Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il tempo delle mele ... in cucina

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
sorriso  La mela è uno dei più bei regali dell'inverno.
Si presta a molte ricette.

Vedi il profilo dell'utente
2
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Sfizioso chiudi cena con mele, noci e formaggi




Ingredienti

300 g di emmental

250 g di gorgonzola

150 g di caprino fresco

100 g di gherigli di noce tritati

5 pere

una mela Delicius Red

il succo di un limone

gherigli di noce per la decorazione

pepe

Foderate uno stampo da plumcake lungo 16-18 cm con un foglio di pellicola trasparente. Tagliate il pezzo di emmental a fette spesse 2-3 mm nel senso della lunghezza e quello di gorgonzola a fettine sottili. Mettete il caprino in una ciotola, aggiungete i gherigli tritati, insaporite con una macinata abbondante di pepe e mescolate con una spatola fino a ottenere un composto omogeneo.

Sistemate sul fondo dello stampo tante fette di emmental quante bastano a coprirlo completamente; spalmatevi sopra uno strato di caprino, livellandolo bene con una spatola, quindi aggiungete qualche fettina di gorgonzola e proseguite in questo modo a formare i vari strati fino a utilizzare tutti i formaggi.

Coprite lo stampo con un altro foglio di pellicola trasparente e fate raffreddare la terrina in frigo almeno per 3 ore, in modo che i formaggi cremosi si rassodino.

Lavate le pere e la mela, asciugatele, tagliatele a spicchi molto sottili, metteteli in una ciotola e bagnateli con il succo del limone in modo che non si anneriscano.

Sformate la terrina su un vassoio di portata, decoratela con qualche gheriglio di noce e, se vi piace, con qualche ricciolo di caprino. Tagliatela a fette spesse circa un cm e servitela con gli spicchietti di frutta, cospargendo ogni porzione con una macinata abbondante di pepe.

Vedi il profilo dell'utente
3
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Un dessert buonissimo con mele e cioccolato




Ingredienti

25 g di farina

un cucchiaio raso di cacao amaro

un uovo

30 g di zucchero

25 g di burro

una mela golden

un cucchiaio di calvados o altro distillato di mele

200 g di cioccolato fondente

2 dl di panna fresca da montare

sale

Raccogliete l'uovo in una ciotola con 15 g di zucchero e un pizzico di sale e montateli con una frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Setacciate la farina con il cacao e fateli cadere direttamente sulle uova montate; amalgamate gli ingredienti, aggiungete 15 g di burro fuso freddo e mescolate.

Suddividete il composto in 4 stampini a pareti lisce del diametro di 10 cm, rivestiti con carta da forno; mettete le tortine in forno a 180°, cuocetele per una decina di minuti e sfornatele. Spezzettate il cioccolato e raccoglietelo in una ciotola.

Portate la panna al punto dell'ebollizione e versatela, a filo, sul cioccolato. Mescolate fino a ottenere una crema omogenea che lascerete raffreddare.

Sbucciate la mela, eliminate il torsolo e tagliatela a dadini; scaldate bene il burro rimasto in una padella antiaderente, aggiungete i dadini di mela e cuoceteli a fuoco vivo per 3-4 minuti; unite lo zucchero rimasto, lasciatelo caramellare, bagnate con il calvados e subito dopo infiammatelo per far evaporare l'alcol. Appena le fiamme si saranno spente, togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. Sformate le tortine di cioccolato e suddividete le mele al centro di ciascuna.

Montate il composto di panna e cioccolato con la frusta elettrica per 3-4 minuti; disponete un dischetto tagliapasta del diametro di 6-7 cm sopra ogni tortina e riempitelo con la crema di cioccolato. Scaldate la lama di un coltellino, passatela tra la crema e il disco di metallo e sfilate quest'ultimo. Trasferite le tortine in frigo per 2 ore e al momento di servire decoratele, se volete, con piccole mele selvatiche.

Vedi il profilo dell'utente
4
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ma tu li hai provati?

Vedi il profilo dell'utente
5
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Luci ma oggi è il tuo compleanno!!!!!!!!!!!!!!!! festA 

Vedi il profilo dell'utente
6
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@luci62 ha scritto:Ma tu li hai provati?
Sì e con ottimi risultati. Il gusto del primo è un po' strano ma ci sta.

Vedi il profilo dell'utente
7
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Vi fareste delle plastiche per soddisfare il vostro partner?
Può essere un gioco di coppia?

Vedi il profilo dell'utente
8
Cenere79
9
Ika
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Deve essere molto buono!

Io intanto ho provato questo che consiglio: il risotto mele e speck.
E' un originale primo piatto preparato con ingredienti tipici del Trentino Alto Adige, dal sapore molto delicato e insolito.



Ingredienti
   Riso carnaroli 320 gr
   Mele Golden 2
   Speck a fette spesse 120 gr
   Scalogno uno grande
   Brodo vegetale 1 litro
   Vino bianco secco 150 ml
   Burro 40 gr
   Grana Padano grattuggiato 40 gr
   Pepe q.b.

Per preparare il risotto mele e speck iniziate tagliando lo speck a cubetti: prima fate delle listarelle e poi tagliatele in 3 parti . Affettate le mele Golden: sbucciatele, privatele del torsolo e riducetele in cubetti. Tagliate finemente lo scalogno.
In una casseruola capiente fate sciogliere il burro, unite lo scalogno tritato e fatelo appassire a fuoco dolce. Aggiungete poi il riso e fatelo tostare.
Risotto mele e speck
Quando il riso sarà trasparente, sfumate con 100 ml di vino bianco secco. Bagnate con un mestolo di brodo e aggiungetevi lo speck a cubetti. Continuate quindi ad aggiungere brodo ogni qual volta il riso si sarà asciugato, mescolando spesso.
Nel frattempo mettete le mele a cubetti in un pentolino, bagnatele con 50 ml di vino bianco e un mestolo di brodo e cuocetele per qualche minuto. Quando il risotto sarà a metà cottura aggiungete le mele con il loro liquido di cottura e fatelo asciugare.
Risotto mele e speck
Continuate la cottura del risotto, aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che sarà necessario. Quando il risotto sarà cotto, toglietelo dal fuoco, aggiustate se necessario di sale e unite una bella macinata di pepe nero. Infine mantecatelo con il grana grattugiato e servite il risotto mele e speck ben caldo, guarnendolo eventualmente con delle fettine di mele crude!

Vedi il profilo dell'utente
10
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Ika ha scritto:Deve essere molto buono!


Lo è!
Per rendere più articolato il sapore si possono aggiungere:
scorza grattugiata di limone e cannella/zenzero durante
la cottura delle mele in padella, qualche goccia di rum
sulla crema pasticcera.
Volendo, anche un poco di pan di spagna sbriciolato
sul bicchierino, tra il fondo di mele e la crema.

Vedi il profilo dell'utente
11
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

Grazie, questa la provo di sicuro, insiema al risotto.. Mmmmmm!!!! fame  Più magno e più ci ho voglia de magnà  nonvolevo

Vedi il profilo dell'utente
12
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum