Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il civilissimo pubblico napoletano

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ caro mr blasel mi domando e le domando, ma possibile che ci siano così tanti... che non capiscono che camorra e violenza che sono sicuramente una realtà italiana, anzi europea, anzi mondiale con epicentro scampia e zone limitrofe almeno del braccio armato, il braccio finanziario mi sà che è a milano, possibile dico che non capiscano che sicuramente il malessere ed il degrado sociale influiscono sui violenti ma :

- dirlo qua per colpire lei è solo una esternazione razzista verso i napoletani,

- se c'è una situazione di degrado è una situazione di degrado che come un iceberg ha la punta visibile magari proprio a napoli ma il 90% è sommerso e diffuso e quindi sono problemi italiani che tutti gli italiani devono risolvere insieme?

possibile che qui transiti gente così gretta e ottusa?

27
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:Il civilissimo pubblico napoletano - Pagina 2 C_2_articolo_1025041_imagepp
foto Ap/Lapresse

09:24 - Mentre si aspettano i primi interrogatori dei 12 ragazzi già arrestati per gli scontri di piazza a Roma, è caccia ad altri sette giovani coinvolti nei disordini e identificati dalle forze dell'ordine. Secondo le prime informazioni si tratterebbe di sette, o forse otto, tifosi ultrà di Roma e Lazio, e sono stati identificati grazie alle foto scattate sabato da agenti della Digos.In particolare, sottolinea il "Messaggero", si cerca il giovane incappucciato fotografato sul blindato dei carabinieri assaltato e poi bruciato dai delinquenti. Sembra che il suo nome sia già conosciuto dagli inquirenti. Anche gli altri guerriglieri urbani sarebbero personaggi noti nelle tifoserie cittadine.

E intanto, sono in programma nella giornata di oggi gli interrogatori dei 12 giovani già finiti in arresto. Il gip Elvira Tamburelli ascolterà i fermati per i quali la procura ha chiesto la convalida e l'emissione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere per l'accusa di resistenza pluriaggravata a pubblico ufficiale.
toh toh guarda un pò

Ci siamo, forse ragionando sulla notizia che hai postato potresti arrivarci...

Quella roba lì è successa a Roma e quindi son coinvolti delinquenti che fanno anche gli ultrà nelle rispettive curve, fosse successo a Torino ci sarebbero stati ultrà granata e juventini, e via così..

Tira un pò te le conclusioni Big, stiam parlando di....

28
Anonimo
Anonimo
Viandante Residente
Viandante Residente
Qualcuno sta traendo giovamento da tale discussione? Se così fosse vi pregherei di trasferire in privato le vostre osservazioni, viceversa evitiamo comunque di continuare questa discussione con argomenti non attinenti la sfera calcistica.

Grazie


_________________
Moderatore

Calcio, Fantacalcio e altri Sport
29
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Sostenere che è prassi tra i tifosi del napoli accoltellare i tifosi avversari non è razzismo ma un semplice prendere atto della realtà, oltretutto documentabile.
Costruirci su delle teorie razziste o insultare per un dato di fatto che per qualcuno può sembrare offensivo non serve a nulla.
I fatti restano ed i fatti parlano di una abitudine molto diffusa tra i napoletani nell'usare le lame. Se qualcuno mi vuol dare del razzista od insultarmi faccia pure, qui si parla d'altro.

30
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@anonimo questo era il post iniziale:

@opob ha scritto:2 tifosi del bayern monaco accoltellati ieri a napoli, altri 2 oggi pomeriggio: w il civilissimo pubblico napoletano. Chissa perchè a napoli è sempre così?

con il titolo "il civilissimo pubblico napoletano" ti sembra che centri con il calcio? di striscio come la lama di un coltello centre con

- il degrado

- la politica

- il razzismo

- lo sfregio

- la devianza

e poi anche il calcio, rileggitelo e vedrai, e opob smettila di fare il finto tonto, se uno vuol parlare delle tifoserie o ne parla seriamente di tutte in ambito di politica o società, ma ora che dici che il tuo primo post non aveva intenti razzisti, bah, mi sembra veramente che vuoi pigliare tutti per scemi

31
Blasel
Blasel
Banned
Banned
https://www.youtube.com/watch?v=cxvNh1KYDpU

http://qn.quotidiano.net/cronaca/2010/05/06/327997-scontri_fuori_dall_olimpico.shtml

https://www.dailymotion.com/video/xewvtm_italia-muoiono-accoltellati-tre-gio_news

http://www.ecodellosport.it/articolo/coppa-italia-roma-lazio-15enne-accoltellato/79101/

http://www.ilsitodifirenze.it/content/244-durante-la-festa-della-rificolona-accoltellato-un-18enne

https://www.youtube.com/watch?v=TxCAMWFx2yQ



1984 - 30 settembre. Al termine della partita Milan-Cremonese, Marco Fonghessi, un giovane tifoso rossonero, viene accoltellato a morte da un altro tifoso milanista. Assurda la dinamica dell'episodio: la targa della sua auto attira l'attenzione di un gruppo di tifosi meneghini, che circondano la vettura e con un coltello tagliano le gomme. Fonghessi reagisce e viene raggiunto da una coltellata, sferrata da un giovane di appena 18 anni. Trasportato in ospedale muore dopo poche ore.


1989 - 4 giugno. Prima di Milan-Roma muore Antonio De Falchi, tifoso giallorosso di 18 anni. De Falchi raggiunge lo stadio con tre amici; una ventina di ultras milanesi tentano di aggredirli e durante la fuga De Falchi viene stroncato da un arresto cardiaco.
Dei tre tifosi milanisti processati, solo uno venne arrestato e poi condannato a 7 anni di reclusione.

1995 - 29 gennaio. Prima della partita Genoa-Milan viene accoltellato a morte un giovane tifoso rossoblù, Vincenzo Spagnolo. L'omicida è un ragazzo di appena 18 anni, Simone Barbaglia, che all'epoca frequentava solo da qualche mese la curva del Milan. Sarà condannato a 15 anni di carcere.
Simone Barbaglia, condannato a 15 anni. Barbaglia sarebbe dovuto uscire nel 2010, ma grazie all'indulto è già fuori

2008 - 30 marzo. Matteo Bagnaresi, 28 anni, Muore un tifoso del Parma investito da un pullman di juventini nell'area di servizio Crocetta vicino ad Asti, sulla Torino-Piacenza. Le due tifoserie erano dirette all'Olimpico per assistere a Juve-Parma. L'autista, per evitare lo scontro tra le due tifoserie, sarebbe ripartito rapidamente non accorgendosi del ragazzo.




Aggiungo soltanto che, per quanto abbia cercato, ne ho trovati meno che altrove di accoltellamenti causati da tifosi del Napoli ed anche di accoltellamenti in genere, a Napoli.
Quindi prendendo le parole di opob : Sostenere che è prassi tra i tifosi del napoli accoltellare i tifosi avversari non è razzismo ma un semplice prendere atto della realtà, oltretutto documentabile.
Pretendo, pertanto a presentare, a conforto della sua realta', la relativa documentazione che non sara' difficile esibirci.

Ove cosi non fosse, il viandante opob, sconfessato, sara' considerato ancora uno stupido razzista ignorante.

32
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.