Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Quale libro state leggendo?

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 19 di 21]

451
Vanilla
Vanilla
Viandante Residente
Viandante Residente
Asimov per me è il top.
Concordo che ci sono tanti generi e sfumature nei filoni fantasy e fantascienza.
Ho adorato Flatlandia di Abbott, Ende (Momo, La notte dei desideri, La storia infinita...), la saga di Shannara della Brooks, e potrei citare ancora tante opere ed autori.
Sono state tutte "letture da passeggio", nel senso che per un certo periodo passavo molto tempo sui mezzi pubblici per lunghi spostamenti ed avevo tempo da impiegare in letture che io definisco di relax (nel senso che ti permettono di staccare la spina, non che valgono poco).
Ultimamente mi dedico ad altre letture, sempre vagando tra ogni genere alla scoperta di nuovi autori, e nei vari interventi che ho letto ho trovato nuovi spunti per future letture.

452
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@Vanilla ha scritto:Asimov per me è il top.
Concordo che ci sono tanti generi e sfumature nei filoni fantasy e fantascienza.
Ho adorato Flatlandia di Abbott, Ende (Momo, La notte dei desideri, La storia infinita...), la saga di Shannara della Brooks, e potrei citare ancora tante opere ed autori.
Sono state tutte "letture da passeggio", nel senso che per un certo periodo passavo molto tempo sui mezzi pubblici per lunghi spostamenti ed avevo tempo da impiegare in letture che io definisco di relax (nel senso che ti permettono di staccare la spina, non che valgono poco).
Ultimamente mi dedico ad altre letture, sempre vagando tra ogni genere alla scoperta di nuovi autori, e nei vari interventi che ho letto ho trovato nuovi spunti per future letture.
Certo Vanilla,  te lo avevo anticipato, ognuno in special modo S.F. e Fy ha 1000 generi diversi in cui spaziare, ci sono autori insuperabili per uno e scrittori che ad un altro non dicono nulla, sembrano, superficiali, scontati. Poi c'è da dire che uno si innamora di un autore, il meglio di tutti, fai molta fatica a prendere in mano il libro di un altro (almeno così è per me), devi averne letta tanta di questa letteratura, fin da bambino e allora ci riesci. Per quanto mi concerne, sebbene ora John Scalzi e Joe Abercombie sono i miei idoli (per citare i due generi), sto "leggendo"  ben altro. Era stata la mia presentazione nel forum della valle, ma ho ricevuto troppe critiche, così ho lasciato perdere, se voglio, ci sono altri "fori" dove mi posso sbizzarrire con le mie letture , idee, confronti ed argomentazioni. Ma sono stato uno stupido, forse, come sempre succede, alla lunga avrebbero accettato e magari poteva essere argomento di nuove discussioni. (siam mica fatti col stampo)

453
Vanilla
Vanilla
Viandante Residente
Viandante Residente
Credo che ogni persona abbia il diritto di leggere ciò che vuole, a seconda dell'estro del momento, io sono per il vivi e lascia vivere!

454
Vanilla
Vanilla
Viandante Residente
Viandante Residente
Sempre in tema di fantasy, dalla saga di Shannara, è nata una serie televisiva "The Shannara Chronicles", non so se sia già giunta in Italia.

455
Miss.Stanislavskij
Miss.Stanislavskij
Viandante Mitico
Viandante Mitico
In tema di fantasy (letti Momo e la Storia infinita), mi sono letta tutta la saga si HP... se volete ridere ridete, io mi sono appassionata proprio, io che in principio la snobbavo pubblicamente (e mi è stato rinfacciato).

Il teme di fantascienza, grazie all 'Egregia Vanth, utente latitante di questo forum, ho conosciuto Kurt Vonnegut, di cui attualmente sto leggendo "La colazione dei campioni", mentre in attesa sul comodino c'è già "Dio la benedica, Mr. Rosewater". Sono al quarto o al quinto lilbro di questo autore.

456
Vanilla
Vanilla
Viandante Residente
Viandante Residente
Perché c'è da ridere se ti sei appassionata ad HP?
Ognuno in un libro, secondo me, trova quello di cui ha bisogno in quel momento oltre la bellezza.
Non ricordo il nome dello scrittore che disse (non rammento nemmeno le parole esatte): "nessun libro è da buttare, perché anche nella peggior porcheria puoi trovare una pagina che ti può cambiare la vita".

457
silena
silena
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
HP sta per Harry Potter?

Ho letto pochi libri non realistici, solo Il maestro e Margherita, La metamorfosi,  Marina di Zafon, due libri di fantascienza e poco altro. Non cito altri classici della letteratura come la Divina commedia o l'Orlando furioso.
Non riesco ad appassionarmi al fantasy, tranne se le trovate fantastiche hanno un significato realistico come il viaggio sulla Luna di Astolfo, ad esempio.

458
Miss.Stanislavskij
Miss.Stanislavskij
Viandante Mitico
Viandante Mitico

@silena ha scritto:HP sta per Harry Potter?

Ho letto pochi libri non realistici, solo Il maestro e Margherita, La metamorfosi,  Marina di Zafon, due libri di fantascienza e poco altro. Non cito altri classici della letteratura come la Divina commedia o l'Orlando furioso.
Non riesco ad appassionarmi al fantasy, tranne se le trovate fantastiche hanno un significato realistico come il viaggio sulla Luna di Astolfo, ad esempio.

Sì, sta per Harry Potter.

459
emma55
emma55
Viandante Mitico
Viandante Mitico
L amante giapponese di Allende, iniziato da poco .Mi sembra bello!

460
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
"Finchè il cuculo canta" di Mauro Corona

461
silena
silena
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@emma55 ha scritto:L amante giapponese di Allende, iniziato da poco .Mi sembra bello!

Emma, lo leggiamo in contemporanea! sorriso

462
emma55
emma55
Viandante Mitico
Viandante Mitico
YES mito

463
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sto facendo indigestione di Updike. Uno scrittore straordinario, per me è stata un'autentica scoperta.

464
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico

@Vanilla ha scritto:Credo che ogni persona abbia il diritto di leggere ciò che vuole, a seconda dell'estro del momento, io sono per il vivi e lascia vivere!

Grazie!!!

465
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
......ho ripreso la trilogia del mare infranto di Joe Abercombie

466
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@Pazza_di_Acerra ha scritto:Sto facendo indigestione di Updike. Uno scrittore straordinario, per me è stata un'autentica scoperta.

di Updike ho letto solo "le streghe di Eastwick" da cui poi hanno tratto un film con Jack Nicholson e credo addirittura una serie televisiva.
Lo avevo acquistato perchè lo credevo un libro fantasy, ma sinceramente non mi è dispiaciuto, anche perchè un pò di dark ce l'ha.

467
Vanilla
Vanilla
Viandante Residente
Viandante Residente

@Automaalox ha scritto:
@Vanilla ha scritto:Credo che ogni persona abbia il diritto di leggere ciò che vuole, a seconda dell'estro del momento, io sono per il vivi e lascia vivere!

Grazie!!!
?

468
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@Constantin ha scritto:
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Sto facendo indigestione di Updike. Uno scrittore straordinario, per me è stata un'autentica scoperta.

di Updike ho letto solo "le streghe di Eastwick" da cui poi hanno tratto un film con Jack Nicholson e credo addirittura una serie televisiva.
Lo avevo acquistato perchè lo credevo un libro fantasy, ma sinceramente non mi è dispiaciuto, anche perchè un pò di dark ce l'ha.

Dovresti leggere il seguito, Le vedove di Eastwick, probabilmente è ancora meglio.

469
silena
silena
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@silena ha scritto:
@emma55 ha scritto:L amante giapponese di Allende, iniziato da poco .Mi sembra bello!

Emma, lo leggiamo in contemporanea! sorriso

Finito!
Mi ero aspettata molto di più: all’inizio mi sembrava un romanzo promettente, quasi un romanzo storico con la presentazione dei campi di concentramento negli USA per i nipponici americani. Il seguito invece mi è parso un romanzo rosa incentrato soprattutto sulle vicende d’amore. Quantomeno discontinuo. E’ incredibile la serie di figure maschili idealistiche e desiderabili da tutte le donne.

Non avevo ancora letto un romanzo della Allende e questo mi pare deludente.

470
LieveMente
LieveMente
Viandante Storico
Viandante Storico
Appena terminato " La fortezza" di jennifer Egan.

Curioso...

471
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@LieveMente ha scritto:Appena terminato " La fortezza" di jennifer Egan.

Curioso...


Non ti ricorda un pò "il Castello" di Kafka ?, in chiave moderna... intendo, Danny o gli altri personaggi...

Comunque trovo la Egan una scrittrice straordinaria.
(scusami Lieve per l'intromissione sorriso )

472
LieveMente
LieveMente
Viandante Storico
Viandante Storico
Non saprei Constantin...

Nel libro della Egan trovo un maggior respiro e speranza...
l'appello all'immaginazione che ti può salvare...mi piace molto
Certo, la si può vedere sempre come un rifugio da una realtà difficilmente sostenibile, una fuga...
ma anche come una ricchezza alla portata di tutti.

Che poi si pone sempre il significato di realtà...quale realtà?
E quanto si può considerare oggettiva...boh

Tema complesso, e io leggo per evadere KleanaOcchiolino

473
LieveMente
LieveMente
Viandante Storico
Viandante Storico
Sto per affrontare " La stranezza che ho nella testa", di Orhan Pamuk.
Mi hanno detto che se riesco a superare le prime 200 pagine, vale la pena sorriso

474
Constantin
Constantin
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

@LieveMente ha scritto:Sto per affrontare " La stranezza che ho nella testa", di Orhan Pamuk.
Mi hanno detto che se riesco a superare le prime 200 pagine, vale la pena sorriso

di questo scrittore turco ho letto un solo libro "Neve", non scrive male ed è assolutamente godibile, però tratta trame molto particolari.
Su Neve (roba del 2003 credo) si parlava dei problemi sorti fra laici e integralisti islamici, e poi l'immancabile storia d'amore. Ma tutto finisce molto male per tutti.
Non so come sarà il tuo, se sei abituata ad autori stranieri dell'est non dovresti far fatica.
Bonne chance inizio a sorridere

475
emma55
emma55
Viandante Mitico
Viandante Mitico

@silena ha scritto:
@silena ha scritto:
@emma55 ha scritto:L amante giapponese di Allende, iniziato da poco .Mi sembra bello!

Emma, lo leggiamo in contemporanea! sorriso

Finito!
Mi ero aspettata molto di più: all’inizio mi sembrava un romanzo promettente, quasi un romanzo storico con la presentazione dei campi di concentramento negli USA per i nipponici americani. Il seguito invece mi è parso un romanzo rosa incentrato soprattutto sulle vicende d’amore. Quantomeno discontinuo. E’ incredibile la serie di figure maschili idealistiche e

Non avevo ancora letto un romanzo della Allende e questo mi pare deludente.




Hai perfettamente ragione, grande delusione dopo aver letto altri della Allende, il piu bello e' "la casa degli spiriti"

476
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 19 di 21]

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.