Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Milan - Catania 1-0: pagelle rossonere

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Va bene così: quarta vittoria consecutiva, ottenuta con una prestazione al risparmio, e che non  mi è parsa mai in discussione, anche se in effetti si è rischiato, per non aver chiuso la partita.
Catania coraggioso ma impreciso, Milan in quasi costante controllo. Ho visto partite migliori, ma anche decisamente peggiori.

Abbiati 7: C’è chi tra i miei amici dice che è un portiere finito. Bah, io non direi proprio: bravo su Barrientos da fuori (ed eravamo 0-0), bravo ad anticipare Castro di testa fuori area su un improvviso rilancio, bravo ancora su una punizione di Lodi. Tre interventi, ma nessuno facile, e in completa sicurezza per il resto.
Bonera 6: E’ sempre piuttosto brutto vederlo puntato in velocità, e ci mette un po’ ad orientarsi. Poi per fortuna il Catania non fa molto dalla sua parte, e se la cava. Bello un cross che Poli sfiora appena.
Rami 7: Non che debba fare gli straordinari, ma a parte un anticipo sbagliato a metà campo nel finale, non sbaglia nulla. Sempre in anticipo, sempre il primo sulle palle alte, bravo a chiudere Barrientos su  una palla pericolosa. Bene così.
Mexes 5,5: Nella versione svagata, pur essendo superiore all’avversario diretto, più di una volta sbaglia i tempi degli anticipi. Niente di clamoroso, ma non mi è piaciuto.
Constant 5,5: Difficile giocare con uno stadio che ce l’ha con te. In avanti azzecca davvero pochissimo e perde palloni anche banali, ma in difesa è più bravo del solito, e almeno in due occasioni anticipa su palle alte pericolose.
De Jong 6: Saprebbe e potrebbe fare di più, ma pur mantenendo la posizione come sa, in qualche occasione incappa in errori non forzati.
Montolivo 7,5: Il gol è una bella fucilata. Ma tutto il resto della partita è su alti livelli, sia in interdizione sia in impostazione. Dialoga bene con Taarabt due volte, liberandolo al tiro, e non finisce mai di correre ed impegnarsi.
Poli 6: Stranamente anonimo. Non sfigura ma non fa vedere quasi niente di notevole. Quando Bonera gli mette una gran palla, la sfiora appena.
Kakà 5,5: Un paio di punizioni e i calci d’angolo battuti bene, ma per il resto un costante perdere palla. Siamo alle solite: volontà da 10, efficacia non  pervenuta. Gran palla di Taarabt nel primo tempo, giocata come peggio non si può.
Taarabt 6,5: Grandissimo primo tempo, pieno di dribbling, tunnel, traingoli…. Come purtroppo accade sempre finisce la benzina nel secondo tempo, e non gli riesce più niente o quasi.
Balotelli 5,5: L’impegno e il comportamento sono ottimi. Ma a parte un triangolo con Taarabt in avvio, e una bella punizione a smarcare Mexes nella ripresa, la sua partita è quasi tutta fatta di falli subiti e di tiri sballati, punizioni comprese.

Abate 6: Venti minuti di ordinaria amministrazione
Emanuelson 6: Come sopra
Pazzini sv: Una comparsata per tenere su la squadra

Seedorf: Il risultato è positivo, la classifica migliora. Il gioco è un po’ meglio che a Genova (ma il Catania è evidentemente meno impegnativo). Non capisco perché insista con Bonera a destra se ha Abate recuperato. Poi il cambio Poli-Abate mi pare una buona idea. Emanuelson-Constant è inutile (era meglio togliere Taarabt spompato e mettere Birsa o Robinho). Pazzini ok, solo per perdere tempo.

2
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ho visto pochi minuti in tv, alla radio erano molto drastici e parlavano di un Milan molto brutto, privo completamente di gioco sulle fasce.
Comunque, anche se non sono fenomeni, Abate e Disciglio sono tre gradini sopra Bonera e Costant.....

3
lupo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@orvix ha scritto:ho visto pochi minuti in tv, alla radio erano molto drastici e parlavano di un Milan molto brutto, privo completamente di gioco sulle fasce.
Comunque, anche se non sono fenomeni, Abate e Disciglio sono tre gradini sopra Bonera e Costant.....

anche quattro

4
Don Chisciotte 83
Don Chisciotte 83
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
Abbiati 7: Ancora decisivo. Almeno 3 parate importanti.
Bonera 6: Poca spinta, decente in difesa.
Rami 6,5: Ormai è diventato una sicurezza, l'unico suo errore un appoggio intercettato che ha lanciato il contropiede catanese, rimedia al suo errore. Per il resto chiude tutto.
Mexes 6,5: Con il compagno di reparto chiude tutto e si fa spesso trovare nella posizione giusta. Buoni anticipi e sfiora anche un goal con una bella acrobazia.
Constant 6: In avanti commette qualche errore di troppo, ma dietro è spesso molto utile con le sue precise diagonali.
De Jong 6,5: Corre come un forsennato e recupera palloni su palloni.
Montolivo 7: Primo tempo eccelso con tante azioni che partono dai suoi piedi e buone chiusure, coronato dal goal su tiro da distanza. Secondo tempo un po' più in affanno con qualche errore in più in impostazione
Poli 5: Avanti non si vede mai, se non per qualche pallone perso o giocato male, dietro aiuta ma non abbastanza.
Kakà 5,5: Qualche buona giocata, in mezzo a diversi errori. E' stanco ha bisogno di rifiatare. Bellissima la discesa sulla fascia destra in contropiede.
Taarabt 7: Ogni volta che accelera arriva un'occasione pericolosa, grandissimi numeri. Meglio quando parte da sinistra, ma utile in tutte le posizioni in avanti.
Balotelli 6: Alcune giocate sono molto interessanti, uno scambio con Taarabt e alcuni palloni giocati sulla trequarti, per il resto soffre un po' l'aggressività della difesa e la mancanza di spazi.

Abate s.v.
Emanuelson s.v.
Pazzini s.v.

Seedorf 6,5: quarta vittoria di fila, il Milan che dietro soffre molto poco, ma il gioco non è molto brillante. Formazione di partenza condivisibile a meno di Bonera al posto di Abate, anche se il bresciano può garantire molta più chiusura in fase difensiva. Cambi giustificati tranne quello di Emanuelson al posto di Constant, con l'olandese che si dimostra sempre più incapace a difendere.

5
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Seedorf 4 : non ci siamo, lcon a gestione delo spogliatoio e le scelte dei giocatori sta facendo addirittura peggio di Allegri.......
proporre in pianta stabile Bonera e Costant sulle fasce e' deprimente, escludere oramai da diverse partite quello che e' il ns miglior centrale(o meno peggio) ovvero Zapata e' inspiegabile.....se poi e' vera la voce che voleva tener fuori Montolivo nella partita di domenica siamo alla follia...in un centrocampo di scarsissimo livello tecnico come quello rossonero mi escludi Montolivo?
Clarence..ma che stai facendo?

6
nonsidirebbe
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@orvix ha scritto:Seedorf 4 : non ci siamo, lcon a gestione delo spogliatoio e le scelte dei giocatori sta facendo addirittura peggio di Allegri.......
proporre in pianta stabile Bonera e Costant sulle fasce e' deprimente, escludere oramai da diverse partite quello che e' il ns miglior centrale(o meno peggio) ovvero Zapata e' inspiegabile.....se poi e' vera la voce che voleva tener fuori Montolivo nella partita di domenica siamo alla follia...in un centrocampo di scarsissimo livello tecnico come quello rossonero mi escludi Montolivo?
Clarence..ma che stai facendo?

Beh, ma con De Sciglio infortunato, Constant doveva giocare per forza (è meglio di Emanuelson). D'accordo invece sul fatto che Bonera non si spiega, con fuori Abate.
Quanto ai centrali, Rami e Mexes stanno andando bene. In questa fase Zapata è il primo cambio. Ci può stare.
E su Montolivo... beh, cosa importano le voci? Alla fine ha giocato, ed è quello che conta.

Piuttosto io continuo a non capire la società. Oggi leggo sulla Gazzetta che anche se arriva sesto non è detto che lo tengano, perchè deve arrivare davanti all'Inter.
Ripeto e robadisco che se lo mandano via a giugno è l'ennesima cazzata di questi anni. I sei mesi in corso dovevano servire a Seedorf per mettere a punto la squadra per l'anno prossimo. Il progetto è interessante, il modulo mi piace, rispetto ad Allegri siamo molto ma molto meglio....
Chiunque dovesse arrivare a luglio dovrebbe ricominciare da capo.
Certo che se l'ambiente intorno a lui è così ostile, meglio che se ne vada, perchè se no ai primi due risultati negativi della prossima stagione ricomincerebbe la manfrina, e perderemmo un altro anno.
Ma io voglio Clarence dall'inizio della stagione per poterlo giudicare!!!

7
orvix
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@nonsidirebbe ha scritto:
@orvix ha scritto:Seedorf 4 : non ci siamo, lcon a gestione delo spogliatoio e le scelte dei giocatori sta facendo addirittura peggio di Allegri.......
proporre in pianta stabile Bonera e Costant sulle fasce e' deprimente, escludere oramai da diverse partite quello che e' il ns miglior centrale(o meno peggio) ovvero Zapata e' inspiegabile.....se poi e' vera la voce che voleva tener fuori Montolivo nella partita di domenica siamo alla follia...in un centrocampo di scarsissimo livello tecnico come quello rossonero mi escludi Montolivo?
Clarence..ma che stai facendo?

Beh, ma con De Sciglio infortunato, Constant doveva giocare per forza (è meglio di Emanuelson). D'accordo invece sul fatto che Bonera non si spiega, con fuori Abate.
Quanto ai centrali, Rami e Mexes stanno andando bene. In questa fase Zapata è il primo cambio. Ci può stare.
E su Montolivo... beh, cosa importano le voci? Alla fine ha giocato, ed è quello che conta.

Piuttosto io continuo a non capire la società. Oggi leggo sulla Gazzetta che anche se arriva sesto non è detto che lo tengano, perchè deve arrivare davanti all'Inter.
Ripeto e robadisco che se lo mandano via a giugno è l'ennesima cazzata di questi anni. I sei mesi in corso dovevano servire a Seedorf per mettere a punto la squadra per l'anno prossimo. Il progetto è interessante, il modulo mi  piace, rispetto ad Allegri siamo molto ma molto meglio....
Chiunque dovesse arrivare a luglio dovrebbe ricominciare da capo.
Certo che se l'ambiente intorno a lui è così ostile, meglio che se ne vada, perchè se no ai primi due risultati negativi della prossima stagione ricomincerebbe la manfrina, e perderemmo un altro anno.
Ma io voglio Clarence dall'inizio della stagione per poterlo giudicare!!!



discorso giusto e sono daccordo con te...pero' ti confesso che per due nomi di tecnici affermati mi andrebbe bene anche la mancata conferna di Clarence....sono Vincenzo Montella e Luciano Spalletti...gente che fa giocare sempre bene le proprie squadre senza aver bisogno di grandi nomi....

8
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.