Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

blogstigazzi

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29, 30, 31  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 28 di 31]

676
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
blogstigazzi - Pagina 28 Reb10blogstigazzi - Pagina 28 Alfier10blogstigazzi - Pagina 28 Cavb10blogstigazzi - Pagina 28 Torreb10blogstigazzi - Pagina 28 Cavb10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10


blogstigazzi - Pagina 28 Torren10
blogstigazzi - Pagina 28 Alfier10

8

7

6

5
blogstigazzi - Pagina 28 Regina11

4
blogstigazzi - Pagina 28 Torreb10blogstigazzi - Pagina 28 Regina10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11

3
blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10

2
blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10

1


A

B

C

D

E

F

G

H
blogstigazzi - Pagina 28 Alfier11 blogstigazzi - Pagina 28 Ren10blogstigazzi - Pagina 28 Cavall10blogstigazzi - Pagina 28 Cavall10blogstigazzi - Pagina 28 Alfier11blogstigazzi - Pagina 28 Torren10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11 blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11

677
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@BIGbossSTIGAZZI ha scritto:blogstigazzi - Pagina 28 Reb10blogstigazzi - Pagina 28 Alfier10blogstigazzi - Pagina 28 Cavb10blogstigazzi - Pagina 28 Torreb10blogstigazzi - Pagina 28 Cavb10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10


blogstigazzi - Pagina 28 Torren10
blogstigazzi - Pagina 28 Alfier10

8

7

6

5
blogstigazzi - Pagina 28 Regina11

4
blogstigazzi - Pagina 28 Torreb10blogstigazzi - Pagina 28 Regina10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11

3
blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10

2
blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone10

1


A

B

C

D

E

F

G

H
blogstigazzi - Pagina 28 Alfier11 blogstigazzi - Pagina 28 Ren10blogstigazzi - Pagina 28 Cavall10blogstigazzi - Pagina 28 Cavall10blogstigazzi - Pagina 28 Alfier11blogstigazzi - Pagina 28 Torren10blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11 blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11blogstigazzi - Pagina 28 Pedone11

678
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
brava pazza...mi alleno ancora un pò e poi fra due o tre anni ti risfido ...blogstigazzi - Pagina 28 700819

679
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ciaso Boss, grazie! blogstigazzi - Pagina 28 184392

680
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Giocare...una azione singola o in gruppo, una attività formativa non solo per l'uomo, anche molte altre specie animali usano il gioco come training per la vita adulta, per imparare a cacciare, per contenere l'aggressività entro confini socialmente accettabili... l'uomo forse insieme ai felini, continua a giocare anche da adulto.

E' mortalmente serio il gioco, le regole vanno rispettate, oppure si perde il gusto del gioco, puoi barare certo, per vincere, ma hai perso dal punto di vista del gioco, avrai vinto soldi o riconoscimento sociale, ma sei un perdente.

Io come molti sanno, lavoro con minori, in un ambiente fatto apposta ANCHE per giocare, molti confondono i centri d'aggregazione o sociali con le ludoteche, che sono altro, ma di certo uno dei mezzi principali è il gioco.

Mezzo per perseguire vari obbiettivi, l'integrazione, la socializzazione, il rapporto fra pari ed il rapporto con la figura adulta, ambiente dove fare discorsi del cazzo e discorsi importanti, sempre insieme ad altre cose, come il gioco.

Quando si gioca ci si espone al rischio di vincere o perdere e ci sono vari modi di vincere o perdere, a tutti farebbe piacere vincere, ma c'è chi vince schernendosi e chi vince gongolando e schiacciando l'avversario, c'è chi perde incazzandosi e chi perde FACENDO FINTA CHE LA COSA NON GLI IMPORTI...ma a tutti da fastidio perdere, e a chi finge che non gli importi forse scoccia ancora di più.

L'adulto che gioca con i ragazzi o gli adulti che giocano fra di loro con ragazzi che li guardano hanno una grossa responsabilità: cosa fare, quale esempio dare?

Innanzitutto giocare con onestà, insegnare il rispetto delle regole di gioco non barando, quindi vincere o perdere senza problemi... e poi? Vincere senza schiacciare l'avversario? Senza gongolare? E perdere senza incazzarsi? Facendo finta che non bruci? Continuare con l'ipocrisia del "l'importante è partecipare"?

No, però non si può fare nemmeno il contrario, l'unica cosa è trovare il gusto del gioco che è il gusto di "stare insieme a fare qualcosa di condiviso" poi vinca chi vinca, passiamo al terzo tempo come a rugby, oppure giochiamo a scacchi o biliardino chiacchierando, facendo sì che altre cose passino oltre l'agonismo, oltre la competizione.

PS: ...perchè l'ho detto? Perchè queste partite con la Pazza me le sono portate cinque minuti al centro per studiarmi di volta in volta la mossa seguente (inutilmente visto che ho perso blogstigazzi - Pagina 28 700819 ) ed i ragazzi vedendomi studiare la scacchiera da solo hanno cominciato a giocare a scacchi con me e fra di loro, qualcuno mi ha chiesto di insegnargli le basi...è stato un modo di vincere anche se ho perso...grazie a te Sig.ra Pazzablogstigazzi - Pagina 28 184392

681
Pazza_di_Acerra
Pazza_di_Acerra
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Grazie a lei che fa un lavoro così bello e importante... E grazie ai suoi ragazzi che per una volta mi hanno fatto snetire utile! blogstigazzi - Pagina 28 1551421441

682
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
Il gioco è un'attività che produce piacere (immanuel Kant)

ed io gioco quotidianamente.

In questo periodo nei panni di Napoleone Bonapare (Napoleon Total War) sto riprovando a diffondere lo spirito della rivoluzione francese sperando di non finire a Sant'Elena Sorriso Scemo

Si.ra Pazza, si riposi che la prox semaine la sfido (in questi giorni ho diverse navi in porto) blogstigazzi - Pagina 28 827538

683
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ultimamente intervengo poco e non solo perchè ho meno tempo...mi interessano poco gli argomenti, poi ognuno continua a ribadire la propria stantia visione del mondo...anch'io, al punto che evito di intervenire anche quando avrei qualcosa da dire ma è talmente simile a cose dette fin troppe volte da essere usurate, puzzano di muffa, di vecchio.

Mi manca xmanx lo ammetto, in fondo vengo nel forum anche per dare sfogo ad una aggressività che non posso mai esprimere completamente nella mia vita quotidiana, ci sono altri imbecilli chiaro, ma nessuno altrettanto capace di dire la cosa sbagliata al momento sbagliato come lui ed io osservo le rare, laconiche e sgrammaticate frasi di herr o le insulse e piccate precisazioni di auto, o gli accurati copia e incolla da tutti i "libri sacri" del mondo ad opera di hakim e non mi riesco ad incazzare, provo pena, stanchezza, liso come il gomito del maglioncino di un bancario.

Capisco che da quando non governa più "lui" è venuto a cadere il motivo per cui scriveva sul forum, ma con le sue cazzate mi si è inaridita la fonte delle vignette, anche con monti e compagnia...non si ride più con la politica (a parte qualche nuova dal grande cabarettista che se ne esce con un "aiuto solo delle povere ragazze rovinate dai pm") si piange solo, per davvero o per finta...TORNA XMANX come sherlock holmes senza moriarty, come cacio senza maccheroni, come camicia senza culo te ne prego: fallo per me!blogstigazzi - Pagina 28 700819

684
Steiner
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non leggo nulla sulla situazione attuale.
Nemici?Abbiamo bisogno di nemici per commentare quello che succede?
Non credo.La realtà è un sufficiente stimolo.
Semmai, ci manca il gioco.
La tenzone. E' questo che forse manca nell'ambito di un forum.
Non la voglia vera di discutere.
Ma il gioco.
E giocare contro sè stessi, lo ammetto, è poco stimolante.
Come una play station.
Ti ho passato la palla, big.

685
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
grazie...giocare con o contro se stessi, forse è questo, io l'ho fatto spudoratamente con questo topic (blog-stigazzi) ma vedo sempre più blog in questo forum, sempre più persone che, come me, in fondo se ne fregano se qualcuno legge, concionano nel deserto, ognuno sulla sua cassetta di frutta, un deserto affollato, ma deserto perchè nessuno si ascolta... c'era purple che provava a mettersi davvero in gioco, ma è un pò che non la leggo... ecco io sento la voglia di mettere in discussione tutto, o almeno qualcosa, ma vedo risposte stereotipate, hakim domanda e risponde a cazzo, lucio getta la frase poi si luciomustizza, zadig (almeno mi diverte) ma offende il mondo, herr solo quelli a sud rispetto a lui, blasel si incazza, aleister fa il fonzie filosofante, io faccio il comunista...anche e soprattutto come reazione, perchè se dovessi dire quel che penso davvero sembrerei ben poco anarchico e ben poco comunista, forse è questo il punto siamo come dei "big jim con il il nostro carico... che schiacci il tasto ed esce lo sfaccimme", allora proviamo a dire quello che realmente pensiamo, aldilà delle barricate, aldilà della frase da tre righe... parto io? OK e vediamo se chi risponde avrà il coraggio di dire qualcosa o solo ripetere slogan o posizioni precotte e predigerite:

I SINDACATI

...o meglio il sindacato come concetto, il sindacato nasce come una associazione di lavoratori per far fronte comune contro le vessazioni dei padroni (non scordiamoci che si schieravano gli eserciti e si sparava alzo zero sui manifestanti negli scioperi) da tanti, troppi anni il sindacato è una merda che ha tradito proprio i lavoratori.

I sindacalisti difendono proprio coloro che non dovrebbero essere difesi, incapaci, assenteisti, mentre i lavoratori, cioè coloro che lavorano con criterio nei tempi e nei modi corretti (che non corrispondono necessariamente a quelli previsti, quelli giusti sono quelli personali, quelli che vengono meglio, che consentono a ciascuno di svolgere al meglio il proprio lavoro) non li difende nessuno.

I lavoratori, coloro che non occupano il loro posto per una raccomandazione, per una clientela, per essere dei leccaculo, quelli sono i primi a perdere il lavoro, sono i primi ad essere abbandonati al loro destino senza nessuna tutela, ovvio che serve il sindacato, è il male minore, puoi sempre sperare che hai culo e trovi una sponda alle vessazioni continue e NORMALI dei padroni, puoi usare l'assistenza legale gratuita per aprire una causa dopo l'altra per fare fronte ad un malcostume che potrebbe risolversi solo con un immane cataclisma che spazzi via tutti i coglioni parassiti imbecilli che stazionano in ogni piega della vita:

morte e dannazione, io non dico che se uno è un incapace imbecille deve necessariamente morire di fame, ma sono stanco di sentire parlare di articolo 18, è un falso problema, è un'esca per la massa di vecchi rincoglioniti che non si ricordano neppure più come si lavora e che vivono delle verità della televisione:

non ha senso parlare di licenziamento senza giusta causa, quando siamo tutti precari, chi cazzo licenzi?

Assumi semmai, invece in crisi bisogna fare le lotte per la bandiera, quindi coglioni quelli del governo e coglioni quelli del sindacato che rispondono alle cazzate, ci vogliono le palle per fare i sindacalisti, possibile che la camusso o chi per lei non possa dire, non abbia la libertà intellettuale di dire "sì licenziate chi volete, quando volete, tanto i parassiti che avete assunto per avere voti NON LI LICENZIERETE MAI anche se ne avreste ben donde"...al resto del mondo la palla e vaffanculo (augurio apotropaico mi insegna il buon vecchio lucio) blogstigazzi - Pagina 28 700819

686
crigri
crigri
Viandante Mitico
Viandante Mitico
I sindacalisti come i moderati, e come la maggioranza di questo popolo.
Siamo un popolo di moderati perché ci sembra giusto non estremizzare né da una parte né dall'altra. Ma chi sono i moderati? Chi sono gli estremisti?
Ci abbiamo riflettuto bene?
Casini sta facendo il grande centro dei moderati, e sarebbe a dire democrazia cristiana e parte del PDL, si litiga i tecnici di Monti con Bersani il quale si é dimenticato di essere di sinistra. E questo perché? Perché la maggioranza vota al centro, é ovvio, ed ecco tutti, dimenticando i propri valori, si mettono alla caccia dei voti per non perdere il proprio potere.
Nulla di nuovo sotto il sole, ma proprio nulla.
C'é da chiedersi allora chi siano gli estremisti che pare facciano tanta paura.
Forse un Vendola, integrato anche lui nel sistema? Grillo? Solo vaffa e basta.
No, Ferrero coi suoi comunisti, perché a sventolar il babau comunista ci si azzecca sempre in Italia.
E allora, rendiamocene conto, continuiamo pure a votare i moderati che fan pagare a noi il prezzo delle malefatte altrui, e visto che ci siamo scavati la fossa, possiamo anche tranquillamente sotterrarvici, visto che, come popolo, siamo la causa dei nostri mali.

687
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
io sono un singolo, non sono un popolo, posso concordare con te, ma allora ha ragione saviano quando dice che gli immigrati ci salveranno...da noi stessi, dalla mafia, perchè NOI siamo mafia, noi siamo vecchi e loro fanno figli, e i giovani di domani sono apocalittici e non integrati ma stranieri in terra straniera, io ci parlo con ggiovani stranieri nati in italia e sono razzisti e quando glielo faccio notare mi dicono " io non posso essere razzista per principio, io sono straniero " eppure sei razzista perchè noi adulti italiani o meno ti abbiamo insegnato ad esserlo, razzista, mafioso e interessato al tuo solo orticello... e se non ce l'hai l'orticello?



E' emblematico che il candido di voltaire, la punta massima del sarcasmo illuminista finisca con la sconfitta dell'idealista che si dedica letteralmente al proprio orticello...anch'io, ma il mio orticello sono le piantine di domani sono i giovani che domani decideranno di che morte dobbiamno morire e di che vita vorranno vivere,

chise ne frega di bersani o grillo o monti...sono tutti morti anche grillo, le persone vive si mischiano con il sangue e la merda, se siamo troppo civili per mangiare la nostra merda moriremo anzi, siamo già morti.

688
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
commosso Che bello leggere il Capo.


Boss sei un po' più assente nelle varie sezioni.
Mi raccomando, non mancare di impollinarle.

Io apprezzo gattina

689
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
grazie ninfa, ho meno tempo di prima ma fra un pò ti stancherai di leggermi, tanto quando chiudono le scuole ho (purtroppo) sempre un sacco di tempo libero...

690
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
hug tenderly Allora attendo.

691
Steiner
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Abbiamo un debito colossale, una burocrazia e una corruzione da far paura,
almeno due generazioni precarie ad vitam, e siamo in piena e prolungata recessione.
Il sistema è imballato. Nessuno se ne assume la responsabilità, le soluzioni
passano sui portafogli e le vite della collettività intera.
Sono d'accordo che di diritti non si vive, ma occorre livellare i privilegi.
Se devo lavorare di più, guadagnare di meno, spendere di meno ( per forza)ed essere più licenziato facilmente, occorre che lo stato funzioni meglio, che i sindacati facciano il loro dovere, che ci sia meno corruzione ,più legalità, meno privilegi .
E i privilegi non sono meno ideologici della difesa dell'art.18.E sono difesi con altrettanto testarda convinzione.

692
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sì ma detta così sembra sempre che debbano cambiare gli altri, invece siamo noi, noi che accettiamo di non avere lo scontrino o la fattura, noi che per far lavorare i nostri figli andiamo a smuovere i santi in paradiso, smettiamola di legittimare un sistema del cazzo e forse il sistema cambierà...anch'io, cosa credi ho i miei scheletri ben saldi nell'armadio, anch'io accetto cose che non mi piacciono, ma non ho il coraggio di fare tutto quello che dico...

693
Steiner
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Certo, è come dici.
Ma ogni pesce nuota nell'acqua che ha a disposizione.
E se di acqua ne hai poca, non puoi permetterti di sofisticare.
Hai notato che dopo i controlli della Guardia Finanza gli scontrini aumentavano?
Perchè non sono stati fatti quei controlli prima? ( negli ultimi 40 anni?)
Perchè dopo tanti anni che le dichiarazioni dei redditi delle classi pubblicate sui giornali regolarmente ,davano adito solo a trite e ridacchiose
considerazioni sul solito tran tran , e solo ora che siamo in vacca , si è deciso di metterci mano?

694
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
ieri stavano provando ad arrestarmi... e quasi quasi ne ero contento!!

"Finalmente" mi sono detto "andiamo fino in fondo e questa volta faccio saltare la bomba e tutto i "sistema!!"

Poi invece tutto si è risolto. E' bastata una telefonata del vice dirigente della polizia di frontiera della mia città che ha richiamato il poliziotto all'ordine... e tutto è finino lì.

Sono rimasto deluso, lo devo ammettere. Avevo già sognato ad occhi aperti di trovarmi di fronte un giudice per raccontargli con quanta arroganza e con quale sistematico abuso, lavorano certi uomini dello stato.

I fatti :

Salgo a bordo di una nave appena arrivata all'improvviso (A volte le navi stanno al largo, vuote, in attesa di ricevere ordini per un viaggio), dando quindi poche ore di preavviso.

La sera prima comunico alla polizia di frontiera tramite e-mail l'arrivo della nave e allego la lista equipaggio per permettere alla polizia di fare i suoi
controlli.

Scendo dalla nave, con tutti i passaporti dell'equipaggio (e questo è un abuso imposto dalla polizia perchè da anni loro non possono andare più a bordo che poi non è vero perchè sulle navi passeggere ci salgono, così come sugli yachts dei ricconi che approdano)e mi reco presso l'ufficio di polizia situato in porto (che aprono solo per poche ore quando vengono dall'ufficio centrale per i controlli).

Saluto, consegno i passaporti e il rapportino di arrivo più un originale della lista equipaggio e i poliziotti cominciano a fare i loro controlli.

Ad un certo momento uno di loro, un anziano maresciallo antipatico e inadatto ad avere relazioni pubbliche (e una volta già glielo dissi in faccia) mi dice che purtroppo non mi può rilasciare i permessini per l'equipaggio per visitare la città (gli shore pass, in gergo) perchè il preavviso che avevo dato era solo di poche ore e loro necessitavano un preavviso di 48 ore.

In più di vent'anni di servizio in ambito portuale mi giunge nuova questa notizia che è prevista quando si rilasciano i visti di transito e non dei semplici permessini per visitare la città, pertanto glielo dico e lui mi risponde che a causa del mancato preavviso il loro archivista non aveva potuto fare i controlli ed essendo Sabato questi permessini li potevano rilasciare solo lunedì (cioè domani).

A quel punto insisto e dico che il comandante si aspettava i permessi per poter consentire all'equipaggio di scendere a terra (solo gli etracomunitari a bordo necessitano di shore pass, e ce ne erano 16 a bordo su 23).
Il maresciallo mi dice candidamente che a terra possono andare solo i marittimi comunitari.

Perdo dunque la pazienza e gli levo dalle mani tutti i passaporti dicendo che solo quando sarebbero stati in grado i rilasciarmi gli shore pass, allora io gli avrei dato i passaporti.

Dopo essersi guardati tra loro, non aspettandosi la mia reazione, il maresciallo comincia ad agitarsi e a dirmi che sono obbligato ad espetare le operazioni di polizia di frontiera marittima.

Allora io rispondo di non avere problemi a consegnare loro il rapportino di arrivo e la lista equipaggio, ma i passaporti non ero tenuto a darglieli, pertanto se li volevano controllare, che andassero a controllarseli a bordo della nave (ancorata in rada a circa un miglio di distanza).

Prendo i passaporti e cerco di andar via. L'altro poliziotto, che non avevo mai visto, mi ferma per un braccio e mi chiede i documenti. Lo fulmino con gli occhi e mi toglie la mano di dosso, però insiste con il documento.

Gli do il documento, gli dico che così come loro faranno una relazione ai loro superiori io avrei fatto un esposto all'Autorità Portuale e così dicendo, me vado fuori dirigendomi dai barcaioli per riconsegnare i passaporti al comandante.

Nel frattempo informo il mio capo uffico ed un collega il servizio con me di quanto accaduto, dicendo loro che ero intenzionato ad andare fino in fondo questa volta.

Il mio capo uffico telefona immediatamente alla sede centrale della polizia di frontiera e parla con il vice dirigente, il quale prende atto della situazione e lo rassicura che tutto sarebbe stato risolto.

Mentre sto per ritornare a bordo, quel cafone di maresciallo mi viene dietro e mi chiama... mi raggiunge e mi dice che mi avrebbe rilasciato i permessi di visita per l'equipaggio.

Ritorno nel loro ufficio e l'altro poliziotto mi riconsegna il documento di identità... fanno i controlli e mi concedono gli shore pass senza proferire parola.

Ringrazio, saluto e torno a bordo... ma dentro di me ero ancora troppo incazzato per capire che avevo ottenuto quel che volevo... che poi era solo fare gli interessi del ns cliente, cioè l'Armatore e comandante della nave.

Ma è possibile che per ottere che gli altri facciano il proprio dovere bisogna arrivare a puntare i piedi?

Non solo non vanno a bordo pretendendo i documenti presso il loro uffico (sarebbe come se la stradale non facesse posti di blocco, invitando gli automobilisti a presentarsi in caserma con i documenti), ma addirittura cercano di importi delle cose assurde seguite da giustificazioni altrettanto assurde!!

Avrei voluto davvero arrivare davanti al giudice... gridare a tutti vezzi, abitudini e malcostumi di questi pseudo funzionari pubblici.... che dovrebbero essere al servizio dei cittadini...


seee... i cittadini.... questi sono solo al servizio di loro stessi!!

Il problema in Italia sono due :

- l'illegalità diffusa in ogni ambito
- il sentirsi dei padrieterni al solo indossare una divisa di questurino o carabinierino... o un doppiopetto e cravattina... e tanta raccomandazione di papà assessore o governatore o questore o banchiere e faccendiere.


(scusa big... anch'io avevo bisogno di sfogarmi e... ho approfittato del tuo spazio!! Sorriso Scemo )

Buona domenica a tutti



Ultima modifica di Bumble-bee il Dom 22 Apr 2012 - 17:13, modificato 2 volte

695
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
grazie bumblee approfitta pure...io vorrei che tutti denunciassimo quello che USUALMENTE siamo costretti ad accettare

696
Steiner
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Grande Big..hai visto che di cose da dire ce ne sono tante?
Dai ...stai sicuro che se dici una cosa intelligente, ci sarò sempre io a contrastarti!! party

697
ostfront
ostfront
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
@crigri ha scritto:I sindacalisti come i moderati, e come la maggioranza di questo popolo.
Siamo un popolo di moderati perché ci sembra giusto non estremizzare né da una parte né dall'altra. Ma chi sono i moderati? Chi sono gli estremisti?
Ci abbiamo riflettuto bene?
Casini sta facendo il grande centro dei moderati, e sarebbe a dire democrazia cristiana e parte del PDL, si litiga i tecnici di Monti con Bersani il quale si é dimenticato di essere di sinistra. E questo perché? Perché la maggioranza vota al centro, é ovvio, ed ecco tutti, dimenticando i propri valori, si mettono alla caccia dei voti per non perdere il proprio potere.
Nulla di nuovo sotto il sole, ma proprio nulla.
C'é da chiedersi allora chi siano gli estremisti che pare facciano tanta paura.
Forse un Vendola, integrato anche lui nel sistema? Grillo? Solo vaffa e basta.
No, Ferrero coi suoi comunisti, perché a sventolar il babau comunista ci si azzecca sempre in Italia.
E allora, rendiamocene conto, continuiamo pure a votare i moderati che fan pagare a noi il prezzo delle malefatte altrui, e visto che ci siamo scavati la fossa, possiamo anche tranquillamente sotterrarvici, visto che, come popolo, siamo la causa dei nostri mali.

La moderazione deve essere moderata a sua volta.
La perenne moderazione, il non darsi ad uno sfogo effettivo a reso l'intero paese ostaggio di se stesso incapace di dare reazioni forti tanto all'interno quanto all'esterno di esso. I partiti rappresentano e non rappresentano il cittadino. Lo rappresentano perché manica di furbastri e delinquentelli, furbini del quartierino, non lo rappresenta perché c'è quella parte di nazione che ha ancora dei principi etici e morali.
In definitiva, i Casini, i Bersani, i Berlusconi, quell'informe ammasso di un migliaio di politici politicanti pronti a spremere e mai ad essere spremuti ed incapaci di sacrificarsi per il bene comune del paese non rappresentano una società seria civile ed evoluta quale vorrebbero sperare di sembrare, burattini di un sistema da loro stessi creato.



Parlare di comunismo in Italia nel terzo millenio e reputare il pd di sinistra è un immane strnzt.

698
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
parlare di comunismo in italia nel terzo millennio........... sul pd di sinistra non ci piove, ma questo? Ti sembra che questo terzo millennio sia molto diverso dal secondo o dal primo?

Il comunismo non passa di moda, perchè non è solo un'idea, è un vissuto, è un sentire, è una convizione che non deve mai passare la barriera che la separa dalla fede, ma è carne sangue e merda: è vita:

C'è gente che ci è morta e gente che ci vive, non è solo una idea o un ideale, non è solo una filosofia è una speranza di un mondo diverso, più giusto, più solidale, in cui gli esseri umani riescano a concepirsi come un qualcosa di unito da un medesimo destino...perchè dovrebbe essere una stronzata il comunismo nel terzo millennio?

699
Bumble-bee
Bumble-bee
Viandante Storico
Viandante Storico
Scusa big... ma il comunismo (per me) è un concetto fallito sin dal principio.

Non esiste un mondo diverso più giusto e solidale, esiste l'uomo con i suoi difetti, i suoi limiti e la sua bramosia di soddisfare i propri bisogni... e disposto a passare su tutto e tutti, pur di riuscirci.



700
BigBossStigazzi
BigBossStigazzi
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
non c'è niente da scusare, c'è chi lo ritiene fallito, chi lo ritiene aberrante...sai perchè?

Perchè non ce n'è uno solo, ci sono tanti comun-ismi e non sono uno a comunista sennò continuiamo a fare di ogni erba un fascio, ce ne sono parecchie decine diciamo.

Il mio, quello di cui io parlo, non è ancora stato agito in nessun paese del mondo con questo nome, il comunismo anarchico di cui parlo io è esistito ma non con questo nome, in alcune società, in pochi periodi storici, per fallire bisogna provare, se non si prova...

sul fatto dell'uomo...per me è troppo generico, ci sono uomini e donne che sono predatori e vittime e ci sono uomini e donne che non accettano nessuno di questi due ruoli, che non accettano di sfruttare o essere sfruttati e non sono neanche pochi.

701
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 28 di 31]

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 15 ... 27, 28, 29, 30, 31  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.