Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan-Bate Borisov 2-0: pagelle rossonere

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Nessuna sorpresa a S.Siro: replica della partita col Plzen, con una squadra troppo superiore all'altra e che porta a casa i 3 punti obbligatori.
Ma il Bate ha avuto le sue occasioni, tutte create da errori grossolani dei milanisti: concentrazione! sempre e comunque!
A me il Milan è piaciuto, e i voti delle pagelle non possono che essere influenzati dalla disparità delle forze in campo. Mi sembra in crescita psico-fisica, e Lecce-Milan di domenica dirà molto sotto questo aspetto.
Intanto siamo sempre primi nel girone: ma ci aspettano le due trasferte in Est Europa e il Barca a S.Siro. L'obiettivo è tenere il primo posto, ma per fare questo ci vuole concentrazione per tutti i minuti.

Abbiati 7: Dovrebbe essere disoccupato in una partita così, e invece è ancora il salvatore della patria, quando intuisce e devia in angolo il tiro di Bressan solo a due passi da lui, ancora sullo 0-0, e poi a inizio ripresa quando sfiora con le dita il rasoterra di un bielorusso ed evita l'1-1. Non fa altro, ma quel poco è davvero tanto!
Abate 6,5: Ottimo e travolgente in fase offensiva per tutto il primo tempo. Da una sua iniziativa nasce il gol del vantaggio, e un altra bella palla per Cassano. Ha cinque minuti di follia ad inizio ripresa, quando manda in porta un avversario e tre minuti dopo viene saltato netto dall'avversario ma Abbiati devia in angolo. Si scuote e ricomincia a martellare nella ripresa, offrendo anche una buona palla a Ibra. Resto convinto che dopo Maggio ad oggi Abate è il migliore laterale italiano.
Nesta 7: Vale il discorso di Abbiati: ci si aspetterebbe una partita tranquilla, e in effetti lui la fa sembrare così, con ottimi anticipi e chiusure le poche volte che deve. Ma il capolavoro lo fa ad inizio ripresa quando un avversatio liberato da uno sciagurato passaggio di Abate si fionda in area e lui lo stoppa prima che si veda se Sant'Abbiati può fare il secondo miracolo.
Bonera 5,5: Non ha molto lavoro da sbrigare, eppure viene colto fuori tempo in due occasioni. Nel primo tempo lasciando due metri a Kezman che non ne approfitta tirando male, e nella ripresa facendosi aggirare dall'avversario che per fortuna tira centrale.
Taiwo 6,5: A me non è dispiaciuto. Deve affinare l'intesa coi compagni, ma ha buone qualità. Meno esplosivo di Antonini, meno attento in difesa di Zambrotta, tuttavia dietro non sbaglia, e i suoi inserimenti offensivi hanno buon tempismo e generano cross non banali. Due di questi liberano bene Aquilani e Cassano. Prova anche il tiro da fuori, ma non ha ancora la serenità per far vedere che sa farlo (i marsigliesi confermeranno).
Aquilani 6,5: In avvio è l'attaccante più pericoloso, con un bell'inserimento con girata alta di pochissimo, un gran tiro sul palo pieno e un altro tiro parato su invito di Taiwo. Nella ripresa presidia la sua zona senza problemi, e fa spesso vedere di avere visione di gioco e piedi ottimi.
Van Bommel 5,5: Partita di ordinaria amministrazione, con tranquillo controllo ed avvio del gioco. Ma sullo 0-0 fa una bestialità enorme liberando Bressan davanti ad Abbiati. Christian lo salva. Errore gravissimo, e in più è recidivo (fece una cosa simile con la Juve). Uno con la sua esperienza non può incappare in certi erori.
Nocerino 7,5: Per me il migliore in campo. Conferma e migliora la prova contro il Palermo, correndo senza sosta, giocando con qualità, recuperando palloni a ripetizione e sistematicamente fermato col fallo quando ribalta l'azione. Due buoni suggerimenti ad Aquilani e Robinho, ma a parte questo un lavoro enorme a ricompattare le linee, proteggendo Taiwo e appoggiando sempre l'azione con qualità. Lo aspetto ancora a prestazioni di livello contro avversari più impegnativi.
Boateng 6,5: Piuttosto male nel primo tempo, dove innesca due o tre azioni, ma è troppo impreciso. Sembra poco tranquillo e che abbia voglia di strafare. Molto meglio nella ripresa, quando ragiona di più, si rende più utile e poi sfonda la porta con un grandissimo tiro da fuori area.
Cassano 6,5: E' vivo, corre e si impegna, e considerando che finora ha giocato quasi sempre tra Milan e Nazionale, questa è una sorpresa. Soliti lampi e nuvole: imbecca due volte Aquilani, innesca Taiwo, cerca Ibra dandogli due palle che non vengono concretizzate, viene anticipato su un buon assist di Abate, ma allo stesso tempo perde qualche pallone di troppo sulla trequarti avversaria e cerca troppo la giocata ad effetto e quasi sempre vede solo il suo amico Ibra. Nella ripresa cala pur senza sfigurare, e a mezz'ora dalla fine esce.
Irahimovic 6: Vero che ha il grande merito di sbloccare il risultato con un bel tiro di controbalzo con la giusta rabbia, ma ci sono anche due ottime occasioni su inviti di Cassano che sbaglia e che da lui non ti aspetti. Oltre a ciò è meno fisico di altre volte, meno utile nel primo pressing e si ostina a tirare punizioni, tutte male. Però non è da bocciare: semplicemente non ad alti livelli, tutto qui.

Robinho 6: Al posto di Cassano nell'ultima mezz'ora, dà il suo contributo di vivacità.
Emanuelson sv: Poco più di dieci minuti giocati bene, ma troppo pochi per esprimere un voto.
Mexes sv: Benvenuto tra noi Philippe! Cinque minuti per farsi vedere coi nuovi colori.

Allegri 7: Mi scoccia, ma devo promuoverlo anche stasera. Giusto far giocare Taiwo, se non ora quando? Giusti i cambi. Buono l'atteggiamento (a parte l'inizio della ripresa), e missione compiuta. Col senno di poi forse si poteva far riposare Van Bommel, ma dalla TV non ho capito chi ci fosse in panchina.

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:Nessuna sorpresa a S.Siro: replica della partita col Plzen, con una squadra troppo superiore all'altra e che porta a casa i 3 punti obbligatori.
Ma il Bate ha avuto le sue occasioni, tutte create da errori grossolani dei milanisti: concentrazione! sempre e comunque!
A me il Milan è piaciuto, e i voti delle pagelle non possono che essere influenzati dalla disparità delle forze in campo. Mi sembra in crescita psico-fisica, e Lecce-Milan di domenica dirà molto sotto questo aspetto.
Intanto siamo sempre primi nel girone: ma ci aspettano le due trasferte in Est Europa e il Barca a S.Siro. L'obiettivo è tenere il primo posto, ma per fare questo ci vuole concentrazione per tutti i minuti.

Abbiati 7: Dovrebbe essere disoccupato in una partita così, e invece è ancora il salvatore della patria, quando intuisce e devia in angolo il tiro di Bressan solo a due passi da lui, ancora sullo 0-0, e poi a inizio ripresa quando sfiora con le dita il rasoterra di un bielorusso ed evita l'1-1. Non fa altro, ma quel poco è davvero tanto!
Abate 6,5: Ottimo e travolgente in fase offensiva per tutto il primo tempo. Da una sua iniziativa nasce il gol del vantaggio, e un altra bella palla per Cassano. Ha cinque minuti di follia ad inizio ripresa, quando manda in porta un avversario e tre minuti dopo viene saltato netto dall'avversario ma Abbiati devia in angolo. Si scuote e ricomincia a martellare nella ripresa, offrendo anche una buona palla a Ibra. Resto convinto che dopo Maggio ad oggi Abate è il migliore laterale italiano.
Nesta 7: Vale il discorso di Abbiati: ci si aspetterebbe una partita tranquilla, e in effetti lui la fa sembrare così, con ottimi anticipi e chiusure le poche volte che deve. Ma il capolavoro lo fa ad inizio ripresa quando un avversatio liberato da uno sciagurato passaggio di Abate si fionda in area e lui lo stoppa prima che si veda se Sant'Abbiati può fare il secondo miracolo.
Bonera 5,5: Non ha molto lavoro da sbrigare, eppure viene colto fuori tempo in due occasioni. Nel primo tempo lasciando due metri a Kezman che non ne approfitta tirando male, e nella ripresa facendosi aggirare dall'avversario che per fortuna tira centrale.
Taiwo 6,5: A me non è dispiaciuto. Deve affinare l'intesa coi compagni, ma ha buone qualità. Meno esplosivo di Antonini, meno attento in difesa di Zambrotta, tuttavia dietro non sbaglia, e i suoi inserimenti offensivi hanno buon tempismo e generano cross non banali. Due di questi liberano bene Aquilani e Cassano. Prova anche il tiro da fuori, ma non ha ancora la serenità per far vedere che sa farlo (i marsigliesi confermeranno).
Aquilani 6,5: In avvio è l'attaccante più pericoloso, con un bell'inserimento con girata alta di pochissimo, un gran tiro sul palo pieno e un altro tiro parato su invito di Taiwo. Nella ripresa presidia la sua zona senza problemi, e fa spesso vedere di avere visione di gioco e piedi ottimi.
Van Bommel 5,5: Partita di ordinaria amministrazione, con tranquillo controllo ed avvio del gioco. Ma sullo 0-0 fa una bestialità enorme liberando Bressan davanti ad Abbiati. Christian lo salva. Errore gravissimo, e in più è recidivo (fece una cosa simile con la Juve). Uno con la sua esperienza non può incappare in certi erori.
Nocerino 7,5: Per me il migliore in campo. Conferma e migliora la prova contro il Palermo, correndo senza sosta, giocando con qualità, recuperando palloni a ripetizione e sistematicamente fermato col fallo quando ribalta l'azione. Due buoni suggerimenti ad Aquilani e Robinho, ma a parte questo un lavoro enorme a ricompattare le linee, proteggendo Taiwo e appoggiando sempre l'azione con qualità. Lo aspetto ancora a prestazioni di livello contro avversari più impegnativi.
Boateng 6,5: Piuttosto male nel primo tempo, dove innesca due o tre azioni, ma è troppo impreciso. Sembra poco tranquillo e che abbia voglia di strafare. Molto meglio nella ripresa, quando ragiona di più, si rende più utile e poi sfonda la porta con un grandissimo tiro da fuori area.
Cassano 6,5: E' vivo, corre e si impegna, e considerando che finora ha giocato quasi sempre tra Milan e Nazionale, questa è una sorpresa. Soliti lampi e nuvole: imbecca due volte Aquilani, innesca Taiwo, cerca Ibra dandogli due palle che non vengono concretizzate, viene anticipato su un buon assist di Abate, ma allo stesso tempo perde qualche pallone di troppo sulla trequarti avversaria e cerca troppo la giocata ad effetto e quasi sempre vede solo il suo amico Ibra. Nella ripresa cala pur senza sfigurare, e a mezz'ora dalla fine esce.
Irahimovic 6: Vero che ha il grande merito di sbloccare il risultato con un bel tiro di controbalzo con la giusta rabbia, ma ci sono anche due ottime occasioni su inviti di Cassano che sbaglia e che da lui non ti aspetti. Oltre a ciò è meno fisico di altre volte, meno utile nel primo pressing e si ostina a tirare punizioni, tutte male. Però non è da bocciare: semplicemente non ad alti livelli, tutto qui.

Robinho 6: Al posto di Cassano nell'ultima mezz'ora, dà il suo contributo di vivacità.
Emanuelson sv: Poco più di dieci minuti giocati bene, ma troppo pochi per esprimere un voto.
Mexes sv: Benvenuto tra noi Philippe! Cinque minuti per farsi vedere coi nuovi colori.

Allegri 7: Mi scoccia, ma devo promuoverlo anche stasera. Giusto far giocare Taiwo, se non ora quando? Giusti i cambi. Buono l'atteggiamento (a parte l'inizio della ripresa), e missione compiuta. Col senno di poi forse si poteva far riposare Van Bommel, ma dalla TV non ho capito chi ci fosse in panchina.




concordo con le tue pagelle Nonsi e con la valutazione in generale, pero' ho come la senzazione che da queste partite si veda che siamo al massimo da quarti di finale, tenere il risultato in bilico per quasi tutta la partita con queste squadrette, rischiare anche di andare sotto e concedere 3 palle goal nitide al Bate non mi lasciano ben sperare.....il Real ha schiantato il Lione.....il Bayern ha dominato il Napoli per gran parte di partita, il Barca penso che abbia fatto torello col Pilsen....mah.....

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto: concordo con le tue pagelle Nonsi e con la valutazione in generale, pero' ho come la senzazione che da queste partite si veda che siamo al massimo da quarti di finale, tenere il risultato in bilico per quasi tutta la partita con queste squadrette, rischiare anche di andare sotto e concedere 3 palle goal nitide al Bate non mi lasciano ben sperare.....il Real ha schiantato il Lione.....il Bayern ha dominato il Napoli per gran parte di partita, il Barca penso che abbia fatto torello col Pilsen....mah.....

Beh sì, ora come ora è come dici tu, ma l'importante da qui a fine anno è passare il turno e mantenere il primp posto, e poi a febbraio potremmo essere molto più in forma e con i nuovi ancora più inseriti.
Non penso che vinceremo la Champions, ma non credo nemmeno che faremo una bruttissima figura!

4
Contenuto sponsorizzato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.