Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Varie di mercato

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
In questi giorni le notizie di mercato valgono poco in termini di affidabilità, ma alcune sono invece definite e ufficiali.
E allora mi chiedo:

1) ma che cazzo fa il Chievo? Perso Pioli e giustamente ripreso Di Carlo (che a Verona ha fatto benissimo), gli sta distruggendo la squadra attorno. Bogliacino e Fernandes non sono stati riscattati. Parolo probabilmente resterà a Cesena (aspettiamo le buste). Constant ceduto al Genoa. Andreolli riscattato, ma probabilmene in partenza.... Che vogliono fare? Rompere il giocattolo? Non capisco: Fernandes e Bogliacino costavano poco (che se ne fa il Napoli di Bogliacino se non rivenderlo a qualcuno in fretta e a pochi soldi?). Adesso come adesso al centrocampo del Chievo restano Luciano (l'anno scorso sempre rotto), Rigoni, Marcolini... e basta (anche Guana e Pulzetti non sono stati riscattati). Non so se Campedelli è in difficoltà, ma una tale rivoluzione non l'ho mai vista fare dal Chievo...

2) Ma Preziosi a gennaio non aveva detto che con quella sessione sarebbero finite le rivoluzioni ogni sei mesi dei rossoblu? Beh, per ora dei 30 giocatori che sono stati in campo o in panchina (esclusi i ceduti di gennaio), il Genoa ha già ceduto Criscito, Boselli (non riscattato dal Wigan), Rafinha, Paloschi, Jelenic, Boakye e Doninelli (questi ultimi sono giovani in prestito) e sta trattando per cedere Konko, Palacio, Destro, Polenta, Veloso, Jankovic. In più non ha riscattato Floro Flores. Considerando che sta anche cercando di prendere Frey (e quindi dar via Eduardo) sono 15 giocatori che vanno.
Per ora sono arrivati un paio di cileni mai sentiti, Birsa (sloveno, bravo, lo ricordo al mondiale), Merkel nell'affare El Sharaawy e qualche altro nome mai sentito.
Fermo restando che i "mai sentiti" si riveleranno probabilmente almeno buoni giocatori, quel che lascia perplesso è che il Genoa non mette mai su una squadra che duri più di 6 mesi... Ma i tifosi genoani che ne pensano?

3) Juventini: ma Aguero vi entusiasma così tanto? Nel 4-4-2 di Conte, nel Siena a volte giocava Brienza come seconda punta, oppure all'ala. Aguero farebbe quel ruolo? E il goleador (il Calaiò del Siena) chi sarebbe? Matri? E Pirlo dovrebbe fare il Marrone o il Bolzoni del Siena (recupero palla e apertura rapida alle ali)? E chi sono queste ali? Krasic a destra, e a sinistra? Tenete mica Martinez???

2
Blasel
Blasel
Banned
Banned
Sempre da quell'ignorante della materia che sono, mi sembra che oggi si siano aperte le buste per l'assegnazione delle comproprieta' e, sembra che ci siano stati sviluppi non previti, almeno due.

Il primo ri guarda il Napoli e la Sampdoria. La squadra partenopea ha presentato, come da regolamento, la propria busta chiusa, senza alcuna offerta all'interno, per Mannini, la Samp nemmeno la busta. Il giocatore ritorna al Napoli per la somma di 500€ perche' tale e' il regolamento, allorquando l'offerta equivale o 0€
La Samp recrimina che non erano quelli gli accordi societari, voi ci credete?

Il secondo caso riguarda l'Inter ed il Bologna, per la comproprieta' di Viviano. Sembra che i dirigenri (???) del Bologna abbiano sbagliato nel compilare l'offerta indicando una cifra diversa dalle loro intenzioni. Insomma il giocatore e' stato assegnato all'Inter.

Mi chiedo, anzi Vi chiedo, ma e' mai possibile che i dirigenti di squadre di calcio, per giunta di serie A siano cosi incapaci? Garrone (Samp), per una questione di principio (con Cassano, rinunciando al suo apporto) ha fatto retrocedere la squadra in serie B ed oggi, con Mannini, non e' che abbia brillato per acume. Di certo, se e' vero quanto affermato per il Bologna, siamo 'quasi' allo stesso livello.

Ultima considerazione : il presidente del Palermo, Zamparini, e' una persona sana di mente? Perche', anzicche' fare il presidente non fa direttamente l'allenatore, visti i cambi di direzione di quest'anno, e non solo.

Ma dov'e' la serieta'? Ovviamente mi riferisco a queste squadre nominate perche', ad esempio, anche se non e' un'aquila, Moratti si e' comportato bene, anche dovendo sostituire Benitez in corso d'opera. La Juve, con i suoi numerosi infortuni e scarsi risultati, non ha mai messo in discussione DelNeri ed il suo operato fino a fine campionato.

Bah..

3
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@blasel ha scritto:Sempre da quell'ignorante della materia che sono, mi sembra che oggi si siano aperte le buste per l'assegnazione delle comproprieta' e, sembra che ci siano stati sviluppi non previti, almeno due.

Il primo ri guarda il Napoli e la Sampdoria. La squadra partenopea ha presentato, come da regolamento, la propria busta chiusa, senza alcuna offerta all'interno, per Mannini, la Samp nemmeno la busta. Il giocatore ritorna al Napoli per la somma di 500€ perche' tale e' il regolamento, allorquando l'offerta equivale o 0€
La Samp recrimina che non erano quelli gli accordi societari, voi ci credete?

Il secondo caso riguarda l'Inter ed il Bologna, per la comproprieta' di Viviano. Sembra che i dirigenri (???) del Bologna abbiano sbagliato nel compilare l'offerta indicando una cifra diversa dalle loro intenzioni. Insomma il giocatore e' stato assegnato all'Inter.

Mi chiedo, anzi Vi chiedo, ma e' mai possibile che i dirigenti di squadre di calcio, per giunta di serie A siano cosi incapaci? Garrone (Samp), per una questione di principio (con Cassano, rinunciando al suo apporto) ha fatto retrocedere la squadra in serie B ed oggi, con Mannini, non e' che abbia brillato per acume. Di certo, se e' vero quanto affermato per il Bologna, siamo 'quasi' allo stesso livello.

Ultima considerazione : il presidente del Palermo, Zamparini, e' una persona sana di mente? Perche', anzicche' fare il presidente non fa direttamente l'allenatore, visti i cambi di direzione di quest'anno, e non solo.

Ma dov'e' la serieta'? Ovviamente mi riferisco a queste squadre nominate perche', ad esempio, anche se non e' un'aquila, Moratti si e' comportato bene, anche dovendo sostituire Benitez in corso d'opera. La Juve, con i suoi numerosi infortuni e scarsi risultati, non ha mai messo in discussione DelNeri ed il suo operato fino a fine campionato.

Bah..

Sì, la Gazzetta già oggi anticipava i due casi eclatanti che hai citato.
Per me è assolutamente inspiegabile l'atteggiamento di Napoli e Samp per Mannini, che non sarà un fuoriclasse, ma è un buon laterale offensivo, e soprattutto in B alla Samp avrebbe fatto assai comodo (anche perchè i blucerchiati hanno già lasciato Guberti alla Roma e hanno lasciato Biabiany...). Mah, Mannini credo si accaserà in qualche squadra di bassa classifica di A. E' il minimo che merita.

Il caso-Viviano ha del grottesco, se è andata così. Però al Bologna hanno cambiato dieci presidenti e relativo staff in un anno, quindi qualche incompetente può anche avere fatto la cazzata davvero...

Su Zamparini si esula dal discorso buste, ma ti do ragione. Cambia allenatore appena si sveglia col piede sbagliato. Però bisogna ammettere che lui e il suo staff hanno occhio assai lungo nel trovare giovani in giro per il mondo e poi monetizzare, pur mantenendo la squadra a livelli dignitosi.
In questo è meno "affarista" di Preziosi, che cambia squadra ogni 6 mesi, anche se di poco...

4
Blasel
Blasel
Banned
Banned
Caro nonsidirebbe, non vedo quale colpa abbia il Napoli nell'affare Mannini : la sua busta non conteneva alcuna offerta e credo fosse dovere della Samp, quantomeno, di fare un'offerta, magari di 1.000€, spiegami, per favore che non e' cosi.

Voi, attuali giovani tifosi, non credo abbiate mai sentito parlare di 'Mazza' (speriamo che la memoria non m'inganni, no me ne sono accertato, era proprio Paolo Mazza), altro che Zamparini. Mazza era il presidente della SPAL, che dal campionato 51/52 milito' in A facendo sempre dignitosi campionati, ma il suo presidente era un vero talent-scout dei calciatori italiani. Li pagava poche lire, li valorizzava e li vendeva alle squadre blasonate.
Mazza rilevo' Armando Picchi dal Livorno, gioco' un campionato magnifico a Ferrara, per esser poi ceduto alla grande Inter per 24 milioni di lire + la cessione definitiva di Massei, Matteucci e Valadè, ovvero una contropartita veramente ingente per l'epoca.

5
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@nonsidirebbe ha scritto:In questi giorni le notizie di mercato valgono poco in termini di affidabilità, ma alcune sono invece definite e ufficiali.
E allora mi chiedo:

1) ma che cazzo fa il Chievo? Perso Pioli e giustamente ripreso Di Carlo (che a Verona ha fatto benissimo), gli sta distruggendo la squadra attorno. Bogliacino e Fernandes non sono stati riscattati. Parolo probabilmente resterà a Cesena (aspettiamo le buste). Constant ceduto al Genoa. Andreolli riscattato, ma probabilmene in partenza.... Che vogliono fare? Rompere il giocattolo? Non capisco: Fernandes e Bogliacino costavano poco (che se ne fa il Napoli di Bogliacino se non rivenderlo a qualcuno in fretta e a pochi soldi?). Adesso come adesso al centrocampo del Chievo restano Luciano (l'anno scorso sempre rotto), Rigoni, Marcolini... e basta (anche Guana e Pulzetti non sono stati riscattati). Non so se Campedelli è in difficoltà, ma una tale rivoluzione non l'ho mai vista fare dal Chievo...

2) Ma Preziosi a gennaio non aveva detto che con quella sessione sarebbero finite le rivoluzioni ogni sei mesi dei rossoblu? Beh, per ora dei 30 giocatori che sono stati in campo o in panchina (esclusi i ceduti di gennaio), il Genoa ha già ceduto Criscito, Boselli (non riscattato dal Wigan), Rafinha, Paloschi, Jelenic, Boakye e Doninelli (questi ultimi sono giovani in prestito) e sta trattando per cedere Konko, Palacio, Destro, Polenta, Veloso, Jankovic. In più non ha riscattato Floro Flores. Considerando che sta anche cercando di prendere Frey (e quindi dar via Eduardo) sono 15 giocatori che vanno.
Per ora sono arrivati un paio di cileni mai sentiti, Birsa (sloveno, bravo, lo ricordo al mondiale), Merkel nell'affare El Sharaawy e qualche altro nome mai sentito.
Fermo restando che i "mai sentiti" si riveleranno probabilmente almeno buoni giocatori, quel che lascia perplesso è che il Genoa non mette mai su una squadra che duri più di 6 mesi... Ma i tifosi genoani che ne pensano?

3) Juventini: ma Aguero vi entusiasma così tanto? Nel 4-4-2 di Conte, nel Siena a volte giocava Brienza come seconda punta, oppure all'ala. Aguero farebbe quel ruolo? E il goleador (il Calaiò del Siena) chi sarebbe? Matri? E Pirlo dovrebbe fare il Marrone o il Bolzoni del Siena (recupero palla e apertura rapida alle ali)? E chi sono queste ali? Krasic a destra, e a sinistra? Tenete mica Martinez???

1):
Probabilmente è arrivato anche per Campedelli quel momento nel quale prima di acquistare bisogna dar via..

2):
Preziosi non è un proprietari di calcio "innamorato" della propria squadra come Moratti o il Berlusca, il Genoa è solo una delle sue aziende e come tale la tratta, da bravissimo speculatore sa che i soldi non si devono fermare mai e per lui anche i calciatori sono "soldi".. Alla fine è comunque così...

3):
Io spero che Conte si riveli "flessibile" come un suo noto predecessore viareggino, parti con un modulo e poi ne cambi 5 a partita se serve..
Aguero mi piace cazzo, come fa a non piacerti? In coppia con Matri sarebbe ottimo anche se l'ex delle giovanili del Milan gioca meglio "girando" intorno ad una punta "pura", in questo l'ideale sarebbe Higuain più che il genero di Maradona.
Se dobbiamo analizzare il modulo con cui ha giocato il Siena di Conte Krasic a destra sarebbe perfetto, ma deve imparare a pressare da subito, a sinistra andrebbe benissimo pure Iaquinta se non si infortunasse ogni 2 scatti che fa, uno che mi piacerebbe vedere lì è Vucinic che è perfetto per come ama far giocare le sue squadre Antonio Conte. Per quanto riguarda Pirlo... Basta che faccia quello che sa fare, poi lo puoi mettere dove vuoi, è il giocatore che è sempre mancato alla Juventus del dopo farsopoli, quello che sa giocare a calcio e sa far giocare a calcio i suoi compagni. Martinez, chi cazzo è Martinez? Ah già, quello che Marotta aveva comprato pagando 15 milioni di € al Catania e che poi ogni volta che ha giocato si è dimostrato degno di sedere in curva, magari pagando il biglietto... Spero lo diano via, anche gratis!

Questione errori nella presentazione buste..

Se pensavi che il caso Viviano fosse il limte ti sbagliavi, il presidente del Torino Cairo in persona ha compilato la busta per Iunco DIMENTICANDOSI di firmarla, ora l'attaccante è di nuovo del Chievo..

6
istinto
istinto
Viandante Storico
Viandante Storico
ma Quagliarella è diventato un idiota?

7
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@blasel ha scritto:Caro nonsidirebbe, non vedo quale colpa abbia il Napoli nell'affare Mannini : la sua busta non conteneva alcuna offerta e credo fosse dovere della Samp, quantomeno, di fare un'offerta, magari di 1.000€, spiegami, per favore che non e' cosi.

Voi, attuali giovani tifosi, non credo abbiate mai sentito parlare di 'Mazza' (speriamo che la memoria non m'inganni, no me ne sono accertato, era proprio Paolo Mazza), altro che Zamparini. Mazza era il presidente della SPAL, che dal campionato 51/52 milito' in A facendo sempre dignitosi campionati, ma il suo presidente era un vero talent-scout dei calciatori italiani. Li pagava poche lire, li valorizzava e li vendeva alle squadre blasonate.
Mazza rilevo' Armando Picchi dal Livorno, gioco' un campionato magnifico a Ferrara, per esser poi ceduto alla grande Inter per 24 milioni di lire + la cessione definitiva di Massei, Matteucci e Valadè, ovvero una contropartita veramente ingente per l'epoca.


Blasel, guarda che intendevo proprio quello! Perchè la Samp non ha fatto un'offerta per tenere Mannini? Non ho dato nessuna colpa al Napoli, che anzi adesso avrà una "grana" in più da risolvere, cioè dove piazzare Mannini (oltre a Sosa) per prendere Santana? Non partire prevenuto nei miei confronti, dai! party

L'esempio che tu fai della Spal è sicuramente ripetibile per tanti altri presidenti lungimiranti, e ce ne sono stati. Però all'epoca che tu indichi non si era in regime di svincolo, e la cosa cambia molto le carte in tavola.
Oggi noto che i Preziosi e gli Zamparini tendono a fare e disfare peggio di Penelope, sicuramente assicurando dei conti in regola (e non è poco) ma senza lasciare alcuno spazio ai progetti almeno a medio termine, e impedendo a chicchessia di diventare una "bandiera".
In questo senso rimpiango i tempi andati di cui sei testimone più "antico" (senza offesa, sia chiaro) ma dei quali anch'io mi ricordo, visto che sono 35 anni che seguo il calcio come una droga! cool

8
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@carnil_carani ha scritto:
1):
Probabilmente è arrivato anche per Campedelli quel momento nel quale prima di acquistare bisogna dar via..

E sì, sembra proprio così, ma non me lo spiego, perchè il Chievo finora tutto ha fatto meno che spese folli, e ha valorizzato giovani. Boh,,,
@carnil_carani ha scritto:
2):
Preziosi non è un proprietari di calcio "innamorato" della propria squadra come Moratti o il Berlusca, il Genoa è solo una delle sue aziende e come tale la tratta, da bravissimo speculatore sa che i soldi non si devono fermare mai e per lui anche i calciatori sono "soldi".. Alla fine è comunque così...

Verissimo, e infatti anche in altri post ammetto la capacità sua e del suo staff di trovare sempre "prodotti" a basso costo per poi lanciarli sul mercato e rivenderli a suon di soldoni (il prossimo sarà Kucka, ma scommetto che non sarà il solo). E in ciò dimostra di avere grande capacità commerciale (anche se con lui il Como fallì...) ma di non avere nulla a che fare con le aspettative di una tifoseria come quella rossoblu genoana. (a meno che i genoani non mi smentiscano).

@carnil_carani ha scritto:
3):
Io spero che Conte si riveli "flessibile" come un suo noto predecessore viareggino, parti con un modulo e poi ne cambi 5 a partita se serve..
Aguero mi piace cazzo, come fa a non piacerti? In coppia con Matri sarebbe ottimo anche se l'ex delle giovanili del Milan gioca meglio "girando" intorno ad una punta "pura", in questo l'ideale sarebbe Higuain più che il genero di Maradona.
Se dobbiamo analizzare il modulo con cui ha giocato il Siena di Conte Krasic a destra sarebbe perfetto, ma deve imparare a pressare da subito, a sinistra andrebbe benissimo pure Iaquinta se non si infortunasse ogni 2 scatti che fa, uno che mi piacerebbe vedere lì è Vucinic che è perfetto per come ama far giocare le sue squadre Antonio Conte. Per quanto riguarda Pirlo... Basta che faccia quello che sa fare, poi lo puoi mettere dove vuoi, è il giocatore che è sempre mancato alla Juventus del dopo farsopoli, quello che sa giocare a calcio e sa far giocare a calcio i suoi compagni. Martinez, chi cazzo è Martinez? Ah già, quello che Marotta aveva comprato pagando 15 milioni di € al Catania e che poi ogni volta che ha giocato si è dimostrato degno di sedere in curva, magari pagando il biglietto... Spero lo diano via, anche gratis!

Qui secondo me ti illudi. Conte mi pare un integralista di stile Sacchiano-Capelliano. 4-4-2 e pochi cazzi.
Centrocampisti laterali che corrono e sudano per 90 minuti sapendo chiudere da terzini e rilanciarsi come ali pure (Krasic può farlo, Vucinic nemmeno dipinto...).
Centrocamopisti centrali atti più che altro a interdire e aprire l'azione. Pirlo è un grande campione ed è rimasto anche umile, perciò si adatterebbe anche a quello, come fece con Leonardo nel 4-2-fantasia, dove praticamente faceva il mediano con Gattuso o Ambrosini, per poi dare sempre palla a Ronaldinho o Seedorf, o come con Donadoni ai pessimi Europei 2008 quando venne delocalizzato a sinistra perchè il regista doveva essere De Rossi... In ogni caso il modulo di Conte non mi sembra quello migliore per farlo rendere al massimo.
Matri prima punta titolare non mi pare all'altezza delle ambizioni di una Juve che voglia tornare ad essere la Juve. E Aguero.... boh, a me non dice niente. Credo che sia iper-sopravvalutato (ma l'ho visto troppo poco per giudicare con cognizione di causa)

@carnil_carani ha scritto:
Questione errori nella presentazione buste..

Se pensavi che il caso Viviano fosse il limte ti sbagliavi, il presidente del Torino Cairo in persona ha compilato la busta per Iunco DIMENTICANDOSI di firmarla, ora l'attaccante è di nuovo del Chievo..

Sì sì, l'ho letto... e pare che il Chievo, signorilmente, abbia già offerto di cedere nuovamente Iunco al Torino alla stessa cifra che appariva sulla busta non firmata... Roba da pazzi!

9
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:ma Quagliarella è diventato un idiota?

Bravo! Ottima domanda! Appunto, Quagliarella a mio avviso dovrebbe essere titolare fisso della Juve, e con lui, se si replica lo schema ci dovrebbe essere un altro "alla Mastronunzio", perchè Conte mette due pivot a centro area che si scambiano, e dà penetrazione sulle fasce (Reginaldo, Sestu, Brienza, Kamata, Troianiello) che sono le veri chiavi del gioco. Matri-Quagliarella titolari? Ci può anche stare, anche se io darei fiducia a Toni con un modulo così, perchè Matri non mi sembra un centravanti da grande squadra... ma una domanda sorge spontanea: e Del Piero???

10
carnil_carani
carnil_carani
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@istinto ha scritto:ma Quagliarella è diventato un idiota?

No istì, anzi, come tipo di attaccante è anche quello che preferisco, un altro molto simile a lui (buona tecnica, "follia" nella scelta delle conclusioni a rete e tiro devastante e preciso..) era Enrico Chiesa che per me è stato solo sfortunato nel nascere in un periodo in cui c'era quel popò di concorrenza..

Aguero potrebbe essere un suo "doppione", anche se secondo me l'argentino può giocare benissimo come punta esterna se si copre adeguatamente il centrocampo. Ma non c'è dubbio che il Quagliarella che ho visto con la mia maglia sarebbe comunque davanti a chiunque arrivasse quest'estate; Aguero o Higuain dovrebbero dimostrare chi sono e di cosa sono capaci, Quagliarella no...

11
Blasel
Blasel
Banned
Banned
@ Nonsidirebbe : assolutamente non prevenuto nei tuoi confronti (o anche di altri). Vi trovo molto simpatici, tanto che mi permetto di interloquire anche se, e' probabile, dica caxxate non essendo la mia materia.

Mi fa piacere sapere che sei intorno al mezzo secolo d'eta' (35 anni che segui il calcio e penso che avessi all'incirca 15 anni, all'inizio...) e quindi se piu' coevo mio..

In quanto ad Urbano Cairo, allievo e parodistico imitatore di berlusconi, sia nell'editoria che nel calcio, non lo ritengo assolutamente in grado di presiedere al 'Grande Torino'

12
Blasel
Blasel
Banned
Banned
Anch'io reputo Quagliarella un ottimo attaccante e, come napoletano, mi dispiacque la sua cessione alla Juve (o a qualunque squadra), ma credo, correggetemi se sono in errore, che al gioco espresso dal Napoli quest'anno abbia giovato di piu' Cavani, in quel ruolo, anche se un vero raffronto e' impossibile, stante l'infortunio di Quagliarella.

13
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@blasel ha scritto:@ Nonsidirebbe : assolutamente non prevenuto nei tuoi confronti (o anche di altri). Vi trovo molto simpatici, tanto che mi permetto di interloquire anche se, e' probabile, dica caxxate non essendo la mia materia.

Mi fa piacere sapere che sei intorno al mezzo secolo d'eta' (35 anni che segui il calcio e penso che avessi all'incirca 15 anni, all'inizio...) e quindi se piu' coevo mio..

In quanto ad Urbano Cairo, allievo e parodistico imitatore di berlusconi, sia nell'editoria che nel calcio, non lo ritengo assolutamente in grado di presiedere al 'Grande Torino'

Beh, dai, mezzo secolo... diciamo che ho cominciato ad imparare a memoria le formazioni di Serie A (tutte, lo giuro) attorno ai 10 anni. Poi col tempo ho anche maturato una presunta competenza (non fare il modesto, dai, sicuramente ne hai viste più di me, ma il calcio è bello perchè non è fisica quantistica, e le opinioni sono tali, e non scientificamente valide o non valide), perchè sono un vero tossico di calcio.
Quindi... per il mezzo secolo mi mancano ancora ben 4 anni e mezzo! :-))

Su Cairo ti do ragione, ma visto che il Torino mi sta abbastanza sulle palle, non mi lamento della sua presidenza!

14
Contenuto sponsorizzato

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.