Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

sopravvivere al Natale

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 6 di 9]

126
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
Mannaggia a me tremila volte!!!!
Mi sa che devo tornà negli psicoforum!!!!!! Mad2
Lucio.................se non mi credi c'hai ragione e te la dò io per prima.....................ma sto talmente stralunata che.............GIURO GIURO GIURO..............l'ho scritto io che sarà Santa Lucia.....ma.....ARIGIURO...mica l'avevo collegata a "Lucio"....................... nonvolevo nonvolevo nonvolevo

nascondersi

Intanto Augurissimi. festa

Ho un'attenuante, ma è molto pallida e modesta : a casa mia non si festeggiano gli onomastici... gattina (anche perchè non li avremmo in parecchi)....

Però non è un'attenuante che tenga, me ne rendo conto. imbarazzo
Vabbè ...lo chiederò nel 3d dedicato: "perchè vivo sempre sulle nuvole?"..................

commosso commosso commosso

127
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:.

@ Bumble-bee

Hai, avete fatto una stupenda munnezza!...

Dove "munnezza" si riferisce alla realizzazione concreta dello scenario presepiale... veramente pessimo!

e l'espressione di massimo apprezzamento, quel "stupenda" si riferisce allo stesso scenario... ma visto non più come oggetto tecnico, ma come "Presepe".
Cioè quello che davvero rappresenta il Presepe, quello che è, quello che trasmette agli altri, anche ad un "mastro preseparo"

E quelle lontane nipotine, continueranno a vedere, negli occhi della loro nonna, quella "munnezza" che fece il loro avo.
Munnezza, si, ma stupenda stupendissima... ed impareranno con un esempio che cos'è l'amore.

rotolarsi dal ridere Lucio, Lucio... ti ringrazio per il duplice parere, quello tecnico e quello del cuore.... che mi aspettavo, in verità. E' stato come presentarsi a lezione, essendo impreparati. Spesso mi capitava sai? E allora ecco che lavoravo di fantasia, cercando di ripetere al professore ciò che lui il giorno prima aveva spiegato a noi. Un professore di Geografia, carissimo, per principio non mi dava più della sufficienza. "Suo figlio mi ripete le cose che spiego io, senza aprire minimamente il libro, per questo gli do solo e sempre sei". Era vero. Non studiavo mai la geografia, spesso improvvisavo. Comunque agli esami di maturità la portai come materia scelta da me e... fui l'unico di tutto l'istituto, posso dire, ad impressionare, positivamente, il prof esterno che venne ad interrogarci. Ma questa storia, che merita di esser raccontata, te la racconterò presto su l'altra stanza, quella delle opere. Sorriso Scemo

Ripasserò a settembre quindi. Grazie!!! Sorriso Scemo


@Unachi ha scritto:
Volevo anche fare i miei complimenti a Bumble.
Non ho mai visto un presepe più scasinato di così. Però........è mondial anche per questo! (specchio dei tempi?) hug tenderly

Il presepe rispecchia un pò me stesso e la mia vita, incasinata appunto. Devo aver esagerato con l'erbetta! Sorriso Scemo Se la osservate bene.... vi accorgereste che è un tipo d'erba adatta allo smoking! sopravvivere al Natale  - Pagina 6 214252

Grazie a tutti signori.... Lucio, gli auguri te li faccio domani e non ti preoccupare che non me li dimenticherò, mia moglie si chiama Lucia sopravvivere al Natale  - Pagina 6 689565

Esco, vado a comprarmi una canna... da pesca, che avete capito? E' una settimana che qui sembra primavera e il mare è alquanto invitante, quindi... qualcosa bisogna pur fare!!

ciao!!
sopravvivere al Natale  - Pagina 6 274731

128
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
Naaaaaaaaa! Io ero rimasta molto colpita dall'indipendenza (nonchè equidistanza) dei vari soggetti della scena.

Una specie di puzzle di esistenze parallele (umane come animali) : più o meno equidistanti l'una dall'altra... e ciascuna rivolta 'ndo cacchio je pare! festa
Una specie di allegoria del reale, sicuramente (almneo per i miei gusti) molto più efficace di un "Presepe Magistralis construito secondo Canoni di Tradizione e CONSEGUENTE Logica Architettonica".

Sintesi : io (fosse per me) lo proporrei per la Biennale di Venezia ( a cui non potrebe ambire alcun Presepe "perfetto").

hug tenderly inchino

129
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
@Unachi ha scritto:Naaaaaaaaa! Io ero rimasta molto colpita dall'indipendenza (nonchè equidistanza) dei vari soggetti della scena.

Una specie di puzzle di esistenze parallele (umane come animali) : più o meno equidistanti l'una dall'altra... e ciascuna rivolta 'ndo cacchio je pare! festa
Una specie di allegoria del reale, sicuramente (almneo per i miei gusti) molto più efficace di un "Presepe Magistralis construito secondo Canoni di Tradizione e CONSEGUENTE Logica Architettonica".

Sintesi : io (fosse per me) lo proporrei per la Biennale di Venezia ( a cui non potrebe ambire alcun Presepe "perfetto").

hug tenderly inchino


hai ragione e del resto, per finire in una grotta, San Giuseppe e la Madonna, vorrà dire che in un certo senso la società di allora, non era poi così diversa da quella di oggi, dove ognuno è troppo impegnato nel badare a se stesso, piuttosto che prodigarsi per gli atri. sopravvivere al Natale  - Pagina 6 73990920

E comunque, l'importante è che le bimbe si siano divertite a realizzarlo.

AUGURI LUCIOOOO!!! Dopo aver letto la tua storia, mi sembra più che giusto che tu lo festeggi oggi. Ciao.





130
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Grazie Bumble-bee
sono contento che col tuo presepe hai toccato il cuore di Unachi, anche se attribuire tanta filosofia
allo spirito delle tue bambine... mi sembra un po' esagerato.

come dono, posto qui (ma poi certamente il Mod lo sposterà, giustamente!) un piccolo scritto autobiografico
dell'anno scorso, Lo dedico a te, alle tue bambine, ed alle nostre amiche del forum

Si intitola: "Natale all'undici dicembre"

131
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Diceva mio nonno: "Il mondo è un piacere. Senza Natale...che piacere è? eh?" scratch

Toglietemi tutto, ma non il mio Natale. sopravvivere al Natale  - Pagina 6 2504199820

132
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.

Natale all’undici dicembre


Il 13 dicembre, lunedì, sarà come sempre Santa Lucia, il giorno del mio onomastico; ma quest’anno lo festeggeremo sabato 11 “S. Damaso Papa”.

Prevedo che sarà una bella festa, ed un momento di intensa unità, perché ci saremo tutti, in famiglia, intorno al momento rituale dell’onomastico, con un sacco di voglia di stare insieme, di sentirci vicini, di volerci bene… vi cambia qualcosa?... spero proprio di no, mi dispiacerebbe!

Così è per Natale. Non c’è uno straccio di riferimento, nelle Scritture, di quando sia stata la nascita di Gesù. Né il giorno, né il mese, e neppure l’anno.
Infatti anche la Chiesa Cristiana primitiva (Cristiana, non ancora Cattolica) lo sapeva, e scelse un giorno “quasi” a caso, per festeggiare l’evento. Il 6 gennaio, pare.
Ma nemmeno con tanto impegno. In fondo, per ricordare la nascita di qualcuno che ha fatto qualcosa di importante quando aveva trent’anni, non è così fondamentale stabilire una data certa; che fosse stato il 24 dicembre o il 6 gennaio o per esempio l’11… non cambia nulla.
Come nulla succede di particolare il giorno di Halloween, l’ultimo dell’anno, il giorno della scoperta delle foci del Nilo o dell’entrata in vigore dell’euro.

Sono simboli convenzionali che vengono assunti come riferimento per tutti, e giorno di festa. La Nascita fu assimilata al 25 dicembre perché quella era una festa che già esisteva (come rinascita del Sole dopo il solstizio invernale), e già si usava fare le torte e le fiaccolate…
Inutile dire che anche quella data di rinascita del Sole era una convenzione; già duemila anni fa in ritardo di alcuni giorni rispetto al preciso momento astronomico…

Sono cose note da sempre, queste, e sarebbe quasi ora che le spogliassimo dei significati esoterici e magici che cerchiamo di attribuire a momenti fisici particolari arbitrariamente attribuiti…

“Per fare un nocino perfetto, le noci immature devono essere rigorosamente raccolte nella notte di San Giovanni, dopo che il Sole sia completamente scomparso sotto l’orizzonte e prima che sorga la Luna, rigorosamente in numero di 24 per ogni litro di nocino che intendi fare…”
Sissignore d’accordo!... ma se le noci le raccogli la mattina dopo, o quella successiva, magari col sole, così puoi scegliere le più grosse e senza magagna, e magari qualcuna in più per eliminare dalla ricetta quelle bacate… il nocino viene anche migliore, alla faccia del rito scaramantico!

Ed ecco che allora andiamo ad inquadrare il significato del Natale, e la sua valenza per noi. Non il compleanno di un Gesù Bambino bizzoso che aspetta il momento topico per aprire i suoi regalini… a proposito, ma mi pare che Gesù bambino sia quello che li porta i pacchetti, non che li riceve… o sbaglio?... No. Non banalizziamo così la cosa, ché altrimenti diveniamo banali noi!

Non è certo Dio che ha bisogno del nostro Natale, della nostra festa in suo onore!... come creatore dell’Universo, sai quanti “Nintendo” originali, nuovi e spettacolari potrebbe inventare per il suo bambino?... Ma siamo noi che si imponiamo, e molto saggiamente, un preciso momento dell’anno per dedicarci ad una riflessione che forse non riusciremmo a farla altrimenti, così come siamo travolti dalla banalità del quotidiano, fatto di mille piccolissime quasi inutili cose, ma talmente tante e talmente impetuose che come gocce di acqua fangosa di un torrente in piena tutte insieme divengono capaci di travolgerci nell’ondata di nulla giornaliero.

Ed allora una tradizione, una convenzione, una provvidenziale quanto arbitraria regoletta sociale ci impone: STOP!.

«Al 24 dicembre, giusto a mezzanotte, tutti quanti insieme fermi, a guardarvi l’un l’altro, a prendere coscienza che siete delle persone, degli uomini, delle donne, delle intelligenze, dei sentimenti, dei cuori capaci di palpitare l’uno per l’altro, di accorgervi che l’altro esiste, di riuscire a vederlo, ad amarlo, a considerarlo vicino, fratello… mentre lui stesso starà facendo lo stesso con voi, senza essere distolto dalla bolletta della luce o dalla fattura da emettere…
Quello è il momento per guardarvi negli occhi e dirvi: io ti vedo, so che ci sei… buon Natale a te!».

Così, sarà contento anche Gesù Bambino, così avrete fatto Natale.
Anche se magari sarà solo l’undici dicembre, San Damaso papa!


Lucio Musto Dicembre 2010
---------------------------

133
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
@Bumble-bee ha scritto:
l'importante è che le bimbe si siano divertite a realizzarlo.


Appunto! inchino
Quello che mi commuove sul serio è che....un Papà che (forse - istintivamente - realisticamente) vede e vive le "distanze"....riesca splendidamente ad accorciare quelle con le proprie Bimbe ( e....assolutamente non è da tutti). inchino

@Lucio Musto ha scritto:.

Natale all’undici dicembre

........................
Così, sarà contento anche Gesù Bambino, così avrete fatto Natale.
Anche se magari sarà solo l’undici dicembre, San Damaso papa!
[/color][/size]


Lucio Musto Dicembre 2010
---------------------------


Sì Lucio ; non c'è alcun dubbio.
Il Natale non è una data. Il Natale è un Animus.

Peccato che...la data c'è. E...l'Animus?
L'Animus dov'è????? nonvolevo

(facilissimo rispondermi che sono io a non vederlo; infatti risponderei che non lo vedo; quindi andiamo oltre: dove possiamo indicarlo, il Natale di ogni giorno, e pure quello del 25 dicembre, a chi NON LO VEDE?) :,,,,,.........

134
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ Unachi
lo hai scritto tu, giusto tre righe sopra, rispondendo a Bumble-bee. Quello è l'Animus. Il fatto che un papà sia riuscito ad accorciare quelle distanze.
Molto meno importante è l'analizzare se l'abbia fatto "istintivamente", "realisticamente", perché "non aveva altro da fare", "per potersi guardare poi la partita in pace"... o per qualunque altro motivo.
Se riusciamo a non farci distrarre dalla ricerca affannosa del motivo, ma ci limitiamo a contemplare l'atto, lo cediamo chiaramente, l'Animus del Natale. Si chiama "Amore che si manifesta", proprio come il bambinello nella mangiatoia, se non badiamo a come fosse fatta la mangiatoia, di che razza fosse l'asinello o quanto lunghe fossero le orna del bue... cose che pure esitono, ma potrebbero distrarci.

Altro esempio.
Te la ricordi quella vecchia fiaba di Natale dove c'era quell'ultimo che nella Notte Santa camminava per strada mangiando lupini, perché non aveva altro per festeggiare e buttava le bucce dietro le spalle... finché non si accorse che c'era un altro ultimo, più ultimo di lui che raccoglieva quelle bucce per mangiarle, poiché lui non aveva nulla?
E ricordi che la fiaba finiva che i due derelitti passarono il resto della loro misera festa dividendo i lupini rimasti e mangiando ognuno sia il legume che la buccia?...
Ecco, quella fiaba voleva avere una morale, che ti renderei offesa se pretendessi di illustrartela, ma l'ho ricordata che difficilmente quella morale può essere colta se cominciamo a chiederci come fossero cotti quei lupini, o di che qualità fossero, o quale fosse la città dove avvenne il fatto...

Divagando, l'Animus si perde di vista... e ci sembra che non ci sia più!

Per concludere vorrei chiederti: ti risulta che la gente viva l'Animus del Natale 364 giorni all'anno?...
se credi di si, allora è ragionevole vivere Natale come un qualsiasi altro giorno. Se no, meglio cominciare a vivere
"quel" giorno speciale, in attesa di impararne a viverne due di giorni sopravvivere al Natale  - Pagina 6 73990920 , poi tre, poi cinquantadue, poi cento... ed alla fine farsi santi nell'anima!

135
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
Il tuo dire è persuasivo, però non mi arriva (e non certo per limite TUO), Lucio.

Quel Papà che è Bumble....io penso convintamente che....se è riuscito ad accorciare le distanze con le Sue Bimbe ...anche nell'allestire INSIEME un presepe un po' "sconclu".....ciò avvenga PERCHE' quello è esattamente il suo desiderio di OGNI GIORNO DELL'ANNO. Di ogni Istante della Sua Vita, per essere più precisi (come piace maniacalmente a me).

NULLA A CHE VEDERE con chi , all'opposto, si fa i cacchi sua ....e al 365° giorno...........vole pure la benedizione divina perchè (senza aver fatto 'na cippa IN SOCIALE)................. mete insieme du' belle statuine e se commove a mezzanotte sulle note di "tu scendi dalle stelle"...............

NON CE LA FACCIO. E' PIU' FORTE DI ME. VEDO GENTE CREPARE MENTRE SI AGGIUSTANO LE UGOLE PER CANTARE "TU SCENDI DALLE STELLE". NON SONO TRA QUELLI CHE CREPANO E TANTO MENO TRA QUELLI CHE CANTANO. LO GIURO. MA LA COSA NON MI E' INDIFFERENTE. NON RIESCO A GIOCARMELA COSì, MANCO SU "SOLO UN SOCIALFORUM".

Chiedo scusa se uso il maiuscolo.
Non posso manco dire che non sia per urlare.
Sì! E' per urlare. Lo ammetto.
Eppure non serve a farsi sentire.
Senza vittimismi : nel mio niente so di sapermi esprimere meglio di Tanti e so di poter argomentare meglio di Tanti. E proprio questo accresce la mia disperazione: mi è troppo allucinantemente SEMPLICE immaginare come non avrà MAI voce la Voce di chi non sa difendendersi.
E difendersi, soprattutto, dalle ipocrisie della "bontà pelosa" (o penosa?) , arrocchate su secoli di chiacchiere melliflue, che concludono tutte con "sei un ultimo? beato te! sarai primo!" DOVE QUANDO COME PERCHE' sarebbe primo, fuori dal mondo delle CHIACCHIERE da catechismo?

P.s. : perchè non famo come co' la "festa della donna"? Era 'na fregatura e ormai lo sanno Tutte : se me festeggi un giorno all'annno...vor dì che l'antri 364 so' 'a festa tua!
NATALE .. se ' vero che ci credi...è TUTTI I GIORNI.
E...'ndo sta?????

136
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ Unachi

Ma scusa perché ti affanni tanto a trovare le spiegazioni "di perché gli altri"?...
mi sembri estremamente dipendente da questo, scusami se mi permetto di dirtelo.
Forse c'è chi riesce a vivere Natale 365 giorni all'anno, chi aspetta solo quell'occasione per avere quella spinaterella in più di cui abbisogna, quelli che si spaccano le ugole a cantare "Tu scendi dalle stelle" e chi se le spacca a cantare "Papaveri e Papere"... perché la cosa è per te differente?... non sono loro liberi di fare come sentono senza dover sottostare al tuo personalissimo giudizio?

Perché non rivolgi lo sguardo al "come" ti comporti tu, se ti soddisfa, "come" potresti migliorarti (perché certo non ti senti perfetta!), invece di preoccuparti tanto ansiosamente degli altri... anzi, di come tu pensi che siano gli altri?

La festa della donna è nata l'altro ieri, ed è naufragata per moltissimi che in quella celebrazione non ci credevano più(non per me, io ancora regalo mimose e cioccolatini, l'8 maggio, e scrivo poesia ad hoc).
Perché, visto che è caduta la festa della donna vorresti che cadesse pure Natale?.
Per me si, Natale è tutti i giorni, anche se mi rendo conto che in tantissimi giorni fallisco, in quel mio vivere, che fastidio ti danno quelli che riescono a viverlo solo 50 volte all'anno, o 10, o 5, o anche solo per una mezza giornata?...
perché visto che non riescono a viverlo 365 giorni all'anno tu vuoi abolirlo per tutti e del tutto?... perché non ti chiedi invece TU quanti giorni riesci a vivere l'amore per gli altri in un anno e cerchi di viverlo più spesso e cerchi di viverlo "meglio"?

Se Natale è tutti i giorni, non cercarlo alla Coop, fa che lo sia in te, e che la gente lo capiaca che tu sei Amore dal come ti comporti in ogni istante!
Chissà che l'anno prossimo, grazie alla tua testimonianza non ci sia qualcun altro che sappia vivere meglio, e più a lungo il Natale?

137
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
Non hai assolutamente NULLA di cui scusarti (se non con te stesso, eventualmente).

Tu dai per ovvio (non so perchè) che io guardi "gli altri".

Io ...molto serenamente...guardo ME e guardo quel che mi gira intorno.

E' così che scopro che ...tanti "luridi miscredenti" fanno Vangelo Vivente....tanto quanto.....tanti cantori allenatissimi e provetti di "tu scendi dalle stelle" fan.... cagare.

Però...dio bono....è quasi natale........e ..........lungi da me bloccare l'ugola ai cantori specializzati nella performance di "tu scendi dalle stelle". Ci mancherebbe!
Sorriso Scemo

(io ho perso da qualche decennio l'illusione di cambiare il mondo. E' che...me viè dda ride quanno penso a quelli che pensano de cambiallo a botte de ugola sui toni de "tu scenni dale stelle".......)

138
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Unachi ha scritto:Non hai assolutamente NULLA di cui scusarti (se non con te stesso, eventualmente).

Tu dai per ovvio (non so perchè) che io guardi "gli altri".

Io ...molto serenamente...guardo ME e guardo quel che mi gira intorno.

E' così che scopro che ...tanti "luridi miscredenti" fanno Vangelo Vivente....tanto quanto.....tanti cantori allenatissimi e provetti di "tu scendi dalle stelle" fan.... cagare.

Però...dio bono....è quasi natale........e ..........lungi da me bloccare l'ugola ai cantori specializzati nella performance di "tu scendi dalle stelle". Ci mancherebbe!
Sorriso Scemo


(io ho perso da qualche decennio l'illusione di cambiare il mondo. E' che...me viè dda ride quanno penso a quelli che pensano de cambiallo a botte de ugola sui toni de "tu scenni dale stelle".......)

si, ma tu, che fai?... è il pensiero che dovrebbe occupare il tuo tempo.
invece, guardando quello per cui ti manifesti.... sembra che tu dica solo degli altri... e quasi sempre male!

139
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
ops ops ops Lucio!!!! e che ne sai, TU, di quel che FACCIO io?


su su su : calma! hug tenderly

TU dici che fai presepi e manicaretti.
Io...mica detto minga ...di quel che faccio io! gattina

Potresti (è solo una possibilità teorica, però esiste) essere dinanzi a una ...così tanto Cristiana che ...la sua mano destra ignora quanto bene faccia la sinistra....e (dunque) figurati se (con entrambe le mani) viene a decantarlo in un forum!!!! sopravvivere al Natale  - Pagina 6 214252
(O anche il contrario esatto, che pure richiederebbe qualche dose di coraggio, no?)

Su su su! Non misuriamo tutto il mondo con il nostro metro! (è oggettivamente sconsigliabile). :§§§§:

140
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Unachi ha scritto:ops ops ops Lucio!!!! e che ne sai, TU, di quel che FACCIO io?


su su su : calma! hug tenderly

TU dici che fai presepi e manicaretti.
Io...mica detto minga ...di quel che faccio io! gattina

Potresti (è solo una possibilità teorica, però esiste) essere dinanzi a una ...così tanto Cristiana che ...la sua mano destra ignora quanto bene faccia la sinistra....e (dunque) figurati se (con entrambe le mani) viene a decantarlo in un forum!!!! sopravvivere al Natale  - Pagina 6 214252
(O anche il contrario esatto, che pure richiederebbe qualche dose di coraggio, no?)

Su su su! Non misuriamo tutto il mondo con il nostro metro! (è oggettivamente sconsigliabile). :§§§§:

davvero stanca, eh?... guarda che te lo avevo detto. Potresti anche leggere quello che uno scrive:
""" guardando quello per cui ti manifesti.... """

significa che no, non so cosa tu faccia, e nemmeno chi sia; nemmeno se sei uomo o donna giovane o vecchio
significa che il riferimento è a quello di cui ho contezza, cioè quello che scrivi su questo forum!...
tanto difficile da capire da farti dare una risposta tanto stizzita e fuori luogo?...

evidentemente eri davvero molto stanca ieri sera... Sleep Sleep Sleep

141
Candido
Candido
Viandante Storico
Viandante Storico
Per sopravvivere al Natale? Dormire, dormire...zzzzzzzzzzzzzzzzz...

sopravvivere al Natale  - Pagina 6 3067560451_f83ba6da29

142
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
Ottima idea, Candido! party

Lucio....se non ricordo male era proprio tuo, di qualche settimana fa, un bell'intervento in cui sostenevi (secondo me sacrosantamente) che ciascuno di noi si crei dell'Altro, via forum, un'idea che è molto più proiezione dei PROPRI riferimenti e percezioni di quanto non sia (e POSSA essere) immagine oggettiva dell'Altro.

Anche a prescindere da questo, è notorio e scientificamente acquisito che OGNI comunicazione sia funzione diretta tanto di ciò che A esprime (sa, vuole, può esprimere) quanto di ciò che B percepisce (sa, vuole, può percepire).
Non a caso, per ciascuno di noi, ad identità di moduli espressivi, corrisponde un ventaglio di azioni-reazioni che spaziano dalla simpatia sino all'estremo opposto dell'antipatia.
E in questo non c'è assolutamente nulla di strano.
(E' sempre la famosa "capacità di Giudizio" senza la quale saremmo tutti gatti grigi fra altri gatti grigi, in piena notte.)

Solo che...a me non verrebbe mai in mente di formulare la frase "Lucio E' così o colì".
Trovo invece molto sereno e schietto (oltretutto inevitabile) formulare un tutto diverso "per quel che mi arriva di Lucio, Lucio A ME fa questo o quell'altro effetto".
E forse è un pochino diverso. Forse. pietra

143
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
Sono cresciuto senza mio padre. E' stato lontano, sia fisicamente (22 anni di imbarco consecutivo in marina militare), sia caratterialmente, perchè proprio non ce la fa, ancora oggi che ne ha compiuti 70, ad avvicinarsi più di tanto, pertanto...



Ultima modifica di Bumble-bee il Mer 14 Dic 2011 - 22:28, modificato 1 volta

144
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Unachi ha scritto:Ottima idea, Candido! party

Lucio....se non ricordo male era proprio tuo, di qualche settimana fa, un bell'intervento in cui sostenevi (secondo me sacrosantamente) che ciascuno di noi si crei dell'Altro, via forum, un'idea che è molto più proiezione dei PROPRI riferimenti e percezioni di quanto non sia (e POSSA essere) immagine oggettiva dell'Altro.

Anche a prescindere da questo, è notorio e scientificamente acquisito che OGNI comunicazione sia funzione diretta tanto di ciò che A esprime (sa, vuole, può esprimere) quanto di ciò che B percepisce (sa, vuole, può percepire).
Non a caso, per ciascuno di noi, ad identità di moduli espressivi, corrisponde un ventaglio di azioni-reazioni che spaziano dalla simpatia sino all'estremo opposto dell'antipatia.
E in questo non c'è assolutamente nulla di strano.
(E' sempre la famosa "capacità di Giudizio" senza la quale saremmo tutti gatti grigi fra altri gatti grigi, in piena notte.)

Solo che...a me non verrebbe mai in mente di formulare la frase "Lucio E' così o colì".
Trovo invece molto sereno e schietto (oltretutto inevitabile) formulare un tutto diverso "per quel che mi arriva di Lucio, Lucio A ME fa questo o quell'altro effetto".
E forse è un pochino diverso. Forse. pietra

no, non molto diverso, se non nelle parole. Ovviamente ad ognuno è dato di conoscere gli altri solo attraverso quello che comunicano. Con le parole, gli sguardi, gli atteggiamenti, i ferormoni....
Nel caso specifico della "comunità disabile" del web, solo attraverso gli interventi, l'avatar, e qualche rara (e forse autentica) foto.

145
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
Ovviamente ad ognuno è dato di conoscere gli altri solo attraverso quello che comunicano. Con le parole, gli sguardi, gli atteggiamenti, i ferormoni....
[b]

Ecco appunto: vedi che non ci capiamo?
Io non mi sognerei MAI di dire che ci è dato di conoscere gli Altri "solo attraverso quello che comunicano".

Perchè mi porrei PRIMA il problema di METTERE IN DUBBIO (non "sapere", non "capire") cosa IO sono in grado e/o (anche solo EMOTIVAMENTE) disponibile E POSSIBILITATA a R E C E P I R N E .

Esempio del menga: Tizio mi dedica due dita di un fantastico Recioto.
Ma io sono astemia.
Che azzo ho capito, capirò, potrò mai capire, di quel gesto? Essendo disinteressata al Buon Vino da sempre? Sorriso Scemo

146
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
per solo due dita di vino non è che si possa pretendere di capire la Divina Commedia.
Ma forse puoi dedurre che se tizio "davvero" volesse dedicarti qualcosa, non è particolarmnte attento
ai tuoi gusti... e si è buttato ad indovinare!

Con due dita di vino... qualcosa ha comunicato...

147
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:per solo due dita di vino non è che si possa pretendere di capire la Divina Commedia.
Ma forse puoi dedurre che se tizio "davvero" volesse dedicarti qualcosa, non è particolarmnte attento
ai tuoi gusti... e si è buttato ad indovinare!

Con due dita di vino... qualcosa ha comunicato...

Con due dita di vino....il pasionari del Recioto ha sicuramente cercato di comunicare qualcosa.
Ma per quelle stesse due dita di vino... chi è astemio (o estimatore del Tavernello) PERDE la comunicazione.
Senza se e senza ma. sad

148
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
@Bumble-bee ha scritto:Sono cresciuto senza mio padre. E' stato lontano, sia fisicamente (22 anni di imbarco consecutivo in marina militare), sia caratterialmente, perchè proprio non ce la fa, ancora oggi che ne ha compiuti 70, ad avvicinarsi più di tanto, pertanto...


Mi illudo di comprendere un po', qualcosa.
Io non ho avuto questa esperienza, anzi!
Ma...qualcosa di molto simile so di averla inflitta a mio figlio, per il carattere del suo Papà.
Il TUO modo di reagire a tutto questo .............per me.................rappresenta un Esempio Meraviglioso. hug tenderly

149
Lucio Musto
Lucio Musto
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Unachi ha scritto:
@Lucio Musto ha scritto:per solo due dita di vino non è che si possa pretendere di capire la Divina Commedia.
Ma forse puoi dedurre che se tizio "davvero" volesse dedicarti qualcosa, non è particolarmnte attento
ai tuoi gusti... e si è buttato ad indovinare!

Con due dita di vino... qualcosa ha comunicato...

Con due dita di vino....il pasionari del Recioto ha sicuramente cercato di comunicare qualcosa.
Ma per quelle stesse due dita di vino... chi è astemio (o estimatore del Tavernello) PERDE la comunicazione.
Senza se e senza ma. sad

certamente. Comunicazione prevede almeno due soggetti. Uno che trasmette ed uno che riceve.
Se la comunicazione non funziona, o è stato trasmesso male o è stato recepito male (o tutt'e due le cose, ovviamente).
Devo aver scritto qualcosa di recente, proprio su questo forum, per approfondire circa il non spiegarsi ed il non capire...

150
Unachi
Unachi
Viandante Storico
Viandante Storico
@Lucio Musto ha scritto:
certamente. Comunicazione prevede almeno due soggetti. Uno che trasmette ed uno che riceve.
Se la comunicazione non funziona, o è stato trasmesso male o è stato recepito male (o tutt'e due le cose, ovviamente).

E infatti!

Peccato (soltanto) partire dal presupposto di INTENDERE TUTTO DI TUTTI ..SEMPRE! SED ETIAM RITENERE DI COMUNICARE (AL CONTEMPO) L'OPTIMUM URBI ET ORBI... (SEMPRE!) sopravvivere al Natale  - Pagina 6 214252

commosso

151
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 6 di 9]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.