Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Transumanesimo

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
samanta, mi trovi perfettamente d'accordo sulle tecnologie genetiche utilizzate ai fini di cura.
altra cosa e l'ingegneria genetica utilizzata per creare "nuove forme di vita"...per manipolare e indirizzare l'evoluzione sostituendosi ai processi naturali collaudati da miliardi di anni di evoluzione.

Vedi il profilo dell'utente
27
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@paolo iovine ha scritto:pensa che stanno cercando di clonarti, x.
sarebbe una sciagura

Vedi il profilo dell'utente
28
samanta
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
altra cosa e l'ingegneria genetica utilizzata per creare "nuove forme di vita"...per manipolare e indirizzare l'evoluzione sostituendosi ai processi naturali collaudati da miliardi di anni di evoluzione.


le più grandi scoperte in campo scientifico avvengono a causa di grandi studiosi malati. insomma diciamoci la verità l'idea di creare la vita per scopi malvagi poteva venire solo a dan brown....

Vedi il profilo dell'utente
29
Dedalo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Attualmente quello del transumanesimo è il mio tema preferito di riflessione. Riflettendo su questa tematica ci avviciniamo sempre di più a tracciare quella linea di demarcazione che separa ciò che siamo da ciò che non siamo. Come razza umana, si intende.

E' stato sollevato il (giusto e comprensibile) timore che quando esisterà la tecnologia per trasformare le congetture in realtà (20, massimo 30 anni di questo passo), pochi individui ne abuseranno a discapito degli altri. Ma questo solo se si continua a ragionare in un ambiente capitalistico. Non commettiamo l'errore di adattare la tecnologia del futuro al mondo di oggi. La tecnologia del futuro è del futuro, e niente è eterno, neanche il capitalismo. Questa eccessiva stratificazione sociale potrebbe anche esserci, ma solo un periodo relativamente breve, senza quindi arrivare a veri e propri punti di non ritorno come quelli menzionati. Il corpo umano può essere manipolato soltanto con una nanotecnologia abbastanza evoluta. Quando disporremo di questi strumenti, essi potranno essere rivolti a qualsiasi corpo provvisto di materia. Insomma, oltre ad avere il potere di modificare noi stessi potremo modificare anche l'ambiente. Non è semplicemente un fatto di ingegneria genetica. L'alterazione del DNA è la prospettiva meno interessante fra tutte. La vera rivoluzione ci sarà quando saremo in grado di controllare fenomeni sulla scala della sintesi proteica, quando l'ingegneria chimica raggiungerà una precisione tale da poter manipolare i singoli atomi e/o molecole con velocità ed efficienza. Il corpo umano, detto molto superficialmente, "trasforma" le patatine fritte del McDonald in carne ed ossa. Quando potremo vantarci di un simile prodigio anche noi, potremo anche trasformare carne ed ossa in patatine del McDonald. Non so se riuscite a leggere fra le righe l'impatto sociale che avrebbe una tecnologia del genere. Si potrebbe ricavare acqua pulita da qualsiasi cosa, anche dai sassi. Potremmo trasformare i nostri rifiuti in cibo commestibile tanto buono e tanto nutriente come quello che si trova allo stato naturale. E' in questo contesto che si affermerà il transumanesimo, quindi a mio parere ha poco senso parlare di stratificazione sociale, di "ricchi e poveri".

Vedi il profilo dell'utente
30
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Argomenti simili

-

» Transumanesimo

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum