Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Domanda su un sogno

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Bonjour le monde,

una domanda sui sogni.
Ultimamente mi capita
di sognare spesso
un ragazzo con il quale,
diversi anni fa, ebbi un rapporto
(virtuale) molto intenso (di confidenza
e amicizia ma anche attrazione reciproca).
Poi quel rapporto dolorosamente finì, quando
lui ritrovò una sua vecchia fiamma e
non fu possibile (soprattutto per me)
mantenere l'amicizia con lui.
So che la cosa gli diede dispiacere e che
per molto tempo ha continuato a "cercarmi"
per sapere di me.

Ora è passato tanto tempo e la cosa non fa
più male. Allora mi chiedo: come mai, proprio
ora che tutto è passato, che sono, rispetto
a quella storia, tranquilla, me lo sogno così spesso?
Nel sogno c'è sempre anche la sua donna (una tipa
bellissima di cui, senza conoscerla, sono stata gelosa
e invidiosa soffrendo moltissimo).

Vedi il profilo dell'utente
2
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Probabilmente perche l'hai vissuta come una storia incompleta,una storia che non è mai iniziata per davvero (per quello che ho capito io),perciò non ha mai avuto la possibilità di finire per davvero.Lo sogni assieme a lei perche ,e lei del perchè la vostra storia non è mai iniziata e mai finita..Comunque se gli dava dispiacere davvero sceglieva te..non una vecchia fiamma di ritorno.Datti pace..se doveva capitare capitava..non merita i tuoi sogni.



Ultima modifica di laura18 il Mer 18 Dic 2013 - 10:56, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
3
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Cenere79 ha scritto:Nel sogno c'è sempre anche la sua donna (una tipa
bellissima di cui, senza conoscerla, sono stata gelosa
e invidiosa soffrendo moltissimo).
boh !?
non credo molto alla decodificazione puntuale dei sogni, che risponde comunque, nelle sue diverse varianti, ad elementi troppo arbitrari;

a occhio e croce, credo che il passaggio quotato sia quello che contiene il motivo "grezzo" della difficoltà di concepirsi desiderabili in misura tale da trattenere un potenziale amante, una cosa che affligge chiunque, a prescindere dalle potenzialità;
normalmente, la fiducia in se stessi si acquisisce nelle frequentazioni concrete e nelle prove che queste comportano, con la relativizzazione dei propri limiti; e di quelli di chi ci offre con la sua attenzione uno specchio della nostra identità e del nostro valore, desiderabilità, ecc...

Vedi il profilo dell'utente
4
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Magonzo ha scritto:boh !?
non credo molto alla decodificazione puntuale dei sogni, che risponde comunque, nelle sue diverse varianti, ad elementi troppo arbitrari;


Assolutamente d'accordo.
Io potrei dire l'esatto contrario di Laura, ossia che lo sogni spesso proprio perché ora che la storia è chiusa (leggi "non ti fa più male"), puoi permetterti di farlo.

Vedi il profilo dell'utente
5
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
bisogna vedere con cosa hai cenato.

Vedi il profilo dell'utente
6
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Cenere79 ha scritto:Bonjour le monde,

una domanda sui sogni.
Ultimamente mi capita
di sognare spesso
un ragazzo con il quale,
diversi anni fa, ebbi un rapporto
(virtuale) molto intenso (di confidenza
e amicizia ma anche attrazione reciproca).
Poi quel rapporto dolorosamente finì, quando
lui ritrovò una sua vecchia fiamma e
non fu possibile (soprattutto per me)
mantenere l'amicizia con lui.
So che la cosa gli diede dispiacere e che
per molto tempo ha continuato a "cercarmi"
per sapere di me.

Ora è passato tanto tempo e la cosa non fa
più male. Allora mi chiedo: come mai, proprio
ora che tutto è passato, che sono, rispetto
a quella storia, tranquilla, me lo sogno così spesso?
Nel sogno c'è sempre anche la sua donna (una tipa
bellissima di cui, senza conoscerla, sono stata gelosa
e invidiosa soffrendo moltissimo).


Non saprei, mi viene solo in mente che in fondo, anche se non soffriamo di tristezza o addirittura depressione, nel nostro profondo resta comunque il miraggio di una felicità vera e vissuta. Che può essere rappresentata da varie cose, ad esempio da un bel rapporto vissuto nel passato. Un semplice simbolo.

Vedi il profilo dell'utente
7
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Probabilmente questa storia di "sconfitta" (lui che ritorna dall'altra) è stato un piccolo trauma. Come ad esempio lo sono gli esami di maturità (chi è che non li sogna e risogna?). Una mia carissima amica ha subìto la stessa cosa, solo che lei ha convissuto 8 anni con quest'uomo.....che alla fine è tornato dalla ex moglie. Questa mia amica non riesce a dimenticarlo e soprattutto non riesce più ad innamorarsi. Non vuole nessuno, vuole solo lui!
Spero che non sia così anche per te..

Vedi il profilo dell'utente
8
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
laura18 ha scritto:Probabilmente perche l'hai vissuta come una storia incompleta,una storia che non è mai iniziata per davvero (per quello che ho capito io),perciò non ha mai avuto la possibilità di finire per davvero.Lo sogni assieme a lei perche ,e lei del perchè la vostra storia non è mai iniziata e mai finita..Comunque se gli dava dispiacere davvero sceglieva te..non una vecchia fiamma di ritorno.Datti pace..se doveva capitare capitava..non merita i tuoi sogni.

No ma io sono in pace.
E'storia vecchia e ne ho un ricordo
sereno. Solo mi incuriosisce l'improvvisa frequenza
di sogni legati a quella persona e alla sua compagna.
Non che ne sia particolarmente turbata, infatti quando mi sveglio
non provo sensazioni negative. Solo mi piacerebbe
sapere cosa fa nascere questi sogni, cosa succede
nella mia testa.
Sul resto penso che hai semplificato un po'.
Accade, quando ci piace una persona e
non siamo corrisposti, di prendercela con lei
e concludere che non gliene importa niente di noi.
Ma non è così. Esiste l'affetto, cosa diversa ma
non necessariamente meno profonda di un sentimento
d'amore, che può farti dispiacere di perdere una persona
anche se ne ami un'altra.
Grazie per la tua risposta  inizio a sorridere 

Vedi il profilo dell'utente
9
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Magonzo ha scritto:

a occhio e croce, credo che il passaggio quotato sia quello che contiene il motivo "grezzo" della difficoltà di concepirsi desiderabili in misura tale da trattenere  un potenziale amante, una cosa che affligge chiunque, a prescindere dalle potenzialità;
normalmente, la fiducia in se stessi si acquisisce nelle frequentazioni concrete e nelle prove che queste comportano, con la relativizzazione dei propri limiti; e di quelli di chi ci offre con la sua attenzione uno specchio della nostra identità e del nostro valore, desiderabilità, ecc...

Premesso che la penso come te e Yale sulla decodificazione dei sogni, sono portata
a pensare che la presenza della tipa nel sogno abbia molto a che fare con quello che dici.
Forse la mia testa va a ripescare quella cosa, perché è una paura che sto rivivendo
nel presente. Come se la storia dovesse ripetersi. Chissà ...  sadness



Ultima modifica di Cenere79 il Mer 18 Dic 2013 - 18:30, modificato 1 volta

Vedi il profilo dell'utente
10
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Cenere79 ha scritto:
laura18 ha scritto:Probabilmente perche l'hai vissuta come una storia incompleta,una storia che non è mai iniziata per davvero (per quello che ho capito io),perciò non ha mai avuto la possibilità di finire per davvero.Lo sogni assieme a lei perche ,e lei del perchè la vostra storia non è mai iniziata e mai finita..Comunque se gli dava dispiacere davvero sceglieva te..non una vecchia fiamma di ritorno.Datti pace..se doveva capitare capitava..non merita i tuoi sogni.

No ma io sono in pace.
E'storia vecchia e ne ho un ricordo
sereno. Solo mi incuriosisce l'improvvisa frequenza
di sogni legati a quella persona e alla sua compagna.
Non che ne sia particolarmente turbata, infatti quando mi sveglio
non provo sensazioni negative. Solo mi piacerebbe
sapere cosa fa nascere questi sogni, cosa succede
nella mia testa.
Sul resto penso che hai semplificato un po'.
Accade, quando ci piace una persona e
non siamo corrisposti, di prendercela con lei
e concludere che non gliene importa niente di noi.
Ma non è così. Esiste l'affetto, cosa diversa ma
non necessariamente meno profonda di un sentimento
d'amore, che può farti dispiacere di perdere una persona
anche se ne ami un'altra.
Grazie per la tua risposta  inizio a sorridere 
.......non ho mai detto che tu prova delle sensazioni negative al riguardo...è solo che a volte il nostro subconscio lavora diversamente dal nostro conscio...i sogni di solito sono lo specchio delle cose che noi ci portiamo dentro l'anima...le nostre ansie,paure,dispiaceri o gioie.

Vedi il profilo dell'utente
11
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
biba ha scritto:
Spero che non sia così anche per te..

Per fortuna non è così   

Vedi il profilo dell'utente
12
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
A me capita di avere un sogno ricorrente...la prima volta che l'ho fatto avrò avuto 8-9 anni..Adesso ne ho piu di 30 però tutte le volte che sono in una fase difficile della mia vita,sogno di volare...sempre.E non è che ci penso prima di addormentarmi..Allora come mai secondo voi quando ho bisogno mentale di scappare,quando sento che non ne posso piu sogno di volare?

Vedi il profilo dell'utente
13
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
anch'io ho sognato qualche volta di volare.stavo benissimo nel sogno,e mi sono sempre risvegliata di buon umore.ognuno di noi associa le proprie emozioni nei sogni a qualcosa che ha per lui stesso un significato. per te volare è una via di fuga,pr me è totale relax

Vedi il profilo dell'utente
14
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Non voglio "rubare"la scena a cenere...perche il sogno iniziale è suo...Ma cenere se non credi che i sogni abbiano un senso,perche poi credi che un senso cè?

Vedi il profilo dell'utente
15
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Non mi rubi la scena Laura! Non c'è problema se si parla anche di altri sogni.

Comunque dove avrei detto di non credere che i sogni abbiano un senso?  sadness 
Penso che l'abbiano invece ma che sia difficile scoprirlo.

Vedi il profilo dell'utente
16
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Yale ha scritto:
Magonzo ha scritto:boh !?
non credo molto alla decodificazione puntuale dei sogni, che risponde comunque, nelle sue diverse varianti, ad elementi troppo arbitrari;


Assolutamente d'accordo.
Io potrei dire l'esatto contrario di Laura, ossia che lo sogni spesso proprio perché ora che la storia è chiusa (leggi "non ti fa più male"), puoi permetterti di farlo.
.....da qui...pensando che anche tu eri d'accordo...ma forse ho sbagliato io

Vedi il profilo dell'utente
17
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Sì Laura, infatti sono d'accordo con Magonzo.
Ma il fatto di nutrire sfiducia circa la possibilità
di spiegare un sogno, non significa pensare che
il sogno non abbia un senso e rinunciare a cercarlo.
Ero solo curiosa di leggere qualche
interpretazione.

Vedi il profilo dell'utente
18
nextlife
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Posto che, concordo con chi – prima di me – ha evidenziato i limiti ascrivibili all’interpretazione dell’esperienza onirica (limiti mai dissolti da validazioni che abbiano anche solo la parvenza di scientificità), credo che l’esigenza di comprensione, per quanto legittima e se vogliamo: auspicabile, sappia ben presto connotarsi in aspetto problematico se non ben articolata; rimanere – ad esempio – intrappolati in profezie che si auto-avverano, può essere relativamente semplice.
Quindi, non solo l’utilità, ma la stessa possibilità di cimentarsi in tale opera -al di fuori di un appropriato contesto - è elemento di discussione.

Per quanto riguarda l’interpretazione dei sogni in sé, a parte qualche strenue ortodossia, mi sembra che essa sia più orientata all’evidenziazione di significati simbolici individuali, personali e quindi meno propensa ad attribuire univocità ed universalità agli stessi (in una boutade: più Junghiana che Freudiana).
Chiaro quindi che si ritorna al contesto di cui sopra.

Vedi il profilo dell'utente
19
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Cenere79 ha scritto:
Ora è passato tanto tempo e la cosa non fa
più male. Allora mi chiedo: come mai, proprio
ora che tutto è passato, che sono, rispetto
a quella storia, tranquilla, me lo sogno così spesso?
Nel sogno c'è sempre anche la sua donna (una tipa
bellissima di cui, senza conoscerla, sono stata gelosa
e invidiosa soffrendo moltissimo).



Perchè la cosa ha rappresentato qualcosa per te.

Il rapporto con lui corrisponde a qualcosa dentro di te e lei anche, o meglio il ruolo che ha avuto.

Questo però puoi saperlo solo tu.

Vedi il profilo dell'utente
20
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum