Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Passione MTB e ciclismo

Condividi 

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 6 di 14]

126
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Dici che....invece di scrivere a Santa Klaus....sia il caso di scrivere a Santa Cruz???


Non l'avrò mai

Visualizza il profilo
127
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
quanto costa ?

Visualizza il profilo
128
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
In Italia ne è arrivata solo una :( sicuramente quanto una utilitaria :)

Visualizza il profilo
129
paolo iovine
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
e per chi è ?

Visualizza il profilo
130
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@paolo iovine ha scritto:e per chi è ?
Non lo so   sad 

Per ora mi accontento della mia!  sorriso 

Visualizza il profilo
131
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Caro Babbo Natale   KleanaInfoiata 

Visualizza il profilo
132
db_cooper
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Biba, lascia stare le santa cruz. Facevano skateboard negli anni 80-90. A me piacciono molto le cube.

Visualizza il profilo
133
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@db_cooper ha scritto:Biba, lascia stare le santa cruz. Facevano skateboard negli anni 80-90. A me piacciono molto le cube.
Ciao cooper  hug tenderly 
hai ragione, le Cube sono bellissime. Probabilmente per il fatto che, spesso, chi ce l'ha, è più esaltato di me    mi hanno quasi stufato  nascondersi 

Visualizza il profilo
134
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico


Notizia del 12 Febbraio 2014 - 15:21


Bis al Giro del Qatar per Tom Boonen.

Il belga dell'Omega Pharma-Quick Step, già vincitore lunedì, si è aggiudicato la quarta tappa del Giro del Qatar, la Dukhan-Messaieed di 135 chilometri.

L'ex campione del mondo ha preceduto al fotofonish il tedesco Andrè Greipel (Lotto-Belisol), terzo l'olandese Barry Markus (Belkin).

Niki Terpstra ha conservato la maglia di leader della classifica generale davanti allo stesso Boonen e a Juergen Roelandts.

(a cura di Sportal)

Visualizza il profilo
135
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
136
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
137
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
138
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Il mondo del ciclismo è nuovamente in lutto. Dal Belgio arriva la terribile notizia della morte del ciclista della IAM Kristof Goddaert, coinvolto questo pomeriggio in un incidente durante l'allenamento ad Anversa. Secondo i media belgi, il 27enne sarebbe caduto mentre attraversata in bici dei binari, prima di essere stato investito da un autobus: il ragazzo è morto sul colpo. Goddaert era appena rientrato dal Tour of Qatar, corsa con cui aveva iniziato la sua seconda stagione con la maglia della IAM Cycling e nella quale aveva diviso la stanza con l'azzurro Matteo Pelucchi, sconvolto dalla notizia come il resto del team. Il 27enne era professionista dal 2008 e dal 2010 al 2012 aveva corso con Rinaldo Nocentini alla squadra francese Ag2r. Secondo nel Campionato nazionale belga nel 2012, alle spalle di Tom Boonen, nel 2010 aveva vinto una tappa del Giro della Vallonia.
Fonte Gazzetta dello Sport

Visualizza il profilo
139
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
dicci biba....che cos'è per te la bici?

Visualizza il profilo
140
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
E' l'unica cosa che mi fa staccare la spina con il "mio" mondo. E' un momento in cui sono sola con me stessa, in mezzo al verde. Sento il mio respiro, fatico in base alla mia capacità, rallento o corro come piace a me... tutte cose che nella vita quotidiana devo forzare a mio discapito, per altre persone................

Visualizza il profilo
141
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sei in gamba.
per quanto riguarda le altre persone....tutti abbiamo a che fare con altre persone. Chi più, chi meno.

Visualizza il profilo
142
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@xmanx ha scritto:sei in gamba.
per quanto riguarda le altre persone....tutti abbiamo a che fare con altre persone. Chi più, chi meno.
Si, è vero! Da come ho scritto sembra quasi che io sia una schiava  SGHIGNAZZARE  ma per fortuna non è così.... Ambisco alla solita fuga dalla routine quotidiana (lavoro, famiglia, stress vari...). Ho solo voglia di stare da sola. Sono una solitaria  Sorriso Scemo

xman...prova anche tu! KleanaBacioNonCompro 

Visualizza il profilo
143
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
io vado a cavallo  fischio 

Visualizza il profilo
144
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@xmanx ha scritto:io vado a cavallo  fischio 
Ah si?  Suspect 
E cosa aspetti a creare un topic ricco di foto  confused

Visualizza il profilo
145
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Finalmenteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!!!!!!!!



Ahia c@**o!


Siiii.....mi butto!!!!!!!!!!!!!!

Visualizza il profilo
146
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Non so perchè.....ma io ti vedo così.

http://pad.mymovies.it/filmclub/2006/05/256/locandina.jpg

ahahahahah  SGHIGNAZZARE

Si scherza eh....siam ragazzi.  SGHIGNAZZARE 

Visualizza il profilo
147
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere rotolarsi dal ridere 

Visualizza il profilo
148
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Sarà cospicua la presenza di rappresentanti della Lampre-Merida nel primo raduno del nuovo corso della Nazionale italiana di ciclismo, in programma dal 26 febbraio all'1 marzo.

Risponderanno infatti alla chiamata del neo commissario tecnico Davide Cassani ben quattro corridori e due membri dello staff del team dei patron Galbusera.

Già dal primo giorno di ritiro, giungeranno al Lido di Camaiore, Cunego e Ulissi, accompagnati dal massaggiatore Capelli e dal meccanico Baron. Il 27 febbraio, anche Pozzato e Modolo si uniranno agli altri membri della squadra azzurra, per un gruppo composto da un totale di 25 corridori professionisti del settore strada.

"A nome dell'intero team Lampre-Merida, esprimo la soddisfazione di vedere quattro atleti della squadra convocati per il raduno: al Lido di Camaiore ci sarà il meglio del ciclismo italiano ed è gratificante sapere di esserne parte importante - ha spiegato Brent Copeland, team manager - Le convocazioni rappresentano un riconoscimento anche verso il lavoro della squadra e degli sforzi di valorizzazione dei corridori italiani. Colgo l'occasione per ribadire la piena disponibilità del team verso il commissario tecnico Davide Cassani: auguriamo un proficuo inizio dei lavori".
(a cura di Sportal)



Notizia del 24 Febbraio 2014 - 7:16
Leggi su mobile

La convizione e la voglia di vincere sempre sono due grandi doti di Sacha Modolo, come confermano le parole dello stesso velocista veneto, a commento della volata conclusiva della quinta e ultima tappa della Volta ao Algarve (Tavira-Vilamoura, 155,8 km).

"Ero e sono convinto che, tra coloro che hanno preso parte alle spint, ero il più forte - ha spiegato Modolo - Non è un'affermazione di presunzione, in corsa si capisce chi sta meglio e io sapevo di avere grandi gambe, ne ho avuto la conferma quando ai 300 metri Cavendish ha iniziato lo sprint. Ho risposta con facilità, purtroppo davanti a me si è chiuso lo spazio che avevo scelto per la mia progressione: tra Cavendish e le transenne lo spiraglio è diventato impraticabile e sono stato costretto a rallentare, per poi riavviare l'azione. Ormai era troppo tardi, la velocità era persa e il bis in Portogallo è sfuggito. Ringrazio ancora la squadra per il lavoro magnifico svolto anche oggi, sono in un gruppo belissimo. Ora si torna a casa, ci si rivedere alla Roma Maxima".

Il tributo di Modolo ai compagni di squadra è riferito alla organizzazione eccellente che la Lampre-Merida ha mostrato nel preparare la volata.

Cattaneo e Polanc hanno lavorato per tenere alta l'andatura nelle fasi finali, Richeze (nonostante una caduta nelle precedenti fasi di gara) e Ferrari hanno portato Modolo nelle prime posizioni, per uno sprint, vinto da Cavendish, che ha regalato alla squadra blu-fucsia-verde un ulteriore piazzamento nella top 5 di tappa (su cinque franzioni, la Lampre-Merida ha avuto quattro volte atleti nelle prime cinque posizioni, per un bilancio di una vittoria, tre secondi posti e una quinta piazza).

La classifica finale della Volta ao Algarve ha visto Rui Costa ottenere il 3° posto, a 32" dal vincitore Kwiatkowski e a 13" dalla 2^posizione di Contador. Ottimo piazzamento anche per Horner, 8° a 1'32".

Doppietta per gli uomini del duo di ds Matxin-Vicino nelle graduatorie finali: Rui Costa ha conquistato la classifica a punti, la Lampre-Merida la graduatoria a squadre.

"Il bilancio della nostra Volta ao Algarve è buono, considerando la vittoria, di Modolo, gli ottimi segnali offerti da Rui Costa, capace anche di arrivare per ben tre volte vicino al successo - ha spiegato Matxin - Aggiungerei anche la già valida condizione di Horner, il gran lavoro svolto da Cattaneo, Oliveira e Polanc e il prezioso affiatamento di Ferrari e Richeze nel lanciare le volate di Modolo.

Nel bottino, fatto di risultati sempre di alto livello, manca forse una vittoria: Rui Costa, per quanto mostrato, l'avrebbe meritata"

ORDINE D'ARRIVO
1- Cavendish 3h24'10"
2- Demare s.t.
3- Coquard s.t.
4- Rojas s.t.
5- Modolo s.t.

CLASSIFICA GENERALE FINALE
1- Kwiatkowski 16h29'57"
2- Contador 19"
3- Rui Costa 32"
4- Geniez 1'13"
5- Kelderman 1'32"
8- Horner 1'35", 24- Polanc 3'35", 71- Cattaneo 16'13", 88- Modolo 18'22", 89- Oliveira 18'23", 151- Richeze 35'27", 153- Ferrari 36'06".
(a cura di Sportal)

Visualizza il profilo
149
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Visualizza il profilo
150
biba
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico

Si chiude con un incoraggiante 5° posto nella classifica generale della Cyprus Sunshine Cup, la prima corsa stagionale XC di Marco Aurelio Fontana. Il Prorider di Giussano è stato regolare nelle quattro tappe in programma: 8° nel prologo, 5° e 7° nelle due frazioni marathon e 6° domenica nella giornata finale dedicata al cross country.
Fonte La Gazzetta dello Sport

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 6 di 14]

Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum