Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Pranzo equilibrato, a basso costo e sopratutto gustoso per lavoratori itineranti

Condividere 

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Avete alternative allo yogurt da mezzo chilo e alle lattine di salmone che non comportino il trasporto di qualcosa di più ingombrante di una forchetta o di un cucchiaio ?
I panini su di me un effetto narcotico, quindi escludeteli a meno che non siano leggerissimi.

Vedi il profilo dell'utente
2
Cielo
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
...polpettone...
...frittata...
....uovo sodo...
...insalata di riso...

Vedi il profilo dell'utente
3
Megara
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Torta salata? fame

Vedi il profilo dell'utente
4
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
@ Cielo

Idee gustose, ma non voglio portarmi dietro il piatto... dato che poi lo infilerei nella borsetta e sono così scema da metterci certamente i guanti dentro Sorriso Scemo

Mi segno l'uovo sodo.
Per quello basta la carta argentata.


@ Megara
Voglio cose il più light possibile... in genere mangio la sera, nel momento di relax.
Finchè devo restare in movimento devo sentirmi un po' vuota.

Vedi il profilo dell'utente
5
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
dovresti consultare i menù dei voli intercontinentali: sono studiati apposta per esigenze analoghe alle tue;

quello che mi viene in mente è il mio polpettone a fette e insalata, che puoi condire al momento, oppure no;
una galletta integrale con salmone affumicato, uovo sodo e lattuga;

l'importante è tenersi bassi coi carboidrati, che fanno salire la glicemia e ti danno sonnolenza, mi pare;
e poi, quantità ridotte...

Vedi il profilo dell'utente
6
beautiful stranger
avatar
Viandante Affezionato
Viandante Affezionato
Non c'è bisogno del piatto, basta un tupperware a tenuta ermetica. Io ho rivalutato la carne simmenthal, con insalata ad esempio. Oppure ci sono le vaschette mono porzione di salumi, al supermercato, banco frigo: bresaola, mortazza, crudo, cotto, tacchino, ecc. I wustel sono ideali da sgranocchiare nei mezzi pubblici, sicuramente rimorchi pure SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
7
Megara
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:
Voglio cose il più light possibile... in genere mangio la sera, nel momento di relax.
Finchè devo restare in movimento devo sentirmi un po' vuota.

Esistono anche quelle light, trovi tutte le ricettine sul web, altrimenti ci sono anche le banalissime insalate.
Io però quoto torta salata tutta la vita sorriso

Vedi il profilo dell'utente
8
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Magonzo ha scritto:dovresti consultare i menù dei voli intercontinentali: sono studiati apposta per esigenze analoghe alle tue;

quello che mi viene in mente è il mio polpettone a fette e insalata, che puoi condire al momento, oppure no;
una galletta integrale con salmone affumicato, uovo sodo e lattuga;

l'importante è tenersi bassi coi carboidrati, che fanno salire la glicemia e ti danno sonnolenza, mi pare;
e poi, quantità ridotte...


Ah... mi piaciono un sacco le schifezze plastificate degli aerei... di tutti gli aerei... e poi sono gratis rotolarsi dal ridere


Apro una parentesi sui carboidrati. Un autista mi ha detto che il gruppo sanguineo 0 è geneticamente predisposto a sviluppare allergie alle graminacee Lui non ne può più mangiare perchè sviluppa micro ulcere e se ne è accorto dopo anni di mal di testa e dolori muscolari. Io non ho nessuna allergia alimentare, ma l'ho inalatoria. Starnutisco in presenza di graminacee. La cosa mi ha dato da pensare perchè i dolori musicali li ho e impiego ore a digerire la pasta. È vera questa cosa del gruppo 0?

beautiful stranger ha scritto:Non c'è bisogno del piatto, basta un tupperware a tenuta ermetica. Io ho rivalutato la carne simmenthal, con insalata ad esempio. Oppure ci sono le vaschette mono porzione di salumi, al supermercato, banco frigo: bresaola, mortazza, crudo, cotto, tacchino, ecc. I wustel sono ideali da sgranocchiare nei mezzi pubblici, sicuramente rimorchi pure SGHIGNAZZARE

I salumi mi danno fastidio se li magio spesso.
La simmental è un'altra ottima idea. La adoro. Segno.
Che è un contenitore tupperware?

Megara ha scritto:
NinfaEco ha scritto:
Voglio cose il più light possibile... in genere mangio la sera, nel momento di relax.
Finchè devo restare in movimento devo sentirmi un po' vuota.

Esistono anche quelle light, trovi tutte le ricettine sul web, altrimenti ci sono anche le banalissime insalate.
Io però quoto torta salata tutta la vita sorriso


Link di ricettine light per Ninfa bisognosa please fame

Vedi il profilo dell'utente
9
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:Apro una parentesi sui carboidrati. Un autista mi ha detto che il gruppo sanguineo 0 è geneticamente predisposto a sviluppare allergie alle graminacee Lui non ne può più mangiare perchè sviluppa micro ulcere e se ne è accorto dopo anni di mal di testa è dolori muscolari. Io non ho nessuna allergia alimentare, ma l'ho inalatoria. Starnutisco in presenza di graminacee. La cosa mi ha dato da pensare perchè i dolori musicali li ho e impiego ore a digerire la pasta. È vera questa cosa del gruppo 0?

E' una leggenda.
Si basa su presupposti veri (cioé abbiamo ereditato i gruppi sanguiGNI da antenati dediti ad alimentazioni diverse) ma trae conclusioni errate.

Vedi il profilo dell'utente
10
euvitt
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
ai supermercati trovi delle vaschette di insalate miste con tanto di mais carote julienne ecc.....nella vaschetta ci sono a parte forchettina e condimento (olio aceto sale) ...caso mai ti compri anche un piccolo panino e stai a posto

se tu e beatiful stranger poteste evitare la simmenthal non sarebbe male...tra questa i würstel e il cinese a basso costo è una bella lotta

Vedi il profilo dell'utente
11
Megara
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
INGREDIENTI: 1 base di pasta sfoglia pronta; 250 gr di ricotta; 2 uova; 2 cucchiai di parmigiano grattugiato; 1 mazzetto di asparagi (circa 400 gr.); sale q.b.

Pulire gli asparagi e cuocerli a vapore finché diventano teneri.

Tagliare le punte e tenerle da parte, frullare i gambi.

Merscolare la ricotta con le uova intere, il parmigiano, regolare di sale ed aggiungere i gambi di asparago frullati.

Stendere la base di pasta sfoglia nella teglia, bucherellare il fondo con una forchetta ed riempire con l'impasto, posizionare le punte a raggera e infornare a 200 gradi (forno statico preriscaldato) per 30 minuti.

Eddai questa è buona anche se vuoi startene leggerina... mangiane poca ma mangiala! fame

Vedi il profilo dell'utente
12
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:Apro una parentesi sui carboidrati. Un autista mi ha detto che il gruppo sanguineo 0 è geneticamente predisposto a sviluppare allergie alle graminacee Lui non ne può più mangiare perchè sviluppa micro ulcere e se ne è accorto dopo anni di mal di testa è dolori muscolari. Io non ho nessuna allergia alimentare, ma l'ho inalatoria. Starnutisco in presenza di graminacee. La cosa mi ha dato da pensare perchè i dolori musicali li ho e impiego ore a digerire la pasta. È vera questa cosa del gruppo 0?
i tupperware sono quei contenitori ermetici di plastica inizio a sorridere

questa storia dei gruppi sanguigni e delle emodiete ha un certo fondamento, ma va un po' presa con le molle in termini di reale incidenza;
lo 0 è il gruppo originario diffuso tra i cacciatori raccoglitori, mentre A, B e AB sono mutazioni più recenti;
l'A è più diffuso in Europa meridionale e in Medio-oriente ed è sovrapponibile alla cività dell'agricoltura, mentre il B è caucasico e asiatico, anche tipico delle popolazioni nomadi ugro-finniche e di quelle baltiche; siccome l'agricoltura si è diffusa a partire dal Medio-oriente per poi arrivare in Europa gradualmente, si spiega il gradiente che vede un leggero aumento dello 0 man mano che si procede verso Nord;

è probabile che nell'ambito di ciascun gruppo una quota della popolazione abbia selezionato o de-selezionato enzimi capaci di digerire meglio determinati alimenti, ma il marcatore del gruppo sanguigno è troppo generale per essere preso in considerazione come significativo,

non bisogna confondere l'intolleranza o le allergie con la propensione di certi carboidrati a dare sonnolenza, che invece dipende dall'effetto glicemico e relativa risposta insulinica.

Vedi il profilo dell'utente
13
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Automaalox ha scritto:
NinfaEco ha scritto:Apro una parentesi sui carboidrati. Un autista mi ha detto che il gruppo sanguineo 0 è geneticamente predisposto a sviluppare allergie alle graminacee Lui non ne può più mangiare perchè sviluppa micro ulcere e se ne è accorto dopo anni di mal di testa è dolori muscolari. Io non ho nessuna allergia alimentare, ma l'ho inalatoria. Starnutisco in presenza di graminacee. La cosa mi ha dato da pensare perchè i dolori musicali li ho e impiego ore a digerire la pasta. È vera questa cosa del gruppo 0?

E' una leggenda.
Si basa su presupposti veri (cioé abbiamo ereditato i gruppi sanguiGNI da antenati dediti ad alimentazioni diverse) ma trae conclusioni errate.

Grazie sorriso ( non potevi tratterti con la GN vero? rotolarsi dal ridere )



Magonzo ha scritto:
NinfaEco ha scritto:Apro una parentesi sui carboidrati. Un autista mi ha detto che il gruppo sanguineo 0 è geneticamente predisposto a sviluppare allergie alle graminacee Lui non ne può più mangiare perchè sviluppa micro ulcere e se ne è accorto dopo anni di mal di testa è dolori muscolari. Io non ho nessuna allergia alimentare, ma l'ho inalatoria. Starnutisco in presenza di graminacee. La cosa mi ha dato da pensare perchè i dolori musicali li ho e impiego ore a digerire la pasta. È vera questa cosa del gruppo 0?
i tupperware sono quei contenitori ermetici di plastica inizio a sorridere

questa storia dei gruppi sanguigni e delle emodiete ha un certo fondamento, ma va un po' presa con le molle in termini di reale incidenza;
lo 0 è il gruppo originario diffuso tra i cacciatori raccoglitori, mentre A, B e AB sono mutazioni più recenti;
l'A è più diffuso in Europa meridionale e in Medio-oriente ed è sovrapponibile alla cività dell'agricoltura, mentre il B è caucasico e asiatico, anche tipico delle popolazioni nomadi ugro-finniche e di quelle baltiche; siccome l'agricoltura si è diffusa a partire dal Medio-oriente per poi arrivare in Europa gradualmente, si spiega il gradiente che vede un leggero aumento dello 0 man mano che si procede verso Nord;

è probabile che nell'ambito di ciascun gruppo una quota della popolazione abbia selezionato o de-selezionato enzimi capaci di digerire meglio determinati alimenti, ma il marcatore del gruppo sanguigno è troppo generale per essere preso in considerazione come significativo,

non bisogna confondere l'intolleranza o le allergie con la propensione di certi carboidrati a dare sonnolenza, che invece dipende dall'effetto glicemico e relativa risposta insulinica.

Ho appena scoperto di essere piena di Tupperware... ora vado a controllare se i vari coperchi corrispondono però... la cosa in casa mia non è così scontata Sorriso Scemo

Non sapevo questa storia.
Perchè il gruppo 0 è più antico e gli altri più recenti? Cosa li ha fatti comparire?
È stato il cambio di alimentazione? Si può ipotizzare che l'alimentazione nei tempi lunghi della storia formi il gruppo sanguigno?

Sono proprio nordica... non c'è niente da fare.
euvitt ha scritto:ai supermercati trovi delle vaschette di insalate miste con tanto di mais carote julienne ecc.....nella vaschetta ci sono a parte forchettina e condimento (olio aceto sale) ...caso mai ti compri anche un piccolo panino e stai a posto

se tu e beatiful stranger poteste evitare la simmenthal non sarebbe male...tra questa i würstel e il cinese a basso costo è una bella lotta

Fa freddo ora per l'insalata. Non sai che freddo fa.... tu vivi in un'isola felice
E vorrei qualcosa di più leggero di un panino.
Perchè la simmenthal va evitata?


@ Megara

Provo.
Grassie.

Vedi il profilo dell'utente
14
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:Perchè il gruppo 0 è più antico e gli altri più recenti? Cosa li ha fatti comparire?
È stato il cambio di alimentazione? Si può ipotizzare che l'alimentazione nei tempi lunghi della storia formi il gruppo sanguigno?
lo 0 è il gruppo dei primi Sapiens usciti dall'Africa che hanno colonizzato il pianeta; tutti erano 0;
nella genetica umana si producono sempre mutazioni, e anche il sangue si distingue per sottogruppi;
quando una certa mutazione incontra un fattore ambientale particolare si può determinare una condizione più o meno favorevole, e pertanto selezionare la specie che abbia o meno caratteristiche adatte;

una cosa ben nota quanto all'alimentazione è la storia della lattasi e della capacità di digerire i latticini da adulti, con un gradiente che va dal 5% italiano al 99 % degli scandinavi, i cui progenitori sono stati selezionati du quella base, dato che nelle steppe ghiacciate del paleolitico la fonte di glucosio non poteva provenire dai cereali, ma quasi esclusivamente dal latte.

Vedi il profilo dell'utente
15
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:

Fa freddo ora per l'insalata. Non sai che freddo fa.... tu vivi in un'isola felice
E vorrei qualcosa di più leggero di un panino.

Barrette energetiche. Ce ne sono di gustosissime (se ti piace il dolce).


Perchè la simmenthal va evitata?

Ma perchè è fatta col peggio del peggio della carne disponibile, secondo me al limite del commestibile. La mangerei solo se fossi sulla cima di un ghiacciaio dopo che l'aereo sul quale viaggiavo è precipitato e in alternativa avrei il cannibalismo SGHIGNAZZARE (ho scritto da cani , ma mi fa ridere e lascio così )



Vedi il profilo dell'utente
16
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Magonzo ha scritto:
NinfaEco ha scritto:Perchè il gruppo 0 è più antico e gli altri più recenti? Cosa li ha fatti comparire?
È stato il cambio di alimentazione? Si può ipotizzare che l'alimentazione nei tempi lunghi della storia formi il gruppo sanguigno?
lo 0 è il gruppo dei primi Sapiens usciti dall'Africa che hanno colonizzato il pianeta; tutti erano 0;
nella genetica umana si producono sempre mutazioni, e anche il sangue si distingue per sottogruppi;
quando una certa mutazione incontra un fattore ambientale particolare si può determinare una condizione più o meno favorevole, e pertanto selezionare la specie che abbia o meno caratteristiche adatte;

una cosa ben nota quanto all'alimentazione è la storia della lattasi e della capacità di digerire i latticini da adulti, con un gradiente che va dal 5% italiano al 99 % degli scandinavi, i cui progenitori sono stati selezionati du quella base, dato che nelle steppe ghiacciate del paleolitico la fonte di glucosio non poteva provenire dai cereali, ma quasi esclusivamente dal latte.

Tra i fattori ambientali può rientrare anche l'alimentazione. No? L'ipotesi resta... anche se mi sembra simile alla storia del collo delle giraffe.

Comunque, questa è l'ennesima prova che ho di essere una primitiva ( benchè sapiens) SGHIGNAZZARE


P.s.

Ma come fai a sapere tutto?
Non leggi solo seduto sul wc come la maggior parte degli uomini o passi molto tempo sul wc? wc
Coraline ha scritto:
NinfaEco ha scritto:

Fa freddo ora per l'insalata. Non sai che freddo fa.... tu vivi in un'isola felice
E vorrei qualcosa di più leggero di un panino.

Barrette energetiche. Ce ne sono di gustosissime (se ti piace il dolce).

Le barrette di cereali dici? Mi piacciono un sacco quelle della Hero al cioccolato e ai frutti rossi. Sono ottime e ne puoi mangiare anche 4, perchè caloricamente parlando equivalgono ad una brioches.
Segno.


Perchè la simmenthal va evitata?

Ma perchè è fatta col peggio del peggio della carne disponibile, secondo me al limite del commestibile. La mangerei solo se fossi sulla cima di un ghiacciaio dopo che l'aereo sul quale viaggiavo è precipitato e in alternativa avrei il cannibalismo SGHIGNAZZARE (ho scritto da cani , ma mi fa ridere e lascio così )




Inondata di tabasco però è buonissima.
Come quasi tutte le cose nocive.... amore compreso
( infondo centra il manzo anche lì SGHIGNAZZARE )

Per inorridirti del tutto ti dirà che mi piace anche la Pressatella nascondersi

P.s.

Occhio alle GN c'è in giro Automaalox, fustigatore ufficiale degli sgammaticati SGHIGNAZZARE


Vedi il profilo dell'utente
17
MagicLight
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
Ninfa abbiamo capito che sei una sfaticata SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
18
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
MagicLight ha scritto:Ninfa abbiamo capito che sei una sfaticata SGHIGNAZZARE


rotolarsi dal ridere Beccata....


sorriso Se preparo per altre persone mi piace cucinare, farlo per me lo trovo senza senso

Vedi il profilo dell'utente
19
MagicLight
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico

NinfaEco ha scritto:
MagicLight ha scritto:Ninfa abbiamo capito che sei una sfaticata SGHIGNAZZARE


rotolarsi dal ridere Beccata....


sorriso Se preparo per altre persone mi piace cucinare, farlo per me lo trovo senza senso

Vedi il profilo dell'utente
20
Coraline
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:

P.s.

Occhio alle GN c'è in giro Automaalox, fustigatore ufficiale degli sgammaticati SGHIGNAZZARE





Ummmm... Avrei dovuto scrivere la maGNerei???

Vedi il profilo dell'utente
21
Magonzo
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:
Magonzo ha scritto:
NinfaEco ha scritto:Perchè il gruppo 0 è più antico e gli altri più recenti? Cosa li ha fatti comparire?
È stato il cambio di alimentazione? Si può ipotizzare che l'alimentazione nei tempi lunghi della storia formi il gruppo sanguigno?
lo 0 è il gruppo dei primi Sapiens usciti dall'Africa che hanno colonizzato il pianeta; tutti erano 0;
nella genetica umana si producono sempre mutazioni, e anche il sangue si distingue per sottogruppi;
quando una certa mutazione incontra un fattore ambientale particolare si può determinare una condizione più o meno favorevole, e pertanto selezionare la specie che abbia o meno caratteristiche adatte;

una cosa ben nota quanto all'alimentazione è la storia della lattasi e della capacità di digerire i latticini da adulti, con un gradiente che va dal 5% italiano al 99 % degli scandinavi, i cui progenitori sono stati selezionati du quella base, dato che nelle steppe ghiacciate del paleolitico la fonte di glucosio non poteva provenire dai cereali, ma quasi esclusivamente dal latte.

Tra i fattori ambientali può rientrare anche l'alimentazione. No? L'ipotesi resta... anche se mi sembra simile alla storia del collo delle giraffe.

Comunque, questa è l'ennesima prova che ho di essere una primitiva ( benchè sapiens) SGHIGNAZZARE
non sei una primitiva: il gruppo sanguigno non identifica niente di omogneo, per quanto si possa parlare di omogeneità tra esseri umani in genere;

comunque è esattamente come dici: in un modello darwiniano di selezione sopravvivono coloro che hanno una predisposizione genetica favorevole alle circostanze ambientali, alimentazione inclusa; così, quella mutazione/predisposizione si trasmette e si omogeneizza nel gruppo.

Vedi il profilo dell'utente
22
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
La tua innocente riflessione sul gruppo 0 ha innescato in me un catastrofico processo di riflessione...
... penso sia onesto dirtelo Sorriso Scemo ....
..... tra mille dubbi mi sono ingoiata due uova sode oggi.
Buone ma non bastano.
Sto diventando un pozzo senza fondo sadness

Vedi il profilo dell'utente
23
NinfaEco
avatar
Viandante Ad Honorem
Viandante Ad Honorem
Coraline ha scritto:
NinfaEco ha scritto:

P.s.

Occhio alle GN c'è in giro Automaalox, fustigatore ufficiale degli sgammaticati SGHIGNAZZARE





Ummmm... Avrei dovuto scrivere la maGNerei???


Sì .... così il Maloox si ingrifa SGHIGNAZZARE

.... e quando lo fa è così carino commosso

Vedi il profilo dell'utente
24
Automaalox
avatar
Viandante Storico
Viandante Storico
NinfaEco ha scritto:
P.s.

Occhio alle GN c'è in giro Automaalox, fustigatore ufficiale degli sgammaticati SGHIGNAZZARE



Non è vero.
Non faccio mai osservazioni sugli errori ortografici o grammaticali, perché sono irrilevanti. Credo che questa sia stata la prima volta, ma solo perché so che ti fa piacere essere corretta.

Vedi il profilo dell'utente
25
efua
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Con un buon contenitore a chiusura ermetica ci si puo' portare dietro di tutto o quasi.
Per cui via al riso condito con le cose piu' sfiziose: sott'oli vari, fagiolini lessi tagliati a pezzettini, salmone.
Tris di patate lesse, fagiolini e uovo sodo conditi con filo d'olio e origano.
Verdure ripassate in padella, sacchettini di bresaola con quello che preferisci.
E se hai tempo per prepararla pure una bella porzione di pasta al forno SGHIGNAZZARE

Vedi il profilo dell'utente
26
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum