Forum di Libera Discussione. Il Luogo di Chi è in Viaggio e di Chi sta Cercando. Attualità, politica, filosofia, psicologia, sentimenti, cultura, cucina, bellezza, satira, svago, nuove amicizie e molto altro

Per scoprire le iniziative in corso nel forum scorri lo scroll


Babel's Land : International Forum in English language Fake Collettivo : nato da un audace esperimento di procreazione virtuale ad uso di tutti gli utenti Gruppo di Lettura - ideato e gestito da Miss. Stanislavskij La Selva Oscura : sezione riservata a chi ha smarrito la retta via virtuale Lo Specchio di Cristallo : una sezione protetta per parlare di te La Taverna dell'Eco: chat libera accessibile agli utenti della Valle

Non sei connesso Connettiti o registrati

 

Il suicidio, i suicidi

Condividere 

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 2 di 2]

26
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
tu credi che provino rabbia?

Vedi il profilo dell'utente
27
zailor
avatar
Viandante Residente
Viandante Residente
Sulla base delle mie esperienze di vita nei luoghi della disperazione, credo che il suicidio sia principalmente l'atto finale dell'intollerabile sofferenza di un'esistenza.

La mia chiave di lettura è la sofferenza.

Il dolore di sentirsi soli, abbandonati, feriti, manipolati, inascoltati.

Ci sono persone che a un punto della vita sono cieche: forse lo erano alla nascita o forse hanno avuto esperienze gravi... il motivo sfuma nella situazione di una cecità attuale: i colori non li vedi.

Il ricordo dei colori evapora con il passare del tempo anche se un tempo li aveva visti.

Sei cieco e pertanto hai un modi di vivere diverso perché ti sei adattato alla tua cecità e hai trovato un tuo modo di vivere: un modo diverso rispetto a chi vede.

Quel modo di vedere che solo un tuo simile può capire a pieno.

Purtroppo ci sono ciechi che sono attorniati da "vedenti" che li trattano come loro pari e in questo comportamento il cieco si sente atterrito perché non è capito.

La più o meno tacita accusa dei vedenti: "come fai a non vedere i colori? Basta aprire gli occhi".

Il cieco spalanca gli occhi e non vede nulla.

Passare una vita come unico cieco nella terra dei vedenti porta alla disperazione del dolore smisurato.

Purtroppo ci sono parecchie forme di cecità che possono portare a suicidarsi.

Vedi il profilo dell'utente
28
luci62
avatar
Viandante Mitico
Viandante Mitico
l'amico di sempre del mio compagno si è tolto la vita 8 anni fa.
questo argomento non riesce ancora ad affrontarlo. a me piacerebbe capire

Vedi il profilo dell'utente
29
Contenuto sponsorizzato

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 2 di 2]

Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum