Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Gruppo di Ricercatori della Valle dell'Eco

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
Onesto
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Buongiorno, avendo la passione della Scienza mi sono iscritto in questo Forum pensando di interessare riguardo ad una ricerca che svolgo da autodidatta sulle cause e le cure di certe malattie le quali i ricercatori e i medici ancora non conoscono.
Da circa sette anni continuo la ricerca, oramai sono arrivato ad un punto cruciale della stessa, ma per ottenere un controllo di quello che affermo sarebbe necessario formare un Gruppo di Ricercatori, i quali capendo quello che ho capito io, potremo essere decisivi per convincere chi di competenza nel fare le verifiche.
Questo mio invito, con il consenso dei Moderatori del Forum è rivolto a chiunque di voi interessato all'argomento, resta inteso che, nel caso fosse confermata la nostra ricerca divideremo in parti uguali i possibili meriti.
E' attuabile l'idea?
Arrivederci, con il vostro consenso.
Pino

Visualizza il profilo dell'utente
2
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Quella di una ricerca scientifica per mezzo di un Forum mi mancava.
E...a quali malattie sei interessato? Sono curiosa.

'Spetta che chiamiamo un collega: Automaalooooox!

Visualizza il profilo dell'utente
3
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ciao Pino..."svolgo da autodidatta sulle cause e le cure di certe malattie le quali i ricercatori e i medici ancora non conoscono"???Scusa la mia"ignoranza"ma cosa significa certe malattie che i medici e i ricercatori non conoscono?Che tipo di malattia è?Io non sono ne medico ,ne ricercatrice,ma sono una curiosa  KleanaStupore  e vorrei capire in cosa consiste questa tua "ricerca"autodidatta...grazie

Visualizza il profilo dell'utente
4
Admin@
avatar
Admin Founder
Admin Founder
A nessun membro dello Staff è stata alcuna richiesta in tal senso, quindi nessuno di noi ha avuto modo di assentire o di dissentire.
Non credo che in un forum sia possibile condurre alcun tipo di indagine scientifica seria e provata.
Se vuoi utilizzare questo canale per entrare in contatto con altre persone ed operare con esse al di fuori del sito, in un laboratorio con una strumentazione adeguata e con tutte le autorizzazione del caso, ne hai facoltà. La rete è un mezzo di comunicazione come un altro.
Ma se vuoi condurre queste ricerche all'interno del sito, magari divulgandone i risultati, pur rispettando il tuo lavoro di principio, non mi sento di accollarmene la responsabilità. Le variabili in gioco sono troppe e troppo delicate. Dubito anche che ciò sarebbe per te proficuo.
Se invece vorrai aprire discussioni a carattere scientifico all'interno della sezione apposita e discuterne con noi invece tutto ciò è ben accetto.

Admin@  


_________________
Quanto più già si sa,
tanto più bisogna ancora imparare.
Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere,
o meglio il sapere del non sapere
Visualizza il profilo dell'utente
5
Onesto
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Prima di tutto ringrazio Yale e Laura per le Vostre Simpatiche risposte, riguardo poi alla giusta osservazione: Admin, deciderai tu quello di cui si potrà o non si potrà discutere.

A questo punto, se sarà approvata, vorrei sapere in quale sezione del Forum iniziare la ricerca con i primi messaggi.

Visualizza il profilo dell'utente
6
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non ci giriamo intorno, sei convinto di poter curare la sclerosi multipla:

http://www.aism.it/forum/default.aspx?g=posts&m=33740

Lascia perdere.

Visualizza il profilo dell'utente
7
Admin@
avatar
Admin Founder
Admin Founder

Come ti ho già detto puoi discutere di a carattere scientifico con noi, ma non condurre ricerche personali all'interno del sito, descriverle o divulgarne i risultati. Tra le variabili di cui devo tenere conto nel tuo caso c'è quella costituita dai malati e dai familiari. Non mi sento di rendere questo sito il veicolo di diffusione di idee che possano illudere aggiungendo dolore al dolore. Ben venga la ricerca, ma condotta con serietà e  in luoghi idonei
La sezione dedicata alla scienza è questa
http://www.lavalledelleco.net/f30-scienza-e-oltre


_________________
Quanto più già si sa,
tanto più bisogna ancora imparare.
Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere,
o meglio il sapere del non sapere
Visualizza il profilo dell'utente
8
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Onesto ha scritto:Buongiorno, avendo la passione della Scienza mi sono iscritto in questo Forum pensando di interessare riguardo ad una ricerca che svolgo da autodidatta sulle cause e le cure di certe malattie le quali i ricercatori e i medici ancora non conoscono.
Da circa sette anni continuo la ricerca, oramai sono arrivato ad un punto cruciale della stessa, ma per ottenere un controllo di quello che affermo sarebbe necessario formare un Gruppo di Ricercatori, i quali capendo quello che ho capito io, potremo essere decisivi per convincere chi di competenza nel fare le verifiche.
Questo mio invito, con il consenso dei Moderatori del Forum è rivolto a chiunque di voi interessato all'argomento, resta inteso che, nel caso fosse confermata la nostra ricerca divideremo in parti uguali i possibili meriti.
E' attuabile l'idea?
Arrivederci, con il vostro consenso.
Pino

Ciao Pino, ma non dici nulla a proposito del premio Nobel per la Medicina al quale accederai per certo e che sei disposto a condividere col gruppo di ricercatori che riuscirai a mettere su? Ci arrivi tra un pò?
Ci siamo già scontrati abbondantemente su un altro forum, per cui qui mi limito a constatare la tua perseveranza e a salutarti facepalm   b

Visualizza il profilo dell'utente
9
Onesto
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
L'ho già scritto Coraline, in una discussione ogni commento è positivo purchè suggerisca ulteriori approfondimenti, sarebbe importante quindi non dissentire a testa bassa, senza controllare quello che scrive la persona, giusto Coraline?
Ciao

Visualizza il profilo dell'utente
10
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
L'ho già scritto Pino, ho già dato abbondantemente altrove riguardo le tue ricerche, e dissento a testa alta soprattutto perchè ho rilevato personalmente quanto ciò che dici possa ingenerare moti di speranza e illusioni in chi ha già una situazione di particolare fragilità (vedi malati o familiari di malati). Non sono io a dover "controllare" ciò che scrivi, così come, secondo me, non devono farlo i comuni mortali che vai cercando di raccattare qua e là per "appoggiarti", ma (forse, eh), dovrebbe essere la comunità scientifica a riconoscere che ciò che hai "scoperto" abbia una sua validità. Ma non l'ha fatto, mi pare.

Visualizza il profilo dell'utente
11
Mononeurone
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
E' decenni che cerco una cura medico scientifica per malattie non riconosciute quali: la coglionaggine, lo scassaminchiamento, il votaforzaitalia! Rinunciaci, non c'è cura...è provato! Esiste solo ssolo la prevenzione con l'autodafè!

Visualizza il profilo dell'utente
12
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Mononeurone ha scritto:E' decenni che cerco una cura medico scientifica per malattie non riconosciute quali: la coglionaggine, lo scassaminchiamento, il votaforzaitalia! Rinunciaci, non c'è cura...è provato! Esiste solo ssolo la prevenzione con l'autodafè!
chissa se questo genio della ricerca può trovare una cura per quando cresce l'unghia sul cazzo...

Visualizza il profilo dell'utente
13
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@Coraline ha scritto:L'ho già scritto Pino, ho già dato abbondantemente altrove riguardo le tue ricerche, e dissento a testa alta soprattutto perchè ho rilevato personalmente quanto ciò che dici possa ingenerare moti di speranza e illusioni in chi ha già una situazione di particolare fragilità (vedi malati o familiari di malati). Non sono io a dover "controllare" ciò che scrivi, così come, secondo me, non devono farlo i comuni mortali che vai cercando di raccattare qua e là per "appoggiarti", ma (forse, eh), dovrebbe essere la comunità scientifica a riconoscere che ciò che hai "scoperto" abbia una sua validità. Ma non l'ha fatto, mi pare.
si può riassumere brevemente con un "A CAZZAROOOOOO!!!!"
O no?

Visualizza il profilo dell'utente
14
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Zadig ha scritto:si può riassumere brevemente con un "A CAZZAROOOOOO!!!!"
O no?

Non lo so. Cioè, per me ci crede veramente in quel che dice (prende dati di fatto inconfutabili, tipo che l'attività fisica aerobica "fa bene" e li spinge nella direzione che vuole), il punto però è che galoppa parecchio con la fantasia (giuro che ha parlato di Nobel e di dividere la somma col gruppo di ricercatori raccattati facepalm ). Forse non è il massimo della correttezza da parte mia riportare quanto discusso in altra sede, ma è stato tutto pubblico, e lui parecchio sostenuto da molti.

Però, ora che ci penso, se è qui ancora a cercare un'équipe coraggiosa, che fine hanno fatto coloro che lo paragonavano a Galileo? scratch

Visualizza il profilo dell'utente
15
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
i rimedi della nonna sono enormemente più efficaci e credibili di questo buffone.
Ho detto tutto.

Visualizza il profilo dell'utente
16
Diego
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Onesto ha scritto:Buongiorno, avendo la passione della Scienza mi sono iscritto in questo Forum pensando di interessare riguardo ad una ricerca che svolgo da autodidatta sulle cause e le cure di certe malattie le quali i ricercatori e i medici ancora non conoscono.
Da circa sette anni continuo la ricerca, oramai sono arrivato ad un punto cruciale della stessa, ma per ottenere un controllo di quello che affermo sarebbe necessario formare un Gruppo di Ricercatori, i quali capendo quello che ho capito io, potremo essere decisivi per convincere chi di competenza nel fare le verifiche.
Questo mio invito, con il consenso dei Moderatori del Forum è rivolto a chiunque di voi interessato all'argomento, resta inteso che, nel caso fosse confermata la nostra ricerca divideremo in parti uguali i possibili meriti.
E' attuabile l'idea?
Arrivederci, con il vostro consenso.
Pino
..E con ciò? hai bisogno di qualche volontario che si faccia vivisezionare? scratch

..Non è per cattiveria, ma se veramente sei quel che dici, che cazzo ce fai qua? Perchè non pubblichi le tue ricerche altrove?
Qui tutti son fin troppo occupati nel difendere le proprie ragioni a spada tratta.. scratch

PS: Nella dubita speranza che tu permanga, benvenuto..

Visualizza il profilo dell'utente
17
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Pensavo di aver visto tutto nella mia vita virtuale.
Invece non è così. sadness 

Visualizza il profilo dell'utente
18
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Una tizia, di quelle che Fabio Fazio definirebbe "speciali", che mi capita a volte di incontrare per strada e che mi racconta le sue storie "speciali", qualche settimana fa mi ha fermato (nonostante come al solito cercassi di occultarmi dietro qualche cassonetto, automobile o turista per non essere fermato, perché tutti vogliamo bene alle persone speciali, ma a volte preferiamo volergli bene senza perdere tempo).

Mi fa: "Ho la cura per il cancro!".
Prende un fogliaccio e una penna e mi scrive come procedere con la terapia. Quindi me lo consegna soddisfatta e se ne va.

Quel fogliaccio ce l'ho ancora; la calligrafia è da prima elementare, ma il testo è scritto senza particolari errori grammaticali o sintattici. Le indicazioni, per quanto elementari e pseudoscientifiche (o meglio: metascientifiche), potrebbero anche essere ritenute valide da qualche soggetto particolarmente vulnerabile.



Visualizza il profilo dell'utente
19
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Diego ha scritto:
@Onesto ha scritto:Buongiorno, avendo la passione della Scienza mi sono iscritto in questo Forum pensando di interessare riguardo ad una ricerca che svolgo da autodidatta sulle cause e le cure di certe malattie le quali i ricercatori e i medici ancora non conoscono.
Da circa sette anni continuo la ricerca, oramai sono arrivato ad un punto cruciale della stessa, ma per ottenere un controllo di quello che affermo sarebbe necessario formare un Gruppo di Ricercatori, i quali capendo quello che ho capito io, potremo essere decisivi per convincere chi di competenza nel fare le verifiche.
Questo mio invito, con il consenso dei Moderatori del Forum è rivolto a chiunque di voi interessato all'argomento, resta inteso che, nel caso fosse confermata la nostra ricerca divideremo in parti uguali i possibili meriti.
E' attuabile l'idea?
Arrivederci, con il vostro consenso.
Pino
..E con ciò? hai bisogno di qualche volontario che si faccia vivisezionare? scratch

..Non è per cattiveria, ma se veramente sei quel che dici, che cazzo ce fai qua? Perchè non pubblichi le tue ricerche altrove?
Qui tutti son fin troppo occupati nel difendere le proprie ragioni a spada tratta.. scratch

PS: Nella dubita speranza che tu permanga, benvenuto..
Buonasera Pino!
La mia domanda è solo una: tu, e tutti i ricercatori di cui parli, praticate la vivisezione? cavernicolo 

Visualizza il profilo dell'utente
20
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Automaalox ha scritto:Una tizia, di quelle che Fabio Fazio definirebbe "speciali", che mi capita a volte di incontrare per strada e che mi racconta le sue storie "speciali", qualche settimana fa mi ha fermato (nonostante come al solito cercassi di occultarmi dietro  qualche cassonetto, automobile o turista per non essere fermato, perché tutti vogliamo bene alle persone speciali, ma a volte  preferiamo volergli bene senza perdere tempo).

Mi fa: "Ho la cura per il cancro!".
Prende un fogliaccio e una penna e mi scrive come procedere con la terapia. Quindi me lo consegna soddisfatta e se ne va.

Quel fogliaccio ce l'ho  ancora; la calligrafia è da prima elementare, ma il testo è scritto senza particolari errori grammaticali o sintattici. Le indicazioni, per quanto elementari e pseudoscientifiche (o meglio: metascientifiche), potrebbero anche essere ritenute valide da qualche soggetto particolarmente vulnerabile.
Il mio vicino di casa "speciale", invece, sostiene di aver inviato la SUA cura non invasiva della carie ad un'università francese che, però, non l'ha ancora pubblicata per ovvie ragioni economiche. Non può mancare il complotto delle case farmaceutiche, no?


Visualizza il profilo dell'utente
21
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Yale ha scritto:
Il mio vicino di casa "speciale", invece, sostiene di aver inviato la SUA cura non invasiva della carie ad un'università francese che, però, non l'ha ancora pubblicata per ovvie ragioni economiche. Non può mancare il complotto delle case farmaceutiche, no?
Ovvio.
La teoria del complotto è sempre fondamentale nella messinscena del ciarlatano; così può giustificare la mancanza di risultati concreti e condivisi.

La figura del ricercatore outsider osteggiato dai poteri forti è ricorrente nel bislacco e delirante universo complottista ed è storicamente rappresentata da Nikola Tesla. Peccato che Tesla sia stato effettivamente un brillante ricercatore e la sua biografia ampiamente romanzata, mentre gli attuali sedicenti "geni" siano sempre dei cialtroni da antologia.

Visualizza il profilo dell'utente
22
laura18

Viandante Mitico
Viandante Mitico
Io mi auguro che il signor Onesto abbia ragione...che veramente abbia fatto una scoperta che possa cambiare il mondo...tante scoperte sono state fatte da gente comune..molti passi avanti in medicina sono stati fatti anche grazie alle persone che con la medicina non avevano nulla a che fare tranne il fatto di aver l'interesse o il bisogno di scoprire nuove cure.

Visualizza il profilo dell'utente
23
db_cooper
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Buonasera Pino!
La mia domanda è solo una: tu, e tutti i ricercatori di cui parli, praticate la vivisezione?  cavernicolo 

Attenta biba, che se rifiuti la vivisezione praticamente non dovresti più farti curare per qualsiasi malattia.

Visualizza il profilo dell'utente
24
Onesto
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
La pratica pseudo scientifica della vivisezione penso che fra non molto tempo non sarà più attuata, e saranno finalmente risparmiati i poveri animali, è sufficiente che i ricercatori capiscano la funzionalità dell'ossigeno paramagnetico nel sangue, (pO2 arteriosa) grazie all'aumento del quale si prevengono e si curano efficacemente molte malattie.

Visualizza il profilo dell'utente
25
db_cooper
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Onesto ha scritto:La pratica pseudo scientifica della vivisezione penso che fra non molto tempo non sarà più attuata, e saranno finalmente risparmiati i poveri animali, è sufficiente che i ricercatori capiscano la funzionalità dell'ossigeno paramagnetico nel sangue, (pO2 arteriosa) grazie all'aumento del quale si prevengono e si curano efficacemente molte malattie.
Non vorrei deluderti. Anche se non è la prima risposta che mi veniva voglia di darti, già tutto l'ossigeno (100%) che respiriamo è paramagnetico.

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum