Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Questo FORUM 2 - La vendetta (titolo cinematografico)

Condividi 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Il_Soldatino_di_Stagno
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Alias TIRANNICA BANNATURA.

Sottotitolo : beh...vi tocca! :ç-*:

NB
Dal momento che ho deciso di rendere pubblico questo mio scritto mi scuso preventivamente con tutti coloro che si annoieranno qualora incappassero nella lettura del medesimo.

Potrei esordire scrivendo :
"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare.
Navi da combattimento al largo dei bastioni di Orione...
E ho visto i raggi B balenare nel buio...."

No. Credo che forse, anche se quasi rispondente al vero (ahimè), sia meglio venire al sodo.

Questa è la e-mail che, immediatamente dopo il fatto, ho scritto, senza che peraltro sia giunta a destinazione, all'Admin.


Salve Admin.

Qualche minuto fa ti ho scritto un messaggio in privato sul Forum per illustrarti ciò che mi stava accadendo a causa di un utente di nome Leda.
Non mi è stato dato il tempo né di leggere una tua risposta (ammesso che tu me l’abbia data) nè di rispondere a mia volta al moderatore CignoNero, prima della bannatura decisa da quest’ultima, in modo estremamente affrettato e sbrigativo.
Il suddetto moderatore ha eseguito l’operazione di bannatura (che evidentemente, vista la rapidità che ha adottato, non vedeva l’ora di compiere, per poi brindare, ho notato, nell’immediato posticipo del fatto, dimostrando una “sensibilità” davvero singolare) in tutta fretta.
Con una tale fretta appunto che, a causa del sopvrapporsi di post di altri utenti che commentavano come si può leggere dall’andamento dell’avvilente (non certo per causa mia) discussione, non ho avuto neppure il tempo di leggere ciò che il moderatore stesso, CignoNero, stava scrivendo e, di conseguenza, non mi è stata concessa la possibilità di risponderle.
Sono stata bannata ingiustamente.
Il moderatore CignoNero, oltretutto, non si è rivolta a me personalmente per chiedere spiegazioni di sorta sull'accaduto. Né mi ha contattata con messaggio privato.
Bensì nel suo messaggio pubblico mi ha accomunata con l’altro utente.
L'increscioso episodio è il seguente.
L’utente Leda mi ha contattato in privato nonostante la mia espressa e pubblica volontà contraria alla sua richiesta.
Nonostante ciò mi ha inviato prepotentemente un suo MP in cui mi ha ingiuriato.
E lo aveva già fatto in un primo tempo, pochi minuti prima, in pubblico, su ben più di un topic (vedasi, fra i tanti, anche il topic “Chi butti giù?”; risposta provocatoria, come sempre, della signora Leda : “Sogni o Soldatini?”; dove, inoltre, “Sogni” si attaglia bene, allusivamente, al nick di un altro utente nei confronti del quale la signora in questione non nutriva un’eccessiva simpatia).
Ed il fatto che io ridicolizzassi (ed affermo giustamente, in quanto quel personaggio E’ ridicolo) gli interventi di Leda non diminuisce la gravità dei termini adoperati dalla suddetta ed il fatto che questi termini offensivi fossero espressi pubblicamente.
Il fatto che Leda abbia reso pubblico, invece, il nostro privato non è da ascrivere alla sottoscritta.
Io non avevo perciò contravvenuto ad alcuna regola del forum.
Contrariamente a quanto affermato da qualcuno che, non resistendo a rilasciare un non richiesto commento (il cui contenuto tralascio volutamente, in quanto non meritevole di considerazione), con evidente aspirazioni carrieristiche senili, si è immediatamente fiondato nella discussione, creando ulteriore confusione, giusto per dare la stoccatina dell’immancabile saccente.
La decisione di bannarmi è stata, quindi, arbitraria, fuori luogo, nonchè assolutamente, ribadisco, ingiusta.
Questo comportamento è palesemente ANTIDEMOCRATICO.
Inoltre, se c’è da scherzare mi piace farlo ed anche molto (sempre quando mi va e non obbligatoriamente, ci mancherebbe solo questo!), anche se non ci tengo (ma proprio per niente) a “fare la simpatica”(come qualcuno tenta di fare disperatamente senza successo) sempre e comunque (ci mancherebbe pure quest’altro!) e, sempre volendo, posso con estremo piacere “tornare bambina” e “giocare”, come si evince dal mio nick che quella signora Leda ha anche denigrato associandolo al militarismo (e devo ribadire : poveretta, che testa che ha!).
Ma, essere redarguita e zittita, da chi ha dimostrato di avere ancora parecchio da imparare (anche se era lampante senza questa ulteriore dimostrazione), senza darmi la possibilità di esprimermi, ponendomi allo stesso livello di una figura inqualificabile come quella di Leda, quando questa si “esprimeva”, per contro, istericamente ed ingiuriosamente da molti minuti, lo trovo veramente offensivo.
Offensivo e puerile.
Ma è risaputo, e sarebbe bene tenerlo a mente, che anche nei giochi esistono delle regole che vanno rispettate.
Ancora, se si decide di assumere, e/o affidare, un determinato ruolo è doveroso svolgerlo nel modo più consono ed obiettivo.
Possibilmente chiedendosi in primis SE si è in grado di sostenerlo ed in caso di responsabile (si auspica) risposta affermativa, cercare di portarlo avanti magari mettendo da parte uno spasmodico bisogno incessante di protagonismo, come si evince dai toni di molti interventi di determinati cosiddetti moderatori.
Uno staff valido è importante per la buona riuscita di un’impresa.
E’ bene pertanto scegliere con oculatezza i propri collaboratori.
Non si possono compiere delle azioni arbitrarie e pressapochistiche perché si ha, che so io, la luna storta, per esempio (e mi riferisco sempre ai moderatori).
Un moderatore non dovrebbe certamente essere contornato da un’aura dittatoriale, come è quella che ha indossato con me personalmente CignoNero.
Questi episodi che sembrano marginali sono invece sintomatici.
E’ proprio vero che l’”andreottiano” motto : “Il potere logora chi non ce l’ha!”, colpisce ancora e sempre.
Voglio sperare che questi cosiddetti moderatori (che il più delle volte da moderatori non sono capaci di comportarsi) non credano di poter imporre un proprio modo di “vedere” le cose, in quanto, appunto, insigniti di codesta alta carica come, solo per fare un esempio, quello di decidere cosa sia comunque bene fare o non fare della propria presenza da parte di un utente su un forum.
Un utente sarà pur LIBERO , laddove agisca con rispetto, di NON interagire allorchè non ne abbia voglia con chicchessia, anche nel caso in cui questo chicchessia dovesse essere un moderatore quando quest’ultimo si ponesse in discussione spogliato della sua veste ufficiale, e non debba trovarsi (il primo utente) quasi costretto invece a farlo (di interagire) in virtù di un non ben definito “progetto di costruzione individuale”, di “cammino verso la crescita”, di “scambio intellettuale” , di “bla, bla, bla, bla e ancora bla”, e chi più ne ha più ne metta, come invece leggo essere sostenuto da un numero sempre troppo alto di saccenti.
L’individuo deve avere LIBERTA’ DI SCELTA !
E laddove ciò è assente, c’è assenza di democrazia.
E comincio ad intravedere frequentemente qualcosa del genere su questo forum.
Quindi, con questo specifico episodio, nella fattispecie, questo forum si commenta da solo.
Io posso semplicemente aggiungere che, in questo caso, la decisione di bannare me è stata tutt’altro che esemplare.
Mi spiace constatare tutto ciò.
In precedenza avevo espresso un’ opinione personale molto positiva su questo forum.
Magari la grafica, le idee, le apparenze sono buone ma le intenzioni, la sostanza mi sembra di capire dagli avvenimenti, meno. Molto meno.
Quindi, naturalmente e fortunatamente, le idee si possono anche cambiare, e velocemente, allorquando un forum si riveli macroscopicamente diverso da quello che sembra.
Confido che la mia impressione attuale possa essere confutata dalle eventuali motivazioni che gentilmente sono certa mi vorrai fornire in relazione all’accaduto.
Rimane il fatto che questo utente di nome Leda imperversava da ormai molto tempo sul forum usando toni oggettivamente assai fastidiosi e provocatori, nonchè non poco velatamente offensivi con chiunque si trovasse ad interloquire con lei, senza per questo essere ammonita in alcun modo, dagli addetti a tale compito.
Anzi, il moderatore CignoNero fomentava espressamente questo atteggiamento scrivendo a chiare lettere che si "identificava" in Leda.
Non è affatto encomiabile questo comportamento da parte di moderatori o di chi è addetto a mantenere un andamento “sano” in un forum.
Dove sano significa attenzionare il suddetto forum con l’intenzione di evitare l’incremento di atteggiamenti volutamente provocatori da parte di personaggi che adottano deliberatamente e reiteratamente comportamenti arroganti e sprezzanti.
Infatti, l’utente Leda aveva già dimostrato ampiamente e ripetutamente atteggiamenti nettamente ostili con chi esprimesse pareri contrari ai suoi senza per questo essere minimamente oggetto di giuste, in quel caso, note di biasimo.
Sono certa che non biasimare intenzionalmente tali atteggiamenti di marcata ostilità, anche se presumo possa rendere più frizzante (come si palesa dai commenti successivi all’episodio), auspicabilmente soltanto per determinate personalità, un forum se questo langue, non sia motivo di orgoglio per un Forum con la “effe” maiuscola, per l’appunto.
ANZI. Se così fosse connoterebbe marcati tratti di notevole pochezza e squallore.
Il fatto che, poi, codesti atteggiamenti fossero approvati ed incoraggiati dal suddetto moderatore costituisce un’aggravante.
Ribadisco il mio rammarico ed il mio personale biasimo in seguito a questi avvenimenti.
Ti ringrazio comunque anticipatamente dell'eventuale gentile risposta e ti porgo un cordiale (nonostante tutto) saluto.

Amen.

Il_Soldatino_di_Stagno



PS : Admin, ho provato ad inviarti questo messaggio tramite la mia posta elettronica, quella con cui ci siamo contattate in passato, ma (strana disdetta), per tutta risposta, mi veniva comunicata l’inesistenza del destinatario.


PPS : un’ultima cosa : sono ancora più convinta che la signora Leda sia un enorme fake.
Magari, qualcuno glielo dica che si scrive così. A lei, così attenta a qualsiasi errore commesso da altri.
Se poi, ha usato il vocabolo fuck intenzionalmente, ciò denota maggiormente la sua smisurata classe.
E sono convinta che ella [così la rendo felice, finalmente, poveretta (poveretta?!?), per l’uso del pronome] sia un personaggio molto più conosciuto di quanto si possa immaginare; altrimenti non si spiega come avrebbe potuto scorrazzare indisturbata in lungo e in largo offendendo fastidiosamente per così tanto tempo.




AD MAJORA!





Visualizza il profilo dell'utente
2
Ospite
avatar
Ospite
A parte le cavolate sulla mia identificazione con Leda che non ha fomentato assolutamente nulla nel suo comportamento, e che se si sa leggere, e soprattutto non si legge ciò che si VUOLE leggere, è evidente che si trattava di un'identificazione nel dolore, ad entrambe è stato richiesto più volte di calmarvi e di risolvere la cosa in privato, se non anche di contattarmi direttamente, dato che in quel momento ero l'unica mod presente, e dato che la stessa Leda, poi, mi aveva contattata con più pm senza nemmeno spiegarmi cosa era accaduto. Non so come funziona per voi in altri forum, ma in assenza di altri moderatore è quello presente che si espone se ci sono problemi. I vostri battibecchi erano iniziati già altrove, nessuno se ne è accorto, e sono andati comunque avanti, questo per mancanza di buon senso da parte vostra, come sicuramente anche di disattenzione da parte nostra in merito nel non riprendervi prima.
Entrate in un forum, c'è un regolamento, il regolamento va seguito, e semplicemente perchè ci vedete cazzeggiare non significa che quando vi chiediamo, in qualità di mod, cosa che non facciamo praticamente mai, di darvi una calmata, voi possiate ignorare volutamente e ripetutamente tali richiami.
Vi è stato dato un giorno di sospensione perchè vi stavate comportando come bambini dell'asilo e la cosa stava degenerando coinvolgendo il forum, e tra l'altro, cosa che ho già detto anche in home, dover dare questa sospensione non mi è stata ASSOLUTAMENTE cosa gradita. In più, vorrei farti notare che l'Admin ha risposto in seguito nei topic in cui avete in maniera poco gradita battibeccato. E qua rispondo perchè sono stata tirata in mezzo. Il resto lo lascio dire agli altri dello Staff ed all'Admin stessa, che probabilmente voi pensiate possa essere sempre e continuamente presente e disponibile nell'immediatezza.

3
Admin@
avatar
Admin Founder
Admin Founder


Personalmente, sono molto contenta della possibilità di un chiarimento pubblico.
Spero che tu abbia letto anche quando postato sul forum per te e Leda.
Quanto al mp inviato, purtroppo ho ricevuto soltanto quello di Leda, come già spiegato. Credo ciò dipenda dal fatto che la posta aveva raggiunto la capienza massima. L'ho tempestivamente svuotata appena avvertita rivolgendoti pubblicamente l'invito a riscrivermi nuovamente, cosa purtroppo non avvenuta.
Riguardo all'accaduto ti ripeto ciò che ho già scritto nelle discussioni intertessate. Ciò che è avvenuto in realtà è qualcosa di molto semplice. Accade spesso che comunicando in assenza tramite scritte il messaggio passi attraverso il filtro del nostro stato d'animo e ne esca deformaato. Del resto tutti portiamo su un forum qualcosa di noi, nello scrive come nel leggere e questo qualcosa è esposto all'interpretazione di altri, a loro volta carichi del loro vissuto. Accade così di dare troppo poca importanza a qualcosa o di dargliene troppa. Sono i rischi del caso. A mio parere tra di voi è accaduto questo e non dubito ne della tua buona fede, ne di quella di Leda. Era evidente del resto nella lettura dei vostri scambi che ormai la catena degli equivoci scorreva libera. Cigno a mio avviso a fatto l'unica cosa possibile, visto che gli equivoci si autoalimentavano, e cioè spezzare la catena per darvi il tempo di pensare. Non credo le si possa rimproverare di non aver compreso per intero le ragioni intime e le intenzioni di entrambe le parti. Il suo ruolo è quello di una Moderatrice e come tale deve gestire lo spazio di confronto in modo da consentire scambi sereni e questo purtroppo non stava avvenendo più. Il suo intervento non è da intendersi come un giudizio, ma come un intervento di Moderazione apunto.
C'è un momento per il richiamo, e una figura che ne è responsabile, ed un momento e per le ragioni di tutti.
Io sono sempre interessata ad ascoltarle, perchè credo di comprendere ormai alcune dinamiche, avendole in parte vissute. A mio parere ne prima, ne ora è successo qualcosa di grave, ma l'investimento emotivo lo rende tale. E' questo investimento che noi tutti dobbiamo gestire per poter utilizzare la rete come mezzo e non finirci invischiati come pesci. Dicendo questo vado forse pericolosamente oltre quando compete ad un Admin, ma del resto Admin@ sono io. Per tutto ciò che può mancare a questo post, sono on line, in pubblico e in privato.


Admin@


_________________
Quanto più già si sa,
tanto più bisogna ancora imparare.
Con il sapere cresce nello stesso grado il non sapere,
o meglio il sapere del non sapere
Visualizza il profilo dell'utente
4
Sogno_infranto
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:Alias TIRANNICA BANNATURA.

Sottotitolo : beh...vi tocca! :ç-*:

NB
Dal momento che ho deciso di rendere pubblico questo mio scritto mi scuso preventivamente con tutti coloro che si annoieranno qualora incappassero nella lettura del medesimo.

Potrei esordire scrivendo :
"Ho visto cose che voi umani non potreste immaginare.
Navi da combattimento al largo dei bastioni di Orione...
E ho visto i raggi B balenare nel buio...."

No. Credo che forse, anche se quasi rispondente al vero (ahimè), sia meglio venire al sodo.

Questa è la e-mail che, immediatamente dopo il fatto, ho scritto, senza che peraltro sia giunta a destinazione, all'Admin.


Salve Admin.

Qualche minuto fa ti ho scritto un messaggio in privato sul Forum per illustrarti ciò che mi stava accadendo a causa di un utente di nome Leda.
Non mi è stato dato il tempo né di leggere una tua risposta (ammesso che tu me l’abbia data) nè di rispondere a mia volta al moderatore CignoNero, prima della bannatura decisa da quest’ultima, in modo estremamente affrettato e sbrigativo.
Il suddetto moderatore ha eseguito l’operazione di bannatura (che evidentemente, vista la rapidità che ha adottato, non vedeva l’ora di compiere, per poi brindare, ho notato, nell’immediato posticipo del fatto, dimostrando una “sensibilità” davvero singolare) in tutta fretta.
Con una tale fretta appunto che, a causa del sopvrapporsi di post di altri utenti che commentavano come si può leggere dall’andamento dell’avvilente (non certo per causa mia) discussione, non ho avuto neppure il tempo di leggere ciò che il moderatore stesso, CignoNero, stava scrivendo e, di conseguenza, non mi è stata concessa la possibilità di risponderle.
Sono stata bannata ingiustamente.
Il moderatore CignoNero, oltretutto, non si è rivolta a me personalmente per chiedere spiegazioni di sorta sull'accaduto. Né mi ha contattata con messaggio privato.
Bensì nel suo messaggio pubblico mi ha accomunata con l’altro utente.
L'increscioso episodio è il seguente.
L’utente Leda mi ha contattato in privato nonostante la mia espressa e pubblica volontà contraria alla sua richiesta.
Nonostante ciò mi ha inviato prepotentemente un suo MP in cui mi ha ingiuriato.
E lo aveva già fatto in un primo tempo, pochi minuti prima, in pubblico, su ben più di un topic (vedasi, fra i tanti, anche il topic “Chi butti giù?”; risposta provocatoria, come sempre, della signora Leda : “Sogni o Soldatini?”; dove, inoltre, “Sogni” si attaglia bene, allusivamente, al nick di un altro utente nei confronti del quale la signora in questione non nutriva un’eccessiva simpatia).
Ed il fatto che io ridicolizzassi (ed affermo giustamente, in quanto quel personaggio E’ ridicolo) gli interventi di Leda non diminuisce la gravità dei termini adoperati dalla suddetta ed il fatto che questi termini offensivi fossero espressi pubblicamente.
Il fatto che Leda abbia reso pubblico, invece, il nostro privato non è da ascrivere alla sottoscritta.
Io non avevo perciò contravvenuto ad alcuna regola del forum.
Contrariamente a quanto affermato da qualcuno che, non resistendo a rilasciare un non richiesto commento (il cui contenuto tralascio volutamente, in quanto non meritevole di considerazione), con evidente aspirazioni carrieristiche senili, si è immediatamente fiondato nella discussione, creando ulteriore confusione, giusto per dare la stoccatina dell’immancabile saccente.
La decisione di bannarmi è stata, quindi, arbitraria, fuori luogo, nonchè assolutamente, ribadisco, ingiusta.
Questo comportamento è palesemente ANTIDEMOCRATICO.
Inoltre, se c’è da scherzare mi piace farlo ed anche molto (sempre quando mi va e non obbligatoriamente, ci mancherebbe solo questo!), anche se non ci tengo (ma proprio per niente) a “fare la simpatica”(come qualcuno tenta di fare disperatamente senza successo) sempre e comunque (ci mancherebbe pure quest’altro!) e, sempre volendo, posso con estremo piacere “tornare bambina” e “giocare”, come si evince dal mio nick che quella signora Leda ha anche denigrato associandolo al militarismo (e devo ribadire : poveretta, che testa che ha!).
Ma, essere redarguita e zittita, da chi ha dimostrato di avere ancora parecchio da imparare (anche se era lampante senza questa ulteriore dimostrazione), senza darmi la possibilità di esprimermi, ponendomi allo stesso livello di una figura inqualificabile come quella di Leda, quando questa si “esprimeva”, per contro, istericamente ed ingiuriosamente da molti minuti, lo trovo veramente offensivo.
Offensivo e puerile.
Ma è risaputo, e sarebbe bene tenerlo a mente, che anche nei giochi esistono delle regole che vanno rispettate.
Ancora, se si decide di assumere, e/o affidare, un determinato ruolo è doveroso svolgerlo nel modo più consono ed obiettivo.
Possibilmente chiedendosi in primis SE si è in grado di sostenerlo ed in caso di responsabile (si auspica) risposta affermativa, cercare di portarlo avanti magari mettendo da parte uno spasmodico bisogno incessante di protagonismo, come si evince dai toni di molti interventi di determinati cosiddetti moderatori.
Uno staff valido è importante per la buona riuscita di un’impresa.
E’ bene pertanto scegliere con oculatezza i propri collaboratori.
Non si possono compiere delle azioni arbitrarie e pressapochistiche perché si ha, che so io, la luna storta, per esempio (e mi riferisco sempre ai moderatori).
Un moderatore non dovrebbe certamente essere contornato da un’aura dittatoriale, come è quella che ha indossato con me personalmente CignoNero.
Questi episodi che sembrano marginali sono invece sintomatici.
E’ proprio vero che l’”andreottiano” motto : “Il potere logora chi non ce l’ha!”, colpisce ancora e sempre.
Voglio sperare che questi cosiddetti moderatori (che il più delle volte da moderatori non sono capaci di comportarsi) non credano di poter imporre un proprio modo di “vedere” le cose, in quanto, appunto, insigniti di codesta alta carica come, solo per fare un esempio, quello di decidere cosa sia comunque bene fare o non fare della propria presenza da parte di un utente su un forum.
Un utente sarà pur LIBERO , laddove agisca con rispetto, di NON interagire allorchè non ne abbia voglia con chicchessia, anche nel caso in cui questo chicchessia dovesse essere un moderatore quando quest’ultimo si ponesse in discussione spogliato della sua veste ufficiale, e non debba trovarsi (il primo utente) quasi costretto invece a farlo (di interagire) in virtù di un non ben definito “progetto di costruzione individuale”, di “cammino verso la crescita”, di “scambio intellettuale” , di “bla, bla, bla, bla e ancora bla”, e chi più ne ha più ne metta, come invece leggo essere sostenuto da un numero sempre troppo alto di saccenti.
L’individuo deve avere LIBERTA’ DI SCELTA !
E laddove ciò è assente, c’è assenza di democrazia.
E comincio ad intravedere frequentemente qualcosa del genere su questo forum.
Quindi, con questo specifico episodio, nella fattispecie, questo forum si commenta da solo.
Io posso semplicemente aggiungere che, in questo caso, la decisione di bannare me è stata tutt’altro che esemplare.
Mi spiace constatare tutto ciò.
In precedenza avevo espresso un’ opinione personale molto positiva su questo forum.
Magari la grafica, le idee, le apparenze sono buone ma le intenzioni, la sostanza mi sembra di capire dagli avvenimenti, meno. Molto meno.
Quindi, naturalmente e fortunatamente, le idee si possono anche cambiare, e velocemente, allorquando un forum si riveli macroscopicamente diverso da quello che sembra.
Confido che la mia impressione attuale possa essere confutata dalle eventuali motivazioni che gentilmente sono certa mi vorrai fornire in relazione all’accaduto.
Rimane il fatto che questo utente di nome Leda imperversava da ormai molto tempo sul forum usando toni oggettivamente assai fastidiosi e provocatori, nonchè non poco velatamente offensivi con chiunque si trovasse ad interloquire con lei, senza per questo essere ammonita in alcun modo, dagli addetti a tale compito.
Anzi, il moderatore CignoNero fomentava espressamente questo atteggiamento scrivendo a chiare lettere che si "identificava" in Leda.
Non è affatto encomiabile questo comportamento da parte di moderatori o di chi è addetto a mantenere un andamento “sano” in un forum.
Dove sano significa attenzionare il suddetto forum con l’intenzione di evitare l’incremento di atteggiamenti volutamente provocatori da parte di personaggi che adottano deliberatamente e reiteratamente comportamenti arroganti e sprezzanti.
Infatti, l’utente Leda aveva già dimostrato ampiamente e ripetutamente atteggiamenti nettamente ostili con chi esprimesse pareri contrari ai suoi senza per questo essere minimamente oggetto di giuste, in quel caso, note di biasimo.
Sono certa che non biasimare intenzionalmente tali atteggiamenti di marcata ostilità, anche se presumo possa rendere più frizzante (come si palesa dai commenti successivi all’episodio), auspicabilmente soltanto per determinate personalità, un forum se questo langue, non sia motivo di orgoglio per un Forum con la “effe” maiuscola, per l’appunto.
ANZI. Se così fosse connoterebbe marcati tratti di notevole pochezza e squallore.
Il fatto che, poi, codesti atteggiamenti fossero approvati ed incoraggiati dal suddetto moderatore costituisce un’aggravante.
Ribadisco il mio rammarico ed il mio personale biasimo in seguito a questi avvenimenti.
Ti ringrazio comunque anticipatamente dell'eventuale gentile risposta e ti porgo un cordiale (nonostante tutto) saluto.

Amen.

Il_Soldatino_di_Stagno

Che ardore! che donna!
Le cose che scrive le dice sicuramente presa in parte dall'impeto,dalla voglia di giustizia,ma c'è tanto di giusto in quello che dice.
Tralasciando tutta la parte in cui si parla di CignoNero io mi soffermerei con attenzione sulle cose che ha detto riguardo il comportamento di Leda
Un utente sicuramente particolare,eccentrica e che attira l'attenzione su di se come direbbe il buon Royal,ma che non conosce ancora il senso del limite.

Si perchè anche io avevo notato questo atteggiamento sprezzante di Leda,che in più di un topic rovinava lo spirito di conversazione.
Per quanto sia un suo modo di fare,di essere,e per quanto uno possa chiudere un occhio sull'utente Leda,rimane il fatto che in un forum toni così spinti vadano evitati.
Perchè senno se tutti cominciamo a fare gli altezzosi mettendoci su un piedistallo e maltrattando gli altri diventa un chaos generale.

Io penso che per Leda questo topic,sia molto più utile di qualsiasi consiglio,perchè capendo dove ha sbagliato può cominciare a capire i propri errori,e ponendosi in modo diverso crescere,maturare nel rapportarsi agli altri,almeno su un forum.

Visualizza il profilo dell'utente
5
falansterio
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@Il_Soldatino_di_Stagno ha scritto:PPS : un’ultima cosa : sono ancora più convinta che la signora Leda sia un enorme fake.
No, non credo che lo sia.

Visualizza il profilo dell'utente
6
Sogno_infranto
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Dato che Soldatino pare se ne sia andata,anche io seguo la sua scia e levo l'ancora da questo bel porticciolo

buon proseguio a tutti

Visualizza il profilo dell'utente
7
PorceDi
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Un utente abbandona il forum solo perché lo ha fatto un altro?
Credevo che lo facessero solo i bimbi delle elementari.

Visualizza il profilo dell'utente
8
Gèca

Viandante Storico
Viandante Storico
@PorceDi ha scritto:Un utente abbandona il forum solo perché lo ha fatto un altro?
Credevo che lo facessero solo i bimbi delle elementari.

Alle elementari s'abbandona il forum?

Visualizza il profilo dell'utente
9
Don Chisciotte 83
avatar
Tutor Corriere della Pera
Tutor Corriere della Pera
@Gèca ha scritto:
@PorceDi ha scritto:Un utente abbandona il forum solo perché lo ha fatto un altro?
Credevo che lo facessero solo i bimbi delle elementari.

Alle elementari s'abbandona il forum?

Alle elementari s'abbandona il forum, solo se lo fa un altro.

Visualizza il profilo dell'utente
10
Ospite
avatar
Ospite
Perchè, tu alle elementari già scrivevi in un forum?!? Sorriso Scemo

11
Gèca

Viandante Storico
Viandante Storico
Alle elementari c'era una mia compagna che si fregava le mie penne colorate e profumate.

Visualizza il profilo dell'utente
12
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Profumate di spinaci, scommetto...

Visualizza il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum