Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Tutti vegetariani entro il 2050 a causa della crescita demografica

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
IlDucaBianco
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Chi oggi ride delle persone vegetariane in futuro riderà meno, perchè dovrà esserlo anche lui.
E' ciò che affermano gli studiosi dello Stockholm International Water Institute: tra quarant'anni la popolazione mondiale sarà aumentata di due miliardi, le risorse idriche saranno sul punto di terminare e l'allevamento della carne diventerà insostenibile.

Per riuscire a sfamare l'intero pianeta, i nostri figli dovranno nutrirsi di frutta e verdura, oppure dare inizio a guerre e lotte per il cibo dalle conseguenze disastrose. Tutto ciò potrebbe essere evitato se incominciassimo fin da ora a moderare le nostre esigenze alimentari, riducendo al 5 % il nostro fabbisogno di proteine derivate da prodotti di origine animale, come la carne e i latticini, che attualmente si aggira intorno al 20 %.

Il bene da salvaguardare è soprattutto l'acqua: in molte zone del mondo è già diventata più preziosa del petrolio, per la sua scarsità; nel 2050 non sarà più possibile impiegarla per "produrre" gli alimenti destinati a nove miliardi di esseri umani. Gli alimenti di origine animale infatti richiedono un consumo d'acqua cinque e anche dieci volte più ingente di quelli destinati a un'alimentazione vegetariana: rinunciare alla carne quindi non è solo questione di evitare di uccidere per potersi nutrire, ma anche di cancellare un avvenire arido.

I risultati della ricerca di Stoccolma verranno presentati alla Conferenza Mondiale sull'acqua, in presenza di 2500 politici, rappresentanti Onu, Ong e ricercatori di ogni parte del mondo. Si discuteranno le alternative possibili per salvaguardare le risorse idriche, cercando di ridurne gli sprechi, ma la via più efficace per assicurare cibo a sufficienza per tutti in futuro sembra proprio quella della scelta vegetariana collettiva.
(libero.it)

Uno scenario apocalittico forse, ma realistico da un punto di vista statistico.

Vedi il profilo dell'utente
2
Tolstoiano
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Allora meglio iniziare subito inizio a sorridere

Vedi il profilo dell'utente
3
MagicLight
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Tolstoiano ha scritto:Allora meglio iniziare subito inizio a sorridere
io ho iniziato da un pezzo YES 

Vedi il profilo dell'utente
4
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum