Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Quanto vi sentite virtuali?

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
Spettrale
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Girovagando per il web ..specie nei forum
mi sono accorto che molti utenti si arrabbiano molto
se qualcuno non e' d'accordo con loro..anzi addirittura
arrivano anche a offendere.,
Mi chiedevo se tutto questo a un senso , visto che siamo dei fantasmi con il nickname..
Boh ma siamo normali?

Vedi il profilo dell'utente
2
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
si, ha un senso; con l'acca.

Vedi il profilo dell'utente
3
Spettrale
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Mi scusi proff il tasto dell'Acca ha scioperato
ahahah
Pure la tua risposta non HA un senso eheh

Vedi il profilo dell'utente
4
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Mi domandavo se tutto questo... regge il congiuntivo ?

Vedi il profilo dell'utente
5
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non penso lo reggae.

Vedi il profilo dell'utente
6
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
io, lo ammetto, non sono normale.. e se mi becchi in una giornata storta è meglio non contraddirmi :P

Vedi il profilo dell'utente
7
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@FUCKTOTUM ha scritto:Non penso lo reggae.

Lo funky!

Vedi il profilo dell'utente
8
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Seriamente, rispondo.
Siamo normali. Le reazioni nel web sono amplificate e meno controllate rispetto a quelle che attueremmo parlando faccia a faccia con qualcun altro, a meno che non si parli, di politica, sport, o religione.

Vedi il profilo dell'utente
9
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Fuochino... sadness 

Vedi il profilo dell'utente
10
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ok qualcuno è più normale di altri.

Vedi il profilo dell'utente
11
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Bisogna vedere che dice il manuale delle givani marmotte psichiatriche di quest'anno.
Eggiá che a usare il termine "normale"si è visti come anormali.

Vedi il profilo dell'utente
12
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
La norma dice che ad azione corrisponde reazione.
Secondo me, che non sono marmotta psichiatrica, le reazioni sono più interessanti.

Vedi il profilo dell'utente
13
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Miss.Stanislavskij ha scritto:La norma dice che ad azione corrisponde reazione.
Secondo me, che non sono marmotta psichiatrica, le reazioni sono più interessanti.


Vero, ma c'è che il manuale delle marmotte psicopatiche, più che alla Norma, fa riferimento alla Butterfly versione Cronemberg...

Vedi il profilo dell'utente
14
selvatica
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
la normalità non esiste

Vedi il profilo dell'utente
15
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@selvatica ha scritto:la normalità non esiste

E così sia.

Vedi il profilo dell'utente
16
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
io mi sento parecchio virtuale quando mi accoppio e dopo un po' lei mi dice:
ma allora, questa penetrazione ?
Sorriso Scemo

Vedi il profilo dell'utente
17
lupo

Viandante Storico
Viandante Storico
normali



. .normali



Ultima modifica di lupo il Mer 19 Mar 2014 - 23:38, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
18
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@selvatica ha scritto:la normalità non esiste

Lo dicono tutte le persone normali

Vedi il profilo dell'utente
19
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Il titolo di questo tema è interessante, il messaggio introduttivo (sorrido) sembrerebbe una lamentela, forma di risentimento, la sequela è ai confini della realtà.

Poi i congiuntivi e la normalità.

Non vi ho mai detto che io l'italiano l'ho imparato alla Berliz di piazza Venezia (RM), immagino sappiate cos'è la Berliz. Un modo bizzarro per imparare una lingua così vivendo in Italia! La normalità? Non sono mai sicuro e ogni tanto mi tocca combattere l'ansia sociale.

Poi sembrate insicuri anche voi! La vostra mania di essere parsimoniosi con gli accenti per esempio, essere "se" stessi o essere "sé" stessi. Dice, non serve, quelli della Crusca che poi non sono nemmeno un ente ufficiale, dicono che nell'ottica della parsimonia gli accenti vanno risparmiati.

Dico si provi a sbagliare l'accento di "perché". La predisposizione iniziale della lettera "e" accentuata sulle tastiere è con l'accento grave e pertanto l'economia vorrebbe ammettere "perchè". Qualcuno ci ha provato? Ah gli italiani. La normalità non esiste e qualcuno andrebbe a vedere la sua definizione nel vocabolario.

Osservando i popoli e i termini usati comunemente nelle loro lingue, gli stereotipi, esistono.





Una volta c'erano le tardone ed i giovanotti che andavano prevalentemente in bianco, oggi le tardone non ci sono più e quei giovanotti sono diventati toyboys assolvendo una funzione sociale eccezionale, due categorie segaiole hanno preso fiducia in sé e le ragazze sono diventate tutte belle e desiderate.

Vedi il profilo dell'utente
20
beautiful stranger
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
A volte non vi seguo  KleanaStupore 
Io mi arrabbio solo se toccano nervi scoperti, punti deboli. A volte non reagisco "fattivamente", sto male e basta. Forse per questo non ho la pazienza di impegnarmi in discussioni di cultura generale, pur trovandole interessanti da leggere. Se si parla di politica, di religione, metabolizzo facilmente le diverse opinioni altrui, che me frega? Invece se si discute di sentimenti, è le argomentazioni altrui toccano i punti X... Beh...

Vedi il profilo dell'utente
21
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Il video di Severgnini, ( letto "L'italiano.Lezioni semiserie), al secondo 0.14

" ... secondo Severgnini che ha scritto tre BET seller.." omesso anche il plurale, i bet selleR sono tre.

Vedi il profilo dell'utente
22
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@SergioAD ha scritto:Il titolo di questo tema è interessante, il messaggio introduttivo (sorrido) sembrerebbe una lamentela, forma di risentimento, la sequela è ai confini della realtà.

Poi i congiuntivi e la normalità.

Non vi ho mai detto che io l'italiano l'ho imparato alla Berliz di piazza Venezia (RM), immagino sappiate cos'è la Berliz. Un modo bizzarro per imparare una lingua così vivendo in Italia! La normalità? Non sono mai sicuro e ogni tanto mi tocca combattere l'ansia sociale.

Poi sembrate insicuri anche voi! La vostra mania di essere parsimoniosi con gli accenti per esempio, essere "se" stessi o essere "sé" stessi. Dice, non serve, quelli della Crusca che poi non sono nemmeno un ente ufficiale, dicono che nell'ottica della parsimonia gli accenti vanno risparmiati.

Dico si provi a sbagliare l'accento di "perché". La predisposizione iniziale della lettera "e" accentuata sulle tastiere è con l'accento grave e pertanto l'economia vorrebbe ammettere "perchè". Qualcuno ci ha provato? Ah gli italiani. La normalità non esiste e qualcuno andrebbe a vedere la sua definizione nel vocabolario.

Osservando i popoli e i termini usati comunemente nelle loro lingue, gli stereotipi, esistono.





Una volta c'erano le tardone ed i giovanotti che andavano prevalentemente in bianco, oggi le tardone non ci sono più e quei giovanotti sono diventati toyboys assolvendo una funzione sociale eccezionale, due categorie segaiole hanno preso fiducia in sé e le ragazze sono diventate tutte belle e desiderate.


Ammetto il se, di per sé, mi crea qualche problema, l'accento, il non accento, grave, acuto , così alterno.

Il perché ha l'accento acuto, non ci sono storie.

Per parlare di normalità, ma per parlare di molte altre definizioni, occorrerebbe prima di tutto mettersi d'accordo su una interpretazione condivisa dei termini, anche solo per il tempo della conversazione, poi ognuno per la sua strada e per le proprie convinzioni.

Lo so, diventa noioso, barboso, ma anche a leggere i ragionamenti di  Socrate, dalla pedanteria non si sfugge.

Vedi il profilo dell'utente
23
SergioAD

Viandante Storico
Viandante Storico
Già! E com'è che ai plurali inglesi togliete la "esse"? Poi avete deciso che gli Euri non vanno bene come se il termine non fosse mai transitato nelle lingue romanze.

A me, "me ce" piace lo stesso altrimenti non ne parlerei. Ma la normalità è che siete (siamo) tortuosi.

Vedi il profilo dell'utente
24
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@SergioAD ha scritto:Già! E com'è che ai plurali inglesi togliete la "esse"?
perché i termini stranieri si reputano invariabili, perciò restano al singolare;
abituato a scrivere in inglese e francese non resisto e a volte li scrivo al plurale, ma è un errore;
il "sé" accentato solo se non seguito da "stesso" per qualificarlo inequivocabilmente come pronome, che è la normale ratio degli accenti su fonemi identici.

Vedi il profilo dell'utente
25
nextlife
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Per l’invariabilità dei sostantivi stranieri, ma ad ogni modo – così come per la questione: «sé stesso/i» - la vicenda è abbastanza aperta.

Edit: ops... sono arrivato lungo *_^

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum