Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

IL CORRIERE DELLA PERA - Prima edizione

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 38 di 40]

926
blugipsy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

E' IL TRAMONTO DELLA MORTADELLA?
dal nostro inviato a Berlino
Basta cartelli, esposizione di oggetti e proteste chiassose: il Bundestag ha votato l'introduzione di sanzioni dai 500 ai 1.000 euro per ogni deputato che infranga "l'ordine in maniera grave" dentro il Parlamento federale tedesco.

Immediate le reazioni in Italia: "seguire l'esempio dei colleghi tedeschi ma introducendo una pena da 5 a 10 mesi di carcere" tuona Di Pietro.

"Proposta condivisibile, ma bisogna contestualizzare… " commenta Mons. Fisichella.

"Potrebbe essere un buon inizio per un più costruttivo dialogo tra le parti e verificare quale sia quella più rispettosa del decoro" conviene Casini.

Scettico il Ministro La Russa: "in gerti casi occorre l'indervendo dell'esergito".

Bocciatura senza appello di Calderoli, Ministro della Semplificazione, su suggerimento dell'arguto Trota: "I deputati padani hanno il diritto di protestare secondo le proprie tradizioni: doteremo tutti di crocifissi!".

Chiude la disputa Berlusconi: "Giudici comunisti eversivi! Nel nostro Parlamento non esistono proteste chiassose, io ho la maggioranza e la Merkel è più bella che intelligente. Ai disfattisti catastrofisti rispondo: Cucù!".

(canta canta....)

Visualizza il profilo
927
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

DOPO IL RINVIO A GIUDIZIO


Giudizio? Ma se non mi è ancora spuntato il dente!!!

Appena il badante gianni Letta gli ha spiegato di cosa si trattava, SB ha esclamato:

IL MIO REGNO PER UN CAVILLO!!!



Ultima modifica di marimba il Mar 15 Feb 2011 - 16:48, modificato 1 volta


_________________
***
Visualizza il profilo
928
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico


Tra le intercettazioni della showgirl Sara Tommasi si parla di un "giro squallido" in cui sarebbe coinvolta Marina Berlusconi.
"Mai conosciuta Sara Tommasi nè la persona cui ha inviato il messaggio", replica Marina, "gli unici giri che frequento sono mio marito e i miei figli".

Appare quindi evidente come la figlia del premier si stia preparando politicamente a succedere al padre nel governo della Repubblica.

Visualizza il profilo
929
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

EQUIVOCI

Visualizza il profilo
930
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico




Riapre al pubblico il balcone di Mussolini. Va giusto abbassata la balaustra.


Spinoza.it

Visualizza il profilo
931
Bumble-bee
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico


L'oroscopo delle escort... di Berlusconi


Per voi si prospetta un periodo abbastanza fastidioso e imbarazzante. Sarete costrette a rinunciare alle avances di "lui" a causa di un indisposizione fisica. Non andate di corpo da circa tre giorni e pertanto si prevedono non pochi disagi nella posizione dell'amore preferita... il bunga bunga.


Sarete infastidita da un "suo" atteggiamento di comodo, in quanto sarete scelta a causa di un indisposizione fisica di un altro segno. Malgrado tutto però, dedite alla causa, farete di tutto per non deluderlo. Si consigliano unguenti dalle forti capacità emmollienti.


Non è facile competere con le altre. Specialmente quando "lui" è preso dalla novità del momento. Consigliamo di mettere da parte le frustrazioni e studiare una strategia capace di riconqustarlo. Un avvertimento però, non ditegli che siete ancora minorenne, ultimamente sono cadute un disgrazia!


Siete sempre la favorita, anche se da tempo non vi dedica quelle attenzioni che meritate. Grossi Problemi con i giudici "COMUNISTI", recentemente lo coinvolgono sempre più da vicino e gli causano forti dolori intestinali, che rendono nulle o quasi gli effetti miracolosi della pillola blu. Vi consogliamo di adottare i metodi tradizionali di una volta. Specialmente quelli culinari-afrodisiaci. Per esempio, pare che il "pene" di cervo o le "balle" di elefante o al limite, ll corno di rinoceronte, essiccati, sminuzzati e grattuggiati sulla pasta, tipo pecorino stagionato, siano meglio di dieci pillole blu prese tutte in una volta. Organizzatevi quindi un viaggio in Kenia e buona fortuna.


Per voi ci saranno novità poco piacevoli. Stanco del solito "Tromb Tromb" quotidiano, ha venduto il vostro "cartellino" a Fede, l'eterno "fido", in cambio di due leonesse ancora da... "svezzare"! Fatevene una ragione. Le escort sono come i calciatori ... a 35 anni invecchiano ed è meglio disfarsene mentre valgono ancora qualcosa!


None! E' inutile andare negli States per farvi ricostruire... "l'imene". Non riusciete mai ad ingannarlo. Del resto di questi tempi... quanto costerà mai una vergine? 15.000 euro? E quanto vi costerà a voi ricostruire l'imene... 25.000? Raggazzuola, guarda che "Lui" è un imprenditore eh! Mica un fesso! Fatevene una ragione. Il vostro tempo è finito! Andate in pensione!


Voi avete capito tutto di... "Lui". Infatti vi date e non vi date... promettete e poi non fate. Insomma lo fate rincorrere come un cagnolino. Attenzione però che alla fine lo fate solo infoiare di più e... quando "Lui" è infoiato... beh... sono bunga bunga per tutti. Si consiglia anche in questo caso una crema emolliente a voi e a chi vi sta vicino!


Il vostro è un atteggiamento vincente!i. Siete la classica dura! Tutta d'un pezzo! Una che graffia, morde, Strappa! Una che fa male insomma! "Lui" vi adora e vi odia allo stesso tempo. Da una parte ha stima per chi lo affronta di petto (soprattuto se avete una sesta... di seno), dall'altra desidera ardentemente di possedervi, di sottomettervi ai suoi voleri, e il vostro atteggiamente ribelle, lo stimola perchè è costretto ad impegnarsi molto!
Alla fine cederete, è ovvio... ma non prima di aver lasciato il segno!

Ecco. A tal proposito, ce la fareste una cortesia? Prima di cedere, un paio di ginocchiate sui coglioni gliele potete dare anche da parte nostra? Grazie!


Mostrate di essere, tra le escort, quelle "oggetto" per eccellenza. Voi direte, ma più oggetto delle escort chi ci sarebbe? Voi! Voi del sagittario appunto!! E finitela di adoralo, di inneggiarlo, di adularlo, di osannarlo. Non ci crede nessuno! E solo per i bonifici che vi fate.... "bonificare"!

Come? Davvero siete innamorate di lui e lo fate solo per amore e non altro? Figlie mie ma allora siete messe proprio male! Si consiglia un esorcista a questo punto, perchè completamente... "possedute"!


La concorrenza e tanta e i vostri sforzi per conquistarlo saranno sempre più difficili. Offritegli qualcosa che nessun'altra gli ha mai offerto. Siate originali. Si, lo so, è difficile! E' vero, lui non disdegna nessuno, basta che respirino.

Idea!!! Smettete di respirare! Chissà se...


La vostra situazione non è tra le migliori. Avete tante spese e vi occorre denaro. Si certo, lui è generoso e bonifica in un modo che nemmeno mussolini, ai tempi, bonificava! Però il vostro problema rimane! Gioielli, suv, vestiti griffati e... feste mondane, vi prosciugano.

E allora non vi resta che prosciugare lui! Fatevi montare... (non in quel senso!)... una mini ventola in gola... di quelle degli aspirapolvere e poi... proponetegli un incontro alla "Bill Clinton". Mentre siete nel bel mezzo del.... , azionate la ventola. Vedrete come vi supplicherà di "lasciarlo" libero... a qualsiasi "costo"


Si dice che chi dorme non piglia pesci. E voi care... dormite, eccome! Svegliatevi se vorrete ancora "beneficiare" dei suoi "bonifici"!!



Ultima modifica di Bumble-bee il Ven 18 Feb 2011 - 13:55, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
932
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

LA LEGA NON E' RAZZISTA

Questa la stravagante dichiarazione di Bersani, che con un abile gioco diplomatico di spiazzamento, che farebbe ridere anche un bambino, cerca di portare dalla sua i voti di Bossi. Ricordiamo al segretario del PD alcune uscite della Lega, per chiarirgli come mai dopo questa sua alzata d'ingegno il suo partito perderà ulteriori consensi.




Ci sarebbero poi le illuminanti dichiarazioni di Borghezio, ma per non annoiare riportiamo una simpatica canzoncina:

INNO DELLA
LEGA LOMBARDA


O Gesù d'amore acceso
Quanti soldi abbiamo speso
Per sfamare quei coglioni
che si chiamano terroni

sono giunti qui a Milano
dopo la liberazione
per riempire la Padania
con la disoccupazione.

Quando arriva il bel Natale
chi sta bene e chi sta male
se ne tornan giù in Sicilia
a trovare la famiglia

fino a Pasqua stanno gìù
quei fetenti de terù
e tra feste e malattia
da laurà sen parla mia

Oh Signore te lo giuro
noi qui al Nord vogliamo il muro
che sorretto da due pali
porti via i meridionali

Alle sette di mattina
noi andiamo a lavorare
loro sono in una zona
a pregare Maradona

Se parliamo di lavoro
quelli esclusi sono loro
tutti fermi dietro ai muri
pronti a fare gli scongiuri....

per tirar la conclusione
sulla razza del terrone
che comprende quella sarda
voterem Lega Lombarda


_________________
***
Visualizza il profilo
933
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

VIVA L'ACCOGLIENZA
Questo è l'antico borgo medievale di Ameglia, Liguria, in provincia di La Spezia. Si trova a metà strada tre Boccadimagra, che segna il confine con la Toscana, e Montemarcello, sede dell'omonimo parco. Un paesino davvero caratteristico, con la sua pianta circolare e i suoi monumenti millenari.

Ma cosa ha inventato qualche suo geniale assessore al turismo per strappare turisti alla vicina Versilia e alle più famose Cinqueterre? Come fanno molti altri comuni, ha cercato di riportare in auge qualche festa antica per ridargli nuovi splendori. Nobile proposito, se non fosse che l'unica festa degna di nota è una tradizione risalente al 1400, chiamata l'ommo ar boso, ossia l'uomo nel pozzo: a carnevale si acchiappava il primo “foresto” che transitasse per Ameglia, lo si sottoponeva ad un brutale processo, e lo si buttava in una pozza d'acqua.

Beh, se per caso nei prossimi giorni passate da quelle parti, magari girate alla larga. La tradizione è ancora in auge...



Ultima modifica di marimba il Mer 16 Feb 2011 - 17:39, modificato 1 volta


_________________
***
Visualizza il profilo
934
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

DELLA SERIE: AVERE LA FACCIA COME IL SEDERE
Fini: se si dimostra che la casa è di mio cognato mi dimetterò

Casini: se Cuffaro è colpevole mi dimetterò

Veltroni: mai stato comunista

Gasparri: mai stato fascista

Bersani: la Lega non è razzista

Berlusconi: non mi chiamo Berlusconi. E quindi non potete farmi niente.


_________________
***
Visualizza il profilo
935
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

INFORMAZIONI FARMACEUTICHE
Per equilibrare le precedenti punzecchiature che abbiamo pubblicato sul comportamento maschile, per via della par condicio che è il segno distintivo del nostro equilibrato giornale pubblichiamo qualche puntura di spillo rivolta alle donne...
FARMACI PER DONNE
Non tutti sanno che la Pfizer è all'opera più alacremente di quanto non si pensi, perché anche le donne hanno bisogno di qualche aiutino chimico ogni tanto. Ecco i nuovi ritrovati in corso di sperimentazione:

* SCARPOLENE. Nel 64% dei casi ha prodotto forte disinteresse da parte dei soggetti femminili verso i negozi di scarpe. Ridotti inoltre del 54% i tempi di attraversamento pedonale dei centri cittadini.

* SCARPOLENE COMPOSITUM. Estende i suoi benefici effetti verso tutti i negozi che trattino pelletterie varie. Tempi di attraversamento ridotti del 77%.

* BANCARELLUM A.C.E. Elimina l'interesse per mercatini e bancarelle, provoca una repulsione quasi maschile verso gli assembramenti umani vocianti e caotici. Effetti collaterali: impossibilità di portare i soggetti tràttati a manifestazioni pubbliche, tipo eventi sportivi o intrattenimenti vari in luoghi chiusi. Consigliabile per mogli e fidanzate di uomini molto pigri.

* INVIDIAGRA. Mitiga le pulsioni omicide di un soggetto di fronte ad un altro soggetto più attraente e/o magro e/o giovane. In fase embrionale di sperimentazione a causa delle dosi inizialmente insufficienti. Si attendono i nuovi esiti dopo la riparametrizzazione su pesi corporei di livello "cavallo da tiro".

* PARKOBEN. Aumenta la percezione verso le estensioni corporee metalliche, generalmente su ruote. Il farmaco pare abbia un efficacia altissima, con benefici per il 96% dei soggetti trattati, ma la commercializzazione sta subendo imprevisti rallentamenti, a causa delle forti opposizioni, al limite del sabotaggio, da parte della lobby dei carrozzieri.

* MANUTENTINAL. Gli sperimentatori registrano un accresciuto interesse (65% in più!) verso i dispositivi meccanici ed in particolare verso ciò che rimane occultato dai cofani delle automobili. Pesanti controindicazioni: la natura curiosa ed intraprendente tipica dei soggetti femminili, le spinge a metterci le mani - causando danni superiori ai possibili vantaggi.

* LADOBÈN. Riduce drasticamente la selettività dei soggetti nei rapporti interpersonali. La sperimentazione avanza a fatica, data la scarsità delle volontarie a disposizione - e purtroppo si presenta chi non necessita del farmaco. Dato l'enorme apporto migliorativo che tale farmaco darebbe all'intera società, l'azienda si sta adoperando presso il Ministero della Sanità, il Ministero della Pubblica Istruzione e il Ministero dell'Interno per ottenere una capillare campagna informativa.




http://www.fenice.info


_________________
***
Visualizza il profilo
936
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

GRAVE MINACCIA AL CORRIERE DELLA PERA
Questo pomeriggio alle ore 18.15 nella Redazione del Corriere della Pera è pervenuta una lettera sospetta. Allertati gli artificieri, la missiva è stata aperta con mille cautele, e come si precedeva il contenuto era esplosivo. All'interno era infatti presente la scritta:
BANG BANG
Ecco la dichiarazione che ha reso alle agenzie la nostra sconvolta Direttrice:

"E' evidente che ci troviamo di fronte ad una manifestazione dell'aperto clima di insofferenza che circola nel Paese. Ieri si attacca il Presidente del Consiglio, oggi si attacca addirittura un'istituzione ancor più importante come il Corriere della Pera, quale altra grave minaccia attende domani la nostra democrazia"?

Parole gravi. Parole accorate. Parole che fanno pensare.

Ancora più preoccupanti le parole che comparivano in fondo alla missiva:
" A Manliooo!!! ve siete kakati sotto, eh? A romanisti der ciufolo!", con l'inquietante firma: BRIGATE BIANCOCELESTI.
E' un'evidente provocazione, che le forze sane della nazione, e della Valle dell'Eco, sapranno prontamente stroncare.



Ultima modifica di marimba il Ven 18 Feb 2011 - 14:13, modificato 1 volta


_________________
***
Visualizza il profilo
937
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Anonimo Verbanese
1998


Canto Sesto

Nel tempo che il Berlusca delirava
dei magistrati di essere il bersaglio
ed in televisione con la bava

correva a fulminar Lerner, Deaglio,
la Gruber, Crozza, il tigitrè, Folena,
gridando “Allarme rosso! C’è uno sbaglio!

Della magistratura, tutta piena
di comunisti, c’è un vero complotto!”
allor veder potesti quale oscena

banda di disonesti e cacasotto
del boss alla difesa in malafede
accorse in massa, in subitaneo botto

pronta a difender quello in cui non crede:
soltanto un nobiluomo fa eccezione,
il comico yesman Emilio Fede

che d’amor vero ardea per il padrone,
sicché si rinnovella di Francesca
e del suo Paolo l’insana passione

cui un libro galeotto fece da esca:
ed anche Emilio, leggendo i contratti
di Mediaste un dì, succede ch’esca

fuori di testa come gli altri matti,
che Silvio avea all’uopo prezzolato
per batter la grancassa; e batti batti

infin si stabilì che il magistrato
colpevole era di lesa maestà,
al soldo di D’Alema e Pizzinato,

e i difensor della legalità
divennero in tal modo fuorilegge.
Ma l’italiano tanto criterio ha

quanto dei pecoroni dentro al gregge
e per il mondo il suo nome si spande
schernito ormai, e nemmeno lo protegge

la storia sua, che fu davvero grande,
tanto che in testa, invece del cappello,
calzar dovrebbe un paio di mutande.

“Rimira Emilio, che si credea bello,
immerso sino al collo nella lava
come nella lordura sta il porcello:

e quando in tele gran balle sparava
senza arrossire, e quando dell’infame
Silvio le somme doti decantava,

facendo la figura del salame,
e quando, finalmente, il sottoscritto
godeva ad insozzar col suo ciarpame

di basse insinuazioni, a buon diritto
insorse allora ogni persona onesta
che avrebbe volentieri a Fede inflitto

un paio di ceffoni sulla testa,
perché nei buoni incute sol ribrezzo
chi a fare il servo ed il lacché si presta

senza pudore, contrattando il prezzo,
come quelle puttane d’alto bordo
per cui non sentiam pena, ma disprezzo.

Rimira Emilio, che di colpe lordo
or si compiange e tardi a pentimento
è giunto, perché in vita sempre sordo

fu a questo salutare sentimento,
e ormai non può più ambire alla salvezza
ma sta dentro alla lava, sino al mento,

rovente come un bacio o una carezza
di quelli di cui fu Moana esperta
quando nei film mostrava con destrezza

la sua mentalità piuttosto aperta”
disse con paragone alquanto ardito
Tonino con un ghigno, ed una certa

espression soddisfatta, alzando il dito
medio, come soleva fare spesso
un tempo il suo tennista preferito,

John Mc Enroe, sui campi sempre ossesso.
“E come in vita forte arse d’amore
per Silvio, e forse pur ci fece sesso,

Emilio or brucia in similar calore”.
“La pena si chiamò del contrabbasso,
Fede intervenne allora con ardore,

da quando ha scritto il buon Torquato Tasso
la ‘Divina commedia’! O era l’Ariosto?!
Ah, putrida Stefania, cuor di sasso,

sei tu che star dovresti qui al mio posto
dopo che un gentiluomo hai denigrato
come Cesare Previti, ed hai imposto

di disertare a Dotti, l’avvocato
che, unico, di difender fu capace
Silvio davanti ad ogni magistrato

senza che il viso si facesse brace”.
Oltre più il caldo patir non potei
e mi parea di star nella fornace

per cui dissi a Di Pietro “Ai cicisbei
come costui può darsi che anche piaccia
diventar neri come Fiona May

ed abbronzarsi la rugosa faccia
senza lampada al quarzo, ma altri gusti
darmi par la Natura si compiaccia,

sicché non faccio parte né dei fusti
cui piace scorrazzar, le chiome al vento,
né di color che spesso si son usti

per vanità sino allo spellamento,
da capo a piedi, in spiaggia o sui terrazzi,
e di indugiare qui non son contento,

voglio scappare, prima che mi ammazzi
questo caldo bestial da ferragosto
che fa feroci i miti e i savi pazzi”.

Di Pietro intanto, stando un po’ discosto,
guatava con un viso un poco ansioso
verso un ponte lontano, tutto esposto

al divallar feroce e spaventoso
della lava, corrente come corre
la prima notte al talamo lo sposo.

Sull’altra riva si scorgea una torre
simile ad un presidio medievale,
che, chi l’affronta, in grosse grane incorre;

si intravedeva sopra il ponte un tale
che messo lì pareva a sentinella,
con aria minacciosa e non cordiale,

qual ebbe il non violento un dì Pannella
pria di iniziare il solito digiuno,
e quale ha sempre chi della Cardella

i libri legge in modo inopportuno.
Ci avvicinammo, e di color carota
notai che avea i capelli come alcuno

osato averli avrebbe. “Chi è l’idiota
che in modo tanto osceno il crin si pitta?”
Di Pietro di vergogna avea la gota

rubizza e disse “Adesso stare zitta
vorrebbe la mia voce ché lo strano
animale che vedi e che ha già afflitta

per anni la tv, mi è compaesano”,
e quello con furor a sbraitare prese:
“Chi siete voi, che in moto subitano

vi incidentate arditi in tali imprese?
E la presenza tanto a me m’attosca
che le mie labbra eccipuamente tese

Maurizio ad invocare sono Mosca”.



Ultima modifica di Pazza_di_Acerra il Gio 17 Feb 2011 - 13:51, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
938
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

MINACCE A SALLUSTI
Stamane è pervenuta al Giornale di Alessandro Sallusti una lettera di minacce contenente anche un proiettile. Gli inquirenti stanno controllando l’alibi dell’ex capo scorta di Maurizio Belpietro.
=====================================================================================
NDR: Si sta vagliando anche la posizione di Francesco Guzzardi, cronista del Giornale, che in una precedente occasione aveva pubblicato la notizia in base alla quale avrebbe ricevuto una minaccia delle BR: la perizia calligrafica ha dimostrato che il biglietto SE L'ERA SCRITTO DA SOLO!!!

http://roma.indymedia.org/node/14717

Visualizza il profilo
939
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

della ormai ricca serie
AVERE LA FACCIA COME IL SEDERE
Ecco il testo che illustra il convegno a cui si riferisce la foto:
“Donne e uomini cristiani animati da senso civico e che credono fortemente nella possibilità di riscatto della politica solo se essa ha dei forti punti di riferimento morali.

Un vero, sano e costruttivo progetto politico deve avere principi e valori che lo fondino, altrimenti tutto diventa lecito, tutto consentito e la politica non può che divenire l’aberrazione di sé stessa. Occorre ripartire da un riscatto etico-morale che, prima umano e poi politico consenta una cesura con il passato e una speranza per l’avvenire”.


Il convegno si terrà il prossimo 26 febbraio. Ospite d'onore Silvio Berlusconi

Chissà se le donne romane sentiranno il bisogno di testimoniare la loro vicinanza a questo evento.

Per la gioia dei nostri lettori uomini ripubblichiamo per l'ennesima volta la foto della signorina con cui l'integro difensore dei valori cristiani passava le serate.




Ultima modifica di marimba il Gio 17 Feb 2011 - 23:14, modificato 1 volta


_________________
***
Visualizza il profilo
940
crigri
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

PER UN USO RAZIONALE DEL MOTO A LUOGO


Il Ministro Gelmini, cogliendo una evidente lacuna nei programmi didattici delle scuole medie e superiori, ha pensato di compilare una lista di riferimento da inviare a tutti i presidi delle scuole sopracitate, al fine di offrire una traccia all'educazione nazionale.

COME USARE LA LISTA
In rosso è evidenziato il fattore “Azione”, in blu la meta direttiva


Azione (soggetto)
Meta direttiva (oggetto)



Ma vai affanculo...
Viandanti
Podisti
Pedoni
Automobilisti
Ciclisti
Etc.



--------------------------------------------------------------------------------

Ma guarda d’anná a fanc...

Osservatori
Astronomi
Spettatori
Guardoni
Guardacaccia
Guardiani
Guardaroba
Etc.


--------------------------------------------------------------------------------


Ma vedi d’anná a fanc...

Ottici
Oculisti
Paparazzi
Astrologi
Distratti
Etc.



--------------------------------------------------------------------------------

Procura d’anná a fanc...

Avvocati
Procuratori
Procaccia
Procuristi
Bagarini
Etc.


--------------------------------------------------------------------------------


Rimedia d’anná a fanc...

Aggiustatori
Carrozzieri
Accattoni
Guaritori
Confessori
Maghi
Etc.


--------------------------------------------------------------------------------


Cerca d’anná a fanc...

Ricercatori
Trovarobe
Smarritori
Zitelle
Archivisti
Disoccupati
Etc.


--------------------------------------------------------------------------------

Visualizza il profilo
941
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera


Partito dotato di leader agiato e prestigioso causa momentanei problemi legali cerca parlamentari disposti salto cavallina. Offresi sicuro vitalizio a spese contribuenti. Citofonare Fabrizio ore pasti (cioè sempre)

Partito di antiche radici popolari, causa momentanei problemi di credibilità, cerca sostenitori qualunque purchè viventi. Chiedere di Rosi

Partito di recentissima formazione e di irriferibili origini, causa estrema volubilità propri adepti, cerca sopravvivere. Chiedere di Gianfranco

Showgirl sicuramente maggiorenne offresi per serate piccanti. Gradito bonifico a quattro zeri.

Cantante napoletano discreto e riservato, causa problemi ex manager, cerca nuovo ingaggio

Cantante sfigato ma ammanicato offresi per siparietti sanremesi

Direttore telegiornale ed esperto talent scout cerca lavoro in vista di prossime dimissioni forzate. Referenze.

Impresario ballerine facili costumi prega candidate astenersi nuove richieste per momentanea crisi settore

Manager italocanadese offre importante impiego in ditta multinazionale settore meccanico. Astenersi da richieste economiche.



Ultima modifica di marimba il Ven 18 Feb 2011 - 13:40, modificato 1 volta


_________________
***
Visualizza il profilo
942
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

BASTA CON LA TRINACRIA
La proposta viene proprio dall’assessorato agli Enti locali della Regione Sicilia, che si propone di togliere lo stemma della Trinacria dalla bandiera regionale. Motivo? "E' in antitesi con la cultura e l’essenza del cristianesimo, in un epoca dove la secolarizzazione sta determinando un marcato degrado morale, con un decadimento della vita sociale, politica ed economica".

E già. Sarà colpa della bandiera se in Sicilia c'è qualche problemuccio di ordine pubblico e di degrado morale. O non sarà perchè in quello stemma ci sono tre cosce di donna, che la coscienza civile viene turbata?
Nel dubbio ci si chiede dove sia finita la quarta coscia.


_________________
***
Visualizza il profilo
943
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

CLAMOROSO!!!
Dopo le sconvolgenti rivelazioni rese nei giorni scorsi da Pierluigi Bersani (La lega non è mai stata razzista) e da Maurizio Gasparri (Non sono mai stato fascista), stamattina è toccato al Presidente del Consiglio sorprendere il mondo intero con una clamorosa notizia:

“RUBY NON E’ MAI STATA MINORENNE”

Visualizza il profilo
944
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

IL NUOVO MOTORE DI RICERCA AL PASSO COI TEMPI
Provatelo, funziona benissimo. Basta fare click sulla testata, ed otterrete in tempo reale tutto quanto desiderate sapere sul caso del giorno.
Ecco ad esempio cosa risponde il motore alla parola festini:


Sms Da Sara Tommasi A Paolo Berlusconi
Se io mi devo kurare, tu piantala con cocaina, cani e m…!!!E festini sexy non me ne sbatte un Sacro Totem ( Modalità di Censura Parole Innovativa), stronzo

Sms Da Sara Tommasi A Silvio Berlusconi
Ci vuole una buona reputazione per governare!! Anke tu fai festini, Dinho (Ronaldinho, il campione del Milan tornato a giocare in Brasile, ndr) deve tornare!



si ringrazia per la segnalazione l'amico scatto


_________________
***
Visualizza il profilo
945
blugipsy
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ANIMALI UTILI
dal nostro inviato a Londra

Un gatto esperto al n. 10 di Downing Street per ripulirlo da presenze ripugnanti, ultimamente apparse persino davanti alle telecamere.

Il PD chiederà all'inviato di Striscia la Notizia Edoardo Stoppa un esperto predatore per ripulire Palazzo Chigi da caimani e affini.

Visualizza il profilo
946
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera


MOZZARELLE DI BUFALA
- dopo il FINTO verbale pubblicato dal Giornale sul caso Boffo,
- dopo il FINTO attentato denunciato da Belpietro,
- dopo le FINTE minacce di sedicenti Brigate Rosse ad un cronista del Giornale (scritte da lui stesso),
negli ultimi due giorni sono state segnalate due nuove minacce.

Quella al Giornale, scritta da altre sedicenti Brigate Rosse, e quelle alla signora (si fa per dire) Garnero Mazzaro (sulle scene nota come Santanchè), di cui non pubblichiamo la foto perchè a quest'ora ci sono ancora in giro i bambini.

Noi ci auguriamo che anche queste ultime minacce siano delle bufale come le precedenti. E così speriamo anche voi...


_________________
***
Visualizza il profilo
947
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem

Anonimo Verbanese
1998

Canto Settimo

Tonino allor non ebbe più riguardi
e la diplomazia da parte mise.
“Smettila, zoticone di un Biscardi,

somma vergogna di tutto il Molise,
codesta amara terra di tratturi
che per disgrazia al mondo anche te mise:

meglio se quella notte gli atti impuri
tua madre li faceva con i denti,
o se il papà, sparati i suoi siluri,

gettava le caudate sue sementi
con il preservativo giù nel cesso,
che avrebbe avuto i miei ringraziamenti

e avrebbe risparmiato il tuo processo
a milioni e milioni di infelici
da te rincoglioniti troppo spesso”.

“Ué tu, Tonino, che caspita dici?
Il mio Brogiesso è palpitante
che fa sempre discutere gli amici

che scagliansi l’un l’altra l’anatema
pugnando eccipuamente, come suole,
con tanto ardore che lo studio trema

per la tranquillità delle parole,
il vispo Mosca, il maschio Menicucci,
l’arguto Damascelli che alle scuole

crescé di Cazzaniga e poi di Cucci,
e il callido Sconcerti che bisticcio
ma poi finiamo a vino e tarallucci

con cui mi indigestiono e vengo alticcio”.
“Tonino, questa bestia l’italiano
strapazza e martirizza a suo capriccio,

mutando in ostrogoto il bel toscano
che ci han donato Dante ed il Boccaccio,
come ci ha poi spiegato Momigliano”.

“Ué tu, quaglione, io l’italiano saccio
più meglio di don Lurio e Cimarosa,
e parlo senza leggere, ma a braccio,

ché legger mi fu sempre ostrica cosa
fin dalle elementari, ché la quinta
feci sei volte e poi si fece sposa

di Cristo la maestra, non incinta,
pur di levarsi infine me di torno”.
“O tu, che osi mostrar la chioma tinta

come un pasticcio di carote al forno,
e in più ostentar linguaggio troglodita,
peggiore di Borghezio e di Buongiorno,

dissi con voce alquanto indispettita,
che fai sul ponte a mo’ di buttafuori?”
“Sconto gli errori che ho commesso in vita

e fo la guardia qui per Cecchi Gori
che nella torre se ne sta rinchiuso
e a disturbarlo teme che da fuori

venga di Silvio qualche brutto muso.
Ma se tu pensi che io non parli bene,
aspetta solo di sentir Mancuso

che, se prosegui, di incontrar ti avviene
tra poco eccipuamente dietro il colle
dove egli giace pasto per le iene,

pieno di morsi, lividi e gibolle
che par marcato a uomo da Benetti:
proderrimo Romeo, che non fu molle

sul campo con le mani e coi tacchetti
sicché ai pediatri, che curano i piedi,
procurò sempre tanti lavoretti

da far su suoi avversari in varie sedi,
ma per lo più nei letti d’ospedale
con gesso, chiodi e pedofìli arredi”.

“Tonino, se non ho tradotto male
la fantasiosa prosa di costui,
mi par passare il colle demenziale

che oltre ci aspettan dei momenti bui”.
“Eccipuamente bui, interruppe l’Aldo,
ché là c’è quel ministro onde per cui

si fece su a Milano il clima caldo,
onde per cui sbalzato fu di sella
lui, che pensava di tenersi saldo,

come al rodeo il cauboi con la torella”
“Eppure andare avanti è giocoforza
anche se è un’esperienza poco bella,

ma son le avversità a farti la scorza
dura, sicché affrontarle ben ti aiuta
certo a non diventare una scamorza”

Di Pietro sentenziò con mente acuta,
e incamminossi verso l’alta torre.
“Non voglio vender Gabriel Battistuta!”

gridava Cecchi Gori. “Corre! Corre!,
disse Biscardi a me, se no Vittorio
il suo pensier per giorni vorrà esporre

sul cinema e sul calcio” “Che mortorio!”
replicai tosto, e più tosto alle spalle
la torre ci lasciammo, non d’avorio,

per traversare piccola una valle
che doveva menarci alla collina.
“Buona fortuna! (e si toccò le palle),

disse Biscardi, quasi mi impappina
per l’emozione al momento del concedo:
quando mi concedai dalla Marina

piangei tre giorni perché spesso cedo
ad una commozione celebrale
e subito sverrei se non mi siedo.

Un bell’applauso a voi, che con quel tale
un accaldato tema affronterete,
eccipuamente palpitante, quale

quello che già affrontai nella mia rete
di Montecarlo, se Robertobbaggio,
mandato Cesarone a farsi prete,

il nuovo commissario avrà il coraggio
di schierarlo sui fianchi di Del Piero
senza più fare un folle ballottaggio,

e allora grato corre il mio pensiero
simpaticamente allo sbonzor tutto
che mando un bell’applauso assai sincero

e vi saluto con il ciglio asciutto”.
Precipitammo a valle frastornati
come chi ha appena appreso qualche lutto,

poi il colle risalimmo in mezzo a prati
in cui non si vedea di vita segno:
appena in vetta noi fummo arrivati,

un’iscrizione incisa sopra il legno
di un cartello trovammo: “La mercede,
qui chi passò la vita in modo indegno,

ora riceve. O tu, viandante, il piede
altrove volge dunque in tutta fretta
ché chi va oltre, indietro più non riede”.

“Tonino, forse è meglio dare retta
alle parole savie del cartello”
dissi suadente più di Gianni Letta,

ma Antonio a me: “O timido vitello,
io di questo cartello me ne impipo,
di proseguir decido senza appello

per giungere dall’orrido Filippo”.


Visualizza il profilo
948
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera


Appennino - La Valle dell'Eco
Eccoci di nuovo all'appuntamento con l'EDITORIALE della settimana. Ricordiamo che l'intervento è aperto ai contributi ed alle domande dei lettori.

Oggi sul cocuzzolo giornata limpida, con vista sulle Alpi marittime innevate, proprio come nella foto della Valle dell'Eco reale. Un sollievo dopo settimane di umidità. Giove pluvio quest'anno ha lavorato abbastanza, è ora che si riposi.


**********************************************************************************
Sabato 19/02/2011
Notizie dell'estero

Settimana di manifestazioni: quella davanti al tribunale di Milano con 150 persone che protestavano contro i giudici, quella dal Verme di 1500 persone con lo stesso scopo, e quella delle donne che rivendicavano la loro dignità, composta da quattro gatti radical chic.

Sciocchezze, rispetto all'evento dell'anno: il Festival di Sanremo. Che tutti pensano sia il fratello di San Romolo. Smentiamo categoricamente la notizia. Per l'occasione sono tornati in auge Gianni Moradi (o il suo sosia bionico, non è certo) e Al Bano (o un androide che gli somigliava). In platea il Ministro dell'Offesa La Rissa. Buon divertimento.


Notizie dall'interno

Nel nostro Forum, che dire. C'è gente che entra, e gente che esce, per scelta o perchè accompagnata alla porta. Cose che capitano. Questa settimana ha visto però l'arrivo del trecentesimo viandante. L'alfiere della terza centuria o l'antesignano della quarta? A chi risolverà il difficile quiz, una cena con Ninfa. A sua insaputa.
Buona Domenica.

**********************************************************************************


_________________
***
Visualizza il profilo
949
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

Il Corriere della Pera è lieto di anticipare la notizia della prossima uscita di un colossal editoriale, interamente prodotto all'interno del Forum:


_________________
***
Visualizza il profilo
950
marimba
avatar
Direttore del Corriere della Pera
Direttore del Corriere della Pera

A CHI ASSOMIGLIA?
della serie: a Google non sfuggi!
Ieri un quotidiano riportava la notizia di un residence romano in cui verrebbero alloggiate delle ragazze "a disposizione" del premier, come succedeva a Milano per il residence Olgettina. Si dice inoltre che in tale edificio alloggi anche un noto ministro. Su suggerimento del sito crisis siamo andati a curiosare con Goggle Street View, che mappa e fotografa le strade del mondo. Beh, guardate un po' chi scopriamo all'indirizzo di Via Ciro Menotti 24?

I volti sono stati sfocati per ragioni di privacy. Ma non la cravatta!!!. Eccola ingrandita:


Per curiosità siamo andati a cercare la foto del ministro, di cui non riportiamo il nome nè il volto per ragioni di privacy, nel suo sito ufficiale. Ecco la cravatta che indossa:

Ovviamente quanto detto non dimostra nulla. Se volete, potete anche voi andare a verificare su Google Maps. Basta riportare l'indirizzo di Roma, Via Ciro Menotti 24. Ma sicuramente il ministro era lì per onorare la memoria del noto carbonaro risorgimentale...


_________________
***
Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 38 di 40]

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 20 ... 37, 38, 39, 40  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum