Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Hannibal

Condividi 

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 2]

1
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Per cominciare......pensavo fosse un film e invece mi sembra di aver capito che sia una serie ad episodi pietra  Questo aumenta lo stillicidio dello stress.....e vi assicuro che lo "stress psichico" è notevole.

Ben fatto, dal ritmo lento...o meglio, il ritmo rallenta quando in primo piano c'è Hannibal (o i suoi emulatori), perchè ogni volta la sceneggiatura ci porta nel suo mondo inquietante, un mondo fatto di modi garbati, di frasi ponderate...di tempo "lento" e gustato sparirecesso 

Impatto visivo "devastante"....davvero ben fatto.

Sonda gli abissi della follia umana, cioè scende a quel livello in cui l'uomo diventa "bestia feroce" contro i suoi simili....a quel livello in cui il male non ha più un senso "naturale", ma diventa un mezzo per appagare una infinita sete di potere malvagio. Mah. Sicuramente affascinante, ma non perchè il male abbia un qualche potere seduttivo, ma perchè il male va conosciuto per essere combattuto. Il "male" infatti ha una odiosa caratteristica...non ama i riflettori, si nasconde, e nelle sue manifestazioni più raffinate addirittura si "traveste" da "bene".

Perchè una cosa è innegabile: il male esiste....esiste eccome. Una architettura di pensieri e di comportamenti malvagi per affermare il proprio potere (più o meno lucido....più o meno folle) su altri esseri umani.

Dopodichè mi viene sempre da chiedermi da quale mente malata siano stati partoriti i vari scenari di malvagità criminale contenuti nella sceneggiatura SGHIGNAZZARE

Visualizza il profilo
2
cinzia
cinzia
Viandante Storico
Viandante Storico
ho riposto nell'altro 3d...a me non è piaciuto,
dopo 20 minuti sono passata ad altro,
ho preferito l'interpretazione Anthony Hopkins nei sui tre film
a parte questo : Le origini del male (2007), interpretato da Gaspard Ulliel
Red Dragon (2002), interpretato da Anthony Hopkins
Il silenzio degli innocenti (1991), interpretato da Anthony Hopkins
Hannibal (2001), interpretato da Anthony Hopkins

la sua faccia è come quella di Jack Nicholson

Visualizza il profilo
3
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
sono stili differenti.
a me interessa decifrare e decodificare "il linguaggio"...non mi fermo alla sola valutazione "estetica". Voglio capire che cosa cercano di comunicare gli autori.
E voglio confrontarmi con quello.

Visualizza il profilo
4
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
Lecter è diventato così perché gli hanno mangiato la famiglia..probabilmente sarebbero girati anche a me i 5 minuti..certo a lui sono durati una vita,ma ognuno si prende i propri tempi! Hannibal 827538 

Visualizza il profilo
5
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
@blane ha scritto:Lecter è diventato così perché gli hanno mangiato la famiglia..probabilmente sarebbero girati anche a me i 5 minuti..certo a lui sono durati una vita,ma ognuno si prende i propri tempi! Hannibal 827538 
Adesso apparte la battuta,credo sia incentrato tutto sul suo disagio infatile,sul trauma provato,quando hanno divorato la sorella e luo a sua volta l'abboa fatto perché aveva fame.
è vendetta quello che l'ha portato ad uccidere,vendetta per sua sorella.

Visualizza il profilo
6
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ho idea che tu sia più impulsiva e sanguigna Hannibal 827538 

Visualizza il profilo
7
cinzia
cinzia
Viandante Storico
Viandante Storico
@xmanx ha scritto:sono stili differenti.
a me interessa decifrare e decodificare "il linguaggio"...non mi fermo alla sola valutazione "estetica". Voglio capire che cosa cercano di comunicare gli autori.
E voglio confrontarmi con quello.
non parlo di estetica , ma di quello che trasmette l'attore quando interpreta il personaggio. a te interessa forse di più come un autore possa scrivere una sceneggiatura sul cannibalismo cruento di una mente intelligente , ma segnata da un evento familiare tragico.
Certo non tutti reagirebbero così...ma si sa che l'intelligenza superiore delle volte va oltre l'immaginazione.
Bisognerebbe informarsi sul cannibalismo...nella storia umana.scratch 

Visualizza il profilo
8
cinzia
cinzia
Viandante Storico
Viandante Storico
comunque sono 13 puntate che andranno avanti fino al 2014.....sai che palle

Visualizza il profilo
9
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@blane
l'Hannibal che è iniziato ieri su italia1 non ruota solo intorno ad Hannibal. Lui è uno psichiatra criminologo...e fa da consulente. Rimane un po' sullo sfondo.

Per ora la serie ruota intorno ad altri criminali che vengono via via scoperti.
La sua presenza c'è ed è inquietante....ma fa da sfondo (se di sfondo si può parlare) per una serie di altri crimini e criminali

Visualizza il profilo
10
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
@xmanx ha scritto:ho idea che tu sia più impulsiva e sanguigna Hannibal 827538 
Io?

Visualizza il profilo
11
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
@xmanx ha scritto:@blane
l'Hannibal che è iniziato ieri su italia1 non ruota solo intorno ad Hannibal. Lui è uno psichiatra criminologo...e fa da consulente. Rimane un po' sullo sfondo.

Per ora la serie ruota intorno ad altri criminali che vengono via via scoperti.
La sua presenza c'è ed è inquietante....ma fa da sfondo (se di sfondo si può parlare) per una serie di altri crimini e criminali
Scusate pensavo ci riferissimo ai film,non alla serie tv.

Visualizza il profilo
12
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@cinzia
non sono particolarmente interessato al cannibalismo. La nuova serie mi piace perchè Hannibal rimane sullo sfondo, la serie per ora ruota intorno a vari crimini e criminali. E' una specie di CSI dove però i criminali sono tutti personaggi inquietanti.

Mi sembra di aver capito che il cannibalismo è un fattore comune tra i vari crimini...è un elemento ricorrente, ma non è quello che mi interessa di più. Cosa mi interessa è comprendere le dinamiche del male.



Ultima modifica di xmanx il Ven 13 Set 2013 - 11:49, modificato 1 volta

Visualizza il profilo
13
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@blane ha scritto:
@xmanx ha scritto:ho idea che tu sia più impulsiva e sanguigna Hannibal 827538 
Io?
si tu YES 

non l'hai visto ieri sera Hannibal su italia1? E' di quello che sto parlando

Visualizza il profilo
14
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
Un po'.. gattina 

No,non l'ho visto! Beh allora adesso lo guardo e poi vi dico!

Visualizza il profilo
15
nextlife
nextlife
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@xmanx ha scritto:@blane
l'Hannibal che è iniziato ieri su italia1 non ruota solo intorno ad Hannibal. Lui è uno psichiatra criminologo...e fa da consulente. Rimane un po' sullo sfondo.

Per ora la serie ruota intorno ad altri criminali che vengono via via scoperti.
La sua presenza c'è ed è inquietante....ma fa da sfondo (se di sfondo si può parlare) per una serie di altri crimini e criminali
Hannibal che fa da sfondo, a mo' di tovaglia... inquietante.

Visualizza il profilo
16
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@nextlife ha scritto:
@xmanx ha scritto:@blane
l'Hannibal che è iniziato ieri su italia1 non ruota solo intorno ad Hannibal. Lui è uno psichiatra criminologo...e fa da consulente. Rimane un po' sullo sfondo.

Per ora la serie ruota intorno ad altri criminali che vengono via via scoperti.
La sua presenza c'è ed è inquietante....ma fa da sfondo (se di sfondo si può parlare) per una serie di altri crimini e criminali
Hannibal che fa da sfondo, a mo' di tovaglia... inquietante.
Più che altro lo si vede spesso mangiare....da solo e con dei suoi invitati. E le telecamere si soffermano sul cibo e sulla masticazione.
Mi viene da chiedermi ogni volta che cosa (o meglio....chi) ha cucinato e che cosa (chi) sta mangiando o facendo mangiare ai suoi ospiti SGHIGNAZZARE 
Un vero stress emotivo e psichico per chi guarda pietra 

Visualizza il profilo
17
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
È esattamente quello che voglio i produttori,creare nel pubblico quel senso di irrequietezza.

Visualizza il profilo
18
nextlife
nextlife
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@xmanx ha scritto:
@nextlife ha scritto:
@xmanx ha scritto:@blane
l'Hannibal che è iniziato ieri su italia1 non ruota solo intorno ad Hannibal. Lui è uno psichiatra criminologo...e fa da consulente. Rimane un po' sullo sfondo.

Per ora la serie ruota intorno ad altri criminali che vengono via via scoperti.
La sua presenza c'è ed è inquietante....ma fa da sfondo (se di sfondo si può parlare) per una serie di altri crimini e criminali
Hannibal che fa da sfondo, a mo' di tovaglia... inquietante.
Più che altro lo si vede spesso mangiare....da solo e con dei suoi invitati. E le telecamere si soffermano sul cibo e sulla masticazione.
Mi viene da chiedermi ogni volta che cosa (o meglio....chi) ha cucinato e che cosa (chi) sta mangiando o facendo mangiare ai suoi ospiti SGHIGNAZZARE 
Un vero stress emotivo e psichico per chi guarda pietra 
Non guardo molta tv e non sono molto informato in proposito a serie varie.
Mi viene però da chiedere:
- Hopkins?
- Ambientazione precedente o successiva alle vicende narrate in The Silence of the Lambs?

Visualizza il profilo
19
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
No non c'è Hopkins.
Questa serie televisiva inizia con l'incontro tra Will Graham e Hannibal Lecter.... Hannibal diventa lo psichiatra che prende in cura Graham e contemporaneamente lo aiuta a fare i profili dei vari serial killer.
Praticamente la serie inizia contemporaneamente all'inizio della relazione tra Hannibal e Graham. Quindi è di molto antecedente ai fatti narrati in Red Dragon che a sua volta precede il silenzio degli innocenti.

Questo è il cast:

Hannibal Images?q=tbn:ANd9GcQ--NFgX1pEX4ZobnRWeYzfGt8x2dpW9OLCx6_U8tRYA2ISdMkqlQ

Graham è quello sulla sinistra. Lecter è quello sulla destra.

Visualizza il profilo
20
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@blane ha scritto:È esattamente quello che voglio i produttori,creare nel pubblico quel senso di irrequietezza.
Già.
Impossibile, quando si guarda Hannibal mangiare tranquillamente e con gusto, non pensare al libro di Hannah Arendt "La banalità del male".
Per carità....Lecter è tutt'altro che "banale". E' una mente fine e sofisticata...ma sono i gesti attraverso i quali si manifesta il suo lato demoniaco ad essere apparentemente "banali".

Ti prende un senso di angoscia a guardarlo. Un vero stresso emotivo e psichico.

Visualizza il profilo
21
blane
blane
Viandante Storico
Viandante Storico
Soprattutto se stai mangiando fegato,con un bel piatto di fave e un buon Chianti... evil bat

Però dai..sarà che devo ancora vedere il telefilm,sarà che ho visto il primo forse un po'troppo presto..ma a me non fa paura..

Visualizza il profilo
22
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
bè...paura mi sembra un termine eccessivo.
Angoscia ed inquietudine.

Visualizza il profilo
23
Automaalox
Automaalox
Viandante Storico
Viandante Storico
Il personaggio di Hannibal Lecter, per come lo ha concepito e descritto Thomas Harris (in particolare in Hannibal), non è mai stato sfruttato degnamente per tutte le sue potenzialità nelle trasposizioni cinematografiche e televisiva.

In pratica sullo schermo (e quindi per il grande pubblico) è solo lo psicopatico che mangia la gente, mentre per Harris è un eroe perverso e giustiziere sanguinario, in un mondo pieno d mostri.

Visualizza il profilo
24
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@malox
In realtà quello che dici non è del tutto vero.
Se si "leggono" bene i film su Hannibal appare in modo chiaro quale sia la sua "ossessione", il suo "male" e il percorso che li ha generati.

Il "male" è una perversa degenerazione del concetto di "potere". Tipico della deriva individualista patologica dei nostri tempi.

E' vero...il "male" di Hannibal parte da una vendetta personale, ma, nel tempo, questa sete di vendetta si trasforma in una nuova e diversa consapevolezza di sè. Una consapevolezza patologica. E cioè quella di considerarsi come "dio".
La sete di vendetta iniziale si strasforma nel tempo nella sete di affermazione di sè come "dio". Lui stabilisce nuove definizioni sue di "bene" e "male", si autoassegna una missione "salvifica" e "giustizialista", paragona se stesso al potere di "dio" che dà la vita e la morte, che stabilisce cosa sia bene e cosa sia male, chi sono i buoni e chi i cattivi "da eliminare".
La sua è l'ossessione malata dell'individualismo portato all'estremo.

Non per niente lui...e tutti gli psicopatici come lui che compaiono nei vari film, associano la propria ossessione a simboli "divini" e "religiosi". Uccidono perchè si sentono come "dio" o perchè si sentono investiti di una missione "divina" e "salvifica" e depositari della vera conoscenza del bene e del male.

La vicenda di Hannibal è la rappresentazione in linguaggio metaforico della vera patologia dei nostri tempi: l'individualismo.
Individualismo che arriva, nelle sue manifestazioni patologiche, a concepire se stessi come una divinità depositaria di una nuova "religione", di una nuova "salvezza", di un proprio potere di "giudizio universale" sugli uomini.

Hannibal uccide perchè si sente, come dio, investito del potere del "giudizio universale" sugli uomini.

E scusa se è poco...... pietra

Visualizza il profilo
25
xmanx
xmanx
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Stasera seconda puntata della nuova serie "Hannibal".
Non si finisce mai di imparare sulla "logica del male", ma, soprattutto....non si finisce mai di imparare che il male c'è.
"Il male" esiste ed è un fatto oggettivo.

"Arbeit macht frei" è il suo imperituro manifesto.

Visualizza il profilo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Torna in alto  Messaggio [Pagina 1 di 2]

Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum