Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Qualcuno che parli italiano, please?

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
Scusate leggete questo stralcio, in particolare il grassetto

Come ampiamente previsto, la riunione dei presidenti federali nella sede Figc non ha ritenuto revocabile lo scudetto del 2006. La valutazione sul parere legale ricevuto dagli avvocati della Figc è stata inevitabile: lo scudetto dell'Inter del 2006 non può essere revocato in quanto non c'è mai stato un atto amministrativo che lo assegnasse ai nerazzurri e che, in assenza di tale delibera, il Consiglio Federale non può sostituirsi ad un organo di giustizia sportiva.

il resto lo trovate qui
http://www.gazzetta.it/Calcio/14-07-2011/scudetto-non-revocabile-802025458846.shtml


Dal testo io capisco che lo scudetto non si può revocare perchè non gli è mai stato assegnato. LO SCUETTO NON E' REVOCABILE PERCHE' NON E' MAI STATO ASSEGNATO. Così come non posso dare indietro una borsa di studio se non mi è mai stata consegnata. O come io non ti posso restituire 10 euro se tu non me li hai mai dati. Oppure non ti posso dare indietro quel dvd di Pulp Fiction se non l'ho mai ricevuto. O ancora non posso pagare il mutuo se i soldi non mi sono mai stati anticipati. E non posso restituire una caparra che non mi è mai stata versata.

In pratica sta dicendo che quello scudetto l'inter non lo ha MAI avuto.

E di che cazzo stiamo a parlare, di grazia? Non c'è nulla da revocare perchè non gli è mai stato assegnato, quindi non bisogna cancellare 18 dalla casella scudetti per mettere 17, la casella è GIA' a 17. Nella casella 2005-06 si metta un NON ASSEGNATO, lo dice la sentenza, non capisco perchè la stiano interpretando tutti come NON REVOCABILE e quindi rimane all'Inter.

Un dubbio perciò mi frulla nella testa: che la compagine nerazzurra lo rivendichi per usucapione? rotolarsi dal ridere

2
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Io dico solo una cosa:
se veramente lunedì 18 il Consiglio Federale non revoca lo scudetto 2006 all'Inter, questo vuol dire solo una cosa: mafia. (La FIGC è tenuta per le palle da TIM come sponsor, per esempio?). Non sono mai stato un complottista in nessun campo, ma qui l'evidenza di ciò che è emerso e le conseguenze che ne DEVONO scaturire sono talmente chiare che se ciò non avviene non posso che spiegarmelo con qualche cosa contro cui la FIGC non può andare, al prezzo di rimetterci tutti la faccia.

Dal punto di vista puramente tecnico, la eventuale "non competenza" che la FIGC dichiarerà non sarà nulla di diverso rispetto alle sentenze con cui negli anni '80 Corrado Carnevale scarcerava boss e annullava processi perchè magari in una delle 1500 pagine degli atti mancava il timbro a secco.
In una parola: mafia.

Io non voglio ancora crederci.

3
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:Scusate leggete questo stralcio, in particolare il grassetto

Come ampiamente previsto, la riunione dei presidenti federali nella sede Figc non ha ritenuto revocabile lo scudetto del 2006. La valutazione sul parere legale ricevuto dagli avvocati della Figc è stata inevitabile: lo scudetto dell'Inter del 2006 non può essere revocato in quanto non c'è mai stato un atto amministrativo che lo assegnasse ai nerazzurri e che, in assenza di tale delibera, il Consiglio Federale non può sostituirsi ad un organo di giustizia sportiva.

il resto lo trovate qui
http://www.gazzetta.it/Calcio/14-07-2011/scudetto-non-revocabile-802025458846.shtml


Dal testo io capisco che lo scudetto non si può revocare perchè non gli è mai stato assegnato. LO SCUETTO NON E' REVOCABILE PERCHE' NON E' MAI STATO ASSEGNATO. Così come non posso dare indietro una borsa di studio se non mi è mai stata consegnata. O come io non ti posso restituire 10 euro se tu non me li hai mai dati. Oppure non ti posso dare indietro quel dvd di Pulp Fiction se non l'ho mai ricevuto. O ancora non posso pagare il mutuo se i soldi non mi sono mai stati anticipati. E non posso restituire una caparra che non mi è mai stata versata.

In pratica sta dicendo che quello scudetto l'inter non lo ha MAI avuto.

E di che cazzo stiamo a parlare, di grazia? Non c'è nulla da revocare perchè non gli è mai stato assegnato, quindi non bisogna cancellare 18 dalla casella scudetti per mettere 17, la casella è GIA' a 17. Nella casella 2005-06 si metta un NON ASSEGNATO, lo dice la sentenza, non capisco perchè la stiano interpretando tutti come NON REVOCABILE e quindi rimane all'Inter.

Un dubbio perciò mi frulla nella testa: che la compagine nerazzurra lo rivendichi per usucapione? rotolarsi dal ridere

Esatto, come avevo già segnalato in precedenza l'unico documento scritto in cui si accenna all'assegnazione dello scudetto 2005/06 all'Inter è il comunicato stampa con cui si annunciava la decisone presa da Guido Rossi dopo il parere dei "saggi". Come dici tu il 14° scudetto dell'Inter non esiste e non ci sarebbe nemmeno bisogno di revocarlo. Da come la vedo io per "cancellarlo" basta il comunicato che hai postato, in pratica certifica la non avvenuta assegnazione di quel trofeo.
Il problema è quello che fa presente Nonsi nel suo durissimo post, il consiglio federale ha paura di mettersi contro quella stessa serie di poteri forti che nel 2006 hanno deciso di indirizzare le indagini su certi obbiettivi tralasciandone altri, altrimenti avrebbero semplicemente scritto che non essendo stato assegnato ufficialmente non c'era nessun bisogno di revocarlo.

Non era di cartone quello scudetto lì, è semplicemente sempre stato una truffa...

P.s.:
L'uso capione credo lo si possa invocare solo dopo vent'anni...

4
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
era una battuta ovviamente! I vent'anni sono per i beni immobili comunque, volendo cazzeggiare un'ipotetica difesa potrebbe considerare lo scudetto come un bene mobile iscritto in un pubblico registro e quindi richiederlo passati i 3 anni dalla trascrizione, l'accusa potrebbe contestare sia la debita trascrizione (l'albo d'oro non fa fede in mancanza dell'atto), sia la buona fede dell'acquirente (le hai fatte ste telefonate e sai pure i contenuti) e ancora il titolo idoneo (hai due squadre davanti sul campo, se ti avessero penalizzato come le altre ne avresti altre davanti).
Quindi loro ci provano ma vengono smontati, la prescrizione necessaria è 10 anni e quindi ci si attacca in ogni caso...

5
Contenuto sponsorizzato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.