Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il Testamento di Gesù

Condividi 

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Sara Mori
Sara Mori
Viandante Residente
Viandante Residente
Il giorno dell'ultima cena Gesù ha fatto il suo Testamento lasciando all'Umanità il suo Corpo e il suo Sangue.
Affinché il Testamento fosse valido era necessaria la morte del testatario.
Era necessaria la morte di Gesù affinché l'Eucarestia con il suo Corpo e il suo Sangue diventasse un'eredità preziosa per l'Umanità.
L'eredità di Gesù ha un valore inestimabile in quanto ci ha lasciato se stesso con dei meriti e delle capacità che noi non riusciremmo mai ad avere:tutto a nostra disposizione!
Chi dà valore al mondo,ai suoi godimenti passeggeri farà sicuramente una bella vita ma deve accontentarsi di avere dei limiti,dei momenti in cui la parola FINE è inevitabile(denaro,successo,bellezza e anche amore e affetti raggiungono una conclusione)e ci si deve accontentare di ciò che si è avuto.Per tanti basta così:godere il tempo di una vita. Gesù con la Resurrezione ha dimostrato che non tutto finisce qui.

2
paolo iovine
paolo iovine
Viandante Mitico
Viandante Mitico

@Sara Mori ha scritto:Il giorno dell'ultima cena Gesù ha fatto il suo Testamento lasciando all'Umanità il suo Corpo e il suo Sangue.
Affinché il Testamento fosse valido era necessaria la morte del testatario.
Era necessaria la morte di Gesù affinché l'Eucarestia con il suo Corpo e il suo Sangue diventasse un'eredità preziosa per l'Umanità.
L'eredità di Gesù ha un valore inestimabile in quanto ci ha lasciato se stesso con dei meriti e delle capacità che noi non riusciremmo mai ad avere:tutto a nostra disposizione!
Chi dà valore al mondo,ai suoi godimenti passeggeri farà sicuramente una bella vita ma deve accontentarsi di avere dei limiti,dei momenti in cui la parola FINE è inevitabile(denaro,successo,bellezza e anche amore e affetti raggiungono una conclusione)e ci si deve accontentare di ciò che si è avuto.Per tanti basta così:godere il tempo di una vita. Gesù con la Resurrezione ha dimostrato che non tutto finisce qui.

quello che dici tu è il Nuovo Testamento, ed è stato scritto dagli Evangelisti, ma non sapremo mai se è ciò che veramente avrebbe voluto Gesù.

Visualizza l'argomento precedente Visualizza l'argomento successivo Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.