Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Adesso ascolto....

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 3 di 11]

51
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
Mina

Estate

Di Bruno Martino
(unico pezzo italiano nel real book of jazz standards)
da record dealer t'avverto:
Mina è da froci, icona ghèi come Patti Pravo Sorriso Scemo

se c'hai i dischi, nascondili, come Bruno Zevi nascondeva il S. Sebastiano trafitto in soffitta  SGHIGNAZZARE 

Se è per questo c'ho da qualche parte il poster di Moira (originale da circo) in campo rosa confetto. Forse ti sfugge il fatto che conosco orde di ghei ( Dublino è una specie di Mecca per loro) e ho amici, in italia, checche come pochi che mi a- do-ra -no!

Vedi il profilo dell'utente
52
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Vedi il profilo dell'utente
53
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Magò, ma famme capì, spacci vinile?

Vedi il profilo dell'utente
54
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Vedi il profilo dell'utente
55
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@FUCKTOTUM ha scritto:Magò, ma famme capì, spacci vinile?
di secondo lavoro da decenni, direi ai massimi livelli possibili;
c'ho girato il mondo, due volte l'anno a Austin TX e in giro per gli iuesèi, 5 giorni al mese in iukèi e altri posti in Europa;

ovviamente, quei titolini postati li ho in scaffale e appena li vedo scatta in automatico la technicality su come deve essere la prima stampa: Kind of Blue, Columbia "six eyes" label, MyFavThs, Atlantic purple/red (mono) blue/green (stereo)...

il cartone delle copertine ha odori inconfondibili che potrei riconoscere ad occhi chiusi: il misto di carta, colla e muffa che senti nei retrobottega e scantinati americani è diverso da quello delle copertine laminate inglesi; la poesia del ringwear che suscita amore/odio per i dischi americani vissuti...



Ultima modifica di Magonzo il Sab 15 Feb 2014 - 9:29, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
56
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:Magò, ma famme capì, spacci vinile?
di secondo lavoro da decenni, direi ai massimi livelli possibili;
c'ho girato il mondo, due volte l'anno a Austin TX e in giro per gli iuesèi, 5 giorni al mese in iukèi e altri posti in Europa;

ovviamente, quei titolini postati li ho in scaffale e appena li vedo scatta in automatico la technicality su come deve essere la prima stampa: Kind of Blue, Columbia "six eyes" label, MyFavThs, Atlantic purple/red (mono) blue/green (stereo)...
..scatta la "deformazione professionale"...cool.. ok 

Vedi il profilo dell'utente
57
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico

Vedi il profilo dell'utente
58
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:Magò, ma famme capì, spacci vinile?
di secondo lavoro da decenni, direi ai massimi livelli possibili;
c'ho girato il mondo, due volte l'anno a Austin TX e in giro per gli iuesèi, 5 giorni al mese in iukèi e altri posti in Europa;

ovviamente, quei titolini postati li ho in scaffale e appena li vedo scatta in automatico la technicality su come deve essere la prima stampa: Kind of Blue, Columbia "six eyes" label, MyFavThs, Atlantic purple/red (mono) blue/green (stereo)...

il cartone delle copertine ha odori inconfondibili che potrei riconoscere ad occhi chiusi: il misto di carta, colla e muffa che senti nei retrobottega e scantinati americani è diverso da quello delle copertine laminate inglesi; la poesia del ringwear che suscita amore/odio per i dischi americani vissuti...

      

Grande Mago!


P.S. Sarai mica parente di Doctor music? (Chissá se vive ancora...)

Vedi il profilo dell'utente
59
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@FUCKTOTUM ha scritto:
P.S. Sarai mica parente di Doctor music? (Chissá se vive ancora...)
il baffo ? penso di sì, ma credo da 5 o 6 anni abbia lasciato tutto il reparto jazz a Eugenio (che tiene il rock);
brave e oneste persone, cosa non frequentissima nell'ambiente.

Vedi il profilo dell'utente
60
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
P.S. Sarai mica parente di Doctor music? (Chissá se vive ancora...)
il baffo ? penso di sì, ma credo da 5 o 6 anni abbia lasciato tutto il reparto jazz a Eugenio (che tiene il rock);
brave e oneste persone, cosa non frequentissima nell'ambiente.

Ricordi vaghi fine 80. Era l'ultima spiaggia per roba introvabile a fini " pro". Ci si entrava come in chiesa. (Manco mi ricordo dov'era, Corso Vittorio? )
Ricordo che gli lascia 85milalire per un incisione originale del concerto di Nino Rota a Tokyo di cui ci serviva solo la presentazione in giapponese con "Rota san".

Vite fa  

Vedi il profilo dell'utente
61
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@FUCKTOTUM ha scritto:
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
P.S. Sarai mica parente di Doctor music? (Chissá se vive ancora...)
il baffo ? penso di sì, ma credo da 5 o 6 anni abbia lasciato tutto il reparto jazz a Eugenio (che tiene il rock);
brave e oneste persone, cosa non frequentissima nell'ambiente.

Ricordi vaghi fine 80. Era l'ultima spiaggia per roba introvabile a fini " pro". Ci si entrava come in chiesa. (Manco mi ricordo dov'era, Corso Vittorio? )
Ricordo che gli lascia 85milalire per un incisione originale del concerto di Nino Rota a Tokyo di cui ci serviva solo la presentazione in giapponese con "Rota san".

Vite fa  
sì, corso Vittorio, ma dal 96 in via Scipioni;

ho amici che con le giappanesate negli anni '80 ce se so' fatti casa Sorriso Scemo
all'epoca non c'erano internet e ebay, e le quotazioni erano quasi del tutto arbitrarie; il collezionista era autentica carne di porco;

oggi non esistono (quasi) più i dischi rari, ma solo quelli cari.

Vedi il profilo dell'utente
62
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
P.S. Sarai mica parente di Doctor music? (Chissá se vive ancora...)
il baffo ? penso di sì, ma credo da 5 o 6 anni abbia lasciato tutto il reparto jazz a Eugenio (che tiene il rock);
brave e oneste persone, cosa non frequentissima nell'ambiente.

Ricordi vaghi fine 80. Era l'ultima spiaggia per roba introvabile a fini " pro". Ci si entrava come in chiesa. (Manco mi ricordo dov'era, Corso Vittorio? )
Ricordo che gli lascia 85milalire per un incisione originale del concerto di Nino Rota a Tokyo di cui ci serviva solo la presentazione in giapponese con "Rota san".

Vite fa  
sì, corso Vittorio, ma dal 96 in via Scipioni;

ho amici che con le giappanesate negli anni '80 ce se so' fatti casa Sorriso Scemo
all'epoca non c'erano internet e ebay, e le quotazioni erano quasi del tutto arbitrarie; il collezionista era autentica carne di porco;

oggi non esistono (quasi) più i dischi rari, ma solo quelli cari.

Ettecredo. Ricordo l'episodio perchè, ad aver avuto qualche giorno, avrebbe potuto procurarmi una ristampa a trenta carte. Non erano soldi miei ma comunque un'opportunitá per farsi scassare la minchia. Cazzo che tempi quelli dell'analogico!  cool 

Vedi il profilo dell'utente
63
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@FUCKTOTUM ha scritto:
Ettecredo. Ricordo l'episodio perchè, ad aver avuto qualche giorno, avrebbe potuto procurarmi una ristampa a trenta carte. Non erano soldi miei ma comunque un'opportunitá per farsi scassare la minchia. Cazzo che tempi quelli dell'analogico!  cool 
ora (da 15 anni) c'è grande ritorno, si stampa e ristampa di tutto, anche grazie all'mp3 che ha sputtanato il cd e restituito lo spazio feticcio al vinile;

ma, non per farmi i katsi tuoi, a che serviva il giappo di Rota ?

Vedi il profilo dell'utente
64
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Magonzo ha scritto:
@FUCKTOTUM ha scritto:
Ettecredo. Ricordo l'episodio perchè, ad aver avuto qualche giorno, avrebbe potuto procurarmi una ristampa a trenta carte. Non erano soldi miei ma comunque un'opportunitá per farsi scassare la minchia. Cazzo che tempi quelli dell'analogico!  cool 
ora (da 15 anni) c'è grande ritorno, si stampa e ristampa di tutto, anche grazie all'mp3 che ha sputtanato il cd e restituito lo spazio feticcio al vinile;

ma, non per farmi i katsi tuoi, a che serviva il giappo di Rota ?

Una specie di making of de "la voce della luna" di Fellini.
Il che mi fa pensare che fosse a cavallo del 90

Vedi il profilo dell'utente
65
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico



Ultima modifica di laura18 il Sab 15 Feb 2014 - 22:54, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
66
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico

Vedi il profilo dell'utente
67
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico

Vedi il profilo dell'utente
68
FUCKTOTUM
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Vedi il profilo dell'utente
69
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico

Vedi il profilo dell'utente
70
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
...and that's a rap for tonight...

Vedi il profilo dell'utente
71
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
..nuovo giorno..altro suono

Vedi il profilo dell'utente
72
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io di Schubert preferisco questa, la Quinta: ne ho addirittura tre.



Sapete cosa mi è più difficile? Trovare gli accordi fra la notazione latina e quella germanica.
Dove una composizione non ha numero o il singolo compositore ne ha fatte diverse o sono state catalogate in più modi, se io la conosco in "si bemolle maggiore" non mi è immediato capire che "B flat major" è lo stesso.

Vedi il profilo dell'utente
73
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Però fra i miei preferiti sono i concerti di Mozart per corno e orchestra.
Questo è il numero 1 (ne ha composti quattro):



Ultima modifica di il pilota il Dom 16 Feb 2014 - 16:26, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
74
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ne ha composti anche (online ho trovato per ora solo questo) per tromba e orchestra.
Per favore, con la musica classica non accetto battutacce sullo strumento in questione...

Vedi il profilo dell'utente
75
il pilota
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ma adesso mi è spontaneo pensare a questo (per ovvi motivi politici):

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 3 di 11]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4 ... 9, 10, 11  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum