Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Dio e Diavolo: chi sono e cosa dicono di noi

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Zingara
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Satana è necessario alla fede quanto Dio. Non c'è Male senza Bene e Bene senza Male.
Già. Ma quali sono i ruoli all'interno di questa coppia affiatata ?  E a chi assomiglia l'umanità figlia?
Dio è l'assoluto bene che pone il problema dell'esistenza del male. Infatti se è bene assoluto il male da dove spunta?
In questo senso quindi Satana nasce da un difetto necessario di aderenza del concetto di Dio al reale. Ma quale sostanza ha dato la dottrina ad una creatura nata da un'esigenza logica?
Satana è essenzialmente l'avversario di Dio.

Satana [sà-ta-na] (ebraico: שָׂטָן, Satàn, traslitterazione dall'ebraico tiberiense Śāṭān; greco: Σατᾶν o Σατανᾶς, Satàn o Satanâs; latino: Satănas; aramaico: שִׂטְנָא, Śiṭnâ; arabo: ﺷﻴﻄﺎﻥ, Šayṭān. Il significato in ebraico sarebbe "avversario", "colui che si oppone", "accusatore in giudizio", "contraddittore" è un angelo, demone, o divinità minore in molte religioni; in particolare, nelle religioni monoteiste derivate da quella giudaica, è l'incarnazione e la personificazione del principio del male supremo, in contrapposizione a Dio, principio del sommo bene.

https://it.wikipedia.org

In poche parole egli all'interno della coppia divina e primigenia è colui che conferisce a Dio un ruolo. Se non ci fosse il Male, il Bene non potrebbe estrinsecarsi come suo superamento. In altre parole, unendo questo ragionamento al precedente il Bene appare come un concetto passivo: il Bene è cio che è perchè Dio è tutto ciò che è e Dio è bene. Il Male al contrario è attivo, è ciò che si oppone a questo idillio. Però come abbiamo visto, il Male nasce da un errore concettuale, quello secondo cui Dio è bene assoluto e Dio è tutto ciò che è, quindi tutto ciò che è è bene.
Dio Bene è un concetto passivo ed errato, mentre il Male è un concetto attivo e capace di appianare contraddizioni logiche. Nel momento in cui Dio risulta un concetto passivo, l'unica aderenza totale ad esso si ha nella morte, mentre l'aderenza alla contraddizione è il campo della vita.
Non solo: Satana è anche essenzialmente perdente.  E non è un caso.
Questa contraddizione logica può appianarsi soltanto se ciò che solleva la contraddizione logica risulta perdente. L'atto in cui il Male perde è il primo atto di fede.

Per questo io credo che all'interno della coppia primigenia, che ha struttura sado-masochistica, sia Satana il costruttore della fede" e colui a cui più assomigliano i figli della coppia, che vivono nella realtà, lo spazio della contraddizione. Credo che il fascino di Satana, benchè perdente, consista in una affinità essenziale. Tale affinità consiste nell'esistere all'interno di una contraddizione e nell'essere attivi, cioè dotati di una volontà che vuole incessantemente.
In questo senso Satana emerge come tendenza all'infinito e Dio come forza contente, come limite.
Dio limite, passivo, logicamente errato.
Satana tendente all'illimitato, attivo e rispondente al principio di contraddizione.

Spero che qualcuno abbia la bontà di seguirmi in questo ragionamento.
Qual'è la vostra opinione?
Chi sono e cosa dicono di noi Dio e il Diavolo?
In cosa consiste il loro fascino?
A chi assomigliano i loro figli?

Vedi il profilo dell'utente
2
Candido
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
LUCIFERO = Portatore di Luce. Se non ci fosse il buio attribuito al male, non potremmo conoscere la Luce. Così almeno dicono... Hakim, che fine hai fatto?

Vedi il profilo dell'utente
3
xmanx
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
cara zingara, mi dici per cortesia chi è il diavolo, quali fattezze ha, dove sta?
mi dici come avviene nella realtà fisica tutta la favoletta che hai raccontato?

sai cosa mi sembra? la favoletta degli dei dell'olimpo. Almeno gli antichi greci avevano individuato un luogo fisico e reale, il monte olimpo, dove stavano gli dei.

Nella tua favoletta dove sta dio? dove sta il diavolo? si trovano la sera a bere qualcosa?
cioè...prova a dare un contorno reale alla tua favoletta. Come avviene nella realtà fisica tutto ciò che hai descritto? E, soprattutto, dove avviene?

Vedi il profilo dell'utente
4
hakimsanai43
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Candido ha scritto:LUCIFERO = Portatore di Luce. Se non ci fosse il buio attribuito al male, non potremmo conoscere la Luce. Così almeno dicono... Hakim, che fine hai fatto?
SGHIGNAZZARE 
Mi sono rassegnato:di voi non c'è poco da fare,non c'è proprio nulla da fare.

Hakim Sanaj al Sufi Naqshbandi.

Vedi il profilo dell'utente
5
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum