Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Ci sarà da ridere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Garik
Garik
Viandante Residente
Viandante Residente
Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

2
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Garik ha scritto:Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

Qualcosa si conosce già, si tratta di due conversazioni "legate" al già conosciuto "monito" che Carraro fece a Bergamo in occasione di uno Juve-Inter quando initmò all'allora designatore di "non fare errori a favore della Juventus".
A quanto pare bergamo decise di "interpretare" le parole del "capo" in maniera fin troppo zelante dando l'input di favorire l'Inter all'arbitro.

Se è successo davvero questo crolla tutta Calciopoli per quanto riguarda il contesto penale (associazione a delinquere in cui alcuni degli associati si spendono per far del "male" ai prori "soci"???) me anche e soprattutto quello sportivo.
Già si era sbriciolata la tesi dell'unicità dei rapporti tra Moggi e i designatori con le telefonate che "piaccia o non piaccia" ci sono state eccome tra i designatori ed altri dirigenti di altre squadre, con questa nuova "perla nascosta" crolla pure il famoso "illecito strutturato" creato ad hoc per punire la Juventus. Comunque aspettiamo di sentirle queste intercettazioni.
Detto questo il mio più grande desiderio è di vedere un furgoncino dei Carabinieri che preleva dal Comune di Napoli il duo Auricchio-Narducci e li porta in procura per chiarire il metodo con cui sono state svolte le indagini in quegli anni...
Perchè io, come tanti altri, un'idea ce l'ho e mi piacerebbe davvero che venisse a galla tutta la VERITA'...

3
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto:
@Garik ha scritto:Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

Qualcosa si conosce già, si tratta di due conversazioni "legate" al già conosciuto "monito" che Carraro fece a Bergamo in occasione di uno Juve-Inter quando initmò all'allora designatore di "non fare errori a favore della Juventus".
A quanto pare bergamo decise di "interpretare" le parole del "capo" in maniera fin troppo zelante dando l'input di favorire l'Inter all'arbitro.

Se è successo davvero questo crolla tutta Calciopoli per quanto riguarda il contesto penale (associazione a delinquere in cui alcuni degli associati si spendono per far del "male" ai prori "soci"???) me anche e soprattutto quello sportivo.
Già si era sbriciolata la tesi dell'unicità dei rapporti tra Moggi e i designatori con le telefonate che "piaccia o non piaccia" ci sono state eccome tra i designatori ed altri dirigenti di altre squadre, con questa nuova "perla nascosta" crolla pure il famoso "illecito strutturato" creato ad hoc per punire la Juventus. Comunque aspettiamo di sentirle queste intercettazioni.
Detto questo il mio più grande desiderio è di vedere un furgoncino dei Carabinieri che preleva dal Comune di Napoli il duo Auricchio-Narducci e li porta in procura per chiarire il metodo con cui sono state svolte le indagini in quegli anni...
Perchè io, come tanti altri, un'idea ce l'ho e mi piacerebbe davvero che venisse a galla tutta la VERITA'...

Sono proprio curioso di sentire queste nuove intercettazioni.
Se saranno così sconvolgenti da riscrivere la sentenza vergognosa del 2006 qualcuno mi dice chi risarcirà la Juventus dell'anno fatto in serie B???
Avranno ancora il coraggio i ridicoli di vantarsi di non essere mai stati in B??

4
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@cinquestelle ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@Garik ha scritto:Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

Qualcosa si conosce già, si tratta di due conversazioni "legate" al già conosciuto "monito" che Carraro fece a Bergamo in occasione di uno Juve-Inter quando initmò all'allora designatore di "non fare errori a favore della Juventus".
A quanto pare bergamo decise di "interpretare" le parole del "capo" in maniera fin troppo zelante dando l'input di favorire l'Inter all'arbitro.

Se è successo davvero questo crolla tutta Calciopoli per quanto riguarda il contesto penale (associazione a delinquere in cui alcuni degli associati si spendono per far del "male" ai prori "soci"???) me anche e soprattutto quello sportivo.
Già si era sbriciolata la tesi dell'unicità dei rapporti tra Moggi e i designatori con le telefonate che "piaccia o non piaccia" ci sono state eccome tra i designatori ed altri dirigenti di altre squadre, con questa nuova "perla nascosta" crolla pure il famoso "illecito strutturato" creato ad hoc per punire la Juventus. Comunque aspettiamo di sentirle queste intercettazioni.
Detto questo il mio più grande desiderio è di vedere un furgoncino dei Carabinieri che preleva dal Comune di Napoli il duo Auricchio-Narducci e li porta in procura per chiarire il metodo con cui sono state svolte le indagini in quegli anni...
Perchè io, come tanti altri, un'idea ce l'ho e mi piacerebbe davvero che venisse a galla tutta la VERITA'...

Sono proprio curioso di sentire queste nuove intercettazioni.
Se saranno così sconvolgenti da riscrivere la sentenza vergognosa del 2006 qualcuno mi dice chi risarcirà la Juventus dell'anno fatto in serie B???
Avranno ancora il coraggio i ridicoli di vantarsi di non essere mai stati in B??
Considera che le intercettazioni che verranno svelate nel processo penale non saranno utilizzabili per il giudizio essendo conclusa la fase dibattimentale. Impressioneranno un attimo di più una corte già abbastanza "impressionata" da tutto il resto..
Se le intercettazioni dicono quello che è stato rivelato e i protagonisti son quelli (si parla anche di un alto dirigente federale ancora in carica in seno alla FIGC..) cade tutto l'impianto della sentenza del processo sportivo che già così era mal messo di suo.
nel caso di sentenze favorevoli chi risarcirà la Juventus?
Lo stabilirà il TAR, il TNAS ha già autorizzato la Juventus FC ha ricorrere al TAR per quanto riguarda gli eventuali danni patrimoniali riguardanti l'assegnazione "d'uffico" all'Inter dello scudetto 2005/06, non vedo perchè non aggiungerci anche tutto il resto. A me vien da dire che la Juventus potremmo doverla risarcire "noi", l'unico soggetto che potrebbe essere ritenuto responsabile di tali danni è la FIGC, a meno di calmorose "novità"...

I ridicoli si vanteranno di qualsiasi cosa e piangeranno su qualsiasi cosa come loro abitudine e lo faranno sempre...

5
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Io dico che per qualcuno ci sarà da ridere, ma non per Cucci. Lui è lo stesso giornalista che nell'estate 2006 sparava ad alzo zero contro la Juve, sostenendo che doveva finire fra i dilettanti.
Simili personaggi mi fanno schifo, adesso che sta cambiando il vento è pronto a salire sul nostro carro? No, Cucci, non te lo permetteremo.

6
opob
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@carnil_carani ha scritto:
@Garik ha scritto:Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

Qualcosa si conosce già, si tratta di due conversazioni "legate" al già conosciuto "monito" che Carraro fece a Bergamo in occasione di uno Juve-Inter quando initmò all'allora designatore di "non fare errori a favore della Juventus".
A quanto pare bergamo decise di "interpretare" le parole del "capo" in maniera fin troppo zelante dando l'input di favorire l'Inter all'arbitro.

Se è successo davvero questo crolla tutta Calciopoli per quanto riguarda il contesto penale (associazione a delinquere in cui alcuni degli associati si spendono per far del "male" ai prori "soci"???) me anche e soprattutto quello sportivo.
Già si era sbriciolata la tesi dell'unicità dei rapporti tra Moggi e i designatori con le telefonate che "piaccia o non piaccia" ci sono state eccome tra i designatori ed altri dirigenti di altre squadre, con questa nuova "perla nascosta" crolla pure il famoso "illecito strutturato" creato ad hoc per punire la Juventus. Comunque aspettiamo di sentirle queste intercettazioni.
Detto questo il mio più grande desiderio è di vedere un furgoncino dei Carabinieri che preleva dal Comune di Napoli il duo Auricchio-Narducci e li porta in procura per chiarire il metodo con cui sono state svolte le indagini in quegli anni...
Perchè io, come tanti altri, un'idea ce l'ho e mi piacerebbe davvero che venisse a galla tutta la VERITA'...

A tal riguardo, giova ricordare che quella partita finì 2-2, col 2° gol dei prescritti al 95°, gol segnato da Toldo (almeno mi sembra) che franò addosso a Buffon: il gol a termini di regolamento era da annullare, ma si sa che la cupola (nerazzurra) comandava.........

7
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@opob ha scritto:
@carnil_carani ha scritto:
@Garik ha scritto:Dalle colonne del "il Roma" Italo Cucci, noto "antipatizzante della Juventus, anticipa qualcosa di clamoroso: " (...)Il passo del Napoli lo tiene, per ora, solo la Juventus di Antonio Conte, che non è certo, ancora, la squadra sognata dal popolo juventino e dai padroni cui Moggi sta per restituire un paio di scudetti (so il contenuto delle ultime intercettazioni di Calciopoli e quando usciranno ci sarà da ridere): quel che conta è che la Juve continui a vincere mentre lavora per farsi squadra, per rispondere ai desideri del suo ambizioso allenatore che sicuramente sta trasmettendole il suo carattere da giovane drago assetato di vittorie. Tutto diverso da Gasperini, mortificato sì da una squadra debilitata da gravi assenze ma soprattutto da penose presenze come Jonathan, Obi e Muntari".

Qualcosa si conosce già, si tratta di due conversazioni "legate" al già conosciuto "monito" che Carraro fece a Bergamo in occasione di uno Juve-Inter quando initmò all'allora designatore di "non fare errori a favore della Juventus".
A quanto pare bergamo decise di "interpretare" le parole del "capo" in maniera fin troppo zelante dando l'input di favorire l'Inter all'arbitro.

Se è successo davvero questo crolla tutta Calciopoli per quanto riguarda il contesto penale (associazione a delinquere in cui alcuni degli associati si spendono per far del "male" ai prori "soci"???) me anche e soprattutto quello sportivo.
Già si era sbriciolata la tesi dell'unicità dei rapporti tra Moggi e i designatori con le telefonate che "piaccia o non piaccia" ci sono state eccome tra i designatori ed altri dirigenti di altre squadre, con questa nuova "perla nascosta" crolla pure il famoso "illecito strutturato" creato ad hoc per punire la Juventus. Comunque aspettiamo di sentirle queste intercettazioni.
Detto questo il mio più grande desiderio è di vedere un furgoncino dei Carabinieri che preleva dal Comune di Napoli il duo Auricchio-Narducci e li porta in procura per chiarire il metodo con cui sono state svolte le indagini in quegli anni...
Perchè io, come tanti altri, un'idea ce l'ho e mi piacerebbe davvero che venisse a galla tutta la VERITA'...

A tal riguardo, giova ricordare che quella partita finì 2-2, col 2° gol dei prescritti al 95°, gol segnato da Toldo (almeno mi sembra) che franò addosso a Buffon: il gol a termini di regolamento era da annullare, ma si sa che la cupola (nerazzurra) comandava.........

No Opob, ti sbagli..
La partita alla quale ti riferisci tu è il 2-2 a S.Siro della stagione 2001/2002, quella del famosissimo 5 Maggio...
Quella alla quale si riferisce quella telefonata lì è uno Juventus-Inter finito sempre 2-2 nel quale lo stesso Toldo atterrò Zalayeta in aerea e l'arbitro dette il rigore ma non espulse il portiere neroazzurro nonstante atterrò l'uruguaiano lanciato a rete da ultimissimo uomo. La Juve vinceva 2-0 dopo quel rigore e l'Inter, in 11 invece che in 10 riuscì poi a pareggiare...

8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.