Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Ciò che non mi piace.

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Il_Soldatino_di_Stagno
Il_Soldatino_di_Stagno
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Se non sbaglio questa dovrebbe essere la sezione giusta per "sfogarsi", senza l'incombente "spada di Damocle" di essere censurata o criticata, cosa questa ultima che pare essere quasi l'unica forma di odierno "dialogo", gradita da una moltitudine sempre più crescente.
La critica caustica e negativa è quella che smuove le coscienze, cosa che non accade, chissà perchè, in forma positiva.

Sono molti gli aspetti della nostra attuale società che non gradisco.
E la società è composta da singoli individui.
Ergo sono molti i singoli individui che non gradisco.
E, mano a mano, che vado avanti con gli anni, cotali aspetti aumentano.

Non stilerò il lungo (troppo lungo) elenco che sarebbe necessario per esprimere gli innumerevoli fastidi che gli individui riescono a produrre, con i loro atteggiamenti e/o comportamenti : basterebbe essere aggiornati sulle notizie di cronaca e la lista, magicamente, apparirebbe.
Mi limiterò a dire che a me, proprio infastiscono coloro che usano la discriminazione, essendo ben consapevoli di farlo, e soprattutto coloro che, per loro natura, quasi automaticamente si schierano e si "aggreggiano", e questa loro azione codarda riesce ad infondere loro la forza che non possiedono.

Il CORAGGIO : un'altro valore ormai ESTINTO.

2
Massimo Vaj
Massimo Vaj
Viandante Storico
Viandante Storico
Io sono uno degli ultimi cavalieri della tavola rotonda. Sono coraggioso così tanto che dopo averle prese insulto ancora. Mi hanno espulso dovunque sia stato, imprigionato in italia, in nepal, in india, ad amsterdam. Rifiutato dalla mia famiglia, dalla scuola, dal lavoro, dai tribunali, dalle comunità di individui che vanno a comporre sia un condominio che un paese montano. Dai credenti e dai non credenti. Persino la mia Maestra spirituale mi detestava, anche se, ma con uno sforzo bellico, mi diceva che ero una persona speciale, ma non ho mai capito davvero a quale aspetto di me si riferisse... sadness L'unica che mi ama nonostante tutto è un angelo che mi sono sposato, anzi, a dirla tutta mi ha sposato lei. Per questo angelo io so cos'è l'amore di una donna. Quello del Padreterno lo subisco da tanto tempo, perché è quello che mi protegge per farmi soffrire il più a lungo possibile.

3
Il_Soldatino_di_Stagno
Il_Soldatino_di_Stagno
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Sei stato fortunato ad avere quell'incontro.

4
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:
Il CORAGGIO : un'altro valore ormai ESTINTO.

Io ho coraggio.
Ciò non significa che non sia anche vigliacca, tattica o che non abbia paura.
Però provo.
Una sola cosa fotte il mio coraggio ed è il timore di farmi derubare.
Noto che tutti hanno elaborato difese per questo mentre io mi affido alla sensibilità altrui... e ciò è un guaio.

bah.....


perchè poi il coraggio sarebbe estinto?
io vedo frotte di coraggiosi in giro.
Il punto è che hanno soltanto il coraggio di agire per se stessi e non per qualcun altro.

5
Massimo Vaj
Massimo Vaj
Viandante Storico
Viandante Storico
Calma, noi cavalieri della Tavola Rotonda difendiamo i deboli e gli oppressi, mica i nostri interessi soltanto. Per aver difeso un mio amico disabile psichico, dalle attenzioni di tre malavitosi che disgraziatamente erano armati, ho preso tante di quelle legnate che non mi son potuto toccare il naso per un mese. Non sarò un eroe, ma stupido lo sono di certo, ma noi cavalieri non ci facciam caso... Sorriso Scemo

6
NinfaEco
NinfaEco
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
L'unico cavaliere che ho incontrato era "Il Cavaliere Inesistente" Ciò che non mi piace. 73990920

7
Massimo Vaj
Massimo Vaj
Viandante Storico
Viandante Storico
Bellissimo libro per la prima metà. La seconda è orribile, perché Calvino ottima intelligenza è stata, e magnifica sensibilità, ma privo di consapevolezza della realtà spirituale e delle sue tradizioni genuine (e rare).

8
Leda
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'arte del Dormire. La si apprende da piccoli, poi la si perde per strada. E non la si recupera più.
Il sonno diventa un dovere, un lavoro in più nell'arco della giornata. Dormo perché devo, come lavoro perché devo.

Solo che lavorare dipende, anche, dalla mia volontà. Dormire no.
Gestisco il sonno come il momento dei pasti: secondo convenzioni coatte e sociali. Ma qualche volta qualche deroga me la prendo.
E al diavolo le convenzioni: non mangio. Dormo.

9
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.