Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il Cristianesimo ha 2000 anni?

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Jack lo Smilzo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
 
Se si considera il fatto che il Cattolicesimo è stato fondato prima da S Paolo
e poi rifondato dall'Imperatore Costantino nel 325 allora ha circa 1700 anni.
Ma l'ultima statua di Giove è stata abbattuta nel IX secolo.
E i contadini dell'Italia del nord hanno smesso di credere negli dei Etruschi
verso la fine del XIX secolo.
E allora ? Come la mettiamo?
 scratch 

Vedi il profilo dell'utente
2
Top-man
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Sembra che il termine "cristiano", sia stato coniato più come disprezzo che come "seguace" di Cristo, da coloro che contrastavano gli stessi e se potevano, li uccidevano, come ne fu l'esempio Saulo di Tarso. Se Cristo significa "unto" e "messia", coloro che si volevano conformare alla dottrina del Cristo si chiamavano semplicemente Apostoli o discepoli o al limite testimoni del Cristo.
Fatta questa premessa, i veri testimoni di Yeshu'a (vero nome di Gesù), sono stati e sono, coloro che in verità e in spirito proclamano quel Vangelo che egli sosteneva. Di sicuro invece, non sono coloro che investiti (di loro conto) di una carica che non gli appartiene, dettano regole e dogmi, per dominare gli uomini, non in virtù della parola predicata da Yeshu'a, ma per loro umana gratificazione.
Quindi, se il Cristianesimo e il Cattolicesimo si sono imposti in tutto il mondo sin da 2000 anni, purtroppo la vera novella non è ancora stata predicata. E come si può comprendere, oggi il mondo vive sotto la dominazione pagana, chiamata con il nome altisonante di religione o di non religione. Tanto la sostanza rimane invariata, o si è atei convinti o lo si è in virtù del fatto di non domadarci il perché di un credo che del suo "maestro" o "unto" non ha le fondamenta, anche se pubblicizza fortemente la sua figura attraverso il messaggio della sua morte e risurrezione.



Ultima modifica di Top-man il Ven 24 Gen 2014 - 9:28, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
3
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Jack lo Smilzo ha scritto: 
Se si considera il fatto che il Cattolicesimo è stato fondato prima da S Paolo
e poi rifondato dall'Imperatore Costantino nel 325 allora ha circa 1700 anni.
Ma l'ultima statua di Giove è stata abbattuta nel IX secolo.
E i contadini dell'Italia del nord hanno smesso di credere negli dei Etruschi
verso la fine del XIX secolo.
E allora ? Come la mettiamo?
 scratch 
...allora non la mettiamo...Cos'è il cristianesimo?Cos'è il cattolicesimo?Cosa sono le religioni pagane?E qual'e la religione giusta?Chi lo può dire? KleanaSaputello 

Vedi il profilo dell'utente
4
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
la domanda è : come faceva l' uomo a contare gli anni prima di scoprire che è la terra che ruota attorno al sole nella misura temporale di un anno ? Sulla base del ciclo delle stagioni, il conto è inevitabilmente impreciso; probabilmente si tratta di poco più o poco meno di duemila.

Vedi il profilo dell'utente
5
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
le donne so come facevano...gli uomini un po meno..  nonvolevo 

Vedi il profilo dell'utente
6
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
sicuramente; però il ciclo mestruale, che la natura fa coincidere con quello lunare, fa di ogni anno un anno con mesi tutti di 28 giorni; il torno non conta.

Vedi il profilo dell'utente
7
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Si infatti... prima mica l'anno era diviso cosi come adesso...tutto ruotava intorno ai cicli lunari,al mestruo femminile e alle migrazioni degli uccelli,e lo sviluppo della vegetazione..(qui in Europa)

Vedi il profilo dell'utente
8
Dudù
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Che domandona

Vedi il profilo dell'utente
9
Jack lo Smilzo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@paolo iovine ha scritto:la domanda è : come faceva l' uomo a contare gli anni prima di scoprire che è la terra che ruota attorno al sole nella misura temporale di un anno ? Sulla base del ciclo delle stagioni, il conto è inevitabilmente impreciso; probabilmente si tratta di poco più o poco meno di duemila.
 no 
Il Cristianesimo non è mai esistito in quanto è la brutta copia delle religioni romane, Etrusche ed Egiziane.

http://www.xmx.it

Vedi il profilo dell'utente
10
doctor faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Jack lo Smilzo ha scritto:..... l'ultima statua di Giove è stata abbattuta nel IX secolo.
E i contadini dell'Italia del nord hanno smesso di credere negli dei Etruschi
verso la fine del XIX secolo.
 

queste non le sapevo...

dimmi di piu'...

Per il resto non so.

Dire che oggi il comportamento occidentale sia cristiano, mi pare un azzardo.
Ma del resto, siamo in buona compagnia.

Il cattolico....cosè? I primi a non saperlo sono proprio i cattolici. Forse a chiamarli papalini si riconoscono di più.

Diciamo che le religioni sono scuse per giustificare i propri atti, e sopratutto le proprie porcherie, che non si possono sostenere razionalmente.

Che poi abbiamo 2000 anni o 8 giorni cambia poco.

Vedi il profilo dell'utente
11
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
In un articolo sull'Huffington Post, Ehrman chiarisce l'obiettivo di questo suo libro, colpire i cosiddetti «miticisti», coloro che ritengono che Gesù non sia stato un essere umano in carne ed ossa, ma una figura mitologica, costruita a partire da altri miti.

Come sottolinea Ehrman, quasi nessuno dei sostenitori del mito di Gesù sono accademici in campi pertinenti allo studio del Gesù storico, né chi sostiene una tale posizione potrebbe mai esserlo:

  Pochi di questi miticisti sono realmente studiosi esperti in storia antica, religione, studi biblici o qualunque campo affine, men che meno nelle lingue antiche che generalmente si ritiene siano importanti per coloro che vogliono dire qualcosa con un minimo di autorevolezza riguardo un maestro ebreo che (si presume) visse nella Palestina del primo secolo.

Se questo libro è stato pubblicato, è perché c’è un gruppo di persone che si ostina a ritenere che Gesù sia un mito. I cosiddetti "miticisti".
I miticisti sono tutti non credenti. E, circostanza grave, quasi tutti privi di credenziali.

Questo libro di Ehrman è dedicato soprattutto a loro. Il livello dei miticisti statunitensi è più elevato di quello degli epigoni italiani, anzi, qualche rara volta è persino ragguardevole: tuttavia, di fronte alla possibilità concreta che Gesù sia realmente esistito, i miticisti sembrano mettere da parte il metodo scientifico e iniziano a costruire edifici improbabili. Ehrman demolisce le loro argomentazioni, esponendo le evidenze che sostengono “senza ombra di dubbio” la tesi dell’esistenza, in base alle fonti disponibili e alle implicazioni coerenti che se ne possono trarre.

E con questo, abbiamo detto tutto.

Vedi il profilo dell'utente
12
Jack lo Smilzo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@laura18 ha scritto:
@Jack lo Smilzo ha scritto: 
Se si considera il fatto che il Cattolicesimo è stato fondato prima da S Paolo
e poi rifondato dall'Imperatore Costantino nel 325 allora ha circa 1700 anni.
Ma l'ultima statua di Giove è stata abbattuta nel IX secolo.
E i contadini dell'Italia del nord hanno smesso di credere negli dei Etruschi
verso la fine del XIX secolo.
E allora ? Come la mettiamo?
 scratch 
...allora non la mettiamo...Cos'è il cristianesimo?Cos'è il cattolicesimo?Cosa sono le religioni pagane?E qual'e la religione giusta?Chi lo può dire? KleanaSaputello 
  
La religione giusta? Lo zen.
Chi lo può dire?
Solo coloro che comprendono le storielle zen.
  

Vedi il profilo dell'utente
13
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum