Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

3° Giro :Biografie

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Da oggi e fino a lunedì prossimo avrete il tempo per proporre i titoli, magari aggiungete una piccola recensione, anche copiata dal web va bene, giusto per dare un'idea .

Vedi il profilo dell'utente
2
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
up!

Vedi il profilo dell'utente
3
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Open di Agassi. Vorrei capire perché 'sto libro ha tanto successo. Qui in Biblioteca è tra i più  richiesti, e domenica ho visto Agassi addirittura da Fazio... scratch

Vedi il profilo dell'utente
4
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Olivieri Alfinito, Paola
Il magico mondo di Federico Fellini
(ma se qualcuno ha un altro titolo da consigliare, non sono esperta di biografie)

Vedi il profilo dell'utente
5
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
È opera di un pulitzer dear Pazza, quindi molto ben scritto, tanto per dirne una.



Ultima modifica di vanth il Mar 12 Nov 2013 - 15:27, modificato 2 volte

Vedi il profilo dell'utente
6
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Se avrò tempo, lo leggerò, anche se devo ammettere che il tennis non è mai stato in cima ai miei pensieri... YES

Vedi il profilo dell'utente
7
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Nemeno ai miei, ma tra Agassi e D.F.Wallace, ne é davvero valsa la pena :-)

Vedi il profilo dell'utente
8
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Pazza_di_Acerra ha scritto:Open di Agassi. Vorrei capire perché 'sto libro ha tanto successo. Qui in Biblioteca è tra i più  richiesti, e domenica ho visto Agassi addirittura da Fazio... scratch
L'ho visto pure io. Ormai privo della sua meravigliosa criniera.

Vedi il profilo dell'utente
9
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Anch'io sto per iniziare il libro di Agassi inizio a sorridere 

Vedi il profilo dell'utente
10
Miss.Stanislavskij
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Ma ... se aspettate...se supera la votazione, lo leggiamo insieme. Oppure, se vince, leggetelo e poi riportate qualcosa sul topic che verrà aperto....

Vedi il profilo dell'utente
11
Arwen
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Non so cosa proporre, non sono esperta di biografie bocca giù  devo cercare anche se me ne è stata proposta una su  una santa, ma non so se io ho voglia di leggere biografie sui santi pietra  , e dubito qualcuno possa interessare.

Ecco io proporrei Steve Jobs di Walter Isaacson-Mondadori

Più di quaranta colloqui personali con Steve Jobs in oltre due anni, e più di cento interviste a familiari, amici, rivali e colleghi, hanno permesso a Walter Isaacson di raccontare l'avvincente storia del geniale imprenditore la cui passione per la perfezione e il cui carisma feroce hanno rivoluzionato sei settori dell'economia e del business: computer, cinema d'animazione, musica, telefonia, tablet, editoria elettronica. Mentre tutto il mondo sta cercando un modo per sviluppare l'economia dell'era digitale, Jobs spicca come la massima icona dell'inventiva, perché ha intuito in anticipo che la chiave per creare valore nel ventunesimo secolo è la combinazione di creatività e tecnologia, e ha costruito un'azienda basata sulla connessione tra geniali scatti d'immaginazione e riconosciute invenzioni tecnologiche.

Un bel malloppone di libro oltre 600 pagine.

Vedi il profilo dell'utente
12
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Miss.Stanislavskij ha scritto:Ma ... se aspettate...se supera la votazione, lo leggiamo insieme. Oppure, se vince, leggetelo e poi riportate qualcosa sul topic che verrà aperto....

Ok (carino quel musetto inizio a sorridere ), volevo solo dire che mi associo alla proposta della Pazza..

Vedi il profilo dell'utente
13
Verdiana
avatar
Viandante Forestiero
Viandante Forestiero
Ciao ragazze, ieri ho scritto 3 titoli, ma ho dovuto cancellare il post perché mi sono resa conto che si trattava di due romanzi storici, non biografie. Perciò vi propongo soltanto il terzo fra quelli che ho trovato ieri:

MARIA ANTONIETTA. UNA VITA INVOLONTARIAMENTE EROICA (di S.Zweig)
Frivola e intrigante per i cortigiani di Versailles, perversa aguzzina nella propaganda rivoluzionaria, eroina martire della restaurazione monarchica: chi era Maria Antonietta? Nel raccontare la sua vita, Stefan Zweig deve confrontarsi con una lunga tradizione di leggende, dicerie e violente passioni ideologiche. Ma ripercorrendone i passi di bambina sposa, moglie disprezzata, madre sensibile, austriaca isolata in una corte e una nazione ostili fino alla dignità degli ultimi istanti, che fanno coincidere la sua morte con la fine di un'epoca, Zweig trova una donna: un essere umano senza qualità particolari, costretto dal caso e dalla Storia a diventare grande. Maria Antonietta - senza che vengano sminuite le responsabilità politiche e morali del suo ruolo diventa allora il luminoso esempio dell'individuo comune che si erge sopra la sua stessa mediocrità e assume una dimensione "involontariamente eroica". Perfetta sintesi di cura documentale, penetrazione psicologica e tensione narrativa, questo libro, forse la più amata tra le opere di Zweig, è ancora oggi considerato un vertice e un modello del genere biografico. La sua pubblicazione, nel 1932, mutò radicalmente l'immagine di Maria Antonietta, cancellò uno stereotipo e riconsegnò una figura viva e complessa tanto alla ricerca storica che all'immaginario popolare.

Vedi il profilo dell'utente
14
Arwen
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Avrei un'altra proposta, non so se rientra nelle biografie, io comunque lo segnalo:

Io sono Malala

Autore
Malala Yousafzai
Editore
Casa editrice
Garzanti

Valle dello Swat, Pakistan, 9 ottobre 2012, ore dodici. La scuola è finita, e Malala insieme alle sue compagne è sul vecchio bus che la riporta a casa. All'improvviso un uomo sale a bordo e spara tre proiettili, colpendola in pieno volto e lasciandola in fin di vita. Malala ha appena quindici anni, ma per i talebani è colpevole di aver gridato al mondo sin da piccola il suo desiderio di leggere e studiare. Per questo deve morire. Ma Malala non muore: la sua guarigione miracolosa sarà l'inizio di un viaggio straordinario dalla remota valle in cui è nata fino all'assemblea generale delle Nazioni Unite. Oggi Malala è il simbolo universale delle donne che combattono per il diritto alla cultura e al sapere, ed è stata la più giovane candidata di sempre al Premio Nobel per la Pace

Vedi il profilo dell'utente
15
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum