Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Dieta per stare bene. Consigli per un'alimentazione sana, gustosa e ipocalorica

Condividere 

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 4]

1
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
No, mica ho niente da dire io.
E' una richiesta per Cinzia che ora avviso via mp.
Non si danno diete on line e ogni dieta va personalizzata, lo so... ma puoi orientarci.


Potresti darci consigli divisi per sesso e fasce d'età?
Potresti organizzarli come una piccola dieta ( a colazione questo, in queste quantità ecc)?

Grazie

Vedi il profilo dell'utente
2
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ti ho riposto nel messaggio privato...
riposta la risposta tu pat abbraccio
grazie...e buon appettit
poi con il tempo vi darò qualche ricettina ...altro che chef..qui facciamo le cose serie. KleanaStupore

ora è tardi...da domani cominciamo.

intanto le differenze per i regimi alimentari non solo sono per sessi , ma per età ed attività lavorativa.
quindi posterò solo quello cha può andr bene un po per tutti.
Le dite sono atti medici...
fame

Vedi il profilo dell'utente
3
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
Credo che sia difficile per una dietista impostare una dieta su sesso o età, essendo le diete assolutamente personali. Sbaglio doc?

Vedi il profilo dell'utente
4
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
non sbagli.....darò solo consigli e solo se richiesti dai viandanti

Vedi il profilo dell'utente
5
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
se ti dicessi qual è la mia piramide alimentare abituale potrebbe nuocerti gravemente alla salute.
Ma è quella giusta per me.
Tanto si vive una volta sola, dopo la vita non c'è un cazzo di niente se non vermi che banchettano con la nostra carcassa. Inoltre si può schiattare senza preavviso (o, almeno, lo auspico)... quindi che senso ha privarsi di quello che il nostro organismo ci chiede e che ci appaga?

Vedi il profilo dell'utente
6
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
è vero che è meglio fare la vita da sano che morì da malato
che fa una vita da malato e morì da sano


ma i regimi alimentari non devono essere privazioni..è la quantità che fa il veleno.

si deve mangiare di tutto , a meno che non esista una condizione medica che deve metterti a regime dietoteraoico..
ma non è qui la sede.

Vedi il profilo dell'utente
7
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
ad esempio le verdure vanno associate a quantità industriali di formaggio, per essere un alimento sano.
E possibilmente anche a carboidrati.

Vedi il profilo dell'utente
8
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@cinzia ha scritto:ti ho riposto nel messaggio privato...
riposta la risposta tu pat abbraccio
grazie...e buon appettit
poi con il tempo vi darò qualche ricettina ...altro che chef..qui facciamo le cose serie. KleanaStupore

ora è tardi...da domani cominciamo.

intanto le differenze per i regimi alimentari non solo sono per sessi , ma per età ed attività lavorativa.
quindi posterò solo quello cha può andr bene un po per tutti.
Le dite sono atti medici...
fame

Grazie Cinzia.
Riporto la tua risposta.
La fascia d'età per cui ho chiesto 25/35

fare la spesa a stomaco pieno
mangiare in piatti da frutta
fare 5/6 piccoli pasti senza mai saltarne uno(evitare i krackers e i grissini)
dividere a metà le porzioni di tutto dalla pastanon mangiare più di 2/3 porzioni di frutta al giorno (contengono fruttosio)
bere non più di 1,5 lt di acqua al giorno(anche i cibi contengono acqua)
non togliere mai i carboidrati dalla dieta ma evita gli alimenti che contengono lievito (cornetti ecc...ciambelle)
mangia 4/5 porzioni di verdura al giorno evitando quella che gonfia , (fagioli, lenticchie piselli, altrimenti passali o comprali decorticati al supermercato)
Lo zucchero non si elimina ma si sostituisce con il SUKARIL (in farmacia) che non contiene aspartame.
mangiare e alzarsi dal tavolo tra un piatto e l'altro.(lo stimolo del sazio al cervello arriva dopo 10 minuti).preferire sempre piatti unici
evitare le insalate coin troppa roba dentro , o uova o tonno..o mozzzarelline mai insieme
evita di condire troppo e adopera gli odori , limone , aceto di mele
elimina il sale (trattiene i liquidi, ma se hai la pressione basssa, specialmnete in estate un pochino mettilo.
FAI MOTO

Devo dirti che io non sono in sovrappeso e non lo sono mai stata. Paradossalmente lo realizzo ora che qualche chiletto in più l'ho messo su, pensa te. Però vorrei darmi lo stesso una regolata perchè quei chiletti ci sono e non voglio invitino amici KleanaOcchiolino
E poi mangio da schifo.
Prima mangiavo da manuale e facevo sport, ooi ho abbandonato lo sport e mi sono data al pasto disorganizzato e stra-condito.


Tu hai scritto che il sesso non fa differenza.
Io però ho letto vari regimi dietetici e tutti danno più calorie all'uomo ... perchè?
Trattasi di un'abominevole discriminazione sessuale? rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
9
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
no ...ma dalla muscolare diversa....
nell'uomo ce n'è di più mentre nella donna prevale la massa grassa YES

Vedi il profilo dell'utente
10
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Zadig ha scritto:ad esempio le verdure vanno associate a quantità industriali di formaggio, per essere un alimento sano.
E possibilmente anche a carboidrati.

Queste storielle che girano di voce in voce o di sito in sito non sono vere.
la verdura va mangiata , anche in abbondanza..ma ci sono verdure che gonfiano tipo i cavoli i broccoli i carciofi , per non parlare dei legumi.
Con le verdure va abbinata una pietanza IN QUANTITA' normale (pesce, carne , formaggi, prosciutto cotto o crudo)
i formaggi in quantità industriale non sono consigliabili neppure a chi ha il colesterolo a 0
per gli abbinamenti con carboidrati va bene fare un piatto completo,...pasta e lenticchie , pasta e fagioli..pasta con del ragù leggero pasta con delle verdure e del parmigiano...così in un solo piatto ci si trovano più nutrienti..poi un frutto.

Vedi il profilo dell'utente
11
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:
...evitare i krackers...


Attenzione all'ortografia però, perché se scrivi tanto per chiacchierare non è importante, ma quando scrivi per dare consigli (professionali?) [gli errori ortografici] fanno una brutta impressione.
Per intendersi, immagina di andare dal meccanico di fiducia:

Cinzia: "Meccanico di fiducia, la mia vettura è lenta, cosa c'è che non va?"

Meccanico di fiducia: "Sicuramente è rotto lo sprinterogeno."

C. : "Pensavo fosse dovuto alle ruote, [indica in basso] vede? La mia vettura ne è priva?"

Mdf. : "Guardi, sono meccanico di fiducia da tanto tempo, i preumatici sono a posto."

C. : "Non sono molto convinta della sua professionalità, credo che cambierò meccanico di fiducia."

Vedi il profilo dell'utente
12
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
per fortuna siamo in un paese libero e democratico YES
comunque hai ragione ...ho il brutto vizio di non rileggere mai quel che scrivo...)
spero vivamente che questo non ti faccia venire un'iperacidità...casomai hai il maalox rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
13
Yale
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
@Automaalox ha scritto:
Attenzione all'ortografia però, perché se scrivi tanto per chiacchierare non è importante, ma quando scrivi per dare consigli (professionali?) [gli errori ortografici] fanno una brutta impressione.
Per intendersi, immagina di andare dal meccanico di fiducia:

Cinzia: "Meccanico di fiducia, la mia vettura è lenta, cosa c'è che non va?"

Meccanico di fiducia: "Sicuramente è rotto lo sprinterogeno."

C. : "Pensavo fosse dovuto alle ruote, [indica in basso] vede? La mia vettura ne è priva?"

Mdf. : "Guardi, sono meccanico di fiducia da tanto tempo, i preumatici sono a posto."

C. : "Non sono molto convinta della sua professionalità, credo che cambierò meccanico di fiducia."

Appoggio.
Anche se ancora non mi sono rassegnata a sentire "gli pneumatici".

Vedi il profilo dell'utente
14
Zadig
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@cinzia ha scritto:
@Zadig ha scritto:ad esempio le verdure vanno associate a quantità industriali di formaggio, per essere un alimento sano.
E possibilmente anche a carboidrati.

Queste storielle che girano di voce in voce o di sito in sito non sono vere.
la verdura va mangiata , anche in abbondanza..ma ci sono verdure che gonfiano tipo i cavoli i broccoli i carciofi , per non parlare dei legumi.
Con le verdure va abbinata una pietanza IN QUANTITA' normale (pesce, carne , formaggi, prosciutto cotto o crudo)
i formaggi in quantità industriale non sono consigliabili neppure a chi ha il colesterolo a 0
per gli abbinamenti con carboidrati va bene fare un piatto completo,...pasta e lenticchie , pasta e fagioli..pasta con del ragù leggero pasta con delle verdure e del parmigiano...così in un solo piatto ci si trovano più nutrienti..poi un frutto.
nessuna storiella letta su internet: io applico la mia personalissima piramide alimentare e me ne fotto di diete etc.
Se serve, la faccio da solo.
Mi sono rotto il cazzo di questo modo di vivere, in cui in ogni singola cosa c'è uno specialista de' sta fava: il mio corpo mi chiede certi alimenti? Beh, lo faccio contento, poi lui mi dirà "basta".

Vedi il profilo dell'utente
15
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Zadig ha scritto:
@cinzia ha scritto:
@Zadig ha scritto:ad esempio le verdure vanno associate a quantità industriali di formaggio, per essere un alimento sano.
E possibilmente anche a carboidrati.

Queste storielle che girano di voce in voce o di sito in sito non sono vere.
la verdura va mangiata , anche in abbondanza..ma ci sono verdure che gonfiano tipo i cavoli i broccoli i carciofi , per non parlare dei legumi.
Con le verdure va abbinata una pietanza IN QUANTITA' normale (pesce, carne , formaggi, prosciutto cotto o crudo)
i formaggi in quantità industriale non sono consigliabili neppure a chi ha il colesterolo a 0
per gli abbinamenti con carboidrati va bene fare un piatto completo,...pasta e lenticchie , pasta e fagioli..pasta con del ragù leggero pasta con delle verdure e del parmigiano...così in un solo piatto ci si trovano più nutrienti..poi un frutto.
nessuna storiella letta su internet: io applico la mia personalissima piramide alimentare e me ne fotto di diete etc.
Se serve, la faccio da solo.
Mi sono rotto il cazzo di questo modo di vivere, in cui in ogni singola cosa c'è uno specialista de' sta fava: il mio corpo mi chiede certi alimenti? Beh, lo faccio contento, poi lui mi dirà "basta".


ho capito sei un autodidatta Linguino se va bene a te!!!
Io odio quando ...chi poco sa..presto parla pat

Vedi il profilo dell'utente
16
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Yale ha scritto:
@Automaalox ha scritto:
Attenzione all'ortografia però, perché se scrivi tanto per chiacchierare non è importante, ma quando scrivi per dare consigli (professionali?) [gli errori ortografici] fanno una brutta impressione.
Per intendersi, immagina di andare dal meccanico di fiducia:

Cinzia: "Meccanico di fiducia, la mia vettura è lenta, cosa c'è che non va?"

Meccanico di fiducia: "Sicuramente è rotto lo sprinterogeno."

C. : "Pensavo fosse dovuto alle ruote, [indica in basso] vede? La mia vettura ne è priva?"

Mdf. : "Guardi, sono meccanico di fiducia da tanto tempo, i preumatici sono a posto."

C. : "Non sono molto convinta della sua professionalità, credo che cambierò meccanico di fiducia."

Appoggio.
Anche se ancora non mi sono rassegnata a sentire "gli pneumatici".




azz....quoto alla grande...quando lo sento mi si accartocciano le orecchie KleanaStupore

Vedi il profilo dell'utente
17
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:

fare la spesa a stomaco pieno
mangiare in piatti da frutta
fare 5/6 piccoli pasti senza mai saltarne uno(evitare i krackers e i grissini)
dividere a metà le porzioni di tutto dalla pastanon mangiare più di 2/3 porzioni di frutta al giorno (contengono fruttosio)
bere non più di 1,5 lt di acqua al giorno(anche i cibi contengono acqua)
non togliere mai i carboidrati dalla dieta ma evita gli alimenti che contengono lievito (cornetti ecc...ciambelle)
mangia 4/5 porzioni di verdura al giorno evitando quella che gonfia , (fagioli, lenticchie piselli, altrimenti passali o comprali decorticati al supermercato)
Lo zucchero non si elimina ma si sostituisce con il SUKARIL (in farmacia) che non contiene aspartame.
mangiare e alzarsi dal tavolo tra un piatto e l'altro.(lo stimolo del sazio al cervello arriva dopo 10 minuti).preferire sempre piatti unici
evitare le insalate coin troppa roba dentro , o uova o tonno..o mozzzarelline mai insieme
evita di condire troppo e adopera gli odori , limone , aceto di mele
elimina il sale (trattiene i liquidi, ma se hai la pressione basssa, specialmnete in estate un pochino mettilo.
FAI MOTO



Mi lasciano perplessa alcune indicazioni, tipo quella di fare la spesa a stomaco pieno o di usare piattini da frutta. Imparare ad alimentarsi nella maniera più sana possibile e rispondente alle proprie esigenze specifiche non dovrebbe contemplare l'impossibilità di controllarsi o addirittura di autoingannarsi. Se la Ninfa non abbisogna di dieta ipocalorica perchè si indica di dimezzare il quantitativo di cibo nel piatto?
A proposito di sukaril, l'ho provato anch'io tanto perchè non volevo ingerire più zucchero raffinato, ma ora ho abbandonato ogni sostituto sintetico a favore del miele o di quello di canna; comunque dolcificare poco le bevande ha anche la funzione secondaria di far apprezzare maggiormente il gusto originario di quello che si sta bevendo. Mai provato il caffè quasi amaro? Buonissimo fischio


Anche alzarsi da tavola tra una portata e l'altra, a meno che si sia ad un pranzo di nozze, non mi gusta molto. Per me va bene smettere di mangiare un pò prima che arrivi la sensazione di sazietà e comunque dopo aver ingerito quanto ci si era prefissi.


Sono invece d'accordo sull'evitare di ingerire molti alimenti lievitati; ho scoperto recentemente l'esistenza di una serie infinita di gallette, cialde e crackers da consumare al posto del pane comune.


Ho una specie di fissa per l'alimentazione, ma mi muovo anche a seconda dell'umore e del bisogno del momento. Cerco di comprare cibi a km zero ma adoro anche la cucina cinese, vario il più possibile e non mi faccio mancare nulla, neanche il liquorino dopo cena, se ne ho voglia rotolarsi dal ridere . Però se esagero cerco di recuperare il giorno dopo mangiando molto meno, e poi faccio sport più che posso.

Sono contraria a tutti i dictat che non prevedono sgarri e pure convinta che il corpo sappia sempre cosa chiederci, basta allenarsi a "sentirlo".


Vedi il profilo dell'utente
18
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
e soprattutto...

ma da quando in qua i legumi che, detto tra noi, non eviterei nemmeno per tutti i peti del mondo, sono da considerarsi alla stregua di vegetali?

per la pressione basta un po' di liquirizia , non c'è niente di vantaggioso nel comune sale da cucina.

Ninfe', non c'è trippa per fate, o diminuisci le entrate o aumenti le uscite.
la qualità di ciò che inguirgiti dovrebbe starti a cuore a prescindere dal peso.

altrimenti so' schiaffi

Zazà ho recuperato casi bene più gravi del tuo...basta con le minchiate però, mi servi vivo e vegeto per almeno le prossime 4-5 decadi.

il mondo sarebbe un posto peggiore senza la tua brutale schiettezza. non abbandonare in autostrada le tue arterie anche tu.

Vedi il profilo dell'utente
19
cinzia
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@Coraline ha scritto:
@NinfaEco ha scritto:

fare la spesa a stomaco pieno
mangiare in piatti da frutta
fare 5/6 piccoli pasti senza mai saltarne uno(evitare i krackers e i grissini)
dividere a metà le porzioni di tutto dalla pastanon mangiare più di 2/3 porzioni di frutta al giorno (contengono fruttosio)
bere non più di 1,5 lt di acqua al giorno(anche i cibi contengono acqua)
non togliere mai i carboidrati dalla dieta ma evita gli alimenti che contengono lievito (cornetti ecc...ciambelle)
mangia 4/5 porzioni di verdura al giorno evitando quella che gonfia , (fagioli, lenticchie piselli, altrimenti passali o comprali decorticati al supermercato)
Lo zucchero non si elimina ma si sostituisce con il SUKARIL (in farmacia) che non contiene aspartame.
mangiare e alzarsi dal tavolo tra un piatto e l'altro.(lo stimolo del sazio al cervello arriva dopo 10 minuti).preferire sempre piatti unici
evitare le insalate coin troppa roba dentro , o uova o tonno..o mozzzarelline mai insieme
evita di condire troppo e adopera gli odori , limone , aceto di mele
elimina il sale (trattiene i liquidi, ma se hai la pressione basssa, specialmnete in estate un pochino mettilo.
FAI MOTO



Mi lasciano perplessa alcune indicazioni, tipo quella di fare la spesa a stomaco pieno o di usare piattini da frutta. Imparare ad alimentarsi nella maniera più sana possibile e rispondente alle proprie esigenze specifiche non dovrebbe contemplare l'impossibilità di controllarsi o addirittura di autoingannarsi. Se la Ninfa non abbisogna di dieta ipocalorica perchè si indica di dimezzare il quantitativo di cibo nel piatto?
A proposito di sukaril, l'ho provato anch'io tanto perchè non volevo ingerire più zucchero raffinato, ma ora ho abbandonato ogni sostituto sintetico a favore del miele o di quello di canna; comunque dolcificare poco le bevande ha anche la funzione secondaria di far apprezzare maggiormente il gusto originario di quello che si sta bevendo. Mai provato il caffè quasi amaro? Buonissimo fischio


Anche alzarsi da tavola tra una portata e l'altra, a meno che si sia ad un pranzo di nozze, non mi gusta molto. Per me va bene smettere di mangiare un pò prima che arrivi la sensazione di sazietà e comunque dopo aver ingerito quanto ci si era prefissi.


Sono invece d'accordo sull'evitare di ingerire molti alimenti lievitati; ho scoperto recentemente l'esistenza di una serie infinita di gallette, cialde e crackers da consumare al posto del pane comune.


Ho una specie di fissa per l'alimentazione, ma mi muovo anche a seconda dell'umore e del bisogno del momento. Cerco di comprare cibi a km zero ma adoro anche la cucina cinese, vario il più possibile e non mi faccio mancare nulla, neanche il liquorino dopo cena, se ne ho voglia rotolarsi dal ridere . Però se esagero cerco di recuperare il giorno dopo mangiando molto meno, e poi faccio sport più che posso.

Sono contraria a tutti i dictat che non prevedono sgarri e pure convinta che il corpo sappia sempre cosa chiederci, basta allenarsi a "sentirlo".


Mi sembra che "ipocalorica" sia proprio nel 3d.
quelli che ho elencato sono solo dei piccoli accorgimenti per evitare d'ingozzarsi
andare a fare la spesa con lo stomaco pieno evita tutte quelle stupidate che sotto l'effetto della fame.,generalmente attirano l'occhio e la mano.e di conseguenza si acquistano e poi SI MANGIANO Esultare
per questo ho parlato di dimezzare le porzioni
il sukaryl lo diamo spesso in ospedale per le diete a basso contenuto calorico,(lo zucchero di canna e il miele hanno calorie)

Le fisse per l'alimentazione vengono a chi di scienza dell'alimentazione non ci capisce una mazza.

quando si parla di alimentazione non si parla solo di diete dimagranti

RIPETO : ognuno di noi può fare quel che vuole..ognuno di noi è quel che mangia. sorriso

Vedi il profilo dell'utente
20
An Boum
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ma questi nuovi prodotti che sembrano carboidrati ed in realtà sono proteici?
Sono efficaci? Sono fatti in modo genuino?

Vedi il profilo dell'utente
21
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@NinfaEco ha scritto:
La fascia d'età per cui ho chiesto 25/35


ahahahah, cara la mia paraculissima vegliarda Sorriso Scemo

prima ti spazzoli così a cuor leggero un paio di palle eppoi...

ma dico, ti sei almeno presa la briga di documentarti sulle proprietà nutrizionali delle stesse, o almeno, sul loro legittimo proprietario, prima di avventartici sopra?

adesso sì che so' cazzi amari, altro che sucaril rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
22
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
di sicuro c'è solo il vertiginoso aumento del capitale del tizio che li ha messi in circolazione.

fragolì, a proposito, ma i tuoi buoni propositi di evitare di attirare troppo le attenzioni maschili che fine hanno fatto?

Vedi il profilo dell'utente
23
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
definire genuini i prodotti industriali equivale a ossimoro

efficaci nell'alleggerirti il portafoglio ed ad inchiappettarti per benino, poco ma sicuro.

ma una buona e sana informazione, a prescindere dalle scelte personali, proprio no, eh?
altro che ginecologi cospiratori, lamponcina bella...

Vedi il profilo dell'utente
24
vanth
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@cinzia ha scritto:
RIPETO : ognuno di noi può fare quel che vuole..ognuno di noi è quel che mangia. sorriso

poco ma sicuro.

oggi, ad esempio, ho stampata in faccia un'espressione da riso venere con verdure e spezie varie che non ti dico... mi muovo con un'andatura da insalatina con cipolline e pomodori cuori di bue ed emano una gradevolissma fragranza di filetto di vitello ai ferri.



Vedi il profilo dell'utente
25
An Boum
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
@vanth ha scritto:
fragolì, a proposito, ma i tuoi buoni propositi di evitare di attirare troppo le attenzioni maschili che fine hanno fatto?

Mica m'informavo per me rotolarsi dal ridere

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 4]

Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum