Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

A tutta Birra !

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Faust
Faust
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Breve introduzione a questa bevanda sublime party

Pare che, contrariamente a quanto verrebbe da pensare, l birra non sia nata nel nord europa, ma in mesopotamia, dove nacque la professione del birrario, i principali tipi di birra e dove la birra era la retribuzione di alcune categorie di lavoratori.
E’ però vero che sono i Celti il popolo della birra per eccellenza, tanto che essa compare nel loro mito fondativo, secondo cui i celti irlandesi nacquero da un eroe che, come Prometeo rubò qualcosa a delle creature divine…questo qualcosa che dava loro forza e immortalità era il segreto della fabbricazione della birra.
Saranno proprio le ondate migratorie a riportare in auge la birra da noi nel medioevo, dopo che greci e romani avvinazzati l’avevano abbandonata.
Il Medioevo vide la birra protagonista soprattutto per merito dei monasteri, che operarono un decisivo salto di qualità nella produzione della bevanda introducendo anche alcuni nuovi ingredienti, tra i quali il luppolo ( la birra mesopotamica invece era fatta di solo orzo). L’introduzione della bassa fermentazione invece avverrà nell’800.
Oggi le materie prime con cui è realizzata sono:
-l'acqua
-il lievito*1
- l'orzo*2
-il malto
- il luppolo
- gli agenti aromatizzanti
*1 La fermentazione può essere spontanea (sfrutta i lieviti naturali presenti nell’aria),bassa (ottenuta ad una temperatura di 10-15 °C) o alta (ottenuta ad a una temperatura di 15-30 °C)
*2 Può essere sostituito da frumento, segale, riso, mais e di altre granaglie ancora

Alcune birre che adoroparty

Weissebier
E’ prodotta dalla fermentazione del grano, sempre misto a malto d'orzo
Ha un aroma deciso con un retrogusto fruttato e speziato .
Caratteristico è il colore chiaro intorbidito dai lieviti in sospensione, e soprattutto dalla soffice e sempre abbondante schiuma. E’ ad alta fermentazione
Le principali varianti sono:
-Hefeweizen: la versione "pura", una bionda torbida in cui il lievito in sospensione non viene filtrato (Hefe significa appunto "lievito"). E’ di questo tipo la Fransiskaner.
- Kristallweizen: la birra viene filtrata, conferendole un colore più cristallino
- Dunkelweizen: è la versione come birra scura (dunkel in tedesco).
- Berlin Weisse: Contiene il 2,8% di alcol e ha un sapore sapore acidulo, dovuto agli estratti di lampone, limone o al Waldmeister, un preparato a base di asperula. Si beve con la cannuccia.
- Gose : si ottiene da un composto di frumento, coriandolo e sale, e vi vengono aggiunti fermenti lattici durante la bollitura.

Weisse Classica

A tutta Birra ! 150px-Weizenbier
Gose
A tutta Birra ! 150px-Berlinerweisse


Kilkenny
La Kilkenny è una birra fatta con acqua, orzo, orzo arrostito, luppoli e lievito, prodotta nell'omonima città irlandese, nella Birreria Smithwick di colore rosso ambrato e gusto corposo ha gradazione alcolica pari a 4,3% vol.
In questo stabilimento produce le due birre dandogli nomi diversi, mentre esporta sotto il solo nome Kilkenny.
La Kilkenny venduta in Italia è in realtà la Smithwick's. La vera Kilkenny e morbida, con una schiuma simile alla Guinness e amara. Non è presente in Italia.

Per farvi capire

Kilkenny Cream
A tutta Birra ! Kilkenny+cream+ale
Kilkenny da esportazione, ovvero la Smithwick's e la Smithwick's
A tutta Birra ! KilkennyA tutta Birra ! 348785968_068feefac7


Guinness
La Guinness è birra scura dal gusto amarognolo realizzata con acqua, orzo maltato, orzo non maltato tostato, luppolo e lievito.
La birra inoltre è pastorizzata e filtrata, per un procedimento di produzione e fermentazione che dura circa 10 giorni.
Altra caratteristica fondamentale è che tale birra è spillata tramite carbo-azoto anziché in anidride carbonica: l'azoto non si disperde nel liquido, rendendo la Guinness una birra "ferma", con meno bollicine e creando la caratteristica schiuma compatta.
In Irlanda lo stesso procedimento permette di ottenere la Murphy's. e la Beamish,
La Guinness distribuita in Italia è la varietà Extra cold Ertra cold, meno pregiata rispetto alla Draught che si può gustare solo lì.

Per farvi capire

Guiness Draught
A tutta Birra ! Guinness-beer-21353590
Murphys, come la Extra cold e in italia talvolta venduta come Guinness Extra cold
A tutta Birra ! 08751ebe-e425-48f7-bde1-5a7cde40de18_beer_Murphys_IrishStout

2
LiQuiRizia91
LiQuiRizia91
Viandante Storico
Viandante Storico
Santoddio.
Penso non ci sia bevanda per me più nauseante.
Mi fa proprio venire la nausea. E dire che bevo quasi qualunque cosa.
Ad una festa erano finiti tutti gli alcolici tranne quella. Io non avevo ancora bevuto niente e dico "vabbè, per stasera me la berrò". Non ero neanche a metà bicchiere che ho dovuto cederla alla mia amica che stavo per rigozzare tutto quanto. Non stavo male di testa, proprio di stomaco. E questo me lo fa qualunque tipo di birra perchè se dico che non mi piace è perchè l'ho assaggiata da altri.

Ma che ci trovate di buono?

3
Zadig
Zadig
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
qualche sera fa m ne sono sparate 3 di Guinness al mio pub irlandese di fiducia.
Bone.

4
Jester
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
La Birra é uno stato mentale secondario...il binario B dell'esistenza reale...il "momento birra" é un momento sacro e sacrosanto...ci possono essere varie situazioni in cui adoro gustarla...quella spillata al pub é 10 volte piu' buona di quella in bottiglia o lattina...le birre irlandesi o scozzesi bevute a domicilio, cioé nelle loro terre d'origine, nulla hanno a che vedere con quelle acquistate in Italia rotolarsi dal ridere ...semplicemente meravigliose...l'unico brutto ricordo che ho della birra é quando partecipai ad una gara di bevute e ne ingurgitai 12 le stessa sera, stando poi male per 48 ore (le birre erano 12 Adelscott)..per il resto, mi piacciono un po' tutte, soprattutto d'estate e in compagnia! party

5
IlDucaBianco
IlDucaBianco
Viandante Residente
Viandante Residente
Io non posso più soffrire le rosse.
Saturazione credo.

6
daughterofthemoon
daughterofthemoon
Viandante Storico
Viandante Storico
Io invece adoro la birra rossa.Specialmente la Ceres.

7
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.