Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Gelato: è buono e fa bene alla mente e al corpo

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
ReLear
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Il valore nutrizionale dipende dagli ingredienti.
Una distinzione si può fare tra gelati alla frutta e alla crema: i primi hanno una buona presenza di fattori vitaminici antiossidanti che provengono dalla frutta, mentre quelli alla crema hanno una composizione più ricca, con un buon apporto di proteine del latte o delle uova ad alto valore biologico; grassi a catena corta di facile digeribilità, sali minerali; calcio e fosforo, componenti essenziali per il tessuto muscolare e vitamine: A (retinolo) e B2 (riboflavina).
Dal punto di vista calorico il gelato alla frutta ha un numero di calorie inferiore: 150 kcal su 100 grammi. Quelli alla crema 300 kcal su 100
Il gelato
l gelato incontra in modo particolare le necessità di chi fa sport. I glucidi (carboidrati) che contiene sono il lattosio e il saccarosio, indispensabili per il metabolismo dei globuli rossi e del tessuto nervoso. Fornisce molta acqua, perfetto per reintegrare le perdite idriche perse durante il movimento.
Ma  il gelato fa bene  anche all’umore.  A parlare sono gli studi promossi da Antica Gelateria del Corso e dall’Institute of Psychiatry di Londra, tutti concordi nel dire che la depressione cambia volto con il gelato.

Il 31 per cento degli psicologi ha dichiarato che il gelato trasmette benessere psicofisico, il 27 per cento sostiene che faccia ritornare con la memoria all’infanzia, per il 24 per cento suscita emozioni. In pole posizione per i gusto preferiti il cioccolato e il bacio.
Gli psicologi suggeriscono a quali gusti ricorrere per superare un momento di depressione, per rilassarsi, amarena, pistacchio e i gusti esotici; per fare un pieno di energia il consiglio è di preferire gusti vivaci come caffè o tiramisu. Una nuvoletta di panna porterà via quella minacciosa dell’umore. Gli innamorati prediligono il gusto crema. Coloro che non hanno problemi, si buttano su qualsiasi gusto.
A trarre più vantaggio da questo fresco antidepressivo chiamato gelato, sarebbero gli over 40, che dopo una giornata di lavoro, si sentono gratificati da un buon gelato per combattere lo stress, che è anche fonte di piacevoli ricordi del passato, i giovani, invece, affogano i loro dispiaceri sentimentali nel fresco rimedio saporito.
Gli psicologi hanno una spiegazione anche per la scelta della grandezza del gelato, che può rappresentare un vero e proprio pasto, c’è una differenza sostanziale fra coppetta, chi la sceglie vuole un momento di relax da vivere da solo per scaricare lo stress, al contrario di chi preferisce il cono che, dicono gli esperti, lancia il segnale di voler condividere quel momento di evasione. Chi non vuole perdere tempo, chi vuole vivere emozioni forti sceglie lo stecco

www.my-personaltrainer.it
http://www.mondobenessereblog.com

Vedi il profilo dell'utente
2
PaperMoon
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
peccato che quest'anno ho sempre voglia di salato SGHIGNAZZARE 
e invece dei barattoloni di gelato che mi facevo fuori mi è venuta la passione per gli yogurt sfiziosi (quelli del fate l'amore con il sapore)

Vedi il profilo dell'utente
3
Cenere79
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Buono il gelato!
Confezionati solo coppa del nonno e coppa d'oro.
Altrimenti rigorosamente artigianale.
Vaniglia, fiordilatte, pinolata, stracciatella,
bacio, nocciola hmmmmmm
Solo i gusti alla frutta non mi piacciono (cocco
escluso).

Vedi il profilo dell'utente
4
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
A me piace un casino il gelato al gusto di pompelmo rosa, ma anche il pistacchio.

Vedi il profilo dell'utente
5
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
io lo destesto, con tutto il  mio Quore Signora Pazza, per tutta una serie di motivi, tra cui (in ordine d'importanza)

gusto
temperatura
consistenza

ma della serie conato di vomito, effetto testicoli in brodo, per intenderci.


e questo sin dalle primissime degustazioni, conservo ancora oggi, le esilaranti testimonianze fotografiche.

tant'è che, per punirmi, la mia dolce bisnonnina soleva portava "a comprare  il gelato", che puntualmente rifilavo al compegnetto di turno, facendo ben attenzione a sceglierne uno corredato di  sorpresa (vedi blob) e/o liquirizia (liuk), a tutt'oggi mia grande passione.

di contro, ero solita trastullarmi con uno dei miei passatempi estivi preferiti, il cosiddetto "gioco del cimitero" in cui gli le stecche di legno raccolte in ogni dove, fungevano appunto da lapidi

e fu così che venne il periodo delle cialde rigorosamente decapitate, quelle sì, mi garbavano assai.

dopodichè, con le prime cottarelle estive,  e i relativi pegni d'amore, venne il giorno in cui, nonsonemmenoiocome, mi vidi costretta a mandar giù il suddetto cornetto per intero.
del resto...come potevo rifiutare il pensiero gentile del ragazzino che mi faceva battere il Quore?
ecco, parevo trovarmi dinnanzi un plotone d'esecuzione.
salvo poi ritrovarmi coinvolta, sul ciglio della strada, in una delle mie migliori interpretazioni alla emily rose.
inginocchiata, di spalle all'incauto corteggiatore, che continuava a tempestarmi di "ma perchè non me l'hai detto prima?".
e io che contemporaneamente pensavo "ma chi cazzo me l'ha fatto fare di non rifiutare?"

con un unica eccezione per qualche Cucciolone (forse merito delle barzellette) disseminato qua e là per la mia disastrosa carriera

di contro, sono una gran consumatrice di frutta. di tutte le foggie e colori, con una spiccata predilezione per l'anguria, che mangerei da giugno a settembre (semini bianchi inclusi)

qualora mi fosse scappato qualche abbbominio ortografico di troppo, sappia che è tutto per Lei

Vedi il profilo dell'utente
6
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Ma dettesta con tutto il quore quale? Quello al ponpelmo o quello al pistachio? Sorriso Scemo 

Vedi il profilo dell'utente
7
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
cuelo ala panna

Vedi il profilo dell'utente
8
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
A quelo non piacce neanqe a me. E la bisteccha (cit) gli gusta a lei?

Vedi il profilo dell'utente
9
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
assai, anche cruda

e lara-gosta?

Vedi il profilo dell'utente
10
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Sempre melio di lara-Croft. Péerò è più buona l'umaca.

Vedi il profilo dell'utente
11
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
preferisco lamaca sotto ai s-alici piangenti

cos'ha contro lara-craft, non le garbano le sparatutto?

Vedi il profilo dell'utente
12
Pazza_di_Acerra
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Solo la Y-ale. Sennò sonno p'acifista come Gandi.

Vedi il profilo dell'utente
13
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
a sto' punto facciamo Gandy-Gandy

Vedi il profilo dell'utente
14
Lady Joan Marie
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Io ho una predilezione particolare per quello al pistacchio, crema e panna! E se penso che come hai detto tu fa bene al corpo e alla mente mi piace ancora di più!

Vedi il profilo dell'utente
15
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
come la cocaina, una sniffata tira l'altra



Maria che fa Giovanna di secondo nome
l'ho rivista l'altro giorno presso la stazione
e con le mi sono fatto la stagione
e più che un cuore di panna
era un cuore di canna
fischio fischio 

Vedi il profilo dell'utente
16
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Pazza_di_Acerra ha scritto:Solo la Y-ale. Sennò sonno p'acifista come Gandi.

allora facciamo che lara-gosta la bis-stecca e lalu-maca le lasciamo campare finchè morte naturale non le colga.

Y-ale, invece, ce la pappiamo viva, petto o coscia?

Vedi il profilo dell'utente
17
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Bellino il gioco degli apostrofetti.
Solo per voi, mie care d'onzelle, sono andata a scovarne l'inventore.

Vedi il profilo dell'utente
18
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum