Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Stephen Hawking spiega perchè Dio non esiste

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
doctor faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@xmanx ha scritto:
Che cos'è l'intelligenza umana? E una particolare manifestazione dell'energia.
Infatti oggi sappiamo che il nostro cervello è solo un insieme di particelle come elettroni e protoni, che interagiscono attraverso il campo elettromagnetico.
................
Ora, secondo il primo principio della termodinamica noi sappiamo che l'energia non si crea, non si distrugge, ma cambia forma..............
Inoltre sappiamo che l'ENERGIA è INTELLIGENTE...o meglio sappiamo che l'INTELLIGENZA è una particolare manifestazione (o stato) dell'ENERGIA.
Direi che questo non lo sappiamo. Sappiamo solo che massa ed energia portano con se informazioni di natura meccanic-quantistica, cioe' chimico-fisica e biologica.

Potremmo riformulare il primo principio della termodinamica in questo modo: [b]l'energia non si crea, non si distrugge perchè, semplicemente, "l'ENERGIA E'". "L'ENERGIA E'" da sempre....e "L'ENERGIA E'" per sempre.
Si,anche se potrebbe trasformarsi in massa immobile, a livello energetico espresso pari allo zero.[energia in potenza, secondo Aristotele]
Ma questo che c'entra con un dio antropomorfo, contraddittorio, che si esprime per atti di volontà parziale e spesso analogici?

@Aleister ha scritto:....... Energia totale-Energia condensata come massa = x. L’incognita x designa l’energia libera che consente al corpo di muoversi, di essere vivo. Questa energia libera in cui consiste la vita è stata denominata “anima”, o anche “soffio vitale”, de-rivando il termine “anima” proprio dal greco dnemos, cioè ‘vento’, ‘aria’, ‘soffio’. In questo senso si può dire che noi “abbiamo” l’anima, ...
..............................
- pneuma, pura energia spirituale, raffinatissima disposizione dell’essere-energia che consente all’uomo di agire e non solo di reagire, di essere attivo e non solo passivo, creativo e non solo recettivo,..........
L'anima rappresenta concettualmente il corpo vivente, sostenuto dal respiro e non solo [non mangi e non bevi tu?]
Accostare il concetto di anima al concetto di energia e dire che noi siamo umani perchè siamo energia, mi pare riduttivo.

Anche l'ameba respira, è energia e la produce. Chi ci vieta di dire che anche l'ameba ha un'anima intelligente, visto che va dove gli pare e fa ciò che è meglio per se?

Infine, per tutti:

Se una parsona gioca alla schedina tutta la vita e un giorno, verso 90anni, finalmente imbrocca un 13, lo definireste un grande matematico? un insigne orologiaio? uno stratega perfetto?

O una che ha  avuto una botta di culo che altri come lui non hanno avuto?

Si fa presto a parlare di dio e mettrlo dappertutto, come il prezzemolo. Piu' difficile è capire di che si parla...YES
  

Vedi il profilo dell'utente
27
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
mio caro doctor Faust....
il nostro cervello è solo un insieme di particelle come elettroni e protoni, che interagiscono attraverso il campo elettromagnetico.
Ogni processo biologico è dovuto soltanto a reazioni chimiche che a loro volta sono dovute all'interazione elettromagnetica tra gli elettroni ed i protoni degli atomi che costituiscono il nostro cervello.

Che cos'è quindi, caro doctor faust, l'intelligenza...se non l'energia prodotta dalle reazioni chimiche che avvenfono nel nostro cervello? E' una forma di energia.
Esattamente come la luce e il calore che scaturiscono dal sole (e le scaldano il culetto SGHIGNAZZARE  ) sono una forma di energia prodotta dalle reazioni termonucleari che avvengono nella massa solare.

Non è molto difficile da capire....su, dai, se si impegna un po' sono sicuro che anche uno come lei ci può arrivare.
Non le ho chiesto di fare un master a cambridge SGHIGNAZZARE 

ora mi segua eh....ma faccia piano, non vorrei mai che cadesse. Si tenga al corrimano SGHIGNAZZARE 

Ora...siccome l'intelligenza è una forma di energia (come lo sono la luce e il calore)...e siccome, secondo il primo principio di termodinamica, nell'universo l'energia non si crea e non si distrugge, significa, mio caro dottore, che l'intelligenza è una forma di energia già presente nell'universo da sempre...e che esisterà per sempre. Esattamente come lo sono la luce e il calore.

Se ne deduce che l'energia è (anche) intelligenza....oltre a essere (anche) luce e calore.
E...dulcis in fundo....mi segua....questa è difficile, mi rendo conto....ma si sforzi SGHIGNAZZARE  Se l'intelligenza è energia, se ne deduce che l'energia è (anche) intelligenza. E se l'energia è (anche) intelligenza, se ne deduce che l'energia è (anche) intelligente. SGHIGNAZZARE 

P.S. anche questo sarà uno dei tanti professoroni di sinistra....che non capiscono una fava SGHIGNAZZARE  sembra si siano dati appuntamento qui. Ma che c'è? Un convegno? SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
28
doctor faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
@xmanx ha scritto:mio caro doctor Faust....
il nostro cervello è solo un insieme di particelle come elettroni e protoni, che interagiscono attraverso il campo elettromagnetico.
Ogni processo biologico è dovuto soltanto a reazioni chimiche che a loro volta sono dovute all'interazione elettromagnetica tra gli elettroni ed i protoni degli atomi che costituiscono il nostro cervello.

Che cos'è quindi, caro doctor faust, l'intelligenza...se non l'energia prodotta dalle reazioni chimiche che avvenfono nel nostro cervello? E' una forma di energia.
Esattamente come la luce e il calore che scaturiscono dal sole sono una forma di energia prodotta dalle reazioni termonucleari che avvengono nella massa solare.
E no. Le reazioni termonuclerai non sono intelligenti come siamo abituati a considerare l'intelligenza. Portano semplicemente informazioni.
L'intelligenza di cui parli, prevede la presenza di un organismo bio-logico in grado di produrla.
Al di sotto di un certo livello x, non si può più parlare di intelligenza, ma di meccanica, cioe' di azione-reazione [acidi nucleici, quarzi e cristalli, argilla....]

Il che, per uno come te marterizzato e iperlaureato, dovrebbe essere semplice da comprendere.Linguino 

Ora...siccome l'intelligenza è una forma di energia...e siccome, secondo il primo principio di termodinamica, nell'universo l'energia non si crea e non si distrugge, significa, mio caro dottore, che l'intelligenza è una forma di energia già presente nell'universo da sempre...e che esisterà per sempre. Esattamente come lo sono la luce e il calore.
No. L'intelligenza, come hai detto sopra, non è altro che una reazione elettromagnetica prodotta da un accumulatore-trasformatore che è il neurone.
Se poi i neuroni sono associati, allora si ha una sommatoria di intenti, creatori di quel fenomeno elettromagnetico che è l'intelligenza.

Intelligenza umana, se il neurone è umano, cavallina, se il neurone è cavallino, amebica se la cellula eucariote  ha un sitema nervoso liquido, basato sull'RNA.
Non mi risulta un neurone divino. A te si?

Senza un corpo produttore, non c'e' intelligenza. Cosi come il computer non produce intelligenza, ma elabora informazioni in modo meccanico. pat 

Se ne deduce che l'energia è (anche) intelligenza....oltre a essere (anche) luce e calore.
Mi sa che questo lo deduce solo la Tua intelligenza.YES

Vedi il profilo dell'utente
29
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Secondo il dottore: senza un corpo produttore (lampadina) non c'è luce. Ergo, la luce non è una forma di energia.

ahahahahah.....questa te la boccerebbero in prima liceo.
Ammesso e non cocensso che tu ci abbia mai messo piede in un liceo.
Abbiamo un altro dottore azzeccagarbugli. SGHIGNAZZARE 

Vedi il profilo dell'utente
30
doctor faust
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Caro liceale, spiegami cosa c'e' che non va nella proposizione.

Vedi il profilo dell'utente
31
Jack lo Smilzo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
@Dream memories ha scritto:
@Rupa Lauste ha scritto:Dio non esiste eppure Hawking gli ha praticamente dedicato tutta la sua carriera e il suo successo.
Davvero.
Tutto ciò ha un che di miracoloso SGHIGNAZZARE 


@rebel ha scritto:Interessante. Peccato che negli ultimi 15 secondi del video sconfessi tutto ciò che ha detto nei rimanenti 4:15.
Perchè?

@hakimsanai43 ha scritto:inchino Hawking si riferisce al Dio Ebraico Cristiano e non sa
che gli dei sono circa 27.000.



Quello che dice non vale per altri dei?

Vedi il profilo dell'utente
32
Jack lo Smilzo
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Chi è nato in Italia riceve sin da bambino una educazione cattolica.
E gli ficcano in testa che esiste un solo Dio ,quello cattolico romano
e che tutti gli altri dei sono falsi ma identici al Dio Cattolico.
E ,per tutta la sua vita ,non riuscirà mai a concepire che i 300 dei
che vanno per la maggiore sono DIVERSI dal Dio cattolico.
Buddha non ha nulla a che fare con Allah e l'Imperatore Marco
Aurelio non ha nulla a che fare con Nokami (Dio giapponese).

Vedi il profilo dell'utente
33
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum