Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Marco Simoncelli

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
gasperinig
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Oggi a seguito di un gravissimo incidente in gara, ci lascia Marco. Sono molto triste, un pensiero va alla famiglia, addio supersic.

2
g300957
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Le parole non hanno più un senso di fronte a una tragedia di questo genere...
Mi unisco al dolore della famiglia e di tutti gli amici di Marco, un bravo ragazzo che non c'è più.

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Riposi in Pace, Marco Simoncelli.
La morte è sempre orrenda, ma se arriva a 24 anni è indefinibile.

4
ThanksGod
ThanksGod
Viandante Storico
Viandante Storico
Ogni commento è superfluo.

Ciao, grande Sic.

5
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Questa mattina ho acceso la tv e qualche minuto dopo ho assistito al terribile incidente che è costato la vita a Marco Simoncelli.
Oggi pomeriggio ho acceso la tv e ho assistito a 3-4 secondi del solito delirio di Daniela Santanchè sulla RAI.

La vita è ingiusta.

6
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:Questa mattina ho acceso la tv e qualche minuto dopo ho assistito al terribile incidente che è costato la vita a Marco Simoncelli.
Oggi pomeriggio ho acceso la tv e ho assistito a 3-4 secondi del solito delirio di Daniela Santanchè sulla RAI.

La vita è ingiusta.



queste stupidaggini te le puoi benissimo risparmiare, che cazzo c'entra questa tragedia con la politica?
come se io dicessi che Di Pietro, che il 90 % delle volte parla a vanvera e non si capisce che cazzo voglia dire,oggi deve stare zitto perche' e' morto Simoncelli....che c'azzecca?
Vai nei forum di politica se vuoi dire la tua e rispetta le tragedie sportive.

7
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ciao Marco, R.I.P.

8
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Un doveroso e sincero pensiero al Sic!!

Mi dissocio da carnil, che ha scritto una colossale stronzata: avrei potuto dire che, siccome Nicoletta Vendola ancora vive, la vita è ingiusta: sarebbe stata una caduta di stile colossale ed infangare il ricordo di un campione che ci ha lasciato.

9
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@ Orvix e Opob:


Mi dispiace aver toccato uno dei vostri riferimenti culturali più alti, purtroppo però più ci penso su e più ritengo che un miglior pensiero che potessi lasciare su una persona splendida come Simoncelli (che per altro a differenza di voi due conoscevo "virtualmente" per via di frequentazioni di siti online in comune..) non potevo trovarlo, quel post è una piccola cronaca di quel che mi è "successo" ieri, l'enorma tristezza e angoscia provata la mattina nel rendermi conto che non avrei rivisto mai più quel volto che ispirava gioia, voglia di vivere ed emozioni positive se non in immagini passate e che non avrei più potuto "insultare" uno dei suoi idoli musicali facendolo incazzare e ridere come ogni tanto accadeva negli ultimi due anni. Mentre nel pomeriggio mi son trovato davanti per pochi secondi a quella che mi è sembrata essere la sua nemesi, una persona che trasmette solo sentimenti e sensazioni negative verso la quale non riesco a provare altro che una profonda pena e una sincera compassione. Mi è semplicemente risultato subito chiaro che ieri il MIO mondo era diventato un posto peggiore di quanto lo fosse prima e che la vita è ingiusta se mi toglie una persona così BELLA e poco dopo mi mette davanti ad una così BRUTTA...

Siamo liberi di pensarla come vogliamo, sia io che voi, quel post non voleva essere il mio tirbuto o il mio saluto a Marco Simoncelli, per fare quello per me esistono modi e luoghi virtuali in cui i miei messaggi arrivano alle persone giuste e così è stato.
Se la cosa vi scandalizza o si ritiene che il post sia inappropriato lo si può cancellare, non me ne può fregare di meno...

10
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:@ Orvix e Opob:


Mi dispiace aver toccato uno dei vostri riferimenti culturali più alti, purtroppo però più ci penso su e più ritengo che un miglior pensiero che potessi lasciare su una persona splendida come Simoncelli (che per altro a differenza di voi due conoscevo "virtualmente" per via di frequentazioni di siti online in comune..) non potevo trovarlo, quel post è una piccola cronaca di quel che mi è "successo" ieri, l'enorma tristezza e angoscia provata la mattina nel rendermi conto che non avrei rivisto mai più quel volto che ispirava gioia, voglia di vivere ed emozioni positive se non in immagini passate e che non avrei più potuto "insultare" uno dei suoi idoli musicali facendolo incazzare e ridere come ogni tanto accadeva negli ultimi due anni. Mentre nel pomeriggio mi son trovato davanti per pochi secondi a quella che mi è sembrata essere la sua nemesi, una persona che trasmette solo sentimenti e sensazioni negative verso la quale non riesco a provare altro che una profonda pena e una sincera compassione. Mi è semplicemente risultato subito chiaro che ieri il MIO mondo era diventato un posto peggiore di quanto lo fosse prima e che la vita è ingiusta se mi toglie una persona così BELLA e poco dopo mi mette davanti ad una così BRUTTA...

Siamo liberi di pensarla come vogliamo, sia io che voi, quel post non voleva essere il mio tirbuto o il mio saluto a Marco Simoncelli, per fare quello per me esistono modi e luoghi virtuali in cui i miei messaggi arrivano alle persone giuste e così è stato.
Se la cosa vi scandalizza o si ritiene che il post sia inappropriato lo si può cancellare, non me ne può fregare di meno...


mah, premesso che a me della Santanche' non puo' fregare di meno, e' proprio il ragionamento sottinteso che hai fatto che da i brividi..tipo e' morto quello..era meglio se moriva quell'altro, oppure per essere piu' eufemistici..mi tocac sorbire quell altro che e' ancora in vita.
Io sinceramente non sono abituato a giudicare la gente senza conoscerla personalmente, a dire una e' una persona bella , l'altra e ' brutta, c'e' gente che mi e' antipatica ma questo non mi autorizza a dare giudizi morali su chi e' degno e chi non e' degno..tantomeno augurarmi il male di chicchessia...
questione di sensibilita'.

11
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:@ Orvix e Opob:


Mi dispiace aver toccato uno dei vostri riferimenti culturali più alti, purtroppo però più ci penso su e più ritengo che un miglior pensiero che potessi lasciare su una persona splendida come Simoncelli (che per altro a differenza di voi due conoscevo "virtualmente" per via di frequentazioni di siti online in comune..) non potevo trovarlo, quel post è una piccola cronaca di quel che mi è "successo" ieri, l'enorma tristezza e angoscia provata la mattina nel rendermi conto che non avrei rivisto mai più quel volto che ispirava gioia, voglia di vivere ed emozioni positive se non in immagini passate e che non avrei più potuto "insultare" uno dei suoi idoli musicali facendolo incazzare e ridere come ogni tanto accadeva negli ultimi due anni. Mentre nel pomeriggio mi son trovato davanti per pochi secondi a quella che mi è sembrata essere la sua nemesi, una persona che trasmette solo sentimenti e sensazioni negative verso la quale non riesco a provare altro che una profonda pena e una sincera compassione. Mi è semplicemente risultato subito chiaro che ieri il MIO mondo era diventato un posto peggiore di quanto lo fosse prima e che la vita è ingiusta se mi toglie una persona così BELLA e poco dopo mi mette davanti ad una così BRUTTA...

Siamo liberi di pensarla come vogliamo, sia io che voi, quel post non voleva essere il mio tirbuto o il mio saluto a Marco Simoncelli, per fare quello per me esistono modi e luoghi virtuali in cui i miei messaggi arrivano alle persone giuste e così è stato.
Se la cosa vi scandalizza o si ritiene che il post sia inappropriato lo si può cancellare, non me ne può fregare di meno...


mah, premesso che a me della Santanche' non puo' fregare di meno, e' proprio il ragionamento sottinteso che hai fatto che da i brividi..tipo e' morto quello..era meglio se moriva quell'altro, oppure per essere piu' eufemistici..mi tocac sorbire quell altro che e' ancora in vita.
Io sinceramente non sono abituato a giudicare la gente senza conoscerla personalmente, a dire una e' una persona bella , l'altra e ' brutta, c'e' gente che mi e' antipatica ma questo non mi autorizza a dare giudizi morali su chi e' degno e chi non e' degno..tantomeno augurarmi il male di chicchessia...
questione di sensibilita'.

E' proprio perchè conosco la tua "sensibilità" che mi stupisco delle cose che hai scritto qui.

Non ho mai augurato la morte alla Santanchè, ho solo detto che la vita è ingiusta.

Se vuoi andare avanti a mettermi in bocca parole che non ho detto e ad attribuirmi concetti che non ho mai espresso sei liberissimo di farlo, è pratica che ti appartiene e qualifica...

12
marimba
marimba
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
*

Nessuno però che abbia detto una parola sull'assurdo baraccone di uno sport che per vendere un prodotto ha bisogno di far rischiare la vita a chi lo pratica. Un incontro di ping-pong sarà più noioso, ma non ha mai ammazzato nessuno.


_________________
***
Marco Simoncelli Loghinocorperagk1
13
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:*

Nessuno però che abbia detto una parola sull'assurdo baraccone di uno sport che per vendere un prodotto ha bisogno di far rischiare la vita a chi lo pratica. Un incontro di ping-pong sarà più noioso, ma non ha mai ammazzato nessuno.


quindi...????
aboliamo la boxe, aboliamo lo sci, aboliamo tutti gli sport motoristici, aboliamo il ciclismo(ancora piu' pericoloso del motociclismo) e restiamo con calcio e ping pong?

14
marimba
marimba
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@orvix ha scritto:
@marimba ha scritto:*

Nessuno però che abbia detto una parola sull'assurdo baraccone di uno sport che per vendere un prodotto ha bisogno di far rischiare la vita a chi lo pratica. Un incontro di ping-pong sarà più noioso, ma non ha mai ammazzato nessuno.


quindi...????
aboliamo la boxe, aboliamo lo sci, aboliamo tutti gli sport motoristici, aboliamo il ciclismo(ancora piu' pericoloso del motociclismo) e restiamo con calcio e ping pong?
esatto. Così come sono stati aboliti i combattimenti fra i gladiatori. Se persino in Spagna sono state abolite le corride, non vedo perchè non abolire anche gli sport pericolosi.
In caso contrario, le lacrime qui versate sono di coccodrillo. La "tragedia sportiva", come la chiami, non è il frutto di un destino crudele al quale ci dobbiamo inchinare, ma di un sistema che mette assieme l'interesse economico delle ditte interessate con il bisogno del pubblico di emozioni forti. Alla faccia di quegli spericolati che si credono immortali.

Ma non lo sono.


_________________
***
Marco Simoncelli Loghinocorperagk1
15
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@orvix ha scritto:
@marimba ha scritto:*

Nessuno però che abbia detto una parola sull'assurdo baraccone di uno sport che per vendere un prodotto ha bisogno di far rischiare la vita a chi lo pratica. Un incontro di ping-pong sarà più noioso, ma non ha mai ammazzato nessuno.


quindi...????
aboliamo la boxe, aboliamo lo sci, aboliamo tutti gli sport motoristici, aboliamo il ciclismo(ancora piu' pericoloso del motociclismo) e restiamo con calcio e ping pong?

anche nel calcio sono morti giocatori per infarto: resta solo il ping pong..

16
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@carnil_carani ha scritto:@ Orvix e Opob:


Mi dispiace aver toccato uno dei vostri riferimenti culturali più alti, purtroppo però più ci penso su e più ritengo che un miglior pensiero che potessi lasciare su una persona splendida come Simoncelli (che per altro a differenza di voi due conoscevo "virtualmente" per via di frequentazioni di siti online in comune..) non potevo trovarlo, quel post è una piccola cronaca di quel che mi è "successo" ieri, l'enorma tristezza e angoscia provata la mattina nel rendermi conto che non avrei rivisto mai più quel volto che ispirava gioia, voglia di vivere ed emozioni positive se non in immagini passate e che non avrei più potuto "insultare" uno dei suoi idoli musicali facendolo incazzare e ridere come ogni tanto accadeva negli ultimi due anni. Mentre nel pomeriggio mi son trovato davanti per pochi secondi a quella che mi è sembrata essere la sua nemesi, una persona che trasmette solo sentimenti e sensazioni negative verso la quale non riesco a provare altro che una profonda pena e una sincera compassione. Mi è semplicemente risultato subito chiaro che ieri il MIO mondo era diventato un posto peggiore di quanto lo fosse prima e che la vita è ingiusta se mi toglie una persona così BELLA e poco dopo mi mette davanti ad una così BRUTTA...

Siamo liberi di pensarla come vogliamo, sia io che voi, quel post non voleva essere il mio tirbuto o il mio saluto a Marco Simoncelli, per fare quello per me esistono modi e luoghi virtuali in cui i miei messaggi arrivano alle persone giuste e così è stato.
Se la cosa vi scandalizza o si ritiene che il post sia inappropriato lo si può cancellare, non me ne può fregare di meno...
Ma quali riferimenti culturali, non dire cazzate!!!! E' semplicemente di pessimo gusto scrivere "peccato sia toccato al Sic piuttosto che a qualsivoglia altra persona".

17
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
@marimba ha scritto:*

Nessuno però che abbia detto una parola sull'assurdo baraccone di uno sport che per vendere un prodotto ha bisogno di far rischiare la vita a chi lo pratica. Un incontro di ping-pong sarà più noioso, ma non ha mai ammazzato nessuno.

Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.

18
marimba
marimba
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934


_________________
***
Marco Simoncelli Loghinocorperagk1
19
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@marimba ha scritto:
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934

Non non mi trovi d'accordo...
odio la boxe e penso che sia uno sport barbaro, ma se qualcuno di mestiere vuol farsi ammazzare a pugni non sarò io ad impedirglielo, anzi, meglio che lo faccia su un ring che in strada...

Quello di ieri è stato un incidente, una fatalità e le fatalità possono capitare a ciascuno di noi, senza bisogno di cavalcare una moto a 300 all'ora.
Conosco un fabbro che ha rischiato la vita quando una scheggia del suo stesso martello gli tranciato un'arteria del braccio, cosa facciamo, aboliamo il mestiere del fabbro???

Suvvia...

@ Opob: Vale per te lo stesso che ho detto a orvix, dov'è di grazia che ho scritto "Meglio se fosse morta la Santanchè"?
Te lo rispiego come faccio col mio nipotino di 4 anni con le addizioni, ho semplicemente detto che PER ME è ingiusto nella stessa giornata imbattermi nella morte di una persona splendida e poco dopo nei deliri di una vecchia ciabatta plastificata... Amplifica la negatività della giornata.
Era una cosa mia che probabilmente mi sarei dovuto tenere per me e per quelli che mi conoscono e mi CAPISCONO, la prossima volta farò così, non vale la pena spendere tempo con gli imbecilli...

20
marimba
marimba
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@carnil_carani ha scritto:
@marimba ha scritto:
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934

Non non mi trovi d'accordo...
odio la boxe e penso che sia uno sport barbaro, ma se qualcuno di mestiere vuol farsi ammazzare a pugni non sarò io ad impedirglielo, anzi, meglio che lo faccia su un ring che in strada...
Se ci rifletti dovrai ammettere che il tuo ragionamento è un po' debole. Perchè in questo modo giustificheresti anche i combattimenti fra i gladiatori, di cui infatti la boxe non è che la continuazione in forma moderna. E se riprendesse piede uno sport in cui davvero uno dei due perde la vita, diresti che sono fatti suoi? Un po' come la corrida, o muore l'uno o l'altro. Fortunatamente a quella vergogna si è dato un taglio.

L'esempio del fabbro è poi fuorviante, perchè a quel punto avresti potuto parlarmi del pompiere o del poliziotto, mestieri assai più pericolosi. Ma socialmente utili. Che utilità può avere invece per la società il fatto che vengano prodotte auto o modo che viaggiano a velocità impressionanti, visto che nessuno potrà mai guidarle nemmeno per sfizio?

Rischiare di far morire della gente per uno scopo inutile è davvero troppo per i miei gusti. Se hanno il cupio dissolvi, che facciano il vigile del fuoco. Almeno il loro sacrificio sarà servito a qualcosa.


_________________
***
Marco Simoncelli Loghinocorperagk1
21
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@marimba ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@marimba ha scritto:
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934

Non non mi trovi d'accordo...
odio la boxe e penso che sia uno sport barbaro, ma se qualcuno di mestiere vuol farsi ammazzare a pugni non sarò io ad impedirglielo, anzi, meglio che lo faccia su un ring che in strada...
Se ci rifletti dovrai ammettere che il tuo ragionamento è un po' debole. Perchè in questo modo giustificheresti anche i combattimenti fra i gladiatori, di cui infatti la boxe non è che la continuazione in forma moderna. E se riprendesse piede uno sport in cui davvero uno dei due perde la vita, diresti che sono fatti suoi? Un po' come la corrida, o muore l'uno o l'altro. Fortunatamente a quella vergogna si è dato un taglio.

L'esempio del fabbro è poi fuorviante, perchè a quel punto avresti potuto parlarmi del pompiere o del poliziotto, mestieri assai più pericolosi. Ma socialmente utili. Che utilità può avere invece per la società il fatto che vengano prodotte auto o modo che viaggiano a velocità impressionanti, visto che nessuno potrà mai guidarle nemmeno per sfizio?

Rischiare di far morire della gente per uno scopo inutile è davvero troppo per i miei gusti. Se hanno il cupio dissolvi, che facciano il vigile del fuoco. Almeno il loro sacrificio sarà servito a qualcosa.

l'hai detto tu, prima si riempivano di mazzate con armi mentre adesso lo fanno mani "fasciate", con regole rigide scritte per tentare di evitare il più possibile il peggio e con tanto di medico che ha il potere di decidere la fine della contesa...
Persino il calcio tra i suoi "antenati" vanta un "passatempo" dell'epoca romana in cui i partecipanti erano soliti darsele fino alla morte, ora le cose sono un pelino cambiate...

Quando parli di un centauro professionista, di un pilota di auto da competizione e anche del boxeur di cui sopra non ti stai riferendo a schiavi allevati dalla nascita per dedicare (e sacrificare) l'intera propria esistenza al divertimento del popolo ma a persone particolarmente "dotate" (perchè ti assicuro che se non sei "sopra alla media" di molto la pista te la fanno vedere solo se paghi il biglietto e da lontano..) che SCELGONO di intraprendere una carriera che oltrettutto a loro piace in maniera smisurata, magari tutti avessimo la possibilità di svolgere una professione che ci appassiona come capita a loro.

Quello che è capitato a Marco Simoncelli, a Dan Wheldon non più tardi di un paio di settimane fa, ad Ayrton Senna e Roland Ratzenberger 17 anni fa ma anche a Michele Alboreto o allo stesso Alessandro Nannini (e ai tanti altri che non ho citato qui...) è esattamente la stessa cosa che è successa a quel fabbro, un cazzo di incidente e l'esempio del fabbro è calzante proprio perchè a tradirlo è stato proprio il suo "attrezzo di lavoro", come è capitato a Senna...
Semmai Senna guadagnava immensamente di più del fabbro, ma stiam qua a fare differenze in base al reddito?
Non sarebbe da te Marimba...

Che poi non è che io sia particolarmente appassionato di sport motoristici, anzi, la Formula 1 la trovo noiosa e la MotoGp l'ho sempre guardata con un certo distacco...
E' che trovo assurdo leggere certi ragionamenti da persone che ho sempre trovato.. ragionevoli, in fondo parliamo di persone che vivono la loro esistenza seguendo i propri sogni e come per tutti noi può capitare che quei sogni li si realizzi come che finisca nella peggiore delle maniere...
E non mi sento cinico nell'affermare questo, mi sentirei cinico se dopo una tragedia come quella di ieri contribuissi a far si che migliaia di persone non possano più dare tutti se stessi per raggiungerlo quel sogno...


22
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@carnil_carani ha scritto:
@marimba ha scritto:
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934

Non non mi trovi d'accordo...
odio la boxe e penso che sia uno sport barbaro, ma se qualcuno di mestiere vuol farsi ammazzare a pugni non sarò io ad impedirglielo, anzi, meglio che lo faccia su un ring che in strada...

Quello di ieri è stato un incidente, una fatalità e le fatalità possono capitare a ciascuno di noi, senza bisogno di cavalcare una moto a 300 all'ora.
Conosco un fabbro che ha rischiato la vita quando una scheggia del suo stesso martello gli tranciato un'arteria del braccio, cosa facciamo, aboliamo il mestiere del fabbro???

Suvvia...

@ Opob: Vale per te lo stesso che ho detto a orvix, dov'è di grazia che ho scritto "Meglio se fosse morta la Santanchè"?
Te lo rispiego come faccio col mio nipotino di 4 anni con le addizioni, ho semplicemente detto che PER ME è ingiusto nella stessa giornata imbattermi nella morte di una persona splendida e poco dopo nei deliri di una vecchia ciabatta plastificata... Amplifica la negatività della giornata.
Era una cosa mia che probabilmente mi sarei dovuto tenere per me e per quelli che mi conoscono e mi CAPISCONO, la prossima volta farò così, non vale la pena spendere tempo con gli imbecilli...





piano con le parole pesanti Carnil, non per me, per carita', mi piace anche il dialogo sanguigno, non siamo manichini, ma per te, io oggi sono stato richiamato, giustamente, per molto meno, probabilmente non si sono accorti..capita....ti e' andata bene rotolarsi dal ridere

23
Zadig
Zadig
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Io non so cosa scrivere.
Potrei scrivere che mi dispiace sia morto un ragazzo di 24 anni, però mentirei perchè non lo conoscevo di persona.
Oppure scrivere che mi dispiace sia morto il pilota Simoncelli, perchè era bravino e mi faceva divertire guardando le gare di moto GP.
O scrivere anche che muoiono tanti 24enni, ma almeno lui se l'è goduta ed era strapagato.

Quello che posso scrivere, invece, che nel motociclismo morire non è così frequente come in altri sport: gli è andata davvero male.

24
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@marimba ha scritto:
@istinto ha scritto:Grazie a corse d'auto e moto sono stati effettuati dei miglioramenti su auto e moto di serie che altrimenti non avremmo mai avuto: loro li testano e poi noi ne beneficiamo. A meno che non si abolisce l'uso delle moto e delle auto, che ogni anno sulle strade fanno molte più vittime che in pista.
E dunque chi se ne frega se ne muore qualcuno anche in pista...
I miglioramenti apportati ai veicoli grazie alle corse riguardano innanzitutto la possibilità di farli andare più veloci in modo da vincere le gare. I veri test sulla sicurezza sono quelli eseguti dalle case automobilistiche per auto che non viaggiano a 300 all'ora, e che guarda caso utilizzano manichini. Marco Simoncelli 389421934

Non non mi trovi d'accordo...
odio la boxe e penso che sia uno sport barbaro, ma se qualcuno di mestiere vuol farsi ammazzare a pugni non sarò io ad impedirglielo, anzi, meglio che lo faccia su un ring che in strada...

Quello di ieri è stato un incidente, una fatalità e le fatalità possono capitare a ciascuno di noi, senza bisogno di cavalcare una moto a 300 all'ora.
Conosco un fabbro che ha rischiato la vita quando una scheggia del suo stesso martello gli tranciato un'arteria del braccio, cosa facciamo, aboliamo il mestiere del fabbro???

Suvvia...

@ Opob: Vale per te lo stesso che ho detto a orvix, dov'è di grazia che ho scritto "Meglio se fosse morta la Santanchè"?
Te lo rispiego come faccio col mio nipotino di 4 anni con le addizioni, ho semplicemente detto che PER ME è ingiusto nella stessa giornata imbattermi nella morte di una persona splendida e poco dopo nei deliri di una vecchia ciabatta plastificata... Amplifica la negatività della giornata.
Era una cosa mia che probabilmente mi sarei dovuto tenere per me e per quelli che mi conoscono e mi CAPISCONO, la prossima volta farò così, non vale la pena spendere tempo con gli imbecilli...





piano con le parole pesanti Carnil, non per me, per carita', mi piace anche il dialogo sanguigno, non siamo manichini, ma per te, io oggi sono stato richiamato, giustamente, per molto meno, probabilmente non si sono accorti..capita....ti e' andata bene rotolarsi dal ridere

Ma secondo te io sto qua a prendermi pena del fatto che possa o meno essere richiamato in un forum virtuale?
Ho scritto quallo che penso, se ad altri non sta bene bè... me ne farò una ragione io e se ne faranno una ragione loro...

25
marimba
marimba
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera
@Zadig ha scritto:Quello che posso scrivere, invece, che nel motociclismo morire non è così frequente come in altri sport: gli è andata davvero male.
In moto il 70% degli incidenti mortali » BlogMotori


_________________
***
Marco Simoncelli Loghinocorperagk1
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.