Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

A Napoli già si canta......

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Ho visto durante la pausa pranzo un servizio da Napoli dove si vedeva il Presidente De Laurentis con alcuni giocatori cantare davanti a un folto pubblico che esultava sull'onda del successo contro il Milan.
Ottimo segnale, soprattutto per le inseguitrici......

2
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@cinquestelle ha scritto:Ho visto durante la pausa pranzo un servizio da Napoli dove si vedeva il Presidente De Laurentis con alcuni giocatori cantare davanti a un folto pubblico che esultava sull'onda del successo contro il Milan.
Ottimo segnale, soprattutto per le inseguitrici......

Beh, entusiasmo comprensibile, dopo Manchester e Milan.
E poi De Laurentiis è un trascinatore.
L'entusiasmo è un'arma a doppio taglio: può dare le ali ad un Napoli già forte, ma è talmente presto che se arrivassero due-tre infortuni ai napoletani, e qualche risultato negativo inatteso, potrebbe generare disillusioni eccessive.
Però temo che sia più probabile la prima ipotesi...

3
cinquestelle
cinquestelle
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:
@cinquestelle ha scritto:Ho visto durante la pausa pranzo un servizio da Napoli dove si vedeva il Presidente De Laurentis con alcuni giocatori cantare davanti a un folto pubblico che esultava sull'onda del successo contro il Milan.
Ottimo segnale, soprattutto per le inseguitrici......

Beh, entusiasmo comprensibile, dopo Manchester e Milan.
E poi De Laurentiis è un trascinatore.
L'entusiasmo è un'arma a doppio taglio: può dare le ali ad un Napoli già forte, ma è talmente presto che se arrivassero due-tre infortuni ai napoletani, e qualche risultato negativo inatteso, potrebbe generare disillusioni eccessive.
Però temo che sia più probabile la prima ipotesi...

L'entusiasmo è giustificato non lo metto in dubbio.
Però volevo evidenziare con il post che l'entusiasmo è, come hai sintetizzato giustamente tu, un'arma a doppio taglio.
La rosa del Napoli è di grandissimo valore, soprattutto con i titolari, ma in Italia almeno 2 squadre sulla carta sono superiori.

4
Blasel
Blasel
Banned
Banned
Avete presente cosa accade a Milano il 7 dicembre? E' la ricorrenza di S.Ambrogio ed in genere, c'e' anche l'inaugurazione della stagione lirica alla Scala. Essendo festivo anche il giorno seguente, per la ricorrenza dell'Immacolata, molti ne profittano per effetuare lunghi ponti e con essi, vacanze brevi di 5-7 giorni.

Il 19 settembre e' il giorno dedicato a S.Gennaro, patrono di Napoli e, quindi, un giorno festivo, ai fini lavorativi. Alessandro Siani (a me poco simpatico) ha organizzato, per l'occasione, uno spettacolo in piazza del Plebiscito, con il placet del sindaco, che in circa 100 giorni ha gia' dato un nuovo volto alla citta' (ma non e' questa la sezione per discuterne).
Questa manifestazione e' stata un po' pubblicitaria per gli attori, i cantanti e quant'altri si sono esibiti, gratuitamente e, nonostante un forte temporale, c'era moltissima gente a festeggiare.
Siani, scaltro, l'invito lo ha esteso al Calcio Napoli che, con i 'locali' ed il suo presidente, non si son fatti pregare a salire sul palco.
Dovreste sapere, altrettanto bene, che da piu' di 30 anni o' surdato nnammurato e'piu' che l'inno del Napoli. La canzone, ben conosciuta dai napoletani (e non solo, perche' come tutte i grandi classici e' apprezzata in tutto il mondo), spinge, il cantante di turno, ad invitare il pubblico a fargli il coro.

In una forma piu' plateale che la marcia di Radetzky suonata a Vienna il mattino di capodanno, durante l'omonimo concerto, il pubblico non si fa pregare e viene coinvolto e coinvolge lo spettacolo tutto e quindi da spettatore si trasforma in protagonista, in modo d'avere uno spettacolo nello spettacolo.

Vi assicuro che l'entusiasmo e' sempre stata un'arma vincente per la squadra, ma la passione per la squadra del cuore, non viene meno, ai napoletani, neppure in seguito a sconfitte e retrocessioni.

Del resto informatevi quanti spettatori raccoglieva il Napoli quando ha giocato, per due stagioni, in serie C......

5
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.