Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

LA Draghessa - Specialmente dedicato

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
.


La draghessa


Me ne stavo a fare le mie cosucce buono buono sul tavolino del portico stamattina, in questa tiepida e sonnacchiosa atmosfera autunnale, quando una mantide religiosa è arrivata svolazzando e s’è posata giusto sulla brioche, un po’ mangiucchiata, rimasta nel piatto della colazione.

Un esemplare adulto, una splendida fiera inguainata nella sua corazza bronzo-dorata con vaghi riflessi verdi da cetonia.

Avevo la lente fra le mani ed ho cercato, con ogni prudenza di avvicinarmi per osservarla ingrandita dallo strumento.

La prudenza si è rivelata subito superflua. Ha individuato immediatamente il mio goffo approccio, ma non se n’è data punto preoccupazione. Spavaldamente ha girato il capo a fissarmi, e non s’è mossa. La paura certo non è nella sua razza.

E’ questo che mi ha colpito subito. Il suo aspetto sprezzante, combattivo, aggressivo. Smilza com’è, mi ha fatto pensare subito ad un don Chisciotte, chiuso nella sua bizzarra corazza ed armato all’inverosimile… in lotta col mulino a vento,… che ovviamente ero io.

Sotto la lente ogni particolare del suo formidabile armamentario appariva mostruoso ed inquietante.
I palpi possenti, le mandibole lucide e frementi in quella testolina triangolare sprizzante malignità e ferocia, le zampe davanti, che le hanno guadagnato il poco felice attributo di “religiosa” irte di aspre spine pungenti e pugnali e seghe atroci… quel suo ondeggiare sinistro… Ho ritrovato “Alien 2 – il ritorno”

So quasi tutto delle abitudini e della fisiologia della mantide; l’ho letto nel mio libro degli animali, quello pubblicato a fascicoli da quell’editore che fa anche le ciliegie sciroppate. La sua voracità, l’eccezionale abilità di cacciatrice, l’abitudine che ha (la femmina) di cominciare a sbocconcellare la testa dello sposo già durante l’accoppiamento per poi papparselo intero appena finito l’amplesso… che poi mica muore subito l’imprudente consorte! Leggo anzi che qualche scienziato ipotizza che a perdere la testa a sto’ maschiaccio gli aumenti l’ardore sessuale (chissà poi come avrà fatto poi a capirlo!…)

Queste cose le avevo ben presenti; ma mi è venuto in mente che di questi insetti, così in gamba, così forti, così dotati, di questi formidabili predoni non ce ne sono molti in giro, io ne ho visti pochini in vita mia, e mai così da vicino.

Strano…. Un così nobile bell’animale, così ben equipaggiato ed agguerrito ha un successo evolutivo assai minore e più misero di altre specie che sembrerebbero del tutto inermi, che ovviamente la Natura ha creato per essere schiavi o prede e cibo di altri. Le noiose e brutte mosche, i molli lombrichi striscianti, le umide limacce, i pavidi conigli, gli gnu… Strano!

Strano?.. O forse normale, per Madre Natura!. Di una normalità che ci è duro da accettare, perché poco ci conviene e ci onora; perché forse sotto sotto ne siamo turbati ed impauriti. In fondo, noi uomini siamo tanti, troppi miliardi.



Lucio Musto 23 ottobre 2001 parole 470

Vedi il profilo dell'utente
2
Ospite
avatar
Ospite
Ultimamente fatico a rimanere seria, l'ironia e la battuta facile mi aiutano a ricomporre i pezzi ed a darmi carica, per non abbandonarmi alla malinconia che ogni tanto mi assale, Ero pronta a farlo anche qui, ma non lo faccio, e mi inchino al tuo modo di osservare le cose, personalissimo, ovviamente, ma sempre di gran gusto e classe.

3
Sogno_infranto
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Di una normalità che ci è duro da accettare, perché poco ci conviene e ci onora

invece io ci trovo un magnifico senso,superiore appunto alla mera forza bruta a cui siamo istintivamente abituati

per me è come un messaggio per noi da parte di qualcuno..

Vedi il profilo dell'utente
4
Lucio Musto
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
suvvia ragazzi!... in fondo si tratta solo della storia di una mantide!...
ma voi mi fate arrossire!...
e sulla scia del racconto mi viene da pensare che gli uomini rossi non è che furono troppo fortunati... quando arrivò la loro ora suprema!

Vedi il profilo dell'utente
5
Ospite
avatar
Ospite
Se arrossisci ti faccio mettere in forno con me, a rosolare. rotolarsi dal ridere

6
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum