei "titolari" previsti ad agosto.
Adesso non sto guardando la Juve, ma torno a pensare che con questa vivacità, con questo spirito e con questa voglia 3 punti (se la Juve vincerà a Bologna) non sono un'impresa impossibile.
Se lo sarà, sarà perchè la Juve non perderà una partita in tutto il campionato, il che è possibilissimo, ma allora avranno meritato. Un campionato si valuta su 38 partite, e il Milan nei primi mesi ne ha giocate troppe in modo orrendo, quindi non serve dire che adesso è in gran forma, se la Juve lo è stata per nove mesi.
Comunque sono felice, mi sono piaciuti i ragazzi e anche Allegri (il perchè lo dico nella sua pagella).

Abbiati 6: Soltanto qualche uscita (sicura) e qualche parata comoda. Lo salva il palo in un'occasione.
Abate 7: Ho rivisto l'Ignazio che mi piace. Anche aiutato dallo schieramento del Palermo che gli lascia tanto campo, attacca dall'inizio alla fine e mette palloni belli in mezzo all'area (uno per Nocerino soprattutto) e non perde mai colpi in difesa. Bravo, non poteva essersi perso di colpo.
Bonera 5,5: Lui invece non mi fa più vedere la sua sicurezza anche quando gioca da centrale. A ben vedere le occasioni più pericolose del Palermo nascono da sue carenze: Budan lo sovrasta e tira di testa a fil di palo (e siamo sul 1-0), nel secondo tempo Aguirregaray se lo beve e poi tira male. In generale sembra sempre impaurito e non contribuisce alla manovra. Una bella chiusura nel finale e basta.
Thiago Silva 7,5: Monumentale come sempre. Come dicevo il Palermo davanti è tutt'altro che scarso, ma lui ci mette la posizione, la classe e la velocità cento volte. Segna pure con un grande inserimento il 4-0. Un eccesso di sicurezza nel finale libera Zahavi che sbaglia. Se no sarebbe da 8. Il futuro capitano, vero Thiago? Non te ne andrai mai, vero???
Antonini 6: Fa il suo compitino da gregario, senza lasciare tracce, nè nel bene nè nel male.
Nocerino 6: E' proprio vero, per quanto strano, che a destra rende molto meno che a sinistra. Però non gioca male. Recupera il giusto, sbaglia in misura accettabile, e fa un paio di inserimenti offensivi dove viene anticipato di poco.
Ambrosini 7: Comincia maluccio, con Barreto che lo lascia lì ma tira addosso ad Abbiati, ma poi cresce, cresce e cresce ancora. Nel secondo tempo non si contano i palloni che recupera e smista. Grande capitano ancora una volta. Per me quando gioca lui il Milan gioca meglio che con Van Bommel, perchè Ambro aggredisce e porta la squadra su, mentre Van Bommel fa la guardia e amministra con calma. Dipenderà dall'avversario, sicuramente, ma un Ambro così non lo lascerei mai fuori.
Muntari 6: Passetto indietro rispetto alle prime due. Sembra stanco, anche se ci mette più di qualcosa di suo nel gioco. Tira troppe volte e troppo male (in particolare su una gran palla di Robinho), ma la sua presenza si sente.
Emanuelson 7: Bravo anche stasera. Quando attorno a lui la squadra gioca così anche lui si esalta, mostrando una tecnica notevole e velocità di pensiero. Un buon tiro da fuori, avvia il contropiede del 3-0, e raramente fa cose banali. Resta il trequartista d'emergenza, ma è un buon giocatore. Esce per una botta. Ci manca che si sia fatto male pure lui...
Ibrahimovic 8: Dopo 3 minuti spara da fuori, come per dire che ha voglia di ricordare a tutti che è Ibra. Grande primo gol da centravanti, secondo gol da smargiasso, terzo da esagerato. Nel primo tempo Viviano gli nega il quarto con un miracolo. Dopo il 4-0 si riposa, arretra, fa il figo e perde qualche pallone di troppo. E' così: prendere o lsaciare. Io lo prendo!
Robinho 7: Partitone. E' in tutte le azioni offensive del Milan. Dà una palla gol a Muntari, prima di darne due a Ibra che le mette a segno. Quando gioca così è fondamentale. Grande Binho!

Mesbah 6: Rileva Antonini che non sta benissimo (un altro...) e fa una partita-fotocopia. Niente di memorabile, forse un paio di errori in chiusura, ma dà il suo contributo.
El Shaarawy 6,5: Entra per Emanuelson e pare indiavolato. Si procura con rimpallo una grande occasione, ma Viviano si supera. Mette sulla testa di Thiago il pallone del 4-0. Poi tutto il Milan smette di giocare, e lui ha poche occasioni per farsi notare.
Inzaghi sv: Questa volta sono 11 minuti. Cerca l'occasione come sempre, ma non gli arriva.

Allegri 8: Ebbene sì. Perchè il Milan del primo tempo gioca in un modo meraviglioso, e stavolta non ha davanti il Cesena, ma una squadra che in casa ha fatto danni a quasi tutti. I cambi sono obbligati ma giusti, e anche la passerella a Pippo è decente (non 2 minuti, ma 10). Soprattutto mi piace perchè quando i ragazzi tirano il fiato sul 4-0 (cioè a mezz'ora dalla fine) lui si arrabbia in panchina (questo lo so solo perchè lo dice la tv... allo stadio questo non lo noti) e chiede attenzione e concentrazione. Importante, perchè martedì a Londra non dobbiamo credere di essere già qualificati (La Coruna insegna, il Liverpool conferma).

La vittoria di sabato è stato un risultato molto imporatante, colto sul campo di una squadra, il Palermo, che in casa si trasforma, mentre il Milan ha dominato sin dalle prime battute, è demolite da Ibrahimovic, che ha realizzato una tripletta nel gioro di 20 minuti. Ora sotto con il Lecce, gara da non sottovalutare, da vincere assolutamente, per cercare di mantenere momentaneamente la vetta, ma soprattutto, per allungare sulle terze. Lazio, Udinese e Napoli. Rimango sempre dell'idea che questo campionato lo vincerà la Juventus, mi aspetto trappole, disseminate qua e la da qui alla fine del campionato, ricordiamo che c'è sempre un derby alla 37 giornata. Mentre la Juventus dovrà ospitare in casa lazio, inter, napoli, roma. Ripeto questo è un campionato, molto strano, sono curioso cosa scatuirà alla fine dalle indagine sul calcio scomesse, che potrebbe, addirittura ridisegnare la classifica finale di questa stagione. Ripeto spero che presto possano rientrare tutti, perchè di impegni a breve ce ne saranno molti.

9
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.