Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

BUFFON E CONTE

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
esprimo 2 giudizi contrapposti:
Buffon come persona mi e' sempre piaciuta, schietta, onesta ,sincera ed anche questa volta condivido pienamente quello che ha detto in totale sincerita' e deploro totalmente le critiche ipocrite e moralistiche che ha subito. Come si puo' pensare che un giocatore vada dall'arbitro e gli dica, la palla e' entrata, oppure non era rigore a mio favore etc etc.....giustamente Buffon ha detto, allora ci arbitriamo da soli.
Tra l'altro queste cose non succedono neanche negli altri campionati, meno che meno nella sempre da noi osannata civilissima Inghilterra, quindi consiudero che critica Buffon o un ingenuo totale o una persona falsa.
Al contrario Conte come persona non mi piace, i suoi comportamenti non sono sportivi, per vincere venderebbe anche la madre, scorrettisimo mettere sullo stesso piano il goal di Muntari con il fuorigioco di Matri (tra l'altro nessuno lo dice ma goal ad azione gia' ferma quindi nenache goal annullato), furbesca e scorretta la tiritera contro i torti alla Juve con relativi piagnistei per condizionare gli arbitraggi successivi e prepararsi un terreno fertile......

2
Garik
Garik
Viandante Residente
Viandante Residente
Ma il più scorertto è stato Galliani col suo attacco di facchettite acuta. Andare negli spogliatoi a metà gara per insulltare l'arbitro è un fatto inusitato che, se non fossimo nel paese di pulcinella, sarebbe punito molto duramente. Non mi sono nemmeno piaciute le esibizioni pugilistiche del biondino e del moretto milanisti, ma è più comodo parlare di Buffon.

3
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:esprimo 2 giudizi contrapposti:
Buffon come persona mi e' sempre piaciuta, schietta, onesta ,sincera ed anche questa volta condivido pienamente quello che ha detto in totale sincerita' e deploro totalmente le critiche ipocrite e moralistiche che ha subito. Come si puo' pensare che un giocatore vada dall'arbitro e gli dica, la palla e' entrata, oppure non era rigore a mio favore etc etc.....giustamente Buffon ha detto, allora ci arbitriamo da soli.
Tra l'altro queste cose non succedono neanche negli altri campionati, meno che meno nella sempre da noi osannata civilissima Inghilterra, quindi consiudero che critica Buffon o un ingenuo totale o una persona falsa.
Al contrario Conte come persona non mi piace, i suoi comportamenti non sono sportivi, per vincere venderebbe anche la madre, scorrettisimo mettere sullo stesso piano il goal di Muntari con il fuorigioco di Matri (tra l'altro nessuno lo dice ma goal ad azione gia' ferma quindi nenache goal annullato), furbesca e scorretta la tiritera contro i torti alla Juve con relativi piagnistei per condizionare gli arbitraggi successivi e prepararsi un terreno fertile......

ti dirò, a me Conte in quel tipo di dichiarazioni non piaceva. Fino alla risposta senza senso e senza motivo di Allegri (e se vuoi ti spiego perchè io la vedo così in altro post, questo viene già troppo lungo di suo..) dopo le dichiarazioni di Parma-Juventus.
Perchè non capisco come mai chiunque, anche il Milan la passata stagione dopo la sconfitta di Cesena ad esempio, possa lamentarsi senza che nessuno si scandalizzi e Conte no.
E non solo Conte, anche l'anno scorso quando Del Neri ha provato a protestare per un paio di torti arbitrali ha ricevuto lo stesso trattamento.
Per la prima volta da quando seguo seguo il calcio ho persino sentito un "rimprovero" del presidente della Federazione ad una squadra per le rimostranze sugli errori degli arbitri!!! Mai sentito Abete intervenire su Mourinho o su Mazzarri!! (e se qui mi si viene a dire che il clima nella FICG non è "leggermente" ostile alla Juventus lo elimino dagli utenti con cui poter discutere, è da questa estate che Abete agisce in una sola direzione, lo sai tu come lo so io e tutti quelli che ci "vedono".. Apprendo adesso che il giudice sportivo pur squalificando Mexes per 3 giornate non ha ritenuto "condotta violenta" la gragnuola di pungi sul volto con i quali Muntari ha "carinamente omaggiato " Licthsteiner. Ha quasi ragione Cantamessa a dire che quello di Ibra su Aronica è stata una carezza affettuosa a questo punto..)
Posso dirti come la leggerei io se usassi il tuo stesso metro di giudizio?
Come Garik, con le aggravanti però..
Primo tempo, errore inspiegabile di arbitro e guardalinee e gol non dato al Milan. Mi vien quasi da pensare che Conte abbia ottenuto il suo scopo.
nell'intervallo Galliani scende negli spogliatoi ad insultare arbitri e tesserati della squadra avversaria e nel secondo tempo succedono le seguenti cose:
A): Pugno di Mexes allo stomaco di Borriello non punito
B): Scarica di pungi sul volto di Lichsteiner da parte di Muntari non sanzionata
C): Manata di Van Bommel sulla testa di Pirlo mentre l'ex rossonero controllava la palla non sanzionata, nemmeno con il fallo (!)
D): Gol annullato a Matri (fischia prima che Matri segni, vero. Ma quanto prima? 3 decimi di secondo??? Manco il tempo di fermarsi..)

facciamo un rapido riassunto?
Il Milan subisce un clamoroso torto arbitrale, Galliani va a LAMENTARSI negli spogliatoi con arbitro e designatore, nel secondo tempo la Juventus subisce 4 evidenti torti arbitrali.
SE ragionassi in modo simile a quello di Galliani, Allegri, Pellegatti (sempre pensato che fosse un uomo di merda, ne ho avuto solo un ulteriore ed inutile conferma..) e il 99,99% dei tifosi interisti di questo pianeta mi verrebbe da pensare che Galliani con la sua uscita nell'intervallo ha evidentemente indotto direttore di gara ed assistenti a sbagliare nell'altro verso. E saremmo 4 errori a sfavore per la Juventus a uno a sfavore per il Milan.. Partita falsata.

Siccome non ragiono così a me sabato sera è parso di vedere una partita di calcio come non se ne vedevano da ANNI in Italia tra due squadre in grado di giocarsela sempre e comunque fino alla fine.




4
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
Galliani ha fatto quello che abbiamo sempre rimproverato a Moggi....un anno di squalifica gli devono dare
Buffon almeno è stato sincero, molti giocatori fanno gli stronzi in campo e gli sportivi in televisione

5
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
molto di quello che hai detto lo posso condividere, spropositata arrogante ed esagerata la reazione di Galliani (piuttosto che si dia da fare per far cambiare i regolamenti invece di fare scenate isteriche, sappiamo tutti il peso calcistico di Galliani...), molte decisioni pro Milan dopo il fattaccio quasi a compensare...insomma anche noi rossoneri non ne siamo usciti bene. anche se,secondo me, il clima di nervosismo e tutti gli episodi successivi nascono dal fattaccio del goal non dato.
Quanto a Mourinho e Mazzarri, mi ricordo, ma inutile nagarlo Carnil, Conte li ha surclassati e doppiati con una filippica lunga e mirata parlando di un clima anti juve e di arbitri prevenuti.......

6
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:molto di quello che hai detto lo posso condividere, spropositata arrogante ed esagerata la reazione di Galliani (piuttosto che si dia da fare per far cambiare i regolamenti invece di fare scenate isteriche, sappiamo tutti il peso calcistico di Galliani...), molte decisioni pro Milan dopo il fattaccio quasi a compensare...insomma anche noi rossoneri non ne siamo usciti bene. anche se,secondo me, il clima di nervosismo e tutti gli episodi successivi nascono dal fattaccio del goal non dato.
Quanto a Mourinho e Mazzarri, mi ricordo, ma inutile nagarlo Carnil, Conte li ha surclassati e doppiati con una filippica lunga e mirata parlando di un clima anti juve e di arbitri prevenuti.......

Per prima cosa paragonare Mourinho a Conte non sta ne in cielo ne in terra, hai mai sentito Conte parlare dei fatti di altre squadre ad esempio?

la considerazione che fa Conte sulla prevenzione degli arbitri non mi trova d'accordo, ma se andiamo a vedere i freddi numeri di questi ultimi 6 anni ci ritroviamo con una squadra "di vertice" che nel rapporto tra rigori dati e rigori subiti è al livello delle retrocesse. Io me la spiego con il fatto che almeno nelle ultime due stagioni precedenti a questa la Juventus ha fatto malissimo e le classifiche lo dimostrano, però non trovi strana la statistica di questa stagione? La potenziale prima in classifica (se vince a bologna..) che enra in area di rigore in media 20 volte a partita è l'ultima in fatto di rigori dati in Serie A, ne ha meno di Cesena e Novara che notoriamente in area nemmeno ci entrano..
Somma tutti quei numeri all'evidente sbilanciamento "anti" degli organi federali rispetto ad istanze presentate dalla Juventus che TUTTI (interisti esclusi..) ritenevano e ritengono sacrosante e un pelo sotto assedio ti ci senti..
Non mi piace ma le "pezze d'appoggio" per dirlo ce le ha...

7
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Bella discussione, onesta e sincera.
Dico la mia:

Tagliavento e la terna: ha arbitrato male dall'inizio alla fine, a parte il gol di Muntari ha sbagliato quasi tutto. Con gli juventini miei vicini di posto, dicevamo "fallo" quando era per la squadra avversaria (!!!) e lui invertiva la punizione o la ignorava. Davvero pessimo, e mi dispiace perchè l'ho sempre stimato. Detto questo, credo sia ingiusto mettere sullo stesso piano il gol del 2-0 e l'espulsione di Mexes e il fuorigioco di Matri (di centimetri, come mille ne abbiamo visti, mica era come Maicon a Siena!). Sul 2-0 per il Milan, e anche in 10 contro 11 se espulso Mexes, magari finiva 5-2 per la Juve o 4-0 per il Milan, ma è uno schifo che si debba discutere su questo anzichè (come ha detto giustamente Carnil) su una partita molto bella e intensa, che meritava altri commenti.

Buffon: D'accordo con Orvix: è stato onesto e sincero. Punto. Però è anche uno specchio della pressione che c'è nello sport professionistico, e che dà il cattivo esempio a tutti i livelli. Nelle giovanili e tra i dilettanti "fair play" non è solo non rompere la gamba dell'avversario, ma anche aiutare l'arbitro. Con ciò dico che nessuno al mondo avrebbe ammesso che la palla era dentro, quindi non cambio idea su Buffon. Dico solo che è tutto molto triste.

Muntari, Van Bommel, Pirlo ecc...: Sono azioni come tantissime altre. Se applicassimo la prova tv a tutte queste cose, le varie primavere delle squadre di A sarebbero impegnatissime a sostituire gli squalificati... E magari sarebbe anche un bene!!!

Galliani: è un tifoso sanguigno. Non ci ha visto più dalla rabbia, e ha fatto un errore, grave per un dirigente del suo peso, ma vi assicuro che da tifoso forse io avrei fatto anche peggio.

Conte: idem come sopra. E' un allenatore tifoso, bianconero nel sangue, quello che vorrei al Milan. Un Franco Baresi in panca sarebbe come e più di Conte. Però è vero che le dichiarazioni in settimana sarebbero sempre da evitare. Credo che Tagliavento non sia stato condizionato nè da Galliani nè da Conte, ma innervosito sicuramente sì.

Mexes: invece di 3 giornate dovevano dargliene 30. Non mi è mai piaciuto, nemmeno alla Roma, perchè è un mezzo teppista. E se hai già in squadra Ibra e Cassano e ci aggiungi Mexes, Tevez e Balotelli magari vinci ma stai sulle palle anche a me. Ibra lo sostengo perchè è un genio del calcio, ma è matto, prendere o lasciare? io lo prendo. Mexes no. Io lo lascio uno così. Tutta la vita Yepes (se fosse più giovane...).

L'unica cosa che desidero fortemente è che quel che è accaduto sabato non rompa gli equilibri tra noi tifosi, e che ci ricordiamo sempre e comunque che la vera schifezza degli ultimi 6 anni è stata l'Inter, Calciopoli e tutto quello che ne è conseguito. Milan e Juve come società non devono perdere la trebisonda per colpa di una partita sentita e nervosa (ricordate la finale del Mondiale Spagna-Olanda? non è stata certo un esempio di fair play, come non lo sono i vari Barca-Real) come era logico, ma che deve restare nei limiti di quella partita.

8
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:Bella discussione, onesta e sincera.
Dico la mia:

Tagliavento e la terna: ha arbitrato male dall'inizio alla fine, a parte il gol di Muntari ha sbagliato quasi tutto. Con gli juventini miei vicini di posto, dicevamo "fallo" quando era per la squadra avversaria (!!!) e lui invertiva la punizione o la ignorava. Davvero pessimo, e mi dispiace perchè l'ho sempre stimato. Detto questo, credo sia ingiusto mettere sullo stesso piano il gol del 2-0 e l'espulsione di Mexes e il fuorigioco di Matri (di centimetri, come mille ne abbiamo visti, mica era come Maicon a Siena!). Sul 2-0 per il Milan, e anche in 10 contro 11 se espulso Mexes, magari finiva 5-2 per la Juve o 4-0 per il Milan, ma è uno schifo che si debba discutere su questo anzichè (come ha detto giustamente Carnil) su una partita molto bella e intensa, che meritava altri commenti.

Buffon: D'accordo con Orvix: è stato onesto e sincero. Punto. Però è anche uno specchio della pressione che c'è nello sport professionistico, e che dà il cattivo esempio a tutti i livelli. Nelle giovanili e tra i dilettanti "fair play" non è solo non rompere la gamba dell'avversario, ma anche aiutare l'arbitro. Con ciò dico che nessuno al mondo avrebbe ammesso che la palla era dentro, quindi non cambio idea su Buffon. Dico solo che è tutto molto triste.

Muntari, Van Bommel, Pirlo ecc...: Sono azioni come tantissime altre. Se applicassimo la prova tv a tutte queste cose, le varie primavere delle squadre di A sarebbero impegnatissime a sostituire gli squalificati... E magari sarebbe anche un bene!!!

Galliani: è un tifoso sanguigno. Non ci ha visto più dalla rabbia, e ha fatto un errore, grave per un dirigente del suo peso, ma vi assicuro che da tifoso forse io avrei fatto anche peggio.

Conte: idem come sopra. E' un allenatore tifoso, bianconero nel sangue, quello che vorrei al Milan. Un Franco Baresi in panca sarebbe come e più di Conte. Però è vero che le dichiarazioni in settimana sarebbero sempre da evitare. Credo che Tagliavento non sia stato condizionato nè da Galliani nè da Conte, ma innervosito sicuramente sì.

Mexes: invece di 3 giornate dovevano dargliene 30. Non mi è mai piaciuto, nemmeno alla Roma, perchè è un mezzo teppista. E se hai già in squadra Ibra e Cassano e ci aggiungi Mexes, Tevez e Balotelli magari vinci ma stai sulle palle anche a me. Ibra lo sostengo perchè è un genio del calcio, ma è matto, prendere o lasciare? io lo prendo. Mexes no. Io lo lascio uno così. Tutta la vita Yepes (se fosse più giovane...).

L'unica cosa che desidero fortemente è che quel che è accaduto sabato non rompa gli equilibri tra noi tifosi, e che ci ricordiamo sempre e comunque che la vera schifezza degli ultimi 6 anni è stata l'Inter, Calciopoli e tutto quello che ne è conseguito. Milan e Juve come società non devono perdere la trebisonda per colpa di una partita sentita e nervosa (ricordate la finale del Mondiale Spagna-Olanda? non è stata certo un esempio di fair play, come non lo sono i vari Barca-Real) come era logico, ma che deve restare nei limiti di quella partita.

Tranquillo Nonsi, come sai qua le tensioni si riescono a gestire e a discutere con toni magari accesi ma nel rispetto delle convinzioni di tutti.
Alla fine ci divertiamo a discutere di calcio quasi quanto ci divertiamo a vivere il calcio da tifosi e rovinare questa cosa non ha senso..

9
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto:
@orvix ha scritto:esprimo 2 giudizi contrapposti:
Buffon come persona mi e' sempre piaciuta, schietta, onesta ,sincera ed anche questa volta condivido pienamente quello che ha detto in totale sincerita' e deploro totalmente le critiche ipocrite e moralistiche che ha subito. Come si puo' pensare che un giocatore vada dall'arbitro e gli dica, la palla e' entrata, oppure non era rigore a mio favore etc etc.....giustamente Buffon ha detto, allora ci arbitriamo da soli.
Tra l'altro queste cose non succedono neanche negli altri campionati, meno che meno nella sempre da noi osannata civilissima Inghilterra, quindi consiudero che critica Buffon o un ingenuo totale o una persona falsa.
Al contrario Conte come persona non mi piace, i suoi comportamenti non sono sportivi, per vincere venderebbe anche la madre, scorrettisimo mettere sullo stesso piano il goal di Muntari con il fuorigioco di Matri (tra l'altro nessuno lo dice ma goal ad azione gia' ferma quindi nenache goal annullato), furbesca e scorretta la tiritera contro i torti alla Juve con relativi piagnistei per condizionare gli arbitraggi successivi e prepararsi un terreno fertile......

ti dirò, a me Conte in quel tipo di dichiarazioni non piaceva. Fino alla risposta senza senso e senza motivo di Allegri (e se vuoi ti spiego perchè io la vedo così in altro post, questo viene già troppo lungo di suo..) dopo le dichiarazioni di Parma-Juventus.
Perchè non capisco come mai chiunque, anche il Milan la passata stagione dopo la sconfitta di Cesena ad esempio, possa lamentarsi senza che nessuno si scandalizzi e Conte no.
E non solo Conte, anche l'anno scorso quando Del Neri ha provato a protestare per un paio di torti arbitrali ha ricevuto lo stesso trattamento.
Per la prima volta da quando seguo seguo il calcio ho persino sentito un "rimprovero" del presidente della Federazione ad una squadra per le rimostranze sugli errori degli arbitri!!! Mai sentito Abete intervenire su Mourinho o su Mazzarri!! (e se qui mi si viene a dire che il clima nella FICG non è "leggermente" ostile alla Juventus lo elimino dagli utenti con cui poter discutere, è da questa estate che Abete agisce in una sola direzione, lo sai tu come lo so io e tutti quelli che ci "vedono".. Apprendo adesso che il giudice sportivo pur squalificando Mexes per 3 giornate non ha ritenuto "condotta violenta" la gragnuola di pungi sul volto con i quali Muntari ha "carinamente omaggiato " Licthsteiner. Ha quasi ragione Cantamessa a dire che quello di Ibra su Aronica è stata una carezza affettuosa a questo punto..)
Posso dirti come la leggerei io se usassi il tuo stesso metro di giudizio?
Come Garik, con le aggravanti però..
Primo tempo, errore inspiegabile di arbitro e guardalinee e gol non dato al Milan. Mi vien quasi da pensare che Conte abbia ottenuto il suo scopo.
nell'intervallo Galliani scende negli spogliatoi ad insultare arbitri e tesserati della squadra avversaria e nel secondo tempo succedono le seguenti cose:
A): Pugno di Mexes allo stomaco di Borriello non punito
B): Scarica di pungi sul volto di Lichsteiner da parte di Muntari non sanzionata
C): Manata di Van Bommel sulla testa di Pirlo mentre l'ex rossonero controllava la palla non sanzionata, nemmeno con il fallo (!)
D): Gol annullato a Matri (fischia prima che Matri segni, vero. Ma quanto prima? 3 decimi di secondo??? Manco il tempo di fermarsi..)

facciamo un rapido riassunto?
Il Milan subisce un clamoroso torto arbitrale, Galliani va a LAMENTARSI negli spogliatoi con arbitro e designatore, nel secondo tempo la Juventus subisce 4 evidenti torti arbitrali.
SE ragionassi in modo simile a quello di Galliani, Allegri, Pellegatti (sempre pensato che fosse un uomo di merda, ne ho avuto solo un ulteriore ed inutile conferma..) e il 99,99% dei tifosi interisti di questo pianeta mi verrebbe da pensare che Galliani con la sua uscita nell'intervallo ha evidentemente indotto direttore di gara ed assistenti a sbagliare nell'altro verso. E saremmo 4 errori a sfavore per la Juventus a uno a sfavore per il Milan.. Partita falsata.

Siccome non ragiono così a me sabato sera è parso di vedere una partita di calcio come non se ne vedevano da ANNI in Italia tra due squadre in grado di giocarsela sempre e comunque fino alla fine.


Ciao Carnil.
Non è mia intenzione difendere la figuraccia che ha fatto Pellegatti alla fine della partita.
Una attenuante però secondo me c'è.
Il telecronista in quel momento pensava di non essere in onda. Infatti dopo le sue parolacce c'è stato un attimo di silenzio e lui che dice in sottovoce una cosa del genere : " non starai mica scherzando".
evidentemente qualcuno gli aveva comunicato che era ancora in onda.
Continua poi il suo commento visibilmente in confusione perché dice due volte "siamo al minuto....siamo al minuto" quanto la partita era già finita. Evidentemente parlava ma nel contempo pensava alle parole che aveva appena detto e che erano andate in diretta.
La sua aggressione verbale a Conte è stata quella di un tifoso incazzato, non di un telecronista.
Chissà quante ne dicono anche gli altri telecronisti tifosi che noi non sentiamo, lui da pollo si è fatto beccare in diretta.



10
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@cinquestelle ha scritto:


Ciao Carnil.
Non è mia intenzione difendere la figuraccia che ha fatto Pellegatti alla fine della partita.
Una attenuante però secondo me c'è.
Il telecronista in quel momento pensava di non essere in onda. Infatti dopo le sue parolacce c'è stato un attimo di silenzio e lui che dice in sottovoce una cosa del genere : " non starai mica scherzando".
evidentemente qualcuno gli aveva comunicato che era ancora in onda.
Continua poi il suo commento visibilmente in confusione perché dice due volte "siamo al minuto....siamo al minuto" quanto la partita era già finita. Evidentemente parlava ma nel contempo pensava alle parole che aveva appena detto e che erano andate in diretta.
La sua aggressione verbale a Conte è stata quella di un tifoso incazzato, non di un telecronista.
Chissà quante ne dicono anche gli altri telecronisti tifosi che noi non sentiamo, lui da pollo si è fatto beccare in diretta.

fa comunque parte del modo di porre il telecronista tifoso (che loro chiamano direttamente fazioso..) imposto da mediaset, ricordi le parole in occasione di Juventus-Inter della passata stagione dette da quell'imbecille di Recalcati? Frasi "carine" tipo "gruppo di pagliacci che fa schifo" alla squadra avversaria.
E non do dell'imbecille a recalcati per quella vergognosa parentesi, lo "conosco" per performance in altri lidi, quelle parole e quel modo di ragionare ti assicuro che fanno parte del suo bagaglio di professionista.

come ho scritto non è questa circostanza a cambiare il mio pensiero su Carlo Pellegatti, l'ho subissato di cori pesanti quando ero in seconda superiore (fine anni '80!!!) quando era presente come inviato di Telelombardia ad una manifestazione sotto il provveditorato agli studi milanese. Già all'epoca era noto come leccaculo e uomo di merda..
Quello può essere anche stato un errore ma sei comunque un professionista che per mestiere ci mette la faccia in pubblico, lo sfogo da tifoso te lo fai chiudendoti nel bagno dello stadio all'intervallo o aspetti quando sei chiuso da solo nella tua auto al ritorno a casa..



11
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:


Ciao Carnil.
Non è mia intenzione difendere la figuraccia che ha fatto Pellegatti alla fine della partita.
Una attenuante però secondo me c'è.
Il telecronista in quel momento pensava di non essere in onda. Infatti dopo le sue parolacce c'è stato un attimo di silenzio e lui che dice in sottovoce una cosa del genere : " non starai mica scherzando".
evidentemente qualcuno gli aveva comunicato che era ancora in onda.
Continua poi il suo commento visibilmente in confusione perché dice due volte "siamo al minuto....siamo al minuto" quanto la partita era già finita. Evidentemente parlava ma nel contempo pensava alle parole che aveva appena detto e che erano andate in diretta.
La sua aggressione verbale a Conte è stata quella di un tifoso incazzato, non di un telecronista.
Chissà quante ne dicono anche gli altri telecronisti tifosi che noi non sentiamo, lui da pollo si è fatto beccare in diretta.

fa comunque parte del modo di porre il telecronista tifoso (che loro chiamano direttamente fazioso..) imposto da mediaset, ricordi le parole in occasione di Juventus-Inter della passata stagione dette da quell'imbecille di Recalcati? Frasi "carine" tipo "gruppo di pagliacci che fa schifo" alla squadra avversaria.
E non do dell'imbecille a recalcati per quella vergognosa parentesi, lo "conosco" per performance in altri lidi, quelle parole e quel modo di ragionare ti assicuro che fanno parte del suo bagaglio di professionista.

come ho scritto non è questa circostanza a cambiare il mio pensiero su Carlo Pellegatti, l'ho subissato di cori pesanti quando ero in seconda superiore (fine anni '80!!!) quando era presente come inviato di Telelombardia ad una manifestazione sotto il provveditorato agli studi milanese. Già all'epoca era noto come leccaculo e uomo di merda..
Quello può essere anche stato un errore ma sei comunque un professionista che per mestiere ci mette la faccia in pubblico, lo sfogo da tifoso te lo fai chiudendoti nel bagno dello stadio all'intervallo o aspetti quando sei chiuso da solo nella tua auto al ritorno a casa..





Concordo, ha fatto una figuraccia, non voluta, ma sempre figuraccia.
Restando in tema di telecronisti tifosi comunque per me il numero 1 è quello della Roma, Zampa.
Non so se lo hai mai sentito.

12
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@cinquestelle ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:


Ciao Carnil.
Non è mia intenzione difendere la figuraccia che ha fatto Pellegatti alla fine della partita.
Una attenuante però secondo me c'è.
Il telecronista in quel momento pensava di non essere in onda. Infatti dopo le sue parolacce c'è stato un attimo di silenzio e lui che dice in sottovoce una cosa del genere : " non starai mica scherzando".
evidentemente qualcuno gli aveva comunicato che era ancora in onda.
Continua poi il suo commento visibilmente in confusione perché dice due volte "siamo al minuto....siamo al minuto" quanto la partita era già finita. Evidentemente parlava ma nel contempo pensava alle parole che aveva appena detto e che erano andate in diretta.
La sua aggressione verbale a Conte è stata quella di un tifoso incazzato, non di un telecronista.
Chissà quante ne dicono anche gli altri telecronisti tifosi che noi non sentiamo, lui da pollo si è fatto beccare in diretta.

fa comunque parte del modo di porre il telecronista tifoso (che loro chiamano direttamente fazioso..) imposto da mediaset, ricordi le parole in occasione di Juventus-Inter della passata stagione dette da quell'imbecille di Recalcati? Frasi "carine" tipo "gruppo di pagliacci che fa schifo" alla squadra avversaria.
E non do dell'imbecille a recalcati per quella vergognosa parentesi, lo "conosco" per performance in altri lidi, quelle parole e quel modo di ragionare ti assicuro che fanno parte del suo bagaglio di professionista.

come ho scritto non è questa circostanza a cambiare il mio pensiero su Carlo Pellegatti, l'ho subissato di cori pesanti quando ero in seconda superiore (fine anni '80!!!) quando era presente come inviato di Telelombardia ad una manifestazione sotto il provveditorato agli studi milanese. Già all'epoca era noto come leccaculo e uomo di merda..
Quello può essere anche stato un errore ma sei comunque un professionista che per mestiere ci mette la faccia in pubblico, lo sfogo da tifoso te lo fai chiudendoti nel bagno dello stadio all'intervallo o aspetti quando sei chiuso da solo nella tua auto al ritorno a casa..





Concordo, ha fatto una figuraccia, non voluta, ma sempre figuraccia.
Restando in tema di telecronisti tifosi comunque per me il numero 1 è quello della Roma, Zampa.
Non so se lo hai mai sentito.

No, quando avevo Mediaset Premium non ascoltavo i telecronisti tifosi.
Io invece ti stupirò sul mio preferito..
Scarpini!
ha tutto, voce perfetta, tempi e competenza.
E' un peccato che abbia legato la sua carriera ad una sola squadra, è il mio preferito in assoluto.
Suma non mi piace, troppo "lento" anche se la passione che trasmette è quasi "solida".
napoleano, romanisti e laziali non li ascolto di mio, non mi piacciono le esasperazioni. Per questo ad esempio non sopporto Compagnoni e "l'enfant prodige" Di Marzio, mi danno l'impressione che commentino in "maiuscolo".

Quelli juventini fanno tendenzialmente cagare per tradizione, Zuliani è un Recalcati juventino ad esempio, gli altri son sempre stati noiosi e piatti.. L'ultimo di Juventus Channel (tale Zambruno..) da proprio l'impressione di esser stato messo a fare le telecronache perchè non c'era nessun altro disponibile...

13
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

14
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

15
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@cinquestelle ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

anche io penso che se ne si accorto, ma è quello che penso io. Tutto il resto non cambia.
D'altronde, anche lo svarione dell'arbitro e dei guardialinee, mi pare, fanno parte del gioco del calcio.

Infatti gli errori non sanzionati, ele punizioni ed i rigori dati senza giusto motivo, non vengono "rettificati" mai a partita conclusa;
i giocatori in campo sono 26, compreso il "quarto uomo"... o no?

16
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Lucio Musto ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

anche io penso che se ne si accorto, ma è quello che penso io. Tutto il resto non cambia.
D'altronde, anche lo svarione dell'arbitro e dei guardialinee, mi pare, fanno parte del gioco del calcio.

Infatti gli errori non sanzionati, ele punizioni ed i rigori dati senza giusto motivo, non vengono "rettificati" mai a partita conclusa;
i giocatori in campo sono 26, compreso il "quarto uomo"... o no?

Perfetto, nulla da aggiungere o togliere.

17
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

anche io penso che se ne si accorto, ma è quello che penso io. Tutto il resto non cambia.
D'altronde, anche lo svarione dell'arbitro e dei guardialinee, mi pare, fanno parte del gioco del calcio.

Infatti gli errori non sanzionati, ele punizioni ed i rigori dati senza giusto motivo, non vengono "rettificati" mai a partita conclusa;
i giocatori in campo sono 26, compreso il "quarto uomo"... o no?

Perfetto, nulla da aggiungere o togliere.



non sono daccordo Lucio, gli arbitri ed i guardalinee non sono giocatori, sono GIUDICI, devono applicare le regole e devono fare in modo che la partita si svolga regolarmente...quindi tutto cio' che sia possibile fare per aiutarli va fatto....altrimenti anche nelle aule dei tribunali lasciamo i giudici senza supporti cartacei ed elettronici, senza cancellieri che li aiutino e diaciamo che sono esseri umani ed accettiamo tutte i loro errori ed ingiustizie....non va bene.....

18
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@orvix ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

anche io penso che se ne si accorto, ma è quello che penso io. Tutto il resto non cambia.
D'altronde, anche lo svarione dell'arbitro e dei guardialinee, mi pare, fanno parte del gioco del calcio.

Infatti gli errori non sanzionati, ele punizioni ed i rigori dati senza giusto motivo, non vengono "rettificati" mai a partita conclusa;
i giocatori in campo sono 26, compreso il "quarto uomo"... o no?

Perfetto, nulla da aggiungere o togliere.



non sono daccordo Lucio, gli arbitri ed i guardalinee non sono giocatori, sono GIUDICI, devono applicare le regole e devono fare in modo che la partita si svolga regolarmente...quindi tutto cio' che sia possibile fare per aiutarli va fatto....altrimenti anche nelle aule dei tribunali lasciamo i giudici senza supporti cartacei ed elettronici, senza cancellieri che li aiutino e diaciamo che sono esseri umani ed accettiamo tutte i loro errori ed ingiustizie....non va bene.....

Va bene, non sono giocatori, ma giudici. ed hanno i loro cancellieri (i guardialinee) e gli strumenti (il fischietto).
Siamo in un tribunale dove tu chiederesti che l'imputato accusi sé stesso, anche quando il giudice non ha le prove (non ha visto).
Ma vorrai pure, e sarebbe giusto, che il danneggiato ingiustamente per possibile errore umano del giudice, venga risarcito.
E quindi la partita di appello, e quella di cassazione, con i tre gradi canonici di giudizio,
Ma se nella partita di appello il giudice (sempre l'arbitro) dovesse commettere un grossolano errore?... o lo commettesse uno dei cancellieri (sempre i guardialinee?).... Bisognerebbe rifare anche quella partita li!...

Ma non andrebbe bene lo stesso, perché le partite non sono ripetibili, come un processo, con gli stessi supporti cartacei...
Magari le condizioni fisiche o metereologiche della partita di appello sono diverse da quelle originali...

Ci stiamo avvolgendo in una spirale senza fine, Forse è saggio che tutto resti com'è.
Che i giocatori cerchino di vincere, magari cercando di nascondere lo sgambetto o buttandosi, e l'arbitro cerchi di essere attento, che se dovesse sbagliare va bene lo stesso.

Una alternativa ci sarebbe, e si potrebbe fare a meno degli arbitri (ma lo ha detto anche Buffon).
La partita va come deve andare ed i giocatori si arbitrano da soli; il giorno dopo tecnici (ed avvocati) delle due squadre si riuniscono, visionano accuratamente i filmati e, in tempi si spera ragionevolmente brevi, decidono chi ha vinto e chi ha perso.

Sarebbe equo e matematico, anche se squallido per i tifosi dover aspettare chissà quanto prima di avere il risultato, ed in più,
sarebbe ancora un sistema zoppicante.
Quanto incide infatti sul morale, e quindi sul rendimento di una squadra, il trovarsi in svantaggio, o in vantaggio?... e se quel gol di
vantaggio o svantaggio risultasse poi non valido?... saremmo al punto di prima.

Io non ne capisco di calcio, ma a mio avviso meglio lasciarla lì, la manina di Maradona, affinché i tifosi ci si appassionino per una generazione!

19
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Lucio Musto ha scritto:
@orvix ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:Di tutta la questione non so che il fatto. Le persone non le conosco e nemmeno i retroscena.

Il mio intervento solo per plaudire alle parole di Buffon:
"Io non ci ho fatto caso, se era gol o meno, ma anche se me ne fossi accorto, non avrei detto nulla.
Ognuno faccia il suo compito, io, faccio il portiere"

Io sono comunque convinto che Buffon se ne sia accorto eccome che l'altra sera il pallone era dentro.

Fosse stato di qualche centimetro avrei capito, ma se un portiere va a prendere un pallone 1 metro al di la della linea di porta è inevitabile che se ne accorga.
Per il resto gli do ragione.

anche io penso che se ne si accorto, ma è quello che penso io. Tutto il resto non cambia.
D'altronde, anche lo svarione dell'arbitro e dei guardialinee, mi pare, fanno parte del gioco del calcio.

Infatti gli errori non sanzionati, ele punizioni ed i rigori dati senza giusto motivo, non vengono "rettificati" mai a partita conclusa;
i giocatori in campo sono 26, compreso il "quarto uomo"... o no?

Perfetto, nulla da aggiungere o togliere.



non sono daccordo Lucio, gli arbitri ed i guardalinee non sono giocatori, sono GIUDICI, devono applicare le regole e devono fare in modo che la partita si svolga regolarmente...quindi tutto cio' che sia possibile fare per aiutarli va fatto....altrimenti anche nelle aule dei tribunali lasciamo i giudici senza supporti cartacei ed elettronici, senza cancellieri che li aiutino e diaciamo che sono esseri umani ed accettiamo tutte i loro errori ed ingiustizie....non va bene.....

Va bene, non sono giocatori, ma giudici. ed hanno i loro cancellieri (i guardialinee) e gli strumenti (il fischietto).
Siamo in un tribunale dove tu chiederesti che l'imputato accusi sé stesso, anche quando il giudice non ha le prove (non ha visto).
Ma vorrai pure, e sarebbe giusto, che il danneggiato ingiustamente per possibile errore umano del giudice, venga risarcito.
E quindi la partita di appello, e quella di cassazione, con i tre gradi canonici di giudizio,
Ma se nella partita di appello il giudice (sempre l'arbitro) dovesse commettere un grossolano errore?... o lo commettesse uno dei cancellieri (sempre i guardialinee?).... Bisognerebbe rifare anche quella partita li!...

Ma non andrebbe bene lo stesso, perché le partite non sono ripetibili, come un processo, con gli stessi supporti cartacei...
Magari le condizioni fisiche o metereologiche della partita di appello sono diverse da quelle originali...

Ci stiamo avvolgendo in una spirale senza fine, Forse è saggio che tutto resti com'è.
Che i giocatori cerchino di vincere, magari cercando di nascondere lo sgambetto o buttandosi, e l'arbitro cerchi di essere attento, che se dovesse sbagliare va bene lo stesso.

Una alternativa ci sarebbe, e si potrebbe fare a meno degli arbitri (ma lo ha detto anche Buffon).
La partita va come deve andare ed i giocatori si arbitrano da soli; il giorno dopo tecnici (ed avvocati) delle due squadre si riuniscono, visionano accuratamente i filmati e, in tempi si spera ragionevolmente brevi, decidono chi ha vinto e chi ha perso.

Sarebbe equo e matematico, anche se squallido per i tifosi dover aspettare chissà quanto prima di avere il risultato, ed in più,
sarebbe ancora un sistema zoppicante.
Quanto incide infatti sul morale, e quindi sul rendimento di una squadra, il trovarsi in svantaggio, o in vantaggio?... e se quel gol di
vantaggio o svantaggio risultasse poi non valido?... saremmo al punto di prima.

Io non ne capisco di calcio, ma a mio avviso meglio lasciarla lì, la manina di Maradona, affinché i tifosi ci si appassionino per una generazione!

Splendido l'esempio finale.
La mano di Maradona ha due chiavi di lettura, chi come me lo ritiene un gesto di cui non andare fiero e chi la celebra come una delle giocate migliori dell'intera storia del calcio. Aiuta anche a scegliere con chi discutere e con chi no..

Detto questo sono d'accordo in parte con 5 stars, nonsi e chi altro vorrebbe un maggior uso della tecnologia da parte dei giudici.
"In parte" perchè non sopporterei la scenetta del quarto uomo che ferma la partita per visionare insieme all'arbitro un replay di un'azione particolarmente difficile da districare. Sono ancora uno di quei "romantici" che considera il calcio (e lo sport in generale..) come cosa "confezionata" da esseri umani per essere "fatta" da altri esseri umani. E gli esseri umani hanno la spiacevole caratteristica di sbagliare.
Che tanto "er go' de Turone" ognuno lo vedrà sempre e comunque per come più gli fa comodo o lo vuol vedere, replay o non replay..
E una decisione particolarmente difficile presa dopo l'uso di quel particolare supporto tecnologico genererebbe ancor più polemiche, proteste, nervosismi e conseguenze spiacevoli. Perchè non hai neanche la scusa di averla presa in qualche centesimo di secondo e magari con una visuale non prefetta..
Faccio l'esempio del rigore dato al Milan contro l'Atalanta. Istinto (che di calcio ne sa..) ha cambiato idea vedendola e rivedendola più volte da inquadrature diverse.. E se in quel momento non fosse disponibile proprio la ripresa che chiarisce definitivamente cos'è successo? Io stesso su quel caso ora dei dubbi che prima non avevo..

20
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
secondo me non e' questione di essere umani Cranil, e' questione di quanto si vuole rimanere all'eta' della pietra e se invece c'e' la volonta' di migliorare, di aiutare gli arbitri come sta succedendo ad esempio nel basket o nel tennis.
Seguendo l'esempio di questi sport vediamo che e' molto piu' semplice di quanto pensiamo o vogliamo far credere..nel tennis c'e' l'occhio di falco, ogni giocatore ha a disposizione tre chiamate per verificare la decisione del giudice arbitro....nel basket c'e' la moviola a bordo campo, stesso discorso. Perdite di tempo minimali, zucchero in confronto alle risse, alle proteste , alle simulazioni del ns campionato. Due o Tre chiamate per squadra durante la partita per verificare episodi controversi. Per il goal non goal verifica di ufficio e non a chiamata.Tutto qui, e se fosse adottato, ci accorgeremmo di quanti decenni inutili in polemiche e presunti complotti abbiamo sprecato.

21
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Si dovrebbe usare solo per situazioni insindacabili (palla dentro fuori, fuorigioco) e non per falli o tocchi di mano... In quel caso subentra il discorso volontarietà/forza d'impatto che sono discutibili: se la palla è oltre una linea o un giocatore oltre l'ultimo uomo non dovrebbe poter essere messo in discussione.

22
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:secondo me non e' questione di essere umani Cranil, e' questione di quanto si vuole rimanere all'eta' della pietra e se invece c'e' la volonta' di migliorare, di aiutare gli arbitri come sta succedendo ad esempio nel basket o nel tennis.
Seguendo l'esempio di questi sport vediamo che e' molto piu' semplice di quanto pensiamo o vogliamo far credere..nel tennis c'e' l'occhio di falco, ogni giocatore ha a disposizione tre chiamate per verificare la decisione del giudice arbitro....nel basket c'e' la moviola a bordo campo, stesso discorso. Perdite di tempo minimali, zucchero in confronto alle risse, alle proteste , alle simulazioni del ns campionato. Due o Tre chiamate per squadra durante la partita per verificare episodi controversi. Per il goal non goal verifica di ufficio e non a chiamata.Tutto qui, e se fosse adottato, ci accorgeremmo di quanti decenni inutili in polemiche e presunti complotti abbiamo sprecato.

Concordo in pieno!

23
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:Si dovrebbe usare solo per situazioni insindacabili (palla dentro fuori, fuorigioco) e non per falli o tocchi di mano... In quel caso subentra il discorso volontarietà/forza d'impatto che sono discutibili: se la palla è oltre una linea o un giocatore oltre l'ultimo uomo non dovrebbe poter essere messo in discussione.

E concordo anche con te: preso l'esempio del tennis, si usa l'occhio di falco per vedere se una palla è fuori o dentro.
Analogamente nel calcio, per il gol, o per un cross dal fondo che procura un gol, per vedere se la palla è uscita sul fondo o no.
Per fuorigioco si può fare eccome (tanto il giudizio deve restare al complesso arbitrale).
Per rigori, falli, reazioni ecc no invece, perchè la velocità naturale cambia completamente la dinamica rispetto a quella rallentata.

24
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:
@istinto ha scritto:Si dovrebbe usare solo per situazioni insindacabili (palla dentro fuori, fuorigioco) e non per falli o tocchi di mano... In quel caso subentra il discorso volontarietà/forza d'impatto che sono discutibili: se la palla è oltre una linea o un giocatore oltre l'ultimo uomo non dovrebbe poter essere messo in discussione.

E concordo anche con te: preso l'esempio del tennis, si usa l'occhio di falco per vedere se una palla è fuori o dentro.
Analogamente nel calcio, per il gol, o per un cross dal fondo che procura un gol, per vedere se la palla è uscita sul fondo o no.
Per fuorigioco si può fare eccome (tanto il giudizio deve restare al complesso arbitrale).
Per rigori, falli, reazioni ecc no invece, perchè la velocità naturale cambia completamente la dinamica rispetto a quella rallentata.

Ciao Nonsi.
Sul fatto che si possa usare la prova tv sul fuorigioco non sono molto daccordo.
Facciamo il caso in cui l'arbitro fischia un fuorigioco che non c'è e l'attaccante segna il gol.
Al fischio dell'arbitro il difensore e il portiere si fermano di solito.
Come la mettiamo? Con la televisione puoi anche dimostrare che il fuorigioco non c'era, ma come fai a dimostrare che se il portiere o il difensore non si fossero fermati l'attaccante avrebbe segnato ugualmente? Non potrai mai farlo.

25
euvitt
euvitt
Viandante Storico
Viandante Storico
@cinquestelle ha scritto:
Ciao Nonsi.
Sul fatto che si possa usare la prova tv sul fuorigioco non sono molto daccordo.
Facciamo il caso in cui l'arbitro fischia un fuorigioco che non c'è e l'attaccante segna il gol.
Al fischio dell'arbitro il difensore e il portiere si fermano di solito.
Come la mettiamo? Con la televisione puoi anche dimostrare che il fuorigioco non c'era, ma come fai a dimostrare che se il portiere o il difensore non si fossero fermati l'attaccante avrebbe segnato ugualmente? Non potrai mai farlo.

dipende sempre dalle situazioni...certo è che se l'arbitro fischia dopo il gol e si dimostra che il gol era regolare non vedo motivo di contestazioni....vedi gol di Turone alla Juve

la moviola è invece ottima per annullare gol irregolari, palla oltre il fondo fuorigioco fallo di mano ecc..

26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.