Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

La Chiesa Cattolica ha il primato delle eresie.

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Cristo2
Cristo2
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Ho già parlato della arbitraria sottrazione di testi alla Bibbia, fatta a Nicea. Questa è sicuramente eresia.

Ho già accennato anche all'invenzione di riti come la cresima e di credenze dottrinali come il limbo (ora rinnegato), il purgatorio, l'infallibilità dei Papi. Nei testi "canonici" non esiste nemmeno un riferimento alla confessione a sacerdoti o monaci.
L'unica preghiera canonica nel Nuovo Testamento è il Padre nostro; le preghiere a Cristo, alla Madonna e ai santi sono state invenzioni del clero cattolico.

Le chiese cattoliche sono piene di statue e immagini sacre, dinanzi alle quali molti fedeli si prostrano.
Ciò è in totale contrasto con "Esodo" (20:4, 5), anche se le offerte fanno comodo alla Chiesa Cattolica:

"Non ti farai immagini scolpite né alcuna figura di quanto è in alto nei cieli, né di quanto è in basso sulla terra, né di quanto è nelle acque sotto la terra. Non ti prostrerai davanti ad esse, né renderai loro un culto, poiché io, Jahve tuo Dio, sono un Dio geloso..."

Nemmeno il culto prestato a Cristo, Madonna e santi è gradito a Dio, come dice nel Corano (39:5-6):

"[Quanto a] coloro che hanno preso dei patroni, all’infuori di lui, [dicendo]: - Non li adoriamo se non perché ci portino vicini a Dio. -, Dio certamente giudicherà tra essi [e i] credenti riguardo a quello intorno a cui essi sono [ora] discordi. In verità Dio non dirige chi è mendace, miscredente. Se Dio avesse voluto prendere per sé della prole, certamente avrebbe scelto, fra ciò che ha creato, quel che voleva; gloria a lui! Egli è Dio, l’unico, il dominatore."

Più avanti (39:44, 45):

"Forse prenderanno, all’infuori di Dio, [altri] intercessori? Dì: - [Farete ciò] anche se non possono nulla e non intendono? – Dì: - A Dio [spetta] esclusivamente l’intercessione; a lui [appartiene] il regno dei cieli e della terra; alla fine, a lui sarete ricondotti. -"

E ancora (9:30, 31):

"I giudei dicono: - Uzair [Esdra] è figlio di Dio. - e i cristiani dicono: - Il Messia è figlio di Dio. -; questo è ciò che essi dicono colle loro bocche, imitando i detti di coloro che, prima [di loro], non credettero; Dio li combatta! Quanto vanno errati! Essi hanno preso i loro dottori, i loro monaci e il Messia, figlio di Maria, per [loro] signori all’infuori di Dio, mentre non era stato ordinato loro se non di adorare un solo Dio, oltre il quale non vi è [altro] dio; gloria a lui! [Egli è ben superiore] a ciò che [gli] associano."

La gerarchia cattolica, prima in eresie e "fai da te" religioso, ha avuto la faccia tosta di catturare, torturare, processare e mettere a morte al rogo un'infinità di persone, presunte eretici o streghe e maghi.
Qualcuno, nel Nuovo Testamento, aveva autorizzato qualcosa di simile, quand'anche ci fosse una vera strega?
E le crociate e le guerre di religione tra cristiani non furono forse delle eresie?

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.